Forum Tuttoslot.it - l'arte del fare
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : La sezione "Presenta il tuo club" ti permette di far conoscere a tutti il tuo club e la sua attività



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Scratch and Building
 l'arte del fare
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato:
Voti:8



Inserito il - 02/10/2009 : 20:33:03  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
Ci sono tanti di noi che fanno le cose,e altrettanti non sanno avvitare una lampadina.
Io appartengo alla categoria di quelli che non sapeva fare nulla e ha imparato a realizzare le cose partendo dalla ignoranza più assoluta.
Commettendo spesso gli errori più grossolani, prima di comprendere la regola d'oro....... DOCUMENTARSI!
Tutta questa prosopopea serve da introduzione ad una realizzazione che ai puristi dello slot farà storcere il naso, ma che per me ha un valore altissimo, che voglio condividere con tutti quelli un po' matti,come me.
Provo un intrinseco piacere nel raccontarvi la realizzazione del frankenstein primo........
Si tratta di un banalissimo pulsante elettro-meccanico per guidare una slot car in pista analogica.
Lo schema è quello ufficialmente diffuso sul sito dell'ansi .
Quando ho cominciato a slottare affascinato dal movimento delle auto in pista la prima cosa che acquistai fu una automobilina,il pulsante gentilmente lo forniva il mio amico Paolo.
Ritenevo la spesa per l'acquisto di un pulsate estrema mente esosa per un gioco,anche se divertente.
Convinto che la differenza la potesse fare in pista soltanto l'automobilina, il suo assetto, e la prontezza di riflessi del pilota,
in effetti potrebbe proprio essere questo il segreto,anche se i miei attuali risultati in campionato indicano che l'arcana triade non è ancora ben bilanciata.
Ad ogni modo la prima versione del frankenstein la realizzai a diodi
e non con le convenzionali resistenze.
In seguito mi resi conto che i diodi erano inadatti , i salti di tensione fra il minimo e il massimo del cursore erano troppo bruschi.
Poi provai con le resistenze mb slot e tutto andò meglio.
Mi fermo ed inoltro per paura che vada via la corrente elettrica,dove vivo io alle volte la sera và e viene.
fine 1 parte................... segue .........non cambiare canale!






Modificato da - BANNED renatone in Data 03/10/2009 19:11:39

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 17/11/2017

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 02/10/2009 : 20:42:29  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
Bene Carlo, ma un racconto con il tuo senza schemi e fotografie resterebbe un po' "nudo" e non mi sembra il caso di deludere eventuali appassionati di autocostruzioni (me per primo).
Che ne diresti di nserire qualche immagine per documentare il tuo lavoro?

Ciao da Renato

P.S.: ma un gruppo di continuità collegato al PC per salvaguardare il tuo lavoro in caso di black out lo hai mai preso in considerazione?






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

Animal Slot

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 02/10/2009 : 20:57:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Animal Slot Aggiungi Animal Slot alla lista amici  Rispondi Quotando
Vogliamo le fotoooo!!!!!!!





  Firma di Animal Slot 


..sono perfettamente d'accordo a metà...

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Sondrio  ~ Città: Caiolo  ~  Messaggi: 1650  ~  Membro dal: 01/08/2008  ~  Ultima visita: 13/11/2014 Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 02/10/2009 : 21:40:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
si fa presto a dire vogliamo le foto.
Anche io ho un certo pudore nel mostrarmi nudo.
Ad ogni modo spero di non deludere le vostre attese ecco la prima



bisogna considerare che si tratta della mia 1 assoluta fate i bravi e non ridete fino a smascellarvi.


scendiamo nei particolari










il manico è di legno rivestito in gomma credo di neoprene, nel legno sono sagomate delle culle per l'impugnatura delle dita.
allora non seppi fare di meglio.
Ma una lavorazione del manico personalizata possibile, magari migliorando l'ergonomia generale.





il tutto scivola abbastanza bene sulla piastra mb slot, anche se bisogna dire che è sovradimensionata x la plastica , forse andrebbe bene x il metallo.
All'epoca trovai il prezzo gradevole e poca disponibilità d'altro sul mercato.




Si vede sotto la lamella di contatto la molla che la tiene sempre in trazione sul circuito stampato garantendo un buon contatto.
Cari e curiosi nuovi amici x adesso mi fermo continuiamo in seguito.

Spero vi piaccia !
Ma non fatelo vedere ai bambini, e pur sempre un mostro!!!!!

Saluti il killer






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 17/11/2017 Torna all'inizio della Pagina

Silvano

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 13



Inserito il - 02/10/2009 : 23:29:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Silvano Aggiungi Silvano alla lista amici  Rispondi Quotando
Che esteticamente sia impresentabile rispetto ad un Savatteri non c'è dubbio...
Che un topdriver non lo userebbe neanche per girarci a casa è sicuro come l'oro...

Ma come modellista, per l'autocostruzione, (ci avevo provato anche io con il legno), per la fantasia e per la capacità che hai dimostrato nell'usare i materiali più disparati per andare incontro ai problemi che avrai incontrato, quelli che abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni, ma non tutti riescono a capirne l'utilità (dimostrato, se non vedo male, dalle perline per collanine usate come distanziali visibili nell'ultima foto), per questi motivi ti do 10!!!

Bravo!







 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: x  ~  Messaggi: 814  ~  Membro dal: 23/02/2007  ~  Ultima visita: 21/06/2014 Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 03/10/2009 : 00:39:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie Silvano,in effetti è molto retrò come design,ammesso che ne abbia, somiglia molto a frankenstain la mia creatura, che realizzai due anni or sono.
Lungi da me paragoni con Savatteri e Santagati, quelli sono sbarcati sulla luna con Neil Armstrong, da allora hanno compiuto i primi passi per l'umanita' slottistica verso il futuro, se non fallo hanno realizzato il cobra e non saprei quante altre diavolerie nel tempo.
Essendo siciliano li ho incontrati durante i campionati reg a cui ho preso parte come neofita, diciamo che effettivamente corro da un anno,con loro non ho poca confidenza, ma li stimo,così come stimo tanti altri brucia cronometro siciliani.
La mia filosofia al momento si ispira al fare per scoprire come funzionano le cose, a tutti piace vincere e a chi non vince piace ancora di più.
Se la logica è quella di vincere ad ogni costo potrei in partenza smettere di slottare.
Allo stato attuale non ho il manico come si dice in gergo.
Ma sono curioso e voglio vedere se vado avanti.
Ci sono diversi universi con cui confrontarsi il mio è ristretto all'interno del club,con una grande apertura verso i club della mia reg.
Dimmi Silvano,ponendo caso l'avessi fatto tu questo pulsante (che funziona) ti saresti fermato o saresti andato avanti????


Infondo mi hai già risposto nel tuo intervento dandomi un gradito dieci, e ti posso anticipare che sono andato avanti.

invece mi piacerebbe vedere quello che hai fatto tu in legno, l'argomento mi interessa e non avevo visto altri precedenti se vuoi,puoi mandarlo in maniera riservata, non sono un esperto ma credo ci sia un modo.
Sono alla ricerca di tutte le info possibili sull'argomento.
Ti ringrazio in ogni caso
saluti il killer













 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 17/11/2017 Torna all'inizio della Pagina

Miano

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 17



Inserito il - 03/10/2009 : 01:09:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Miano Aggiungi Miano alla lista amici  Rispondi Quotando
.... per me è BELLISSIMO ..... le fascette rosse danno un tocco very fashion ... condivido in tutto e per tutto le affermazioni-motivazioni di Silvano per cui ti becchi il secondo 10 + ... il + dovuto dal fatto che io avvito le lampadine di mestiere Ciao





  Firma di Miano 
Miano

L'UOMO NON SMETTE DI GIOCARE PERCHE' INVECCHIA, MA INVECCHIA PERCHE' SMETTE DI GIOCARE. (George Bernard Shaw)



 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Modena  ~ Città: San Damaso  ~  Messaggi: 2250  ~  Membro dal: 19/03/2007  ~  Ultima visita: 18/12/2015 Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 03/10/2009 : 01:36:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
c'è un retro scena, che spiega l'utilizzo delle perline di plastica come distanziali, che a questo punto devo rivelare a Miano e a Silvano




il freno dinamico.







 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 17/11/2017 Torna all'inizio della Pagina

giorgioTOVER

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 15



Inserito il - 03/10/2009 : 14:41:18  Link diretto a questa risposta Aggiungi giorgioTOVER alla lista amici  Rispondi Quotando
... Ti devo complimenti sentiti e sinceri ed un 10

per lo spirito e perchè non hai mancato di precisare che sei andato e desideri andare avanti, con lo sviluppo.
perchè è un significativo esempio per tutti gli amici "bloccati" di fronte al dover "fare"

Ora d'accordo, non c'è motivo di non guardare e studiare anche quello che c'è bello e pronto, ne hai dato esempio già dall'inizio utilizzando l'efficace modulo resistenza MB.

E proprio sul pulsante puoi andare avanti con la massima soddisfazione, in quanto tutti i regolamenti ammettono l'autocostruito.
Oggi c'è la comodità di un'offerta commerciale molto allettante vasta mai quanto prima,
ma se guardi alla storia dello slot e nel panorama internazionale anche di oggi rimangono traccie ancora ben visibili di come l'evoluzione tecnica in materia si sia attuata attraverso le autocostruzioni.

Poi lo spirito, secondo me, è quello del vero appassionato capace di affrontare le mode ed i tempi.

L'utilizzo di legno, ferro, cheving-gum, non hanno importanza e non dovrebbero costituire pregiudizio, per uno come te che ha dimostrato di non voler a tutti costi essere anticonvenzionale e quindi anacronistico, bensì di guardare con intelligenza al risultato...e magari così verrà anche qualche scoperta !!

complimenti, ciao giorgio






  Firma di giorgioTOVER 
giorgio peroni

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: verona  ~  Messaggi: 556  ~  Membro dal: 07/01/2009  ~  Ultima visita: 11/06/2012 Torna all'inizio della Pagina

amministratore

Forum Admin




Utente Valutato
Voti: 24



Inserito il - 03/10/2009 : 16:13:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di amministratore Aggiungi amministratore alla lista amici  Rispondi Quotando
Faccio i miei personali complimenti a Ciaky per il bel risultato e per avere ancora una volta dimostrato che nel modellismo l' "arte del fare" è sempre quella che conta di più.
Ovviamente strameritata la titolazione in prima pagina






  Firma di amministratore 
www.tuttoslot.it/noleggi

 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Magione  ~  Messaggi: 7368  ~  Membro dal: 08/03/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 03/10/2009 : 19:11:16  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
Ai vari 10 e 10+ che ti hanno dato gli altri io aggiungerei anche una lode per l'iniziativa e per il risultato.
Certo, esteticamente non sarà il massimo, ma se funziona: CHISSENEFREGA!!!!
Ti sposto la discussione nella sezione Stratch and Building che mi sembra più appropriata della sezione piste.

Ciao da Renato






Modificato da - BANNED renatone in data 03/10/2009 19:12:12

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

paoslot52

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 10



Inserito il - 03/10/2009 : 22:55:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di paoslot52 Aggiungi paoslot52 alla lista amici  Rispondi Quotando
Complimenti per la realizzazione.
Riguardo all'estetica, credo che non sia l'elemento più importante. Quello che conta è che tu ti ci trovi a tuo agio.
Quanti ohm è? Prevedi l'aggiunta di una resistenza in parallelo per modificarne il valore?
Paolo






 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: Sestri Levante  ~  Messaggi: 2295  ~  Membro dal: 09/04/2007  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 04/10/2009 : 00:30:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
Il pacco mb slot è di 45 hom,sul valore della resistenza da applicare ad un pulsante ho letto abbastanza e come certamente sai la legge di HOM sancisce che con due resistenze in parallelo il valore complessivo della resistenza sarà più piccolo della più piccola.
Nel caso di due resistenze di uguale valore il valore complessivo si dimezza.
Va bene variare il valore della resistenza ma accade anche una cosa,che nello slot un pò incide sulla reattivita della guida, anche la corrente che arriva a transitare sul nodo di collegamento delle resistenze si divide, così una attraversa la resistenza fissa e l'altra quella variabile, a secondo da dove si trovi il cursore del pulsante questa corrente diventa diciamo un pò ballerina.
Di conseguenza il nostro motore affamato di corrente alle volte in uscita di curva a mio avviso si perde qualcosa in reattivita'.
Per questo motivo non lavorerei molto sulle resistenze in parallelo nei pulsanti anche se apparente mente risolvono il problema dell'adattamento al circuito +o- lungo +o- curve.
Invece io mi dirigo decisamente verso la variabilita complessiva della resistenza, ma questo è un argomento sul quale sto lavorando e non lo posso affrontare adesso.
In realtà in due anni di slot una sola cosa vera ho potuto notare che indipendentemente dal prodotto che usi e dallo sviluppo tecnologico di questo,la vera sensibilità e nel pilota ho visto fior di piloti andare fortissimo con un parma resistenza a filo senza freno variabile.
Ho personalmente provato vari pulsanti e posso assicurarti che mi trovo bene soltanto con quello che uso attualmente, credo che questo giustifichi come mai nello slot esista così tanta libertà' nell'ambito dei pulsanti, in realtà caro paoslot52 il pulsante dovremmo considerarlo un paio di scarpe fatte da un calzolaio provarle è d'obbligo.
Forse mi sono dilungato un po' troppo ma devi sapere che trovo l'opportunità di raccontare tutto ciò, meravigliosa e rimpiango non averlo fatto prima x la timidezza che ho verso il mezzo informatico, che è un po' impersonale, freddo non ho mai avuto un precedente simile,mai partecipato a un forum di nessun genere!
Quando scrivo una lettera sò esattamente a chi la scrivo:un amico, un familiare,al sindaco una lettera di vibrante protesta.
Di sicuro questo non è un forum in cui si fa filosofia, difficilmente però riesco a scindere me da quello che faccio e da quello che sono .
Va a finire sempre che parlo di me.
Lo zen e l'arte della manutenzione della slot cars.

Saluti il killer






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 17/11/2017 Torna all'inizio della Pagina

Silvano

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 13



Inserito il - 04/10/2009 : 00:38:51  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Silvano Aggiungi Silvano alla lista amici  Rispondi Quotando
Premetto (ma lo detto molte volte): dal punto di vista puramente competitivo, quando faccio una gara, mi basta solo non arrivarmi dietro...cioè se in una gara faccio 59 giri (non guardo la posizione) in quella dopo voglio farne almeno altrettanti o di più..se ne faccio meno (cioè mi arrivo dietro) il più delle volte mi arrabbio...

Io ci provo a distinguermi dagli altri (ho partecipato in un GT Light con una BMW Ninco, mentre la maggior parte correva con le Dallara Spirit, questo perchè mi piaceva la macchina). Però, siccome sono scarso, alla fine evito di farmi del male da solo.... (ho finito il campionato con una Dallara).
Per questo motivo ho comprato un pulsante Slot.it e ho abbandonato l'idea di autocostruire il pulsante.

Quando ero in piena autocostruzione, avevo realizzato base di supporto e grilletto in legno...poi ho recuperato un pulsante usato e ho iniziato il lavoro su quello....

ho autocostruito la resistenza, però, copiando quella MB...
al momento è tutto fermo li...






 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: x  ~  Messaggi: 814  ~  Membro dal: 23/02/2007  ~  Ultima visita: 21/06/2014 Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 04/10/2009 : 01:53:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
Mi sembra di capire da una occhiata generale che l'argomento è gradito.10 , 10+, 10 lode.
Questo mi conforta ringrazio:silvano,Giorgio tover,miano,renatone
l'amministratore,
paolslot 52,per l'approvazione e i consigli , ringrazio anche tutti quelli che verranno in seguito.
Tutto questo mi incita ovviamente ad andare oltre!
Vi mostro adesso quello che ho fatto ad un povero pulsante fly convenzionale di fascia bassa , lo ho vivvisezionato trasformandolo x le mie esigenze (possiamo definirlo il fratello buono di frankenstein) in parte quello che ha fatto anche silvano, abbandonare la costruzione x sfruttare quello che già c'è.
La foto non è molto nitida, ma potabile.




anche se in materia regolazioni questo e diverso, non si parla più di un tradizionale pulsante "tipo parma economy"

Ditelo ! Ditelo pure , ne ho fatte di fesserie in due anni di slot !!
Vi avevo avvertito ho fatto tutti i tipi di errori che si potevano fare per uno che comincia , comprare auto sbagliate,corone sbagliate,motori sbagliati ecc.
Che vogliamo fare?
Cosa ci posso fare , mi ha preso e quando prende prende!
Saluti
il killer






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 17/11/2017 Torna all'inizio della Pagina

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 04/10/2009 : 06:56:08  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
ciaky ha scritto:

c'è un retro scena, che spiega l'utilizzo delle perline di plastica come distanziali, che a questo punto devo rivelare a Miano e a Silvano




il freno dinamico.

Dato che mi diverto a cimentarmi nella modifica dei pulsanti mi interesserebbe sapere qualcosa di più di questo freno dinamico.
E' un kit in vendita?
Lo hai realizzato tu?
Esiste uno schema?
Se lo schema esiste me lo potresti mandare o meglio lo potresti pubblicare sul forum per la libidine di tutti?






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

giorgioTOVER

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 15



Inserito il - 04/10/2009 : 15:31:01  Link diretto a questa risposta Aggiungi giorgioTOVER alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Ragazzi !! Ciao Renato,

a proposito di quanto chiedi, ti avevo mai indicato questo link??
trovo che sia sempre un po complicato navigarci all'interno,
riguardo ai pulsanti, e accessori, ci potrebbe essere qualcosa che
ti interessa:
http://www.abslotsport.com/

Caro Ciaki, ho letto con attenzione e compiaciuta stima ciò che hai scritto, visto quanto dici, in modo del tutto naturale e logico per persone vere come noi,
ti converrà prendere atto, che i forum hanno aspetti straordinari ed opportunità immense, quasi magiche (per esempio quello di conoscere persone come te e Renato ) ed aspetti meno "stimolanti" tipo il fatto che molti è come se fossero nati con questo strumento senza mai chiedersi cos'è ed a che cosa serve, se scrivono poi non leggono, se leggono poi non pensano.
Molti chiedono aiuto per la preparazione, ma qualcuno, poi dovrebbe spiegarmi, come si fa ad imparare lo slot senza dargli un senso ed un pò di filosofia.
Ho trovato molto spesso, in giro, persone che fanno elenchi di componenti, rigorosamente di ultima commercializzazione, necessari per la loro slot ma poi si incazzano e non vogliono assolutamente pensare e ragionare a che cosa servono e cosa sia stata nel passato l'evoluzione della slot, che è l'unico elemento "culturale" che può dare una spiegazione tecnica evolutiva a quello che facciamo o a quello che compriamo.
Io stesso dopo più di quarantanni, quando incomincio un modello se non mi concentro e penso, e dopo che l'ho provato la prima volta non ragiono su particolari comportamenti caratteristici in pista, non ne vengo a capo.
Sono costretto a redigere delle vere e proprie liste di controllo, e promemoria ricavati dall'esperienza ed anche da qualche lucida analisi, di quanto già so o dovrei ricordare, degli amici del forum.
Senza speculazioni, ragionamenti e tante chiacchere filosofiche non si va da nessuna parte, che equivale a dire senza passione.
Ti assicuro che le mie macchine vincono, anche se io pilota incostante e perennemente disallenato non le guido.

Ancora in "onore" del tuo cimento sui pulsanti, ti devo proprio dire che per contro, ci sono tanti bravi e buoni ragazzi (veramente) che non sono stati messi in grado di esser consapevoli di quanta è stata la loro fortuna a potersi comprare il pulsante elettronico bello e pronto, che difronte al corredo di un bellissimo manuale dello stesso, non lo leggono...

Ora a giudicare dalla lunghezza di questo mio testo ed alla stupidità delle notizie fornite e delle argomentazioni addotte, immagino che questo mi varrà sicuramente la perdita almeno di un'altra "stella" nella valutazione utente,
ma Vi saluto con l'immutata fiducia nel progresso della nostra bella passione






  Firma di giorgioTOVER 
giorgio peroni

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: verona  ~  Messaggi: 556  ~  Membro dal: 07/01/2009  ~  Ultima visita: 11/06/2012 Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 04/10/2009 : 22:43:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
Rispondo in primis a renatone,in ordine cronologico.
Sign.renatone cosa le posso dire o dare? della circuiteria elettronica sul freno non posso divulgare nulla, la ho studiata ma il progetto non è mio, ma della fly quindi chi vuole la deve studiare da se.
Di contro possiamo cominciare a parlare di quello che sappiamo sul freno io come ultimo arrivato dovrei saperne meno di tutti!
Sono ingegnoso,ma non un ingegnere.
Partiamo da quello che conosco e ritenqo fondamentale sapere.
Il motore quando attraversato da corrente compie una rotazione.
Se interrompiamo la corrente e per inerzia lasciamo girare il motore il motore dopo un breve tempo si ferma dopo avere esaurito la sua energia cinetica.
Ma il motore non è soltanto un motore è anche una dinamo, come quella della bicicletta x intendersi.
Quando togliamo la corrente in staccata prima della curva x inerzia la corona spinge il pignone del motore,e in quel frangente il motore produce una forza contro elettromotrice che dura il tempo appena di cominciare a fermare il moto dell'auto,poi tutto si estingue quando la macchina è ferma.
Ovviamente tutto questo considerando il massimo freno, poi varie regolazioni consentono con sistemi diversi di ridurre la corrente prodotta dal motore in modo da allungare lo spazio di frenata.
Corregete me se sbaglio!
Tutto questo mi ricorda tanto il caos creatosi nelle scuderie di formula 1 con il sistema di recupero dell'energia cinetica in frenata, avrebbero potuto chiedere a noi dello slot!!L'abbiamo già! infatti basta mettere un condensatore elettrolitico in parallelo al motore di una slot x fare il kers alla carlona.
E adesso ditemi dalla rete quello che sapete voi del nostro freno?



Nel linguaggio contemporaneo, oltre che un luogo virtuale d'incontro e di discussione via internet ovvero il centro della vita pubblica nelle città antico-romane, un forum è anche un'occasione d'incontro - quasi sempre a cadenza annuale o comunque periodica - delle più importanti esperienze in un determinato settore.

tratto da wikipedia

In seguito parlerò del freno dinamico e di cosa si intende, ma ci sono altre cose da spiegare caro renatone.
Non voglio deluderti ma preferisco interagire.

Rispondo adesso a giorgioTOVER, ti ringrazio moltissimo x il link, lo conoscevo già ma ho avuto problemi,tempo fa, che mi anno portato a dovere riformattare l' hard disk perdendo una bella fetta delle mie informazioni, tu mi hai consentito di ritrovarlo.
Ribadisco mi interessa tutto anche quello che tu ritieni stupido quello che tu butteresti.
Alle volte sia trovano delle cose bellissime nei luoghi piu' impensabili tipo la cantina della nonna,le idee si trovano parlando con persone da cui non ti aspetti nulla (ovviamente bisogna sapere riconoscere: gli alienati , gli schizzofrenici e non è facile)
Diciamoci che il principio di una buona coesistenza è la tolleranza.
Non so esattamente a cosa ti riferisci quando parli di gente con elenchi di materiale che deve essere quello e che poi si "incazz".
Se ti riferisci a persone magari neofite che sembrano degli psicopatici alla ricerca dell'oro in Alaska, ti prego di essere tollerante lo sono stato anch'Io ansioso i primi mesi quando mi prese la febbre dell'oro.
"entro i limiti ovviamente , altrimenti mandali a quel paese "
Invece riguardo al fatto del discorso culturale dello slot ,tu lo fai da quarant'anni e casualmente leggendo me a un certo punto,hai uno sfogo.
E vai !!!!
Incollerei un paio di considerazioni se non ti dispiace approfittando del LA che mi dai.
Mi piacerebbe tanto che l'ispirazione arrivasse dal neo-realismo appioppato come etichetta all'epoca a Roberto Rossellini,ovvero non costruire in maniera artificiosa un racconto un film o quanto altro ma raccontare esattamente, i fatti come sono.
Ambientati nel tempo e nel luogo dove accadono nel loro scenario naturale.
Mi sembra di leggere un libro non scritto in merito allo slot, eppure ha una sua storia, ma nessuno la vuole raccontare x quello che è, la maggiore parte degli slottisti si vergognano ,hanno timidezza a raccontare che giocano con le macchinine,Siamo figli di un dio minore eppure non noto alcuna differenza con: il tiro a piattello il golf, la cosa dei sacchi, monopoli, scopone scientifico, ecc ecc.
Orpo di mille balene se non sono il capitano Acab.
Facciamo qualcosa !!!
Scriviamo un libro della memoria con tutti i nomi,tutta la storia,l'evoluzione della tecnica ecc.
E vero che io faccio slot da due anni ma a 8 anni io a casa per natale ho avuto la mia policar, e tutti,maschi o femmine almeno 1 volta nella vita ci hanno provato.
Secondo me vende anche in inglese
Balzac ,sovente all'inizio degli ultimi capitoli dei suoi romanzi diceva;E ADESSO I FATTI PARLANO DA SOLI.


grazie ad entrambi !








 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 17/11/2017 Torna all'inizio della Pagina

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 05/10/2009 : 06:05:31  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
Caro Carlo, conosco benisssimo come funziona il motore elettrico di una slot ed anche le applicazioni tecniche per frenarlo. Quello che mi chiedevo era se quel circuitino che si vede in fotografia è una tua realizzazione o se era qualcosa di acquistato.
Nel primo caso, dato che mi cimento nella modifica di pulsanti di varia natura, mi sarebbe piacuto avere uno schema per poterlo replicare e provare, ma se mi dici che è il circuito della regolazione del freno smontato da un pulsante Fly non ti disturbo più e torno a rimettere in pratica gli schemi assai più semplici che già possiedo.
Grazie comunque per le informazioni e per la solerte risposta.

Ciao da Renato






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

corsiaarancia

Tuttoslottista DTM



Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 06/10/2009 : 11:30:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di corsiaarancia Aggiungi corsiaarancia alla lista amici  Rispondi Quotando
Mi associo ai complimenti del mio compagno di club Silvano ma
non oso immaginare cosa faresti autocostruendoti una slot a parte gli scherzi complimenti ancora io non saprei da che parte iniziare.






  Firma di corsiaarancia 
Fulvio

 Regione Liguria  ~ Prov.: Imperia  ~ Città: san remo  ~  Messaggi: 54  ~  Membro dal: 30/06/2009  ~  Ultima visita: 18/05/2016 Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 06/10/2009 : 21:54:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
Caro Renato,mi sono preso un giorno per riflettere sulla tua ultima.
Ho riletto meglio te e me.
Mi rendo conto di essere stato saccente e di avere dato spiegazioni tecniche non richieste.
Saluti dalla Sicilia
Carlo






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 17/11/2017 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,87 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization