Forum Tuttoslot.it - Gianni Modellismo - Cronaca 3^ Gruppo C
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : prima di postare una nuova discussione utilizza la funzione "cerca" qualcuno forse ha già risposto alla tua domanda



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 Gianni Modellismo - Cronaca 3^ Gruppo C
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato:
Voti:54



Inserito il - 24/07/2009 : 07:41:56  Link diretto a questa discussione Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando



Dopo la pausa nei resoconti delle gare svolte da Gianni Modellismo dovuta agli impegni lavorativi di Renatone finalmente tornano le cronache del campionato Gruppo C attualmente in corso sulla pista di Ciampino.
Lunedì 20 Luglio si è disputata la terza prova di quest’ultimo campionato della stagione slottistica 2008/2009. Nonostante le numerose assenze l’appuntamento settimanale sulla pista di Gianni Modellismo ha visto la partecipazione di 19 piloti che hanno dato vita alle tre batterie della serata.
Come sempre il pregara è stato condito dalle numerose prove libere per la messa a punto dei modelli da impiegare in gara e dalle chiacchiere dei piloti presenti in pista.

Alcune immagini del pregara










Fermento ai box durante i preparativi






Qualcuno discute delle regolazioni dei pulsanti




Le giovani leve presentano con orgoglio i propri modelli






In attesa della partenza della prima batteria c’è chi scambia quattro chiacchiere




Qualcuno si rilassa prima della partenza




E qualcun altro lavora per effettuare le verifiche e preparare i bollini






I soliti ritardatari arrivano giusto in tempo per la partenza




Una parte del parco chiuso. Le macchine mancanti sono già schierate sulla griglia di partenza.




Per la prima batteria vengono convocati i primi 7 piloti, ovvero Massimo Minasi su Porsche 956, Andrea Giustini su Lancia LC2, Marco Minasi su Porsche 956, Marco Baldari su Jaguar XJR9, Massimo Primavera su Sauber/Mercedes C9, Gianluca Porcu su Porsche 956 e Stefano Lotti su Sauber/Mercedes C9.

Lo schieramento delle vetture della prima batteria






I piloti che compongono la prima batteria




La Direzione di Gara da il via e subito inizia la lotta per la conquista delle prime posizioni. Alla prima curva in fondo al rettilineo principale qualche macchina esce di pista e crea attimi di panico fra i piloti, ma i commissari di gara intervengono tempestivamente per rimettere le macchine in corsia e la corsa riparte senza intoppi.
Passano pochi giri ed il veloce e preciso Marco M. si porta in testa seguito dal padre Massimo M. e da Andrea G. che battaglia con Gianluca per la conquista della terza posizione, duello che si conclude con il vantaggio di quest’ultimo. Poco più indietro Stefano segue i piloti del gruppetto di testa e tiene a bada Massimo P. che cerca di non perdere terreno sulla macchina che lo precede. Marco B. recita la parte del fanalino di coda chiudendo l’ordine delle vetture in pista.
Durante lo svolgimento della seconda manche Marco M. inizia a guadagnare terreno sempre seguito dal padre Massimo M. che dimostra di avere una buona confidenza con la sua Porsche 956. La battaglia per la terza posizione fra Gianluca ed Andrea G. continua, ma Gianluca riesce a mantenere la posizione conquistata nella manche precedente ed a tenere a bada il suo diretto inseguitore che resta alle sue spalle. Nel frattempo Stefano si fa superare da Massimo P., cede la quinta posizione e scende in sesta seguito da Marco B.
Nella terza manche Stefano si riprende dall’attimo di smarrimento della manche precedente e si porta nuovamente in quinta posizione grazie al sorpasso della macchina di Massimo P. mentre i piloti che occupano le prime quattro posizioni continuano indisturbati la loro corsa e Marco B. continua a chiudere lo schieramento.
La quarta manche vede i piloti che consolidano le rispettive posizioni e non regalano emozioni per il pubblico in sala, ma nella quinta manche ricomincia la bagarre fra Stefano e Massimo P. e Stefano è costretto ancora una volta a cedere la quinta posizione in favore del suo rivale.
Quando si riparte per la sesta manche i giochi nelle retrovie sono ormai compiuti e la gara sembra assumere un andamento monotono quando avviene il colpo di scena nel gruppetto di testa. Andrea G. si trova a dover correre su una corsia a lui più favorevole, acquista maggiore sicurezza nella guida della sua Lancia ed ingaggia con Gianluca una lotta entusiasmante per la conquista della terza posizione. Purtroppo per Gianluca la sua Porsche gira su una corsia che non gli consente di tenere testa ad Andrea G. e dopo pochi giri è costretto a cedere la terza piazza in favore del giovane pilota.
Durante la settima manche Marco M. è ormai saldamente al comando della gara. Il suo margine di vantaggio sul padre Massimo M. è incolmabile e Andrea G. mantiene la terza posizione seguito da Gianluca che continua a perdere terreno. La quinta posizione ormai appartiene a Massimo P., Stefano continua a marciare in sesta e Marco B. in settima.
La gara si avvia verso la fine con la partenza dell’ottava ed ultima manche. Marco M. viaggia verso una sicura vittoria, Andrea G. parte distaccato da Massimo M. di quattro giri e con un vantaggio di due giri sulla macchina che lo segue. Per la prima volta nella sua brevissima carriera di slottista Andrea G. inizia a sentire profumo di podio, ma ha fatto i conti senza l’oste che per l’occasione veste i panni di Gianluca.
Dopo pochi giri dal via Andrea G. si lascia tradire dall’emozione e dall’inesperienza. La sua eccessiva foga nel difendere la terza posizione lo porta a sbagliare qualche volta di troppo e Gianluca ne approfitta per superarlo.
La prima batteria termina con la meritata vittoria di Marco M. affiancato dal padre Massimo M. sul secondo gradino del podio e da Gianluca sul terzo. Andrea G. deve accontentarsi di aver conquistato la quarta posizione, Massimo P. la quinta, Stefano la sesta e Marco B. la settima.
Peccato per la gara di Andrea G. che anche se è poco meno che un esordiente si è impegnato molto ed ha dato dimostrazione di avere buone capacità di guida.


Il podio della prima batteria




Per la seconda batteria scendono in pista successivi 6 piloti: Jonatan Bizzarri su Lancia LC2, Daniele Primavera su Porsche 956, Renato Marchetti su Lancia LC2, Andrea Ippoliti su Porsche 962, Max Argentino su Porsche 956, e Maurizio Santini su Sauber/Mercedes C9.

Lo schieramento delle vetture della seconda batteria






I piloti che compongono la seconda batteria




Alla partenza della prima manche Andrea I. si porta subito in testa seguito a ruota da Jonatan, Daniele, Renato e Max. Maurizio si attarda sulla griglia di partenza e la sua Sauber parte con un paio di secondi di ritardo sugli altri, ma recupera velocemente lo svantaggio iniziale.
Dopo alcuni giri Andrea è al comando seguito da Daniele e da Jonatan. Renato è in quarta posizione, ma sbaglia ad affrontare una curva, la sua Lancia esce di pista ed a causa dell’intervento poco tempestivo del commissario di gara scivola in quinta posizione sopravanzato da Maurizio che finalmente si è svegliato e colleziona una serie di giri veloci che lo portano in quarta posizione mentre Max occupa la sesta ed ultima posizione.
Durante la seconda manche tutte le posizioni rimangono invariate, ma durante la terza manche Renato inizia la sua risalita verso il vertice: grazie al sorpasso della macchina di Maurizio si porta in quarta posizione ed inizia a marcare stretto la macchina di Jonatan.
Nella quarta manche Renato corre in corsia arancione, Jonatan corre in corsia blu e si preannuncia grande battaglia per la terza posizione. Avvantaggiato dalla corsia più veloce dopo pochi giri Renato riesce nel suo intento, sorpassa Jonatan e si porta alle spalle di Daniele che continua a seguire Andrea I., sempre al comando della corsa. Alle spalle di Jonatan Maurizio occupa sempre la quinta posizione seguito da Max in sesta.
Dopo la pausa per pulire le spazzole e le gomme delle vetture in pista si riparte con la quinta manche. Jonatan è determinato a riprendersi la posizione persa e stavolta Renato è il pilota svantaggiato perché corre in corsia rossa, una corsia molto impegnativa perché li le macchine troppo spesso tendono a decollare, tant’è che nonostante il suo impegno dopo alcuni giri è costretto a guidare con prudenza ed a cedere la terza posizione al suo inseguitore.
La sesta manche si svolge senza sorpassi: Andrea I. e Daniele continuano la loro corsa senza curarsi di cosa avviene alle loro spalle, Jonatan e Renato occupano rispettivamente la terza e la quarta posizione, Maurizio e Max chiudono lo schieramento delle vetture in pista.
La settima manche è quella che vede protagonista il buon Max. Grazie ad una serie di giri buoni e qualche difficoltà di Maurizio riesce a schiodare dalla sesta posizione e si porta in quinta regalando a Maurizio il ruolo del fanalino di coda. Tutte le posizioni restano le stesse anche durante la corsa dell’ottava ed ultima manche.
La seconda batteria si conclude con la vittoria di Andrea I. seguito da Daniele e da Jonatan. Renato termina la sua gara in quarta posizione, Max in quinta e Maurizio in sesta.


Il podio della seconda batteria




Le lancette dell’orologio segnano le 23 passate, l’ora si è fatta tarda e subito si procede a schierare sulla griglia di partenza le macchine dei 6 piloti che correranno nella batteria che si rivelerà la più spettacolare della serata, la terza. Scendono in pista Marco Trovato su Porsche 956, Giulio Cacchione su Lancia LC2, Christian Cacchione su Porsche 956, Riccardo Pedullà su Lancia LC2, Luca Pedullà su Porsche 962 e Vincenzo Scala su Sauber/Mercedes C9.

Lo schieramento delle vetture della terza batteria






I piloti che compongono la terza batteria




Allo scattare del via il solito Giulio parte in testa seguito da Marco T. e da Christian che, grazie all’assenza di Andrea I. che ha corso nella seconda batteria, si infila nel terzetto di testa come terzo incomodo. Al termine della prima batteria alle spalle delle prime tre vetture Luca occupa la quarta posizione, Riccardo la quinta e Vincenzo la sesta.
Nella seconda batteria iniziano gli avvicendamenti. Giulio viene sorpassato da Marco T. che si porta al comando e Christian cede la terza posizione sopravanzato da Riccardo che opera una serie di sorpassi, prima ai danni del figlio Luca, ora quinto, e poi dello stesso Christian. Vincenzo resta in sesta ed ultima posizione.
Terza manche e nuovi cambiamenti al vertice delle macchine in pista. Marco T. continua a condurre la terza batteria, Giulio scivola dalla seconda alla quarta posizione e grazie allo scivolone del padre Christian risale in terza posizione. A parte Marco T. gli unici piloti che mantengono i piazzamenti della manche precedente sono Luca e Vincenzo che restano in quinta ed in sesta posizione.
Arrivati alla manche che segna il giro di boa, la quarta, Riccardo mette il turbo alla sua Lancia e si porta in testa grazie al sorpasso della Porsche di Marco T. Dietro di loro calma piatta.
Durante la quinta manche lo spettacolo continua alla grande. Riccardo è sempre in prima posizione seguito da Marco T., Luca parte alla rincorsa del padre e sorpassa Christian, Giulio perde un’altra posizione e si trova al quinto posto mentre Vincenzo è sempre in sesta ed ultima posizione.
La bagarre continua anche durante la sesta manche in cui Vincenzo si è ormai affezionato all’ultimo posto. Christian si fa superare dal padre, scende in quinta posizione e ne consegue che ora Giulio è quarto. Marco T. scende dalla seconda alla terza posizione poiché si fa superare da Luca che ora è secondo alle spalle di Riccardo che continua a condurre la batteria.
Nella settima manche Riccardo cede il comando al figlio. La Porsche di Luca è un missile terra terra e grazie all’abilità del giovane pilota si porta in prima posizione lasciandosi alle spalle il padre e le posizioni invariate degli altri piloti.
Finalmente arriva l’ultima manche, l’ottava. Luca parte in quarta, prende il largo e mette al sicuro la sua vittoria, ma dietro di lui avviene un altro colpo di scena. Giulio diventa incontenibile, il piazzamento in quarta posizione gli va stretto e si impegna al massimo tant’è che i risultati non tardano ad arrivare. Con una serie di giri compiuti senza errori sorpassa Marco T. e si porta alle spalle di Riccardo che ora si trova in difficoltà al punto che scivola dalla seconda alla quinta posizione. Grazie allo scivolone di Riccardo Marco T. torna ad occupare la terza posizione, ma Christian si fa sempre più vicino. Il piccolo marziano riesce a sorpassare Marco T. e sale virtualmente sul terzo gradino del podio.
A pochi istanti dal termine Luca chiama Renato per chiedergli quanto tempo rimane allo scadere del tempo ed ecco che avviene il colpo di scena finale. Christian esce alla curva in fondo al rettilineo principale e quando Renato si gira per rimettergli la macchina in pista manca solo un secondo alla fine della gara. Quando il cronometro da lo stop la macchina di Marco T. si ferma con un solo settore di vantaggio sulla macchina di Christian. Grande delusione del piccolo Cacchione che perde il terzo posto per un solo settore.
La terza batteria si conclude con la vittoria di Luca seguito da Giulio e da Marco T. A causa dell’errore di Renato Christian si piazza in quarta posizione, Riccardo in quinta e Vincenzo in sesta.


Il podio della terza batteria




Alcuni momenti della gara






Le posizioni di arrivo dei piloti:


1 - LUCA PEDULLA’: GIRI 141, SET 136
2 - ANDREA IPPOLITI: GIRI 140, SET 47
3 - GIULIO CACCHIONE: GIRI 138, SET 30
4 - MARCO TROVATO: GIRI 138, SET 17
5 - DANIELE PRIMAVERA: GIRI 138, SET 17
6 - CHRISTIAN CACCHIONE: GIRI 138, SET 16
7 - RICCARDO PEDULLA’: GIRI 137, SET 72
8 - JONATAN BIZZARRI: GIRI 133, SET 126
9 - MARCO MINASI: GIRI 133, SET 74
10 - VINCENZO SCALA: GIRI 130, SET 118
11 - RENATO MARCHETTI: GIRI 128, SET 37
12 - MAX ARGENTINO: GIRI 127, SET 117
13 - MAURIZIO SANTINI: GIRI 125, SET 151
14 - MASSIMO MINASI: GIRI 123, SET 6
15 - GIANLUCA PORCU: GIRI 119, SET 113
16 - ANDREA GIUSTINI: GIRI 119, SET 26
17 - MASSIMO PRIMAVERA: GIRI 116, SET 45
18 - STEFANO LOTTI: GIRI 115, SET 94
19 - MARCO BALDARI: GIRI 96, SET 126


E la classifica di campionato




La quarta prova del campionato Gruppo C si terrà il prossimo lunedì 27 Luglio.
Come sempre l’appuntamento in pista è dalle ore 20,00 – 20,30 in poi e la partenza della prima batteria è prevista per le ore 21,00 salvo ritardi.
Vi aspettiamo numerosi e PUNTUALI!!!

Ciao da Renato








Modificato da - BANNED renatone in Data 24/07/2009 07:53:19

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012

porsche962

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 24/07/2009 : 09:19:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di porsche962  Invia a porsche962 un messaggio ICQ  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di porsche962 Aggiungi porsche962 alla lista amici  Rispondi Quotando
GRANDE RENàà CON MOMENTI DI GARA INTENSI...PECCATO PER IL 4° POSTO ALA PROSSIMA SARò PIù AGGUERRITO CONTACI







  Firma di porsche962 
SHOYA TOMYZAWA
10/12/1990 - 5/09/2010

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ciampino  ~  Messaggi: 541  ~  Membro dal: 05/07/2009  ~  Ultima visita: 13/10/2012 Torna all'inizio della Pagina

cisternone

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 11



Inserito il - 24/07/2009 : 09:46:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cisternone Aggiungi cisternone alla lista amici  Rispondi Quotando
Grande cronaca ed ottimo reportage...

Merci Renatone!!!

Mirko








  Firma di cisternone 

Il nostro sito
Cisternone c'è!!! Saluti a tutti...

 Regione Val D'Aosta  ~ Prov.: Aosta  ~ Città: Etroubles  ~  Messaggi: 2750  ~  Membro dal: 01/10/2007  ~  Ultima visita: 19/06/2012 Torna all'inizio della Pagina

speedman

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 24/07/2009 : 22:02:22  Link diretto a questa risposta Aggiungi speedman alla lista amici  Rispondi Quotando
Bravisimo Renatone finalmente ci si diverte di nuovo a leggere le cronache di gare complimenti.

P.: e falle sempre te ste cronache. Bravo
Salutoni da Giffoni Valle Piana








 Regione Campania  ~ Prov.: Salerno  ~ Città: Giffoni valle piana  ~  Messaggi: 27  ~  Membro dal: 05/03/2009  ~  Ultima visita: 01/09/2009 Torna all'inizio della Pagina

gio_tti

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 25/07/2009 : 10:47:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gio_tti Aggiungi gio_tti alla lista amici  Rispondi Quotando
Bella pista e bel gruppo!!
Spero di essere dei vostri lunedi sera insieme a Gianluca.
un saluto a Renatone & co!!
Ps: le gomme sono fornite? i motori? ciao








 Regione Marche  ~ Prov.: Ascoli Piceno  ~ Città: san benedetto del tronto  ~  Messaggi: 111  ~  Membro dal: 03/02/2007  ~  Ultima visita: 17/08/2017 Torna all'inizio della Pagina

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 25/07/2009 : 11:16:54  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
Grande Giovanni. Vi aspetto a braccia aperte.
Motore e gomme sono di proprietà dei rispettivi piloti.
Per le gomme è consentito utilizzare sia le P5 19X10 che le F22 20X10. Per il resto tutto come da regolamento ANSI.

Ciao da Renato









 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

lucky69gm

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 26/07/2009 : 11:15:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucky69gm Aggiungi lucky69gm alla lista amici  Rispondi Quotando
Bene bene, allora Renatone visto ke forse arriveremo verso le 20,30 salvo imprevisti, e dovremmo saltare la cena, dalle tue parti si narra che c'è della porchetta fantastica.
Saluti e a lunedì.








  Firma di lucky69gm 
g.luca

 Regione Marche  ~ Prov.: Ascoli Piceno  ~ Città: spinetoli  ~  Messaggi: 149  ~  Membro dal: 26/08/2007  ~  Ultima visita: 28/11/2012 Torna all'inizio della Pagina

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 26/07/2009 : 20:55:36  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
lucky69gm ha scritto:

Bene bene, allora Renatone visto ke forse arriveremo verso le 20,30 salvo imprevisti, e dovremmo saltare la cena, dalle tue parti si narra che c'è della porchetta fantastica.
Saluti e a lunedì.

Verissimo, ma c'è un problema.
Verrò in pista direttamente dall'ufficio e non passerò da casa, quindi, purtroppo per voi, non potrò portarvi la porchetta.
Vorrà dire che quando finalmente riuscirò a venire a trovarvi su ad Ascoli ve ne porterò una chilata per non farvi rimpiangere di non averla mangiata qui da noi.

Ciao da Renato








 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

lucky69gm

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 27/07/2009 : 09:40:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucky69gm Aggiungi lucky69gm alla lista amici  Rispondi Quotando








  Firma di lucky69gm 
g.luca

 Regione Marche  ~ Prov.: Ascoli Piceno  ~ Città: spinetoli  ~  Messaggi: 149  ~  Membro dal: 26/08/2007  ~  Ultima visita: 28/11/2012 Torna all'inizio della Pagina

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 28/07/2009 : 09:37:49  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
Il cretino della inserzione qui sopra sta facendo spam su tutti i forum possibili ed immaginabili, non solo su Tuttoslot.
Almeno vendesse qualcosa di veramente interessante. Sta facendo tutto 'sto casino per 20,00 euro di materiale.
Pregherei i moderatori di cancellare la sua inserzione che non interessa a nessuno e che non c'entra niente con la discussione.
Pregherei inoltre Massimo di bannare questo idiota dato che è già stato inutilmente ammonito per lo stesso motivo.
Grazie.

Ciao da Renato








 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

mussovolante

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 20



Inserito il - 28/07/2009 : 10:09:22  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mussovolante Aggiungi mussovolante alla lista amici  Rispondi Quotando
ciao Renato come avrai notato fin che hai scritto ho provveduto a fare pulizia, lascio il tuo intervento quale esternazione e pensiero comune di tutti gli utenti del forum.
Come moderatore ho potuto solo ammonirlo, il blocco tecnicamente non mi è possibile. Ho provveduto logicamente avvisare Massimo.

Ciao a tutti.








  Firma di mussovolante 
Ma tu cosa hai fatto, fai e farai di concreto per lo Slot !!!

Pace & Bene a tutti! by Mussovolante (Paolo)

musso.volante@yahoo.it

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: Vicenza  ~  Messaggi: 3525  ~  Membro dal: 11/10/2007  ~  Ultima visita: 12/01/2015 Torna all'inizio della Pagina

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 28/07/2009 : 10:31:33  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie Paolo, pronto e gentilissimo come sempre.
Anche io ho provveduto ad avvisare Massimo di bannare 'sto tizio.
Un abbraccio.

Ciao da Renato








 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,69 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization