Forum Tuttoslot.it - Gianni Modellismo - Cronaca della 5^ gara Classic
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : prima di postare una nuova discussione utilizza la funzione "cerca" qualcuno forse ha già risposto alla tua domanda



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 Gianni Modellismo - Cronaca della 5^ gara Classic
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato:
Voti:54



Inserito il - 21/01/2009 : 12:27:45  Link diretto a questa discussione Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando


Anche questo entusiasmante campionato è terminato.
Lunedì 19 Gennaio ha avuto luogo sulla pista di Gianni Modellismo a Ciampino la 5^ ed ultima gara del campionato Classic, campionato che ha visto prevalere la preferenza dei piloti partecipanti per la Ford MK IV della NSR.

Anche lo scorso lunedì ci sono state assenze che si sono fatte notare, chi per un motivo, chi per un altro: mogli partorienti (auguri a Gianluca Porcu), malattia (auguri anche a Vincenzo che si rimetta presto), indigestione di slot provocata dagli interregionali GT e Classic del giorno prima al Carli Slot Club di Roma, motivi di lavoro, ecc., hanno fatto si che in pista si presentassero solo 12 piloti: Christian Cacchione, Renato Marchetti, Stefano Lotti, Carlo Valentini, Andrea Ippoliti, Giulio Cacchione, Marco Trovato, Stefano Gobbo, Maurizio Santini, Marco Bonaduce, Antonio Malfeo e Max Argentino hanno partecipato all’ultimo evento con le auto di questa bellissima categoria.
Forse a causa dell’esiguo numero di partecipanti, forse perché il lunedì precedente ci siamo fatti una bella scorpacciata di polemiche, la serata si è svolta in un ambiente molto tranquillo e rilassato. Era ora!!!

Dopo le prove e la preparazione delle vetture si è proceduto alle consuete verifiche eseguite dal nostro Giulio ed al termine delle quali è stata preparata la griglia di partenza della prima batteria composta dalle macchine di Christian, Stefano L., Renato, Marco B., Antonio e Carlo.


Lo schieramento delle vetture della prima batteria








I piloti della prima batteria




Viene dato il via, Christian e Renato partono velocissimi. Renato si ricorda dell’ammucchiata alla prima curva che si era verificata nella gara precedente e frena con un leggero margine di anticipo per lasciar sfilare via i piloti più scatenati ed evitare conseguenze alla sua vettura. Le macchine scorrono senza incidenti e subito dopo il ponte Renato accelera come un forsennato per recuperare quel paio di posizioni perse, si lascia dietro il resto del gruppo e va a mettere un po’ di sale sulla coda della Ford di Christian.
Passano solo un paio di giri quando Christian sbaglia ad affrontare una curva ed esce di pista. E’ il momento buono per Renato che è in agguato e che ne approfitta subito per portarsi in testa alla gara.
Lo svolgimento delle manches successive vedono Christian che cerca di recuperare affannosamente su Renato che marcia spedito in testa al gruppo mentre Antonio cerca di ridurre il suo distacco dalla coppia di testa seguito da Carlo. Nelle retrovie Stefano L. e Marco B. proseguono tranquillamente la loro gara collezionando qualche uscita di pista e giri di ritardo.
La gara prosegue senza grandi colpi di scena e si arriva all’ultima manche. In questa manche Renato deve correre sulla corsia nera, la più lenta della pista, e Christian si trova sulla corsia viola, la più performante. Si preannuncia grande battaglia e la tensione si taglia con il coltello: il divario fra i due piloti di testa è pari a due giri ed Antonio si trova in ritardo di poco meno di due giri da Christian, basta un piccolo errore dei piloti e l’ordine di arrivo può essere stravolto completamente.
Parte la manche e Renato cerca di amministrare il suo vantaggio sul piccolo inseguitore, ma la sfortuna è in agguato. Antonio coinvolge la macchina di Renato in un incidente che sbatte fuori pista anche la macchina in testa al gruppo e Renato vede il suo vantaggio su Christian che si riduce drasticamente anche a causa del commissario di gara che rimette in pista per prima la macchina Antonio. Stavolta è Christian che si fa sotto alla Ford di Renato e le mette il sale sulla coda.
La battaglia è serratissima, le due macchine sono a breve distanza l’una dall’altra ed i piloti sono concentratissimi quando Antonio si esibisce in una nuova uscita di pista che vede di nuovo il coinvolgimento della macchina di Renato. Ancora una volta il commissario di gara sbaglia l’ordine con cui ricolloca la macchine nello slot e Christian si porta in testa.
A nulla valgono gli sforzi di Renato per recuperare la posizione persa ed alla fine si dovrà accontentare del secondo gradino del podio.
La fine della prima batteria vede la vittoria di Christian su Renato distaccato di circa mezzo giro ed Antonio termina la sua prestazione in terza posizione. Chiudono l’ordine di arrivo Carlo, Stefano L. e Marco B., rispettivamente in quarta, quinta e sesta posizione.


Il podio della prima batteria




Da segnalare che il piccolo Christian ha corso la sua gara con un piccolo handicap alla mano destra, handicap che però non ha compromesso la sua prestazione. Fortunatamente il “dito fondamentale” dello slottista è rimasto indenne.


Il piccolo Christian Cacchione mostra la mano offesa




Archiviata la prima fase di gara si preparano le macchine ed i piloti che daranno vita alla seconda batteria della serata. Scendono in pista le Ford MK IV di Stefano G., Andrea, Maurizio, Marco T., Giulio, e Max.

Lo schieramento delle vetture della seconda batteria








I piloti della seconda batteria




Christian da il via al computer (con la mano in quello stato è meglio se salta il suo turno di commissario di gara) ed Andrea parte a tutto gas portandosi subito in testa al gruppo seguito da Giulio, Marco T. e Stefano G., le ultime due posizioni appartengono a Max ed a Maurizio.
I primi giri vedono procedere le vetture senza avvicendamenti, ma dopo pochi minuti Andrea esce di pista e Giulio si porta al comando.
Nelle manches successive Andrea e Marco T. rincorrono Giulio cercando di sopravanzarlo, ma forse a causa della indigestione di slot fatta il giorno prima agli interregionali fanno fatica a tenere il ritmo del leader della batteria.
Nonostante Andrea compia tutti gli sforzi di cui è capace Giulio mantiene un ritmo di gara impressionante ed il suo diretto inseguitore non ce la fa a raggiungerlo.
Nelle manches a seguire iniziano anche un po’ di problemi su alcune corsie, in particolare in corsia gialla ed in corsia nera. Saltuariamente le macchine che transitano su quelle corsie escono sul dritto e si schiantano ad alta velocità contro la barriera di protezione in fondo al rettilineo principale. In particolare ne pagano le conseguenze la Ford di Stefano G. e, soprattutto, quella di Andrea tanto che il Direttore di Gara è spesso chiamato ad intervenire per verificare la corretta rilevazione del passaggio dell’auto sul sensore del sistema di cronometraggio ed a fine gara si rende necessario aggiungere manualmente i giri mancanti.
Arretrati di alcuni giri sul quartetto di testa Max e Maurizio si danno battaglia alternandosi in quinta e sesta posizione, ma senza costituire alcun pericolo per gli altri piloti in gara.
Al via dell’ultima manche Giulio è saldamente al comando della gara e conclude la sua prestazione tagliando vittorioso il traguardo seguito da Andrea in ritardo di due giri e da Stefano G. che distaccato di 43 settori dal pilota che lo precede conquista anche questa volta il terzo gradino del podio. In quarta posizione si attesta la vettura di Marco T. seguito nell’ordine da Max e da Maurizio, rispettivamente in quinta ed in sesta posizione.


Il podio finale




Queste le posizioni di arrivo a fine serata:


1 - GIULIO CACCHIONE: GIRI 141, SET 80
2 - ANDREA IPPOLITI: GIRI 139, SET 123
3 - STEFANO GOBBO: GIRI 139, SET 80
4 - MARCO TROVATO: GIRI 136, SET 69
5 - CHRISTIAN CACCHIONE: GIRI 134, SET 94
6 - RENATO MARCHETTI: GIRI 133, SET 117
7 - MAX ARGENTINO: GIRI 133, SET 72
8 - MAURIZIO SANTINI: GIRI 133, SET 4
9 - ANTONIO MALFEO: GIRI 130, SET 116
10 - CARLO VALENTINI: GIRI 125, SET 112
11 - STEFANO LOTTI: GIRI 121, SET 63
12 - MARCO BONADUCE: GIRI 120, SET 37


E la classifica di campionato




Il prossimo lunedì 26 Gennaio inizia il nuovo campionato monomarca con le Acura della Ninco preparate dal nostro Giulio e finalmente verificheremo come si comportano in pista queste nuove auto che nessuno di noi ancora possiede.
Come di consueto l’appuntamento in pista è dalle ore 20,00 – 20,30 in poi con partenza max per le ore 21,00. Ovviamente siete invitati ad arrivare PUNTUALI!!!

Ciao da Renato








Modificato da - BANNED renatone in Data 21/01/2009 12:45:30

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012

albatros

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 14



Inserito il - 21/01/2009 : 12:45:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di albatros  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di albatros Aggiungi albatros alla lista amici  Rispondi Quotando
Eh si, purtroppo sono mancato causa febbre latente e divieto assoluto del medico di uscire da casa. Non è che adesso sto molto meglio, ancora non mi è passata del tutto, mi dicono che dura tanto specialmente, come nel mio caso, non sfoga con una febbre alta. Sono contento che è andato tutto bene ma mi rode aver perso posizioni e punti in classifica dopo una rincorsa durata tre mesi. Pazienza, mi rifarò nelle prossime gare. At maiora e un saluto a tutti.







  Firma di albatros 
Vincenzo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1266  ~  Membro dal: 20/11/2006  ~  Ultima visita: 14/12/2013 Torna all'inizio della Pagina

theanimal

Nuovo Tuttoslottista



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 23/01/2009 : 15:02:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di theanimal Aggiungi theanimal alla lista amici  Rispondi Quotando
E sempre ottima la cronaca del Cavaliere Marchetti correggo solo una cosa la mia partenza e' stata :
pronti partenza e via e chi se visto se' visto ricorda BENE, comunque non c'e' di che dire, per il resto come sempre se vogliamo il divertimento e' come ho gia' scritto una volta da far invidia ha parecchi club anche perche' non siamo fiscali da dimenticare che quando alla fine siamo umani, e se vengono perdonate tante cose e' giusto cosi, l'importante e' fare rumore e non stare zitti.
Giusto rena' spero che sei d'accordo.
E vabbe prepariamoci ha quast'avventura con l' Acura e vedremo veramente chi sara' il piu' bravo.
Buona Pesca per Lunedi, Ah AH AH
A Vince' pe recupera' non te preoccupa' che te trucco i giri, e poi di che non ti sono amico, Lunedi sera mi porto fondo tinta e rimmel tu mettete le calzette a rete Ah AH AHAHAH








  Firma di theanimal 
theanimal

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 49  ~  Membro dal: 20/11/2006  ~  Ultima visita: 13/03/2009 Torna all'inizio della Pagina

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 23/01/2009 : 15:42:42  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
theanimal ha scritto:

....correggo solo una cosa la mia partenza e' stata :
pronti partenza e via e chi se visto se' visto ricorda BENE....

Giulio, proprio perchè ricordo bene: a fine rettilineo Andrea era davanti, se ti ricordi ero proprio lì sul curvone a fare il commissario.
Dopo un giro la tua Ford era prima e quella di Andrea seconda.
La prossima volta rifaccio le foto della partenza e se qualcuno si lamenta per la flashata lo acceco di nuovo col flash.
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

theanimal ha scritto:

....A Vince' pe recupera' non te preoccupa' che te trucco i giri, e poi di che non ti sono amico, Lunedi sera mi porto fondo tinta e rimmel tu mettete le calzette a rete Ah AH AHAHAH

Per truccare i giri dovrai passare sul mio cadavere.
Vincenzo con le con il rimmel, il fondotinta e le calze a rete?
A parte che dovresti prima di tutto tagliargli la barba e di fondotinta dovresti portarne una scorta tipo sacchetta di cemento da 50 Kg, ma in ogni caso:
CHE SCHIFO!!!!
UUUUUAAAAAAAAHAHAHAHAHHAHAHAHAH

Ciao da Renato








 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

albatros

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 14



Inserito il - 25/01/2009 : 18:12:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di albatros  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di albatros Aggiungi albatros alla lista amici  Rispondi Quotando
A spiritosi!!!!! Le calzette a rete mettetevele voi tanto io ho lo stomaco forte. Io l'unico trucco che posso fare, è questo:........... Ahahahahahahahah!!! Se vedemo lunedi, smandrappati!!! CIAOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!







  Firma di albatros 
Vincenzo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1266  ~  Membro dal: 20/11/2006  ~  Ultima visita: 14/12/2013 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,44 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization