Forum Tuttoslot.it - PROVIAMO LA BMW GT2 1/24 MB SLOT
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : La sezione "Presenta il tuo club" ti permette di far conoscere a tutti il tuo club e la sua attività



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Testati da Voi e da Noi
 PROVIAMO LA BMW GT2 1/24 MB SLOT
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

EMILIO

Vice Amministratore




Utente Valutato:
Voti:21



Inserito il - 09/01/2016 : 16:52:09  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Si sono già svolte alcune competizioni con questo modello in diverse piste d'Italia, vediamo insieme di cosa si tratta.



La scala del modello è 1/24, la carreggiata, quindi, è di 80 mm. alle ruote, qualcosa in più di carrozzeria: cioè impone l'utilizzo di una pista con una distanza tra le corsie di debita dimensione.





La carrozzeria è in policarbonato e riproduce la Bmw Gt2.
Lo spessore non è quello sottile delle carrozzerie dello slot "metallo", ma conferisce una robustezza decisamente ottima, oltre che ad un peso non trascurabile, sull'ordine dei 23 grammi verniciata.
A corredo, vengono fornite le "maschere" autoadesive da utilizzare per la verniciatura dall'interno.
L'alettone posteriore deve essere incollato a parte.



Il telaio è formato da 3 piastre di vetronite nera: al telaio principale, viene fissato, in modo regolabile, un basculino anteriore, che supporta l'assale anteriore ed il pick up, ed un contro-telaio, a cui viene fissata la carrozzeria.
Viene fornito praticamente preassemblato, bisogna solo avere cura del fissaggio delle viti.
Da notare la qualità della lavorazione cnc: tutti i fori combaciano perfettamente e gli snodi sono estremamente precisi, senza laschi nè incastri.



Il supporto del motore viene fissato con tre dadi autobloccanti e relative viti da sotto, consentendo la regolazione per un corretto accoppiamento tra la corona ed il pignone del motore.

Il motore è un potente FBL 2 da 21,5 giri al minuto e oltre 350 gr.xcm. di coppia.



In dotazione viene fornito un pignone da 12 denti in plastica e tre corona da 40, 42 e 44 denti, sempre in plastica.
Entrambi gli ingranaggi sono ad incastro, ma gli eventuali scettici sull'affidabilità del montaggio ed del materiale si ricredano, perchè, se montati correttamente, fino ad ora non ci sono segnalazioni di usura rapida.
Ovviamente, la scelta della corona dipende dal disegno della pista, anche se il regolamento in circolazione prevederebbe l'utilizzo di quella da 44 denti, la più grande e per un rapporto più corto.



Mentre il retrotreno è completamente rigido, il complesso anteriore composto dall'assale delle ruote anteriori e del pick-up bascula su 3 supporti a molle con 2 fine-corsa.
Una molla è al centro del telaio e le altre due sono ai lati, in prossimità dei supporti dell'assale anteriore.

Da notare che entrambi gli assali, di diametro 3 mm., sono montati su cuscinetti a sfere ad una flangia.

Gli appositi cerchi in ergal, montano spugne abbastanza dure (direi uno shore 40), ovviamente quelle anteriori più strette, e che devono essere incollate e tornite: le anteriori oltre i 25,5 mm., le posteriori a 27,5 mm.

Il pick up è del tipo utilizzato nel "metallo", idem le spazzole ed il loro sistema di fissaggio.
Mentre di norma non sarebbero ammessi spessori sul telaio, è possibile utilizzare i 2 spessori per il pick up, forniti nella scatola del kit.







Come già detto, la carrozzeria è solidale ad un contro-telaio dedicato e regolabile con 4 dadi autobloccanti e viti.



La carrozzeria deve essere forata (meglio prima della verniciatura) in corrispondenza dei supporti a vite sul telaio.

Come va in pista?

Il notevole peso dell'insieme, rende la macchina molto tranquilla in scatto ed un pò "lunga" in frenata, ma la guida è molto divertente!!!!
La macchina fa lavorare molto le ruote anteriori: se si gira su una pista con la bandella a filo, suggerisco l'utilizzo di almeno un distanziale (onde evitare una cattiva connessione elettrica delle spazzole).
Grande grip posteriore, per cui meglio evitare di ammorbidire o trattare le spugne per non avere impuntamenti fastidiosi.

Ho provato anche a girare senza la carrozzeria: la differenza è molto sensibile, intorno ai 7 decimi sul giro (con carrozzeria intorno al 8,70), segno che il peso di 23 grammi e l'altezza della carrozzeria si fanno sentire.
Ma credo che l'importante per questo modello non sia la prestazione pura, ma robustezza, il divertimento nella guida e la possibilità di ingaggiare duelli ravvicinati!!!!
E, da quanto abbiamo potuto vedere, questa Bmw Gt2 di divertimento ne fornisce tanto......

Emilio






 Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3258  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 20/10/2017

christianprevelloni

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 09/01/2016 : 23:36:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di christianprevelloni Aggiungi christianprevelloni alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie.... Aspettavo questa recensione.





 Regione Piemonte  ~ Prov.: Alessandria  ~ Città: Lerma  ~  Messaggi: 699  ~  Membro dal: 18/04/2009  ~  Ultima visita: 17/10/2017 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,26 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization