Forum Tuttoslot.it - Consigli per evento
    Forum Tuttoslot.it
 

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Nuova campagna pubblicitaria banner sul forum. Contattaci per informazioni: info@tuttoslot.it



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 EVENTI
 Consigli per evento
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

losmilzo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 27/09/2023 : 17:43:38  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di losmilzo Aggiungi losmilzo alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao a tutti

Spero aver inserito nella sezione giusta
Dunque come avevo accennato in altra discussione a Novembre ci sarà una giornata con la Pro Loco presso il Teatro Comunale dedicata al modellesmo statico varie categorie
È in via di definizione le categorie presenti
Io metterò a disposizione il tracciato Digital e Go . Per Grandi e Piccini
Visto che dovrò fare con quello che ho attualmente .Volevo chiedervi in che modalità impostare le gare , a giri o a tempo ? Quanti giri o quanto tempo per 1 gara?
2 o 3 auto?
Le auto le imposterò su livello 2/5 in modo che non soffrano troppo le uscite con perdita di pezzi
Terro' 1 auto ( quella senza magnete ) che guiderò io
Nei momenti ( spero pochi) morti dove spero fare grandi derapate
( I cordoli sono in Arrivo )
Per il tracciato cosa mi consigliate ?
Grazie per le dritte !
Se questo evento avrà successo si ripeterà l anno prossimo.
Sarà possibile inserire un report della giornata se si in quale sezione?
Grazie per la pazienza!









 Regione Lombardia  ~ Prov.: Varese  ~ Città: Montegrino Valtravaglia  ~  Messaggi: 103  ~  Membro dal: 01/09/2023  ~  Ultima visita: 17/04/2024

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 17



Inserito il - 28/09/2023 : 00:05:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Rimani sul semplice. Gare a giri.
Layout semplice, senza ponti.






  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 4269  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Gilpavia

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 28/09/2023 : 18:51:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gilpavia Aggiungi Gilpavia alla lista amici  Rispondi Quotando
Aggiungo:
- se puoi togli preventivamente specchietti e alettoni vari
- cerca di creare un layout dove sia facilitato il recupero delle slot
- se fai due circuiti è meglio che ci sia una persona ad aiutarti altrimenti lo sclero è dietro l'angolo
- sulla digitale limita il numero di slot sul percorso perchè già con tre è quasi un delirio
- se puoi stai sempre vicino al tasto stop
- se usi i controller col filo ricorda ai piloti che devono esser appoggiati a bordo pista e non portati in giro quando si va a raccogliere la slot, se usi quelli wireless controlla che non se ne vadano insieme agli utilizzatori
- dopo ogni utilizzo pulisci le gomme

Varie e d eventuali: tanta pazienza

Per il report penso che questa sia la sezione giusta










Modificato da - Gilpavia in data 28/09/2023 18:54:10

  Firma di Gilpavia 
Gianvico Gilberti
Wonderland - Pavia
https://www.facebook.com/wonderlandpavia
https://www.facebook.com/gianvico.g...hotos_albums

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Pavia  ~  Messaggi: 1367  ~  Membro dal: 10/07/2016  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Gio Care

Tuttoslottista F1



Inserito il - 29/09/2023 : 07:00:21  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gio Care Aggiungi Gio Care alla lista amici  Rispondi Quotando
Bella iniziativa ! Se monti tutto su più tavoli, assicurati un buon livellamento e una stabilità sufficiente degli stessi ( magari legando assieme le gambe con fascette lunghe e robuste. Recinzioni e guard rail anti volo sono raccomandabili…
Se invece vai a terra, cerca di transennare il circuito per evitare che qualcuno ci faccia un giro a piedi sopra
Se hai pulsanti e/o alimentatori di ricambio, spazzole ecc. porta tutto con te unitamente a prolunghe per andare a pescare l’alimentazione dove sarà disponibile…
Un megafono o un microfono con una cassa amplificata potrebbe aiutarti a mantenere la situazione sotto controllo, la folla è una bestia imprevedibile se devi gestirla da solo….eventualmente un battipanni per i più molesti






Modificato da - Gio Care in data 29/09/2023 07:10:36

 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Amburgo  ~  Messaggi: 361  ~  Membro dal: 19/12/2022  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

losmilzo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 30/09/2023 : 00:00:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di losmilzo Aggiungi losmilzo alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie per i preziosi consigli!
Verranno tutti applicati !
A livello trasformatore ne dispongo solo uno per la Digital
mentre per le Go avevo preso 4 piste son tranquillo!
Penso che alternerò i due tracciati in modo da non surriscaldare i trasformatori
Infatti visto che l ' Evento oltre le piste ci sarà un plastico ferroviario piu statico auto aerei ed anche i lego insomma si vuol creare un evento a 360 gradi e all esterno
Mezzi radiocomandati movimento terra Ruspe scavatori e penso anche 4x4
Dunque avevamo pensato di fare rotazioni in modo che la gente possa vedere tutto
e nell attesa ci sara lo stand mangereccio !
Siamo tutti entusiasti !
Si cercherà di farla su 2 giorni posterò i preparativi e spero un bel report sull evento
Domanda : posso mettere sul tracciato un logo Tuttoslot ?







 Regione Lombardia  ~ Prov.: Varese  ~ Città: Montegrino Valtravaglia  ~  Messaggi: 103  ~  Membro dal: 01/09/2023  ~  Ultima visita: 17/04/2024 Torna all'inizio della Pagina

amministratore

Forum Admin




Utente Valutato
Voti: 25



Inserito il - 30/09/2023 : 01:30:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di amministratore Aggiungi amministratore alla lista amici  Rispondi Quotando
Visto che è il mio mestiere, pochi i punti fermi da tenere conto:
1) la pista sarà presa d'assalto, che tu lo voglia o no, avrai sempre il pieno di bambini che vorranno giocare e papà e mamme che "vigileranno" sul tuo operato, pertanto due piste ed una sola persona sono completamente in antitesi ed altamente sconsigliato. Meglio due persone ed una sola pista, fatta bene. L'altra la vedranno l'anno prossimo.
2)Se sei da solo, giocati bene la carta della pista più facile da gestire.
3) alimentatore regolabile o, se usi la digitale, sempre bassa velocità. Ai bambini non interessa fare il tempo, ma solo girare (vedrai anche dei bambini che spingono sul pulsante e guardare da tutt'altra parte... magari solo perchè ce l'ha messo lì il papà)
4) arriveranno persone che asseritamente sono esperti o "ce l'ho già a casa" e vorranno andare con più velocità. Lasciali stare e mantieni le tue scelte, pena qualche macchina sana in meno sulla tua collezione.
Ho proprio oggi consegnato una pista ad un cliente (A2A) per una fiera a Padova. La gestiranno da soli, visto che l'hanno comprata, ma il settaggio della tensione fatto per macchine 500 NSR e pista Policar 4 corsie sulla quale correranno quasi esclusivamente bambini, è stato corrente a 6 Volt per non farle uscire, con la premessa che già da metà mattinata, dopo che le macchine si rodano, di scendere ancora perchè inizieranno ad uscire
Ringrazio anche gli altri amici che hanno risposto con molta competenza e spero di esserti stato di aiuto anch'io.
Per il logo, ovviamente SI, GRAZIE







  Firma di amministratore 
E' NATO TUTTOSLOT SHOP - SPECIALITA' PISTE
Clicca sul logo e vieni a vedere




 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Magione  ~  Messaggi: 8215  ~  Membro dal: 08/03/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Maurino

Tuttoslottista F1



Inserito il - 03/10/2023 : 13:28:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maurino Aggiungi Maurino alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,

tanti suggerimenti fondamentali, ma prestare attenzione soprattutto ai bambini, possono trasformarsi in Terminator di macchinine !!!

Aggiornaci per tempo, che poi passiamo a trovarti per vedere se hai fatto tutto nel migliore dei modi !!!






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Varese  ~ Città: Biandronno  ~  Messaggi: 117  ~  Membro dal: 10/09/2007  ~  Ultima visita: 15/02/2024 Torna all'inizio della Pagina

losmilzo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 03/10/2023 : 15:27:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di losmilzo Aggiungi losmilzo alla lista amici  Rispondi Quotando
Maurino ha scritto:

Ciao a tutti,

tanti suggerimenti fondamentali, ma prestare attenzione soprattutto ai bambini, possono trasformarsi in Terminator di macchinine !!!

Aggiornaci per tempo, che poi passiamo a trovarti per vedere se hai fatto tutto nel migliore dei modi !!!



Certamente ! Sarà la Domenica 19 novembre da decidere se si fa' anche Sabato
(spero di si)
Vi tengo informati !






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Varese  ~ Città: Montegrino Valtravaglia  ~  Messaggi: 103  ~  Membro dal: 01/09/2023  ~  Ultima visita: 17/04/2024 Torna all'inizio della Pagina

losmilzo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 03/10/2023 : 15:39:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di losmilzo Aggiungi losmilzo alla lista amici  Rispondi Quotando
Intanto ecco il tracciato che ho messo giu' applicando i vostri consigli
in forse l'aggiunta di una seconda pit lane per pace car
siamo sui 18 metri .
Ho previsto un ripiego nella ipotesi che il trasformatore mi lasci a piedi , togliere gli scambi digitali e mettere l 'analogico della evolution sapendo che dopo le auto non sara' possibile tararle ..... pero' mettendo un fermo sul pulsante in modo da limitare la corsa ..... mmm





Mi accorgo postando il tracciato che ho commesso uno sbaglio la curva a destra manca il pezzo di rettilineo con scambio








Modificato da - losmilzo in data 03/10/2023 15:43:50

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Varese  ~ Città: Montegrino Valtravaglia  ~  Messaggi: 103  ~  Membro dal: 01/09/2023  ~  Ultima visita: 17/04/2024 Torna all'inizio della Pagina

losmilzo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 07/10/2023 : 23:43:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di losmilzo Aggiungi losmilzo alla lista amici  Rispondi Quotando
Bene piazzato schermo da 19" (quello da 46" forse risulta troppo grande per un circuito di 18 metri ) Come arriva cavetto faccio i settaggi e prove !





 Regione Lombardia  ~ Prov.: Varese  ~ Città: Montegrino Valtravaglia  ~  Messaggi: 103  ~  Membro dal: 01/09/2023  ~  Ultima visita: 17/04/2024 Torna all'inizio della Pagina

losmilzo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 12/10/2023 : 16:58:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di losmilzo Aggiungi losmilzo alla lista amici  Rispondi Quotando

Aggionamento

Ecco le prime fasi allestimento del decoro del tracciato !















Segue aggiornamento !






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Varese  ~ Città: Montegrino Valtravaglia  ~  Messaggi: 103  ~  Membro dal: 01/09/2023  ~  Ultima visita: 17/04/2024 Torna all'inizio della Pagina

losmilzo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 12/10/2023 : 17:24:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di losmilzo Aggiungi losmilzo alla lista amici  Rispondi Quotando
Cavetto collegamento pc arrivato
Ringrazio ancora per i preziosi consigli
Domani mi cimento su BISTLAP spero aver capito le impostazioni di settaggio !
Per impostare il tempo in millisecondi mi sono appoggiato al lap cunter di carrera
Per i settori solo 1 .La lunghezza tracciato siamo sui 17 /18 metri
Domani settaggio Day






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Varese  ~ Città: Montegrino Valtravaglia  ~  Messaggi: 103  ~  Membro dal: 01/09/2023  ~  Ultima visita: 17/04/2024 Torna all'inizio della Pagina

Gio Care

Tuttoslottista F1



Inserito il - 14/10/2023 : 08:19:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gio Care Aggiungi Gio Care alla lista amici  Rispondi Quotando
Caspita, un tracciato corredato di accessori e dettagli di alto livello…
Di sicuro farai felici grandi e piccini !
Personalmente eviterei di intersecare la Go con la 1:32, in caso di incidenti su una o sull’altra il caos disturberebbe parecchio anche chi invece ha una discreta padronanza alla guida…magari potresti usare la Go come tracciato scuola che servirà a stabilire chi avrà i requisiti necessari ad accedere al tracciato evoluto, diciamo una specie di patentino per correre in formula 1 si inizia con i kart !
Per fare un limitatore veloce e reversibile sui pulsanti analogici puoi serrare una fascetta ( ne esistono di diversi spessori) proprio sotto il piattello per il pollice, riducendone così il fondocorsa, anche se con un impianto del genere investirei ancora qualcosa in uno ( o due, uno per corsia) alimentatori regolabili 0/12 volt da 1 o 2 A, tipo quello che trovi anche nello shop Tuttoslot ( avendo cura di imboscarli a dovere, per evitare ai furbetti di smanacciarli senza le dovute competenze ! ).
Con questi, sarà come avere i settaggi disponibili con la digital, e perché no anche la possibilità di avere una ghost analogica se le corsie sono alimentate individualmente.
Auto senza magneti o altezze modificate solo per piloti più esperti.
Tenere i tracciati separati aiuterà molto a prevenire il caos dovuto agli inevitabili incidenti, permettendo a chi è più abile di divertirsi senza continui disturbi. E gli eventuali danni hanno costi molto minori per la piccola scala, qualunque componente venga maltratto.
Se gli spazi intorno al tracciato sono limitati, cerca di tenere almeno le zone a rischio facilmente raggiungibili per evitare che, nella frenesia di recupero e reinserimento, tutto il tavolo venga sconquassato compromettendo giunture e quant’altro.
Come qualcuno ha suggerito, un interruttore generale che ti permetta con onnipotenza divina di fermare tutto in qualunque momento, è altamente consigliabile, e se vuoi regolamentare il tutto a tempo, anziché a giri, un bel timer meccanico da cucina con campanello. Vince chi avrà fatto più giri quando suonerà, regolamentando l’accesso in pista in modo imparziale ed indiscutibile.
Ancora complimenti per la cura dei dettagli e la disponibilità di un impianto del genere in pasto al pubblico !!!






Modificato da - Gio Care in data 14/10/2023 08:39:52

 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Amburgo  ~  Messaggi: 361  ~  Membro dal: 19/12/2022  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

losmilzo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 14/10/2023 : 11:28:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di losmilzo Aggiungi losmilzo alla lista amici  Rispondi Quotando
Gio Care ha scritto:

Caspita, un tracciato corredato di accessori e dettagli di alto livello…
Di sicuro farai felici grandi e piccini !
Personalmente eviterei di intersecare la Go con la 1:32, in caso di incidenti su una o sull’altra il caos disturberebbe parecchio anche chi invece ha una discreta padronanza alla guida…magari potresti usare la Go come tracciato scuola che servirà a stabilire chi avrà i requisiti necessari ad accedere al tracciato evoluto, diciamo una specie di patentino per correre in formula 1 si inizia con i kart !
Per fare un limitatore veloce e reversibile sui pulsanti analogici puoi serrare una fascetta ( ne esistono di diversi spessori) proprio sotto il piattello per il pollice, riducendone così il fondocorsa, anche se con un impianto del genere investirei ancora qualcosa in uno ( o due, uno per corsia) alimentatori regolabili 0/12 volt da 1 o 2 A, tipo quello che trovi anche nello shop Tuttoslot ( avendo cura di imboscarli a dovere, per evitare ai furbetti di smanacciarli senza le dovute competenze ! ).
Con questi, sarà come avere i settaggi disponibili con la digital, e perché no anche la possibilità di avere una ghost analogica se le corsie sono alimentate individualmente.
Auto senza magneti o altezze modificate solo per piloti più esperti.
Tenere i tracciati separati aiuterà molto a prevenire il caos dovuto agli inevitabili incidenti, permettendo a chi è più abile di divertirsi senza continui disturbi. E gli eventuali danni hanno costi molto minori per la piccola scala, qualunque componente venga maltratto.
Se gli spazi intorno al tracciato sono limitati, cerca di tenere almeno le zone a rischio facilmente raggiungibili per evitare che, nella frenesia di recupero e reinserimento, tutto il tavolo venga sconquassato compromettendo giunture e quant’altro.
Come qualcuno ha suggerito, un interruttore generale che ti permetta con onnipotenza divina di fermare tutto in qualunque momento, è altamente consigliabile, e se vuoi regolamentare il tutto a tempo, anziché a giri, un bel timer meccanico da cucina con campanello. Vince chi avrà fatto più giri quando suonerà, regolamentando l’accesso in pista in modo imparziale ed indiscutibile.
Ancora complimenti per la cura dei dettagli e la disponibilità di un impianto del genere in pasto al pubblico !!!


Ciao Gio Care !
In foto i due tracciati si sovrappongono perché lo spazio non consente altra soluzione a meno di rendere la Go minuscola .
Ho istallato Bistlap e collegato pc rende il tutto più professionale e di impatto !
Sto studiando la modalità migliore applicando i preziosi consigli ricevuti .
La Go sarà su un tavolo a parte ( ribassato con panchette pieghevoli quelle delle feste della birra ) e darei accesso alla Go dai 3 a 6 anni ed come scuola Guida per neofiti adulti
La digitale dai 7 a 99 anni .
La Go sarà gestita da una persona La Digital da 2 .
Sulla Digital correranno 2 Auto ( ne dispongo di 6 )
2 con specchietti ed alettone montato a velocità 1/2
2 senza specchietti ed alettone a velocita 3
2 anche senza magneti ( resterà montato quello so
tto il motore ) velocità 4/5.
Difatto sulla digital se la persona dimostra controllo salirà di categoria.
Per i trasformatori ho visto qui sul sito 2 modelli ma non ho capito
a livello collegamento alla pista come fare non vorrei acquistare una cosa sbagliata.
Poi cosi a naso con quello grosso ( il bianco )
dovrei poter gestire i voltaggi sia della Go che la Digital.
Se avete consigli sul tema vi ringrazio in anticipo






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Varese  ~ Città: Montegrino Valtravaglia  ~  Messaggi: 103  ~  Membro dal: 01/09/2023  ~  Ultima visita: 17/04/2024 Torna all'inizio della Pagina

Gilpavia

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 14/10/2023 : 20:29:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gilpavia Aggiungi Gilpavia alla lista amici  Rispondi Quotando
Aspetta un attimo ... Perché vuoi utilizzare un alimentatore per la digitale diverso da quello fornito con la pista? La digitale lavora con 13,8 volt e non mi azzarderei a variare questo valore pena rovinare l'elettronica sia della pista che delle slot. Agisci sul settaggio di velocità e freno visto che Bistlap ti dà la possibilità di una regolazione più "fine" dei loro valori rispetto a quella della Control Unit Carrera.
Sulla GO segui il consiglio di Gio magari utilizzando due fascette di altezze diverse se con una sola non ottieni il risultato voluto.






  Firma di Gilpavia 
Gianvico Gilberti
Wonderland - Pavia
https://www.facebook.com/wonderlandpavia
https://www.facebook.com/gianvico.g...hotos_albums

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Pavia  ~  Messaggi: 1367  ~  Membro dal: 10/07/2016  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Gio Care

Tuttoslottista F1



Inserito il - 14/10/2023 : 21:47:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gio Care Aggiungi Gio Care alla lista amici  Rispondi Quotando
Il segreto sono i ponti cablati almeno ogni 5 mt, tanto in digitale che in analogico. Solo così la potenza dell alimentatore si esprime senza buchi su tutto il tracciato.
Come sottolineato da Gil, non azzarderei voltaggi troppo diversi per la CU, anche se credo esista un certa tolleranza visto che per i decoder sulle auto è così, perlomeno per i chip aftermarket per 132 che ho montato sulle mie 143.
In analogico invece, gli alimentatori regolabili presentano molti vantaggi rispetto agli originali,
permettendo di aumentare o diminuire le prestazioni finali delle auto in base al livello dei piloti. Un po’ come impostare la velocità massima con il chip nella versione digitale.
Quello grosso credo sia un alimentatore indicato per impianti medio grandi analogici 1:32, e magari più di 2 corsie.
Il piccolo invece è ciò che di meglio potrebbe augurarsi una Go, anche di dimensioni notevoli ( oppure a 4 corsie ).
Con l alimentatore originale da 3,5A il digitale funziona bene anche su tracciati oltre i 15/20 mt, con 4/5 auto in pista ed un massimo di 8/9 scambi. Certo nel mio caso alimenta una 143, ma le auto hanno tutte motori tuning ad eccezione delle ghost. Con o senza luci non fa alcuna differenza.
Per la Go con upgrade Evo, utilizzo 2 alimentatori originali Evolution ( uno per corsia) da 1 A , tracciati lunghi fino a 20/22 mt. Senza problemi anche qui con motori tuning. In ogni caso una alimentazione per pista, digitale o analogica, ognuna con le giuste specifiche.
“La frittura è dietro l’angolo “ ( cit. UDO)






Modificato da - Gio Care in data 14/10/2023 22:08:03

 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Amburgo  ~  Messaggi: 361  ~  Membro dal: 19/12/2022  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

losmilzo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 14/10/2023 : 23:42:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di losmilzo Aggiungi losmilzo alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie Gil e Gio
Allora prenderò un secondo alimentatore originale per la digital 132 .
Per la Go devo dire che anche con lunghezze di 30 mt non ho avuto problemi di corrente
a parte a volte il non contatto tra due rettilinei o curve dovute alla deformazione delle linguette che allargandole con un cacciavite ritornano a posto .
Ho notato che carrera ora mette i pulsanti co!mpatibili della Evolution e Go ! proverò visto che ho una Evolution disponibile.Sarebbe il top perché anche a metterele fascette sul pulsante Go c'è il pulsantino turbo !






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Varese  ~ Città: Montegrino Valtravaglia  ~  Messaggi: 103  ~  Membro dal: 01/09/2023  ~  Ultima visita: 17/04/2024 Torna all'inizio della Pagina

Gio Care

Tuttoslottista F1



Inserito il - 15/10/2023 : 08:13:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gio Care Aggiungi Gio Care alla lista amici  Rispondi Quotando
Frena Carlo! Premesso che per me il digitale è una novità ( provengo dal mondo Polistil anni 70/80), mi sono andato a leggere le discussioni in merito, con spiegazioni tecniche dettagliate di UDO e Gil, ed ho scoperto che a differenza dell’ analogico, dove ogni corsia riceve corrente grazie al pulsante corrispondente, in digitale la tensione è sempre presente su tutte le corsie ( se appoggi una auto Evolution su qualsiasi corsia il motore girerà al massimo senza premere nulla ma con polarità invertita e quindi se la lasci andare partirà in retromarcia ! ).
Il pulsante invia un segnale modulato al chip al quale è abbinato che, pescando corrente dai binari, provvederà ad erogarla all’auto corrispondente. Quindi non funziona come in analogico, dove si ha la possibilità di alimentare ogni corsia in modo autonomo perché le corsie, non avendo gli scambi, restano isolate una dall’altra.
Proprio perché in digitale sono presenti gli scambi, le auto possono passare da una corsia all’altra e perciò l’alimentazione serve indifferentemente tutto l’impianto, lasciando al chip sull’auto il compito di fornire la potenza al motore richiesta dal rispettivo pulsante.
Per avere un amperaggio maggiore rispetto alle 3,5 A del trafo originale, cosa che è necessaria se la pista è lunga, magari a 4 o più corsie, e soprattutto con motori tuning assetati di intensità di corrente maggiore, un alimentatore con amperaggio regolabile come quello bianco che hai visto nello shop online diventa fondamentale, non per aumentare il voltaggio, che dovrebbe restare quello nominale indicato da Gil, ma per l’ amperaggio.
Mettere 2 trasformatori originali per digital 132 in parallelo non è una soluzione alternativa, per quanto uguali avranno sempre differenze che non produrranno l’intensità di 7A ma interferiranno tra loro con risultati discutibili.
Ho due CU 132 con i relativi alimentatori, ma solo per avere una riserva se uno decide di piantarmi in asso.
In ogni caso, in digitale, non è possibile dedicare un trasformatore ad ogni corsia, proprio perché le auto sono libere di passare da una all’altra.
Invece in analogico, ne vale davvero la pena se vuoi garantire sempre massima potenza ad ogni corsia, siano essi originali o molto meglio del tipo piccolo che hai visto sempre nel negozio online, che con 2,5 A ciascuno hanno potenza sufficiente anche per tracciati elaborati ed auto rabbiose.
Tuttavia, non mi azzarderei neanche in analogico ad eccedere con voltaggi oltre i 15 volt, oltre alle auto anche i pulsanti originali rischiano maleodoranti fritture !!!
Per la Go, l’unica vera modifica che davvero cambia tutto, è passare ai pulsanti della Evo, compresa quindi la modifica di un rettilineo di alimentazione per poterli collegare. E vista la larghezza ridotta della carreggiata, una generosa dotazione di cordoli, come quelli ad esempio che trovi sempre nel negozio, se modifichi i magneti per derapare.
Il terribile turbo sparisce, compare invece un utilissimo freno motore ( il pulsante EVO é cablato per frenare quando rilasci) e non ultimo hai in mano un pulsante di dimensioni maggiori che permette una modulazione del gas molto migliore.
Si può anche modificare il pulsante originale Go per ottenere queste caratteristiche, nel forum ci sono molte soluzioni più o meno complesse da realizzare compreso il freno, ma personalmente ho preferito cercare pulsanti e powerlane EVO usati su internet, volevo un pulsante che avesse le dimensioni dei Polistil che ho sempre usato.
Se avessi detto delle corbellerie, prego il signore del lato oscuro nonché mio paziente maestro elettronico di intervenire in aiUDO e provvedere alle bacchettate sulle dita !!!







Modificato da - Gio Care in data 15/10/2023 09:18:50

 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Amburgo  ~  Messaggi: 361  ~  Membro dal: 19/12/2022  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 17



Inserito il - 15/10/2023 : 19:13:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Mettere 2 trasformatori originali per digital 132 in parallelo non è una soluzione alternativa, per quanto uguali avranno sempre differenze che non produrranno l’intensità di 7A ma interferiranno tra loro con risultati discutibili.

Promosso!






  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 4269  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

losmilzo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 16/10/2023 : 14:10:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di losmilzo Aggiungi losmilzo alla lista amici  Rispondi Quotando
Gio Care ha scritto:

Frena Carlo! Premesso che per me il digitale è una novità ( provengo dal mondo Polistil anni 70/80), mi sono andato a leggere le discussioni in merito, con spiegazioni tecniche dettagliate di UDO e Gil, ed ho scoperto che a differenza dell’ analogico, dove ogni corsia riceve corrente grazie al pulsante corrispondente, in digitale la tensione è sempre presente su tutte le corsie ( se appoggi una auto Evolution su qualsiasi corsia il motore girerà al massimo senza premere nulla ma con polarità invertita e quindi se la lasci andare partirà in retromarcia ! ).
Il pulsante invia un segnale modulato al chip al quale è abbinato che, pescando corrente dai binari, provvederà ad erogarla all’auto corrispondente. Quindi non funziona come in analogico, dove si ha la possibilità di alimentare ogni corsia in modo autonomo perché le corsie, non avendo gli scambi, restano isolate una dall’altra.
Proprio perché in digitale sono presenti gli scambi, le auto possono passare da una corsia all’altra e perciò l’alimentazione serve indifferentemente tutto l’impianto, lasciando al chip sull’auto il compito di fornire la potenza al motore richiesta dal rispettivo pulsante.
Per avere un amperaggio maggiore rispetto alle 3,5 A del trafo originale, cosa che è necessaria se la pista è lunga, magari a 4 o più corsie, e soprattutto con motori tuning assetati di intensità di corrente maggiore, un alimentatore con amperaggio regolabile come quello bianco che hai visto nello shop online diventa fondamentale, non per aumentare il voltaggio, che dovrebbe restare quello nominale indicato da Gil, ma per l’ amperaggio.
Mettere 2 trasformatori originali per digital 132 in parallelo non è una soluzione alternativa, per quanto uguali avranno sempre differenze che non produrranno l’intensità di 7A ma interferiranno tra loro con risultati discutibili.
Ho due CU 132 con i relativi alimentatori, ma solo per avere una riserva se uno decide di piantarmi in asso.
In ogni caso, in digitale, non è possibile dedicare un trasformatore ad ogni corsia, proprio perché le auto sono libere di passare da una all’altra.
Invece in analogico, ne vale davvero la pena se vuoi garantire sempre massima potenza ad ogni corsia, siano essi originali o molto meglio del tipo piccolo che hai visto sempre nel negozio online, che con 2,5 A ciascuno hanno potenza sufficiente anche per tracciati elaborati ed auto rabbiose.
Tuttavia, non mi azzarderei neanche in analogico ad eccedere con voltaggi oltre i 15 volt, oltre alle auto anche i pulsanti originali rischiano maleodoranti fritture !!!
Per la Go, l’unica vera modifica che davvero cambia tutto, è passare ai pulsanti della Evo, compresa quindi la modifica di un rettilineo di alimentazione per poterli collegare. E vista la larghezza ridotta della carreggiata, una generosa dotazione di cordoli, come quelli ad esempio che trovi sempre nel negozio, se modifichi i magneti per derapare.
Il terribile turbo sparisce, compare invece un utilissimo freno motore ( il pulsante EVO é cablato per frenare quando rilasci) e non ultimo hai in mano un pulsante di dimensioni maggiori che permette una modulazione del gas molto migliore.
Si può anche modificare il pulsante originale Go per ottenere queste caratteristiche, nel forum ci sono molte soluzioni più o meno complesse da realizzare compreso il freno, ma personalmente ho preferito cercare pulsanti e powerlane EVO usati su internet, volevo un pulsante che avesse le dimensioni dei Polistil che ho sempre usato.
Se avessi detto delle corbellerie, prego il signore del lato oscuro nonché mio paziente maestro elettronico di intervenire in aiUDO e provvedere alle bacchettate sulle dita !!!




Ciao Gio ! Grazie per le Utilissime info ,sto girando sul forum per leggere tutto ..ma il materiale e' tanto e tutti argomenti interessanti !
Il discorso dei trasformatori e' chiarissimo !Io mi ponevo per la digitale il problema della eventuale rottura del trasformatore e di non averne di scorta !Non so che resistenza possano avere con un uso intensivo su 1/2 Giornate .
Secondo voi reggerebbe ?. Gireranno 2 auto alla volta e sono ci sono 4 scambi.
Mgari mi sto facendo paranoie a riguardo ed il trasformatore regge senza problemi .
Ho provato i pulsanti della EVOLUTION sulla Goo e funzionano benissimo ! cosi ho eliminato il problema pulsante turbo .
Ho incontrato altre persone che espongono e a loro dire " Le Piste macchinine non attirano " Spero poterle smentire con i fatti ...e poi gia' sento ( ha piste cosi ne ho due a casa in soffitta ) Insomma i casi prospettati nei commenti si avverano ancora prima che l'evento si svolga!
Va bene cosi ! per me' quello che conta e che trovo soddisfazione a fare questa cosa e condividerla . Come si dice pochi ma buoni






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Varese  ~ Città: Montegrino Valtravaglia  ~  Messaggi: 103  ~  Membro dal: 01/09/2023  ~  Ultima visita: 17/04/2024 Torna all'inizio della Pagina

Gio Care

Tuttoslottista F1



Inserito il - 16/10/2023 : 21:44:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gio Care Aggiungi Gio Care alla lista amici  Rispondi Quotando
Gli alimentatori originali sono tutto sommato affidabili, dovresti andare sul sicuro per quello che hai in mente. Averne di scorta, originali o meno, non solo per l’evento, ma anche per casa,, è comunque sempre raccomandabile.
Puoi sempre invitare chi ti scoraggia a dimostrare le proprie abilità in pista, ma vedrai che funzionerà anche senza il loro benestare o la loro partecipazione, semmai sarà il pubblico a decretarne il successo o meno.
Rimani su un tracciato curato ma semplice e divertente, che sia facilmente percorribile anche dai meno esperti, e garantisca un ricambio sufficiente se c’è molto afflusso, in modo da poter far giocare più persone alla volta. La digital ti permetterà di far correre tranquillamente 4 concorrenti su due sole corsie così come è, e la Go ti aiuterà a filtrare un po’ eventuali sovraffollamenti e a catturare i più piccoli.
Non essendo tutti professionisti, eviterei gare basate sui giri mettendomi al riparo da incidenti continui che inevitabilmente allungano la durata della gara, scegliendo invece la formula a tempo ( magari batterie fino a 15 minuti al massimo, secondo quanta gente è in attesa) I turnover frequenti, consentiranno a più persone di partecipare evitando attese che potrebbero scoraggiare i potenziali interessati.
Penna e quaderno rimangono ancora strumenti molto utili, anche in digitale ! Batterie di eliminatorie o eliminazione diretta ( chi vince resta in pista e gli sfidanti cambiano….)
Hai una squadra di ghost che ti potrà aiutare ad avere sempre auto in movimento, e tanto entusiasmo…non credo ti serva molto altro…






Modificato da - Gio Care in data 16/10/2023 22:11:59

 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Amburgo  ~  Messaggi: 361  ~  Membro dal: 19/12/2022  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,5 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization