Forum Tuttoslot.it - TEST - Carrera GO / Digital 143
    Forum Tuttoslot.it
 

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Vuoi pubblicizzare il tuo marchio o negozio nei nostri banner? approfitta della promozione! Per informazioni: info@tuttoslot.it



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Testati da Voi e da Noi
 TEST - Carrera GO / Digital 143
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Pagina Successiva
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato:
Voti:16



Inserito il - 15/02/2021 : 01:11:38  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Questo topic: http://www.tuttoslot.it/forum/topic...PIC_ID=23120
.. ha stimolato la mia curiosita'. Sono convinto che sia un sistema "poverello", ma non voglio dare giudizi senza conoscere di cosa parlo.

Son passato a trovare GilPavia per altre cose stuzzicanti sul digitale e gli chiedo:

"Non e' che hai qualche pezzo di Carrera GO/Digital 143 da farmi studiare?"



Christ... saro' impegnato per un po'!
Spero si riaffacci qui qualche esperto di 1/43, o lo studio durera' a lungo!






 Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3878  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi

Nitroedo

Tuttoslottista F1


Inserito il - 15/02/2021 : 22:02:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nitroedo Aggiungi Nitroedo alla lista amici  Rispondi Quotando
Sono “onorato di aver stimolato la tua fantasia per questa scala
Sicuramente è più povero delle sorelle maggiori, la digital 143 così com’è possiamo considerarla uno step più su della pista per bambini (ambientazioni/diorami a parte).
Il parco auto è notevolmente ridotto, da quello che ho appreso qui nella 132 puoi acquistare auto di diverse marche e cipparle, in scala 143 oltre a Carrera non ho trovato altro e nel caso poi c’è il problema di spazio per digitalizzarle. Già tra Go e Digital 143 c’è differenza.

La Red box ti permette di correre in 3, usare gli scambi e nulla di più; la 132 già con la BB o la CU ti permette di correre in 6 auto ed avere altre funzioni ( ghost Car, pit Line, pace Car). Questo aspetto però è superabile per chi si mette a smanettare con il fai da te adattando, come sto cercando di fare io, un sistema più evoluto su una scala più piccola.

Udokuoio, quante belle cose su quel tavolo, spero tu non abbia svaligiato Gilpavia che dovrò andare a trovare prima o poi per le R3 e magari altro.






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Varedo  ~  Messaggi: 123  ~  Membro dal: 19/03/2018  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 28/02/2021 : 14:07:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Certo che ho svaligiato GilPavia!
Ma non ti preoccupare, non l'ho lasciato a secco.

In realta' i test - ora che ci sto mettendo mano - non sono propriamente indirizzati sul lato digitale ma un po' in generale su questa scala.
Se dovessi prenderla cosi' com'e', avrei gia' chiuso tutto, tanto e' "per bambini".
Invece mi piace l'idea di "elevarla" a qualcosa di giocabile pur in uno spazio ridotto.

Il primo approccio sulla pista e' stato tiepidino.. il raggio delle curve non e' cosi stretto come mi aspettavo/speravo e con una Scalextric (1/32) posso avvicinarmi molto agli stessi ingombri.

Pero'..

i settori si incastrano molto bene tra loro. Molto tenaci, non necessitano degli spinotti per bloccarli; smontare i settori richiede accortezza per non rompere le linguette.
Belli i contatti, col "maschio" solidale al binario e meno delicato della sorella maggiore 132/124.
I settori sono "bassini" come spessore, misurando meno di 7mm. Ci sta.. sono piu' piccoli.. eppure i binari (dimensioni, spaziatura,solco) sono praticamente quelli della 132/124 (ovviamente il solco e' meno profondo). Scelta molto strana, ma che mi apre qualche possibilita' di modding.

I "cordoli" dipinti sulle curve sono un pugno negli occhi se visti da soli, ma se li aggiungo anche sui rettilinei in modo intelligente...



.. il risultato gia' paga meglio l'occhio!






  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3878  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 27/03/2021 : 18:31:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
(sposto la discussione della sezione "TEST", visto che NON trattero' solo la parte digitale della Carrera 143)

POWERBASE ANALOGICA

Probabilmente nel concepire questo particolare settore di pista, nel centro studi Carrera devono esserci avvicendati piu' ingegneri, ognuno con una marca personale di birra che ha accompagnato il progetto.

Sul banco di prova mi sono arrivate 2 centraline analogiche diverse, che chiameremo OLD and NEW.



Entrambe sono costruttivamente fatte in modo intelligente, solo 2 viti da svitare e con i connettori "femmina" sui controller, mentre i "maschi sono ottenuti direttamente sagomando il circuito stampato della Powerbase; questo si traduce in un risparmio sui componenti e velocita' di montaggio del pezzo.

Certo, questa soluzione pero' rende "proprietari" sia i controller che l'alimentatore, con quei connettori cosi' esclusivi.

Per entrambe le PB, l'alimentazione e' ottenuta da un trasformatore 14.8V X 0.7A. (lo stesso che alimenta la PB Digitale143).
Uno sproposito come volt, una miseria come ampere. Certo.. abbiamo a che fare con motori molto meno assetati delle sorelle di scala maggiore... andiamo avanti e vediamo.

VERSIONE OLD



Circuito semplice semplice. Per ogni corsia, una grossa resistenza, un condensatore anti disturbi ed un PTC contro le sovracorrenti (certo.. con quell'alimentatore.. non c'era pericolo di distruggere alcunche').
E' cablata COMMON GROUND (o "POSITIVE WIRING"), insomma lo standard usato nei ns club, pur notando i colori rosso e nero invertiti nel cablaggio. Positivo a destra nel senso di marcia, senso da destra a sinistra, come indicato anche sulla PB.

Dando un occhio al suo pulsante:



Vediamo la classica doppia spira resistiva ed uno switch per il turbo.

IL comportamento di QUESTO pulsante e' il seguente:
Il cursore dosa la tensione (che parte subito "allegra") fino a circa 11-12 V al motore; il "turbo" gira tutti i volt dell'alimentatore.
Senza il turbo le macchine stanno praticamente sempre dentro, col turbo o hai una pista lunga, o vedi un proiettile che si fionda fuori pista.
Il Turbo non bypassa la resistenza del controller ma quella dentro la PB, in SERIE con quella del controller.

Tre contatti...un ingresso, due uscite...e il contatto del FRENO dov'e'???

Niente freno.

Per una powerbase "pensata" per l'uso con macchine calamitate, il freno non serve, tanto le macchine frenano gia' di per loro.

POWERBASE NEW



Eporc! e che sono tutti sti componenti? Han licenziato il vecchio progettista?

E' pure cablata COMMON POSITIVE, il contrario dell'altra... ma perche'?

Prima di dipanare lo schema elettrico, do un occhio al pulsante.. scoprendo che NON e' lo stesso della OLD ( e infatti i connettori sono leggermente diversi, proprio per evitare di mischiarli):



Al posto della "solita" resistenza, c'e' uno slider da 10'000 ohm, veramente troppi per un uso "diretto" della corrente. Ho capito: la Powerbase ingloba in realta' - per ogni corsia - l'equivalente di un pulsante elettronico e lascla al controller la mera azione di pilotaggio dei transistor/Fet.
Non so quanto siano affidabili quelli slider (nei controller Scalextric Digital APB ce ne sono dello stesso tipo da 5'000 ohm e, tranne una pulita ogni tanto, fanno il loro mestiere senza eccellere ); e' anche vero che le spire dei resistori danno problemi, anche se qui, con gli amperaggi in gioco, dubito molto..

Insomma.. abbiamo un pulsante elettronico... tra l'altro con un dosaggio del gas piu' morbido del suo predecessore.
IL turbo bypassa lo slider: andare a fondo corsa o premere il turbo qui e' la stessa cosa (preferivo la versione OLD) ..e anche qui non c'e' il freno!

Niente. Alla Carrera han deciso che la 143 SI CORRE SOLO COI MAGNETI.

Questo getta una ombra bella scura sul resto del progetto.... ma mi sto gia' inventando qualcosa..

--- TO BE CONTINUED ---






  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3878  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Nitroedo

Tuttoslottista F1


Inserito il - 27/03/2021 : 23:53:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nitroedo Aggiungi Nitroedo alla lista amici  Rispondi Quotando
Troppo tecnico x le mie conoscenze elettroniche ma continuo a seguire con interesse.





 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Varedo  ~  Messaggi: 123  ~  Membro dal: 19/03/2018  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 29/03/2021 : 11:08:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Ma va'.. sto cercando di rimanere il piu' possibile terra terra ma, se hai dubbi, chiedi pure.

Tu che set hai? analogico? digitale? che auto? Magari ti chiedero' qualche feedback piu' avanti..






  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3878  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Nitroedo

Tuttoslottista F1


Inserito il - 29/03/2021 : 22:17:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nitroedo Aggiungi Nitroedo alla lista amici  Rispondi Quotando
Ho due kit analogici Race Champions (60100) e due kit digitali Finish Line (40002 e 40005) ed altri pezzi sfusi.
I kit analogici hanno ancora la PB nera con due spinotti per l’alimentazione, i pulsanti sono il vecchio modello con spira resistiva, ed in uno mi si è rotto lo switch del turbo.

Auto analogiche: F1 - Ferrari e McLaren, Rally - F.Focus e Citroen, Audi DTM, Porsche oltre a Mini, 500 e 2 sport prototipi ancora confezionate.
Digitale: F1 - Ferrari, McLaren e Renault, DTM - BMW e Audi, oltre a Redbull e Corvette ancora confezionate.

Come detto nei miei post sto adattando la BB 132 ... il tempo scarseggia






Modificato da - Nitroedo in data 29/03/2021 22:20:58

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Varedo  ~  Messaggi: 123  ~  Membro dal: 19/03/2018  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 29/03/2021 : 23:26:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Eh.. che fretta c'e'... devi andare da qualche parte in questa zona rossa?

Per le auto, ci sara' un post tutto per loro.






  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3878  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 03/04/2021 : 13:17:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
DIGITAL 143 (1^ parte)



Anche per il Digitale, GilPavia mi fornisce in test 2 centraline: una wired ed una wireless. Entrambe si alimentano sempre con il 14.8V - 0.7A che abbiamo visto per le analogiche
Un po' me lo aspettavo, visto che la sorella maggiore D132 usa questa tensione ed ha una buona compatibilita': i chip D132 possono essere riconosciuti dalla D143 e viceversa, pur con alcune limitazioni.



La centralina "wired" ha una costruzione interna che richiama le analogiche, con la quasi l'assenza di prese cablate, utilizzando il PCB come contatto diretto.
Il controller quindi ha la spina (in realta' presa, ma non sottilizziamo) con il SUO formato a 4 poli; un bravo smanettone potrebbe modificare pulsanti D132 o aftermarket per utilizzarli qui..

C'e' una presa MMj6 "modul" di cui non v'e' traccia del suo significato ne' sul manuale ne' (pare) su internet; l'unico significato che mi viene in mente, visto il tipo di presa, e' la connessione al modulo di espansione D312 per collegare altri 3 pulsanti e correre in 6 persone.
Non ho questo modulo sottomano.. e mi tengo il dubbio.

Niente pulsanti stop/set/ID.. , niente sensori di traguardo.
Per settare l'ID si usa il "doppioclick" imparato nerlla D132 e per fermare la gara.. non si ferma. Spartana all'osso.



La centralina Wireless ospita 3 alloggiamenti per ricaricare le batterie dei controller. Questi vanno prima abbinati con l'ID desiderato alla centralina (c'e' una tasto sul controller ed uno vicino ad ogni alloggiamento), poi occorrera' fare l'abbinamento della macchinina nella modalita' scritta sopra. Piu' complicato da scrivere che da fare.

Anche qui, non c'e' altro (neanche la presa "modul"), menomale che c'e' un contagiri a parte....



..si alimenta direttamente dalla pista ed ha i bottoni solo per settare/resettare i giri; fatto questo, la gara parte in automatico.

I sensori sono a circa 10mm a sinistra della "mediana" del proprio solco, contro i 12.5mm della D132.

Prima di parlare degli scambi (prossimo post), giusto due parole sul primo impatto di gioco: i chip D143 si comportano bene e la reattivita' e' quella che mi aspetto (il protocollo Carrera e' credo uno dei piu' lenti).
Un appunto si puo' fare sulla protezione del circuito (centralina e contagiri): in caso di un cortocircuito (es: spazzola che tocca entrambi i binari + e -), la centralina va giustamente in protezione, ma si resetta solamente spegnandola e riaccendendola, dando l'addio al conteggio di gara.






  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3878  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Nitroedo

Tuttoslottista F1


Inserito il - 03/04/2021 : 21:15:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nitroedo Aggiungi Nitroedo alla lista amici  Rispondi Quotando
UDoKuoio ha scritto:

Eh.. che fretta c'e'... devi andare da qualche parte in questa zona rossa?


Due gemelli di 8 anni bastano, altro che zona rossa






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Varedo  ~  Messaggi: 123  ~  Membro dal: 19/03/2018  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Nitroedo

Tuttoslottista F1


Inserito il - 03/04/2021 : 22:23:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nitroedo Aggiungi Nitroedo alla lista amici  Rispondi Quotando
UDoKuoio ha scritto:
Anche per il Digitale, GilPavia mi fornisce in test 2 centraline: una wired ed una wireless. Entrambe si alimentano sempre con il 14.8V - 0.7A che abbiamo visto per le analogiche
Un po' me lo aspettavo, visto che la sorella maggiore D132 usa questa tensione ed ha una buona compatibilita'.

La 132 ha più Ampere, usando la BB sulla 143 può creare problemi?

La centralina "wired" ha una costruzione interna che richiama le analogiche, con la quasi l'assenza di prese cablate, utilizzando il PCB come contatto diretto.

Prese cablate? PCB? ...Cos’è? Mi spieghi.


Il controller quindi ha la spina (in realta' presa, ma non sottilizziamo) con il SUO formato a 4 poli; un bravo smanettone potrebbe modificare pulsanti D132 o aftermarket per utilizzarli qui..

Cosa si guadagnerebbe con i pulsanti 132? A vista mi viene da pensare la dimensione per un adulto, sotto il profilo tecnico illuminami.

C'e' una presa MMj6 "modul" di cui non v'e' traccia del suo significato ne' sul manuale ne' (pare) su internet; l'unico significato che mi viene in mente, visto il tipo di presa, e' la connessione al modulo di espansione D312 per collegare altri 3 pulsanti e correre in 6 persone.

La centralina lo permetterebbe?


menomale che c'e' un contagiri a parte....



C’è l’ho!


Un appunto si puo' fare sulla protezione del circuito (centralina e contagiri): in caso di un cortocircuito (es: spazzola che tocca entrambi i binari + e -), la centralina va giustamente in protezione, ma si resetta solamente spegnandola e riaccendendola, dando l'addio al conteggio di gara.

Eh si, purtroppo un limite ed un lato negativo.






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Varedo  ~  Messaggi: 123  ~  Membro dal: 19/03/2018  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 03/04/2021 : 22:54:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Digital 143 (II parte)

Gli scambi: solo rettilinei, lungni 1+1/3 di rettilineo standard, singoli (destra e sinistra) o doppi.




Anche qui, come detto nei primi post, gli ingegneri si sono spremuti prima e ci han bevUDo sopra prima di rilasciare la versione finale.

Rossi. Perche' rossi? Gli austriaci hanno difficolta' a ricordarsi dove han messo gli scambi, per doverli evidenziare cosi' tanto? Che poi quel rosso e' leggermente trasparente e si intravedono le "ombre" di quello che c'e' dentro.

Ad una prima occhiata sembrano identici a quelli della scala maggiore della Carrera.
Una prima differenza e' data dal sensore un po' piu' vicino allo scambio; beh, auto piu' piccole, piu' lente, la cosa ci sta.
Noto anche la mancanza della feritoria per il gancio di richiamo del flipper, che viene attivato dopo che - nella 132, la macchina ha scambiato.

Se apriamo lo scambio


(qui lo scambio a "X")

Vediamo due solenoidi per flipper, contro il singolo della D132; permane pero' la presenza della lastrina metallica che fa da molla per portare il flipper a fondo corsa.
Nel provare lo scambio, ad ogni passaggio del modellino, lo scambio attiva sempre e comunque uno dei sue solenoidi: se il flipper e' dritto e la macchina non deve scambiare, si sente un piccolo "tic" di attuazione del flipper (si nota meno se si scambia col flipper gia' in posizione di scambio). Meglio che nello standard Scalextric, con 2 solenoidi, ma senza il controllo "rimani dritto/scambiato"

Han fatto un bel lavoro, considerato l'esiguo spazio a disposizione, soprattutto nello spessore.

Richiudiamo e torniamo fuori.





La geometria ricalca molto la D132; l'angolo di scambio pare identico.
Pero', se nell' "attacco" hanno accorciato un po' l'"invito" (la parte di binario che si piega prima del flipper), all'uscita dello scambio le distanze sono identiche.
Questo significa che le parti senza binario da attraversare sono lunghe come la D312.

Per una macchinina 1:43 la distanza relativa diventa quindi maggiore. Aggiungiamo la presenza costante dei magneti e preparatevi ad avere la macchinina ferma in mezzo allo scambio abbastanza spesso, finche' non "digerite" bene il modo di affrontare lo scambio. Oppure NON mettete gli scambi prima di una curva.










  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3878  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Gilpavia

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 5



Inserito il - 06/04/2021 : 16:51:33  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gilpavia Aggiungi Gilpavia alla lista amici  Rispondi Quotando
UDoKuoio ha scritto:



Un appunto si puo' fare sulla protezione del circuito (centralina e contagiri): in caso di un cortocircuito (es: spazzola che tocca entrambi i binari + e -), la centralina va giustamente in protezione, ma si resetta solamente spegnandola e riaccendendola, dando l'addio al conteggio di gara.


Premessa: il mio è un ragionamento a scatola chiusa fatto per ovviare allo spegnimento del contagiri dovuto al reset della centralina, ragionamento che quindi necessita di tutta una serie di verifiche sul campo.
Partendo dal presupposto che i sensori del rettilineo del contagiri siano collegati direttamente al contagiri stesso, si potrebbe prendere l'alimentazione a monte della centralina portandola direttamente al contagiri staccandolo così da quella che riceve dalla pista.
Se funziona altra ideuzza sarebbe di portare il contagiri sul rettilineo di partenza e, se fattibile, mettere i suoi sensori vicinissimi alla scritta START/FINISH ...













  Firma di Gilpavia 
Gianvico Gilberti
Wonderland - Pavia
http://www.facebook.com/wonderlandpavia/
https://www.facebook.com/gianvico.g...hotos_albums

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Pavia  ~  Messaggi: 1109  ~  Membro dal: 10/07/2016  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Nitroedo

Tuttoslottista F1


Inserito il - 06/04/2021 : 23:04:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nitroedo Aggiungi Nitroedo alla lista amici  Rispondi Quotando
[red]Gilpavia ha scritto:
Partendo dal presupposto che i sensori del rettilineo del contagiri siano collegati direttamente al contagiri stesso, si potrebbe prendere l'alimentazione a monte della centralina portandola direttamente al contagiri staccandolo così da quella che riceve dalla pista.

Si può provare, quello che mi viene da pensare è che il tempo sul giro non si fermerebbe se la centralina va in protezione e necessita di riavvio, comunque il tempo verrebbe aumentato per tutte le auto presenti quindi ci può stare

Se funziona altra ideuzza sarebbe di portare il contagiri sul rettilineo di partenza e, se fattibile, mettere i suoi sensori vicinissimi alla scritta START/FINISH ...

Io ho posizionato il contagiri subito prima della centralina sul rettilineo principale.
Penso che il suo posto sia appunto lì






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Varedo  ~  Messaggi: 123  ~  Membro dal: 19/03/2018  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 07/04/2021 : 13:23:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Raffica di domande! vediamo un po':

Nitroedo: La 132 ha più Ampere, usando la BB sulla 143 può creare problemi?
No. i problemi sono confinati nelle centraline e la BB gestisce i SUOI ampere.

Nitroedo: Prese cablate? PCB? ...Cos’è? Mi spieghi.
Se apri la centralina D143 vedrai che e' fatta da un unico circuito stampato (chiamato PCB) disegnato e soprattutto "sagomato" per accogliere le spine della alimentazione e dei pulsanti (in realta' per l'alimentazione della centralina wireless c'e' un secondo piccolissimo circuito stampato).
Nella BB le prese sono "vere", ossia dei dispositivi elettrici che - in quel caso - sono saldati al PCB.
Ci sono altre soluzioni, dove le prese sono attaccate a "qualcos'altro" (es: il contenitore) e collegate tramite fili (cablate) al PCB

La Soluzione Carrera di usare il PCB come prese e' conveniente anche in termine di costi.

C'e' una presa MMj6 "modul" di cui non v'e' traccia del suo significato ne' sul manuale ne' (pare) su internet; l'unico significato che mi viene in mente, visto il tipo di presa, e' la connessione al modulo di espansione D312 per collegare altri 3 pulsanti e correre in 6 persone.

Nitroedo: La centralina lo permetterebbe?
Non ho un modulo di estensione a casa e non vorrei provarlo con quello del club... magari bruciandolo se qualcosa va storto..
Chi e' piu' coraggioso me puo' provare...

(Problema reset Contagiri)
GilPavia: si potrebbe prendere l'alimentazione a monte della centralina portandola direttamente al contagiri staccandolo così da quella che riceve dalla pista.
Si potrebbe, forse. Le informazioni sul numero dei giri sono conservate nel contagiri, mentre la centralina manda solo il massaggio "ID xx e' passata" (piu' altre cose). Ma un contagiri senza la necessita' di alimentazione a parte e' una cosa bella, e vanificarla cosi' e' un peccato.
Meglio intervenire sulla causa del problema, piuttosto che raddrizzarne gli effetti altrove. Seguiranno post in merito.

GilPavia: Se funziona altra ideuzza sarebbe di portare il contagiri sul rettilineo di partenza e, se fattibile, mettere i suoi sensori vicinissimi alla scritta START/FINISH ...
Anche qui e' fattibile, ma sarebbe un grosso peccato avere dei fili volanti.
Se mettiamo (come ci si aspetta) il contagiri SUBITO dopo la CU, non ne vale la pena.
Una soluzione piu' furba potrebbe essere quella di sostituire IL SETTORE di pista della centralina (che riporta le scritte "start/finish..) con quello del contagiri, cosi', visivamente, il traguardo diventa VISIVAMENTE il settore del contagiri.
Anche qui, se sono vicini tra loro, non ne vale la pena.






  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3878  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Nitroedo

Tuttoslottista F1


Inserito il - 07/04/2021 : 21:56:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nitroedo Aggiungi Nitroedo alla lista amici  Rispondi Quotando
UDoKuoio ha scritto:
Se apri la centralina D143 vedrai che e' fatta da un unico circuito stampato (chiamato PCB) disegnato e soprattutto "sagomato" per accogliere le spine della alimentazione e dei pulsanti (in realta' per l'alimentazione della centralina wireless c'e' un secondo piccolissimo circuito stampato).
Nella BB le prese sono "vere", ossia dei dispositivi elettrici che - in quel caso - sono saldati al PCB.
Ci sono altre soluzioni, dove le prese sono attaccate a "qualcos'altro" (es: il contenitore) e collegate tramite fili (cablate) al PCB

La Soluzione Carrera di usare il PCB come prese e' conveniente anche in termine di costi.

Mi è capitato di aprirla ed ora mi è più chiaro, grazie.






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Varedo  ~  Messaggi: 123  ~  Membro dal: 19/03/2018  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

robmea

Nuovo Tuttoslottista


Inserito il - 13/04/2021 : 12:42:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di robmea Aggiungi robmea alla lista amici  Rispondi Quotando



IL turbo bypassa lo slider: andare a fondo corsa o premere il turbo qui e' la stessa cosa (preferivo la versione OLD) ..e anche qui non c'e' il freno!

Niente. Alla Carrera han deciso che la 143 SI CORRE SOLO COI MAGNETI.

Questo getta una ombra bella scura sul resto del progetto.... ma mi sto gia' inventando qualcosa..

Ciao ottima recensione piste! Che delusione , in effetti con f1 carrera mio figlio tiene tutto premuto e non escono mai e gestisce il turbo nei rettilinei ...il discorso cambia con la mercedes Amg gt3 , anche senza turbo esce di pista se si esagera ..almeno a me succede così ,sono ancora inesperto.
Già ...il magnete fa da freno appena si molla l'acceleratore ...quindi levarlo fa più danni che benefici mi sa...e alzarlo?
di 1 mm o poco più ? Forse non cè nemmeno spazio ...è sotto il pignone
ed è incastrato nella sua sede , non è avvitato .
comunque mettendo un nastro da carrozziere su di una ruota qualche accenno di derapata usando turbo in uscita di curva la fa ...
Mi piacerebbe provare a levare il turbo e gestire 100% potenza sull'acceleratore ..potrebbe essere più gestibile derapata ...
Avevo visto sul forum una descrizione dettagliata,ma era del pulsante modello vecchio...il mio è il new
Mi deve arrivare la Ninco Yaris wrc 1: 43 con pic up mobile ...invece che il fisso della carrera..vediamo se cambia qualcosa












 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: torino  ~  Messaggi: 22  ~  Membro dal: 12/04/2021  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 13/04/2021 : 17:51:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Cambia sicuramente, ma la cosa non è sufficiente per un "bel guidare".

La mia recensione non è ancora finita, quindi aspettati altri post di tuo interesse.

Ho recensito 2 pulsanti. Tu ne hai uno diverso?

P.S.: la gomma ricoperta non si puo' vedere!






  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3878  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

robmea

Nuovo Tuttoslottista


Inserito il - 13/04/2021 : 19:49:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di robmea Aggiungi robmea alla lista amici  Rispondi Quotando
UDoKuoio ha scritto:

Cambia sicuramente, ma la cosa non è sufficiente per un "bel guidare".

La mia recensione non è ancora finita, quindi aspettati altri post di tuo interesse.

Ho recensito 2 pulsanti. Tu ne hai uno diverso?

P.S.: la gomma ricoperta non si puo' vedere!


Esatto non è molto soddisfacente la guida con nastro.....devo provare con l'isolante nero così si mimetizza [:)
Ho il pulsante piu nuovo , la descrizione della.modifica era del modello più vecchio. Altrimenti avrei già provato
Ok grazie allora seguirò i prossimi post

Per quotare bisogna cliccare sulle " e poi non togliere [/quote] altrimenti non si ottiene il quote. Come nell'altra risposta, ho pensato io a sistemare. By Admin






 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: torino  ~  Messaggi: 22  ~  Membro dal: 12/04/2021  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

robmea

Nuovo Tuttoslottista


Inserito il - 14/04/2021 : 14:29:11  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di robmea Aggiungi robmea alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie admin ! Primo forum che partecipo , devo imparare meccsanismi





 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: torino  ~  Messaggi: 22  ~  Membro dal: 12/04/2021  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Gilpavia

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 5



Inserito il - 15/04/2021 : 07:32:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gilpavia Aggiungi Gilpavia alla lista amici  Rispondi Quotando
robmea ha scritto:
Ho il pulsante piu nuovo , la descrizione della.modifica era del modello più vecchio.

Purtroppo non abbiamo a disposizione tutti i prodotti della Carrera.
Se non rischi di romperlo puoi aprire il pulsante nuovo e fare delle foto così possiamo capire cosa ci sia di diverso al suo interno?







  Firma di Gilpavia 
Gianvico Gilberti
Wonderland - Pavia
http://www.facebook.com/wonderlandpavia/
https://www.facebook.com/gianvico.g...hotos_albums

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Pavia  ~  Messaggi: 1109  ~  Membro dal: 10/07/2016  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,55 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization