Forum Tuttoslot.it - 35° raduno di Vaglio
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Il forum "comunicazioni" è stato creato per darvi sempre un punto di riferimento per le novità e istruzioni del forum



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 Evento: 35° raduno di Vaglio
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

hank

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato:
Voti:22



Inserito il - 12/10/2009 : 22:45:36  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di hank Aggiungi hank alla lista amici  Rispondi Quotando
35° raduno di Vaglio
Raduno a Vaglio Pettinengo Domenica 18 ottobre 2009 Revell-Monogram e MRCC con telaio “Sebring Chassis”

•Vetture caratterizzate dall’avere un telaio identico per tante carrozzerie diverse, come le Polistil Sport di una volta. Tutto di serie, no pesi sul telaio. No sostituzione di cerchi o di trasmissioni. Spese ridotte al minimo.

•Si può agire sull’assetto cioè sarà possibile l’uso di rondelle nei casi in cui il pick up non affonda bene e persino la sostituzione del pick up con analogo. In alternativa è ammesso ridurre leggermente diametro pneumatici anteriori. Questo per rendere tutti i modelli divertenti alla guida. Ma senza alterare l’aspetto esterno e lo spirito della competizione.

•Pneumatici posteriori Ninco Classic 20 x 7 (nuovi e non trattati ). Verranno consegnati a sorteggio per le prove e per la gara e poi ritirati.

•La tensione in pista sarà ridotta a 10 Volt per adeguare le prestazioni delle vetture alle caratteristiche del tracciato e rendere piacevole la guida riducendo i sobbalzi in accelerazione e quindi le sollecitazioni alla trasmissione . Tempi sul giro intorno ai 20-21 secondi.

3 famiglie di vetture ammesse:


Famiglia 1 (vetture pronte di scatola )



•Tutte le vetture Revell Monogram e MRCC che sono vendute già con il telaio Sebring Chasssis: ad esempio ci sono al momento:
8391 Chaparral 2C 63-56 gr Road America June Sprints 1965
MC0043 Chaparral 2C 63-56 gr Sebring 12 hours (1st Jim Hall) 1965
MC0054 Chaparral 2F 73-74 gr Nurburgring 1967
MC0040 Chaparral 2F 73-74 gr Le Mans 1967
MC0035 Ford MKIV 69 gr Presentation Car 1967
MC0044 King Cobra 55-57 gr USRRC Riverside 1964 NOTA : la carrozzeria più leggera (13-14 gr)
8392 King Cobra Shelby 55-57 gr Laguna Seca & Riverside 1963
8390 Porsche 904 GTS 59-60 gr Sebring 1966
MC0046 Porsche 904 GTS 59-60 gr Sebring 12 hours 1964
MC0047 Porsche 910 63 gr Presentation Car

Colorazioni a parte, sono 6 vetture diverse, con prestazioni simili, tutte ispirate alla rivoluzione motoristica che avvenne nelle vetture Sport degli anni ’60. Fu un periodo unico, in cui Europa e Stati Uniti si cimentarono davvero insieme, in cui ogni vettura aveva caratteristiche molto distinguibili che le rendeva immediatamente riconosc ibili. Le appendici mobili erano solo agli albori, gli sponsor si limitavano ad alcuni stickers sui fianchi delle carrozzerie, le soluzioni tecniche molto differenti tra marca e marca.


Famiglia 2 (carrozzeria pronta, telaio da sostituire)
•Un paio di vetture Revell Monogram e MRCC sono vendute con un telaio diverso ma che sono perfettamente compatibili in quanto le colonnine della carrozzeria sono disposte in modo perfetto per il telaio Sebring Chassis. Inoltre, per i fortunati che le posseggono, si possono usare le carrozzerie veteran originali Monogram e anche qualche Revell. Ad esempio:
MRCC Clubman Special Ferrari 250 GTO/LM Daytona 12 hours 1964
MRCC Clubman Special Ferrari 275 P Sebring e Le Mans 1964

Monogram Ferrari 250 GTO/LM SR 3205 Daytona 12 hours 1964
Monogram Porsche 904 SR 2099 o 6712 Daytona, Sebring, Targa Florio 1964
Monogram Ferrari 275 P Sebring e Le Mans 1964
Monogram Lola Coupé
Revell Corvette Sting Ray R 3804


Famiglia 3 (carrozzeria da adattare).

•Qualsiasi altra carrozzeria che venga resa compatibile al telaio Sebring Chassis tramite incollaggio di opportune colonnine. E’ fondamentale che il modello scelto per la carrozzeria sia riferibile al periodo delle gare Sport degli anni 60’.



Le colonnine sono una anteriore centrale e due posteriori (con un interasse di circa 14,6 mm tra loro). Il telaio Sebring Chassis ha una certa variabilità di passi e di lunghezze pick up. Con molta fatica sono riuscito ad adattare il telaio su una Porsche (la vettura più corta del gruppo) . Ma per tutte le altre invece non ci sono stati problemi insormontabili.



Nei negozi di modellismo sono in vendita profilati cilindrici in plastica cui è solo necessario allargare il foro per piantare l’inserto filettato. Se si vuole, si può anche evitare l’uso di questi inserti adottando viti autofilettanti. La durata del fissaggio è però minore rispetto alle viti metriche. Il processo è semplice:
1. si tagliano tre spezzoni, più lunghi del necessario, e si piantano da un lato gli inserti 2. Si avvitano i tre spezzoni al telaio (che è stato preparato con il passo adeguato).
3. Progressivamente, con continui controlli poggiando la carrozzeria, si limano con il Dremel gli spezzoni fino a ottenere l’assetto , utilizzando i pneumatici previsti.
4. Si incollano gli spessori alla carrozzeria (ad esempio con bicomponente 5 minuti)
5. Dopo 20’ si svitano le viti e la carrozzeria è pronta, come nella foto a sinistra.
6. Si vernicia, si completa di abitacolo, si aggiungono se necessario i pesi alla carrozzeria.






 Firma di hank 
Enrico De Marchi

Rally Slot Biella

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Biella  ~ Città: Tollegno  ~  Messaggi: 2368  ~  Membro dal: 13/05/2006  ~  Ultima visita: 21/07/2015

hank

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 22



Inserito il - 12/10/2009 : 23:04:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di hank Aggiungi hank alla lista amici  Rispondi Quotando
Ho riportato pari pari la mail inviatami da Valter Baccalaro per chi fosse interessato a questo evento, che è giunto alla sua 35a edizione.

In paese ci sara inoltre la Castagnata per eventuali mogli al seguito.

Pista aperta dalle ore 8 per prove libere e cronometrate dalle 11
pausa pizza tra le 13 e le 15
gara nel pomeriggio con termine entro ore 18,30.
Chi non ha macchine ne troverà a disposizione

Il paese di Vaglio Pettinengo si trova a meno di 10 Km da Biella:



Dimenticavo chi volesse partecipare e non trovasse il posto può telefonare a Valter 347 0694017.






Modificato da - hank in data 12/10/2009 23:07:29

  Firma di hank 
Enrico De Marchi

Rally Slot Biella

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Biella  ~ Città: Tollegno  ~  Messaggi: 2368  ~  Membro dal: 13/05/2006  ~  Ultima visita: 21/07/2015 Torna all'inizio della Pagina

Tom Slick

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 9



Inserito il - 13/10/2009 : 01:06:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tom Slick Aggiungi Tom Slick alla lista amici  Rispondi Quotando
hank ha scritto:
In paese ci sara inoltre la Castagnata per eventuali mogli al seguito.

eh, no! mica solo per le mogli, che diamine!
Finalmente ci sarai anche tu?






  Firma di Tom Slick 
Tom Slick - Driver

Città: .  ~  Messaggi: 230  ~  Membro dal: 06/07/2007  ~  Ultima visita: 30/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

hank

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 22



Inserito il - 13/10/2009 : 21:23:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di hank Aggiungi hank alla lista amici  Rispondi Quotando
Lo scorso anno c'erano le Rally quindi non potevo mancare, quest'anno non ci sono, ma non so perchè quando si viene a Vaglio non si riesce più a non tornare .






  Firma di hank 
Enrico De Marchi

Rally Slot Biella

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Biella  ~ Città: Tollegno  ~  Messaggi: 2368  ~  Membro dal: 13/05/2006  ~  Ultima visita: 21/07/2015 Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 13/10/2009 : 22:51:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
Questa sono sicuro sarà una bella storia, peccato essere così lontani,davvero peccato l'avrei fatta con piacere,mi attirano proprio i parametri della gara: tensione bassa,auto anni sessanta, un altro modo di slottare, da gentil-uomini.
Sono proprio curioso!
E' chiedere troppo,a qualcuno di voi di inserire un piccolo video?
Ne sarei davvero felice.

In bocca al lupo






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 17/11/2017 Torna all'inizio della Pagina

Tom Slick

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 9



Inserito il - 14/10/2009 : 01:58:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tom Slick Aggiungi Tom Slick alla lista amici  Rispondi Quotando
ciaky ha scritto:

mi attirano proprio i parametri della gara: tensione bassa,auto anni sessanta, un altro modo di slottare, da gentil-uomini.


tensione bassa, sì, in pista, ma prova a chiederlo ai piloti...
quanto ai gentiluomini, non hai idea delle botte che si tirano!

Vaglio è un mondo a parte e pretendere di raccontarlo in due righe sarebbe follia. Ci vorrebbe un libro. Con un po' di pazienza, un giorno...

Hai ragione, un video sarebbe l'ideale. Non prometto niente, ma magari ci proviamo






  Firma di Tom Slick 
Tom Slick - Driver

Città: .  ~  Messaggi: 230  ~  Membro dal: 06/07/2007  ~  Ultima visita: 30/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

Pope-slot

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 20/10/2009 : 11:43:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pope-slot Aggiungi Pope-slot alla lista amici  Rispondi Quotando
Bravi vi faccio i complimenti, essendo possessore del Jurassic slot car club Panormus (gare a tema si corre solo con vintage e classic) con carrera a quattro corsie circa un anno e mezzo fa' acquistai tre vetture diverse revell ed una chaparral della mrc che monta il medesimo telaio serie sebring , togliendo il magnete , lavorando sul pikup pelando le gomme e mollando la carrozzeria alla fine abituandosi alla guida i tempi erano inferiori allo step con magnete e sopratutto belle divertenti e con prestazioni pressocche' uguali, anzi la tensione era quella con cui corro anche con i womp in metallo, purtroppo quando la "proposi io questa categoria fatta cosi' non fui molto "seguito" (forse troppo economica o troppo "antico" il modo di guida)spero vivamente che voi abbiate piu' seguito e considerazione di quanta ne abbia avuta io.Ciao e d auguri sinceri. Fabio





 Regione Sicilia  ~ Prov.: Palermo  ~ Città: palermo  ~  Messaggi: 285  ~  Membro dal: 05/03/2008  ~  Ultima visita: 05/04/2017 Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 20/10/2009 : 14:34:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
Fabio a me interesserebbe fare una cosa simile,non sapevo ci fosse già qualcosa perchè non apri un nuovo discorso, magari riusciamo ad organizzare qualcosa di interessante.
A me di correre il gt alle volte non interessa, mi piacerebbe molto di piu una cosa NO exstrem.
Vorrei ci fosse anche un mini campionato magari in tre tappe con auto da scatola,assolutamente non modificabili,ispirato a quello di vaglio in questione.

PARLIAMONE






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 17/11/2017 Torna all'inizio della Pagina

Pope-slot

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 20/10/2009 : 19:44:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pope-slot Aggiungi Pope-slot alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie il discorso e' molto semplice tra l'altro gli amici del raduno di Vaglio hanno ben precisato quali sono le caratteristiche e la preparazione delle macchine anzi potrei anche aggiungere che esiste un'altra possibilita' con uno step iniziale, che consiste nel mettere un paio di feltrini adesivi tagliati a forma del magnete, di quelli che si usano per i piedi delle sedie tra il pianale e il magnete per dare un piccolo aiuto anzicche' zavorrare ed avere una frenata lunga e una macchina pesante, sicuramente l'effetto magnetico e' inferiore alle attuali casse motore in commercio, sono molto guidabili ma sempre con la dovuta perizia, io preferisco senza alcun magnete.





 Regione Sicilia  ~ Prov.: Palermo  ~ Città: palermo  ~  Messaggi: 285  ~  Membro dal: 05/03/2008  ~  Ultima visita: 05/04/2017 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,62 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization