Forum Tuttoslot.it - Ferrari 250LM 1965 #21 (OCAR Resin Kit)
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : La sezione "Presenta il tuo club" ti permette di far conoscere a tutti il tuo club e la sua attività



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Auto
 Ferrari 250LM 1965 #21 (OCAR Resin Kit)
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

skatuba

Tuttoslottista F1



Utente Valutato:
Voti:3



Inserito il - 04/10/2009 : 11:50:13  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di skatuba Aggiungi skatuba alla lista amici  Rispondi Quotando
Dopo la proficua avventura con il kit dell'Abarthina su base Fiat 850, ho voluto constatare se anche gli altri kit OCAR (la gamma è abbastanza vasta) fossero del medesimo livello, cosicché mi sono voluto cimentare nella costruzione della Ferrari 250 LM.

Il kit:




contenuto confezione

Debbo cominciare subito con le dolenti note, in quanto nella confezione erano assenti i due cupolini fari in lexan (in foto) credo per un qualche disguido in fase di inscatolamento, nonché la mancanza delle 2 bocchette trasparenti che convogliano l'aria sul cofano motore, queste perché proprio non previste nel kit, a fronte però di una quantomeno bizzarra predisposizione sul cofano stesso. Stesso discorso per il tergicristallo che sembra non previsto.
Se a ciò sommiamo che l'esemplare soggetto del modello, ovvero la #21 vincitrice della 24H Le di Mans del 1965, non corrisponde perfettamente alle finiture della carrozzeria, beh, sono partito quantomeno scoraggiato.

Passando ai lati positivi, ho trovato una carrozzeria (escluso il problema di compatibilità con la #21) veramente ben fatta e come già capitato con l'Abarth, praticamente esente da bave, storture e spessori anomali. In più, il kit è corredato da bei cerchi a raggi Cartrix con la scelta di poter usufruire di 8 gallettoni, 4 a tre ali e 4 a due ali. Completano la dotazione le decals, l'abitacolo in lexan con testa pilota e una griglia fotoincisa per le due prese d'aria posteriori.
Il telaio è il solito PCS, questa volta con pickup molleggiato e motore simil-Mabuchi "testa nera" in-line e rapporto 9/27.


montaggio

Solita operazione di "scorciamento" telaio e adattamento alla scocca.
Davanti abbiamo la solita colonnetta, mentre al posteriore dobbiamo inventarci l'appoggio per il telaio, con attacco a 2 viti.
Faccio subito uno shakedown con carrozzeria grezza e mi accorgo che con gli assali in dotazione, al posteriore ho una carreggiata ridicola rispetto alla scocca, a mo' di Porsche 356 tanto per intenderci, quindi si richiede subito una sostituzione assale.
Uno sguardo furtivo alla bacheca, e una gruppo C è già sotto le mie grinfie per l'estirpazione dell'assale completo





Ri-shakedown, e dalle prime la sensazione è ottima con comportamento sincero, a parte qualche difetto di alimentazione visto che l'insieme altezza-pickup-assale anteriore è ancora da accordare. Nulla osta per verniciatura e finiture.
Una bottiglia di acqua in PET è venuta in soccorso per le due carenature fari e i due convogliatori cofano, mentre il tergi è stato gentilmente offerto da una Escort MK1 Scalextric che è passata da rally a Turismo Gr.2, quindi un tergi lato pilota basta e avanza.

Ho aggiunto poi una ulteriore retina sul frontale e i 4 scarichi, questi mai previsti nei kit OCAR.















in pista

Memore delle avventure iniziali con l'Abarth avrei dovuto essere quantomeno timoroso, ma visti i primi passi con scocca grezza, sono partito meno........preoccupato.
L'auto è bella da vedere, non nel senso della realizzazione, ma nel senso del comportamento. Derapa il giusto e progressivamente e non presenta impuntamenti in curva, nonostante delle gomme decisamente morbide.
La cosa sorprendente è che la forbice tra il miglior giro e il peggiore, è di circa un decimo, sintomo credo di una buona costanza di comportamento e rendimento, nonché della ricerca immediata del limite.
Per la conaca il best lap è stato di 5.68, ma raramente ho girato sopra il 5.77.
Rimando sempre al topic dell'Abarthina per confrontare la tabella dei tempi della mia pista.
L'auto infine, alla bilancia ha fermato l'ago a 75gr, e non sono state necessarie zavorre.


alle prossime






 Firma di skatuba 
Alessandro

 Regione Umbria  ~ Prov.: Terni  ~ Città: Monteleone d'Orvieto  ~  Messaggi: 442  ~  Membro dal: 29/10/2008  ~  Ultima visita: 23/12/2012

giorgioTOVER

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 15



Inserito il - 04/10/2009 : 14:34:35  Link diretto a questa risposta Aggiungi giorgioTOVER alla lista amici  Rispondi Quotando
... sei stato molto obbiettivo nel rilevare aspetti negativi e positivi.
dai..., poi la mancanza di qualche pezzo, facilmente autocostruibile non è una gran tragedia !!!? ...anzi...
per qualcuno, che non ha tanto tempo tutto in una volta,
sicuramente questo vorrà dire che ci metterà un pò di più a finirla, non è un problema no?
Gentilissimo a descrivere diversi aspetti, compreso l'escamotage della bottiglia da ritagliare ad arte.
Tutto sommato anche le vetture che si comprano fatte, al costo almeno del doppio di questa, spesso non sono precise ne nelle proporzioni ne quanto a dettagli, vogliamo parllare della scala e delle proporzioni di quelle "mitiche" da 200/250 €, che nessuno si sogna, (giustamente sia ben chiaro) di criticare?

Considerando il costo e il tuo indiscutibile risultato, non c'è forse da consigliare questa divertentissima avventura a tutti???

Complimenti, certo che anche tu stia provando una soddisfazione ben diversa dal solito acquisto






  Firma di giorgioTOVER 
giorgio peroni

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: verona  ~  Messaggi: 556  ~  Membro dal: 07/01/2009  ~  Ultima visita: 11/06/2012 Torna all'inizio della Pagina

amministratore

Forum Admin




Utente Valutato
Voti: 24



Inserito il - 04/10/2009 : 17:57:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di amministratore Aggiungi amministratore alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie ancora per questo test.
Subito inserito nell'apposita rubrica test nella sezione tecnica.






  Firma di amministratore 
www.tuttoslot.it/noleggi

 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Magione  ~  Messaggi: 7370  ~  Membro dal: 08/03/2006  ~  Ultima visita: 23/11/2017 Torna all'inizio della Pagina

skatuba

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 04/10/2009 : 18:37:33  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di skatuba Aggiungi skatuba alla lista amici  Rispondi Quotando
giorgioTOVER ha scritto:


certo che anche tu stia provando una soddisfazione ben diversa dal solito acquisto



Indubbiamente, oltre a veder nascere la slot, c'è una sorta di personalizzazione e customizzazione in fase di montaggio e settaggio geometrie, altrimenti assente.
Se si somma il fatto che l'oggetto di questi kit sono modelli di vetture difficilmente reperibili se non "rari", la soddisfazione cresce in maniera esponenziale.
Non guasta poi il fatto che il costo è relativamente abbordabile

Ringrazio Massimo per l'interesse mostrato, pure per l'abarthina, anche se sono consapevole di essere un novellino nella guida e nell'esperienza generale delle slot.
Il mio intento infatti è di dare al limite una delucidata su prodotti che altrimenti rimangono un po' sconosciuti per caratteristiche e dotazioni, visto che non ho trovato molto materiale a proposito.








  Firma di skatuba 
Alessandro

 Regione Umbria  ~ Prov.: Terni  ~ Città: Monteleone d'Orvieto  ~  Messaggi: 442  ~  Membro dal: 29/10/2008  ~  Ultima visita: 23/12/2012 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,35 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization