Forum Tuttoslot.it - TSR : CLASSIC atto finale
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : prima di postare una nuova discussione utilizza la funzione "cerca" qualcuno forse ha già risposto alla tua domanda



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 Evento: TSR : CLASSIC atto finale
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

frankpiano

Tuttoslottista DTM



Utente Valutato:
Voti:2



Inserito il - 28/04/2009 : 00:26:56  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di frankpiano Aggiungi frankpiano alla lista amici  Rispondi Quotando


LE NOTE LIETE

La formula della gara a coppie si è confermata molto divertente, ha creato un sano agonismo e il giusto spirito di squadra. Tutti i piloti migliori si sono espressi al meglio e gli altri hanno provato l’emozione di competere ai massimi livelli. Ovviamente un assoluto livellamento dei valori in campo non era realizzabile. Infatti si sono imposte le coppie meglio assortite. Tutti però hanno dato il loro contributo ad una serata davvero piacevole. La formula con manche da 12 minuti ha fatto emergere la costanza e la regolarità.

LE NOTE meno LIETE

Nonostante ci si fosse mossi con settimane di anticipo, contattando tutti i potenziali partecipanti, far partire la macchina organizzativa è stato oltremodo stressante e faticoso. Alle 21 passate ancora aspettavamo piloti che avevano dato conferma della loro presenza e si sono resi irreperibili perfino al telefono. Alla fine un concorrente non ha avuto compagno ed ha dovuto correre da solo. Questo impone una seria riflessione sul rispetto dovuto al prossimo, pur nell’assoluta libertà delle scelte di ognuno.

PRIMO GRUPPO



Le coppie sono tutte competitive sulla carta. L’accoppiata Ubezio – Cabiati pare però la più in forma : la macchina (la Porsche 917 di Cabiati) va bene, Stefano è molto veloce (anche se un po’ impreciso), Francesco costante (anche se non velocissimo). Chiudono con un risultato che li candida al successo finale. Una buona prestazione anche per Merlo e Ceccato con la Ford di Ceccato. Paolo Ferrero con Roberto Rossetti e Gabriele Ferrero con Soave invece non trovano il giusto feeling con la macchina e faticano di più. Fausto Rossetti in solitaria non riesce a sfruttare le buone potenzialità velocistiche della sua Lola Sloter.

SECONDO GRUPPO



Nel secondo gruppo ci sono i piloti meglio posizionati in classificata generale. Barbano fa una gara splendida con la sua Porsche 917, ventiquattro minuti senza uscire con ottimi tempi, ed è ben supportato da Marangoni che si esalta in ultima manche volando verso la vittoria. Prestazione più che dignitosa anche per Nappi e Beccati. Vandone è velocissimo e tiene a battesimo il “quasi debuttante” Nicolosi. Rota con Pirali guida in scioltezza mantenendo saldamente la sua leadership nel Campionato.





IL CAMPIONATO



Rota e Vandone sono stati gli assoluti protagonisti del Campionato.
Rota ha portato alla vittoria la sua splendida Racer, sfruttando e plasmando la felice intuizione del nuovo regolamento TSR Classic.
Vandone, con una velocissima Ford NSR con regolamento ANSI, si è espresso sempre su ottimi livelli lottando fino all’ultimo per la vittoria.
Barbano, utilizzando Racer e NSR, è stato il più versatile ed ha finito in crescendo un buon Campionato.
Nappi è stato il grande lottatore di sempre.
Andrea Botta ha collezionato buoni risultati, rinunciando a competere all’ultima gara.
Ceccato ha concluso con un buon risultato una stagione sempre ad alti livelli in Classic.
Cabiati ha provato diverse macchine (Alfa, Sloter) prima di trovare il giusto feeling con la Porsche 917.
Marangoni ha coronato una buon Campionato con la vittoria nella gara finale.
Sempre grintoso e veloce Gabriele Ferrero così come il padre Paolo che si è divertito anche con la Racer.
Beccati ha colto, con un buon risultato finale, i frutti della sua costanza.

In sintesi un Campionato molto combattuto e vario, grazie alle concessioni regolamentari ed all’ottimo livello dei suoi partecipanti.

ARRIVEDERCI CON LA CLASSIC AL PROSSIMO ANNO





 Regione Piemonte  ~ Prov.: Alessandria  ~ Città: Casale Monferrato  ~  Messaggi: 87  ~  Membro dal: 27/01/2008  ~  Ultima visita: 14/05/2013
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,51 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization