Forum Tuttoslot.it - Gianni Modellismo - Cronaca della 5^ gara Rally
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : prima di postare una nuova discussione utilizza la funzione "cerca" qualcuno forse ha già risposto alla tua domanda



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 Gianni Modellismo - Cronaca della 5^ gara Rally
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato:
Voti:54



Inserito il - 08/04/2009 : 13:52:02  Link diretto a questa discussione Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando



Il campionato velocità con le vetture Rally Ninco che si è svolto sulla pista di Gianni Modellismo si è concluso lo scorso lunedì 6 Aprile.
Numerosa la presenza in pista per questo ultimo appuntamento al quale hanno partecipato 20 piloti più agguerriti che mai. Vincenzo Scala si è presentato con una grandissima voglia di riscatto per la deludente prestazione nella gara precedente; molto sicuro di se era convinto di avere la vittoria già in tasca, ma ha fatto i conti senza l’oste ed a fine serata ha ricevuto un’amara sorpresa. Christian Cacchione ha voluto a tutti i costi correre nell’ultima batteria per dimostrare, come se ce ne fosse bisogno, tutto il suo valore. Grande è stata la sorpresa generale per il ritorno in gara di Lorenzo Baccelli che finora è stato assente dalle competizioni causa impegni scolastici.
Nel pregara in pista si è visto un po’ di tutto: prima di tirare fuori dalle cassette le autovetture Rally per la gara moltissimi piloti hanno iniziato a provare la messa a punto delle macchine GT che parteciperanno al prossimo campionato Slot.it/Racer, ma dopo questa prima fase tutti hanno messo in pista le macchine per la gara per verificare che tutto fosse a posto.


Le prove delle macchine da Rally nel pregara


















Le verifiche, veloci ma accurate, sono state effettuate in coppia da Giulio e Renato e non sono state rilevate irregolarità: a parte qualche gomma da sostituire perché troppo consumata le macchine non hanno richiesto particolari interventi da parte dei meccanici.
Anche questa volta sono state preparate 3 batterie, le prime due composta da 7 piloti e la terza da 6 piloti.


Il parco chiuso




Le prime macchine ad essere schierate in pista sono state la Citroen C4 di Massimo Primavera, la Porche 911 di Lorenzo Baccelli, la Citroen C4 di Massimo Minasi, la Mitsubishi Lancer di Massimo Cozzatela, la Citroen C4 di Marco Minasi, la Mitsubishi Lancer di Leonardo Pellegatti e la Citroen C4 di Marco Baldari.


Lo schieramento delle vetture della prima batteria






I piloti della prima batteria




Alla partenza le macchine che raggiungono la prima curva in fondo al rettilineo principale sono la C4 di Marco M., la Porsche di Lorenzo e la Lancer di Massimo C. seguite dalla C4 di Massimo M., la Lancer di Leonardo, la C4 di Massimo P. e la C4 di Marco B.
Dopo i primi giri iniziano le uscite di pista e cambia l’ordine dei piazzamenti provvisori.
La prima batteria si conclude con Marco M. in testa seguito da Lorenzo e da Massimo M. Al quarto posto troviamo Massimo C., al quinto Leonardo, al sesto Massimo P. ed al settimo Marco B.
Nella seconda manche si assiste a qualche sorpasso, causato anche dagli errori dei piloti che fanno uscire di pista la propria macchina, e quando il cronometro si ferma Massimo C. è riuscito a portarsi al terzo posto ceduto da Massimo M. che scivola al quarto. Le posizioni degli altri piloti rimangono invariate e l’ordine delle posizioni rimane tale fino al termine della quarta manche.
Nella quinta manche Lorenzo scatta in avanti e riesce a portare la sua Porsche in testa ai danni della C4 di Marco M. che cede il comando e scende al secondo posto. Massimo C. è sempre terzo ed anche le altre macchine restano nelle rispettive posizioni.
Nella sesta manche Massimo P. inizia la sua rimonta, sorpassa Leonardo e si porta in quinta posizione.
Siamo alla settima manche e si assiste ad un nuovo cambiamento nelle posizioni: Massimo M. sbaglia nell’affrontare una serie di curve, scende dal quarto al sesto posto permettendo a Massimo P. di portarsi in quarta posizione e a Leonardo di tornare in quinta mentre il terzetto di testa marcia compatto verso il traguardo e Marco B. continua la sua corsa in settima ed ultima posizione.
La prima batteria termina con la vittoria di Lorenzo che conquista il primo gradino del podio seguito da Marco M., che stavolta deve accontentarsi del secondo, e da Massimo C. che sale sul terzo. Massimo P. termina la sua prestazione al quarto posto, Leonardo al quinto, Massimo M. al sesto e Marco B. chiude l’ordine di arrivo al settimo posto con un totale di 83 giri, 5 in più rispetto alla gara precedente.


Il podio della prima batteria




Nella seconda batteria scendono in pista le macchine dei successivi 7 piloti: la Mitsubishi Lancer di Stefano Gobbo, la Ford Focus di Andrea Ippoliti, la Subaru Impreza di un febbricitante Renato Marchetti, la Citroen C4 di Daniele Primavera, la Ford Focus di Max Argentino, la Citroen C4 di Maurizio Santini e la Mitsubishi Lancer di Jonatan Bizzarri.

Lo schieramento delle vetture della seconda batteria






I piloti della seconda batteria




Scatta il via e la Focus di Andrea parte a razzo seguita dalla C4 di Daniele e dalla Impreza di Renato. Dietro il terzetto di testa le altre macchine superano indenni le prime curve del tracciato e seguono a ruota quelle che conducono la gara.
Passano pochi giri e qualche uscita di pista stravolge l’ordine delle posizioni delle macchine in pista. La prima manche termina con la Focus di Andrea in testa al gruppo seguita dalla C4 di Daniele e dalla C4 di Maurizio. La Impreza di Renato è quarta, la Lancer di Stefano G. è quinta, la Lancer di Jonatan è sesta e la Focus di Max è settima.
Nella seconda manche Maurizio cede la terza posizione superato da Stefano G. che riesce a portarsi alle spalle di Andrea e Daniele che proseguono la loro corsa. Ne consegue che nelle retrovie Renato scende in quinta posizione mentre Jonatan e Max mantengo la sesta e la settima posizione.
Durante la terza manche Daniele si fa più audace, riesce a sorpassare Andrea ed a portarsi in testa. Stefano G. è sempre in terza posizione, Maurizio è quarto, Jonatan supera Renato conquistando la quinta posizione e Max è sempre al settimo posto.
Nella quarta manche c’è da segnalare solamente il sorpasso di Renato che supera Jonatan e torna ad occupare la quinta posizione. Tutti gli altri piloti mantengono i loro piazzamenti provvisori.
Nella quinta manche Renato, ormai in preda alle visioni a causa della febbre, cede nuovamente la quinta posizione in favore di Jonatan e torna ad occupare il sesto posto. Le posizioni degli altri piloti rimangono le stesse fino alla fine della batteria.
La seconda batteria si conclude con la vittoria di Daniele seguito a pochi settori di distacco da Andrea. Stefano G. conclude in terza posizione con cinque giri di ritardo sul pilota che lo precede, Maurizio si piazza al quarto posto, Jonatan al quinto, Renato al sesto e Max chiude l’ordine di arrivo in settima posizione.


Il podio della seconda batteria




Per la terza ed ultima batteria della serata vengono chiamati Christian Cacchione con la Citroen C4, Giulio Cacchione con la Subaru Impreza, Vincenzo Scala con la Citroen C4, Riccardo Pedullà con la Renault Clio, Marco Trovato con la Citroen C4 e Luca Pedullà con la Subaru Impreza.


Lo schieramento delle vetture della terza batteria






I piloti della terza batteria




Parte la prima manche e Marco T. scatta per primo seguito da Giulio e da Luca Pedullà. Più indietro ci sono le macchine di Vincenzo, Riccardo e Christian. La bravura dei piloti è ben nota, gli errori sono ben pochi e la prima manche termina con questo ordine delle macchine in pista.
Si riparte per la seconda manche ed il piccolo Christian riesce a guadagnare una posizione grazie ad un sorpasso i danni di Riccardo che scende in sesta ed ultima posizione con la sua Clio.
Durante la terza manche si verifica un nuovo avvicendamento: Vincenzo riesce a superare Luca ed a portarsi in terza posizione mentre Marco continua condurre la gara seguito a breve distanza da Giulio. Luca ora è quarto seguito da Christian sempre in quinta posizione e da Riccardo in sesta.
Quarta manche e nuovo sorpasso: Christian inizia a prendere il ritmo della gara e inizia la sua rimonta. Grazie alle difficoltà di Luca causate dalla sua Impreza Christian inizia ad avvicinarsi alla macchina di Vincenzo.
Nella manche successiva Giulio parte all’attacco e dopo una rincorsa costruita giro dopo giro riesce a superare Marco portandosi al comando mentre più indietro i piloti continuano a mantenere invariate le loro posizioni. Nel frattempo Christian ha macinato un giro dietro l’altro ed è riuscito a ridurre il suo distacco dalla macchina di Vincenzo che precede di pochissimi settori la sua C4.
L’ottava ed ultima manche è da cardiopalma. Christian è una furia ed inanella una serie di giri perfetti fino a riuscire nel suo intento: sorpassa la macchina di Vincenzo e riesce a portarsi in terza posizione, ma a pochissimi giri dalla fine si fa tradire dall’emozione ed esce di pista. Il vecchio leone non si fa intenerire e lo sorpassa di nuovo e torna ad occupare il terzo posto. A nulla valgono gli sforzi del giovane pilota per riuscire a riprendere la macchina del vecchiaccio malefico e la batteria si conclude con la meritata vittoria di Giulio che grazie a questo successo va a vincere batteria, gara e campionato. Sul secondo gradino del podio sale Marco T. e sul terzo Vincenzo. Christian, amareggiato per la sua mancata vittoria su Vincenzo ma autore di una gara magnifica, si piazza al quarto posto a soli 8 settori di distacco da Vincenzo, Luca conclude la sua gara in quinta posizione e Riccardo termina in sesta.
Grandissima la delusione di Vincenzo quando consulta la classifica finale e si accorge che nonostante le vittorie ottenute nelle prime tre gare conclude il campionato in seconda posizione preceduto di soli 3 punti da Giulio il quale, pur vincendo solo l’ultima sola gara, ha avuto un andamento più costante durante tutta la durata del campionato.


Il podio finale




Queste le posizioni di arrivo dei piloti:


1 - GIULIO CACCHIONE: GIRI 129, SET 31
2 - MARCO TROVATO: GIRI 128, SET 67
3 - VINCENZO SCALA: GIRI 127, SET 15
4 - CHRISTIAN CACCHIONE: GIRI 127, SET 7
5 - DANIELE PRIMAVERA: GIRI 126, SET 124
6 - ANDREA IPPOLITI: GIRI 126, SET 70
7 – LORENZO BACCELLI: GIRI 125, SET 89
8 – LUCA PEDULLA’: GIRI 123, SET 79
9 - MARCO MINASI: GIRI 123, SET 7
10 - RICCARDO PEDULLA’: GIRI 121, SET 35
11 - STEFANO GOBBO: GIRI 121, SET 21
12 - MAURIZIO SANTINI: GIRI 120, SET 81
13 - JONATAN BIZZARRI: GIRI 119, SET 133
14 - RENATO MARCHETTI: GIRI 118, SET 31
15 – MASSIMO COZZATELLA: GIRI 116, SET 136
16 - MAX ARGENTINO: GIRI 115, SET 8
17 - MASSIMO PRIMAVERA: GIRI 112, SET 103
18 – LEONARDO PELLEGATTI: GIRI 111, SET 78
19 - MASSIMO MINASI: GIRI 111, SET 22
20 – MARCO BALDARI: GIRI 83, SET 48


E la classifica di finale del campionato




Archiviato questo campionato velocità con le vetture Rally Ninco il prossimo lunedì 13 Aprile ci sarà la pausa per le festività pasquali ed il seguente lunedì 20 Aprile inizierà il campionato con le vetture GT Slot.it e le Riley MKXX Racer/Sideways.
Come sempre l’appuntamento in pista è a partire dalle ore 20,00 – 20,30 in poi e la partenza della prima batteria è prevista per le ore 21,00.
Vi aspettiamo numerosi e PUNTUALI!!!

Ciao da Renato






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012

retsuya

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 11



Inserito il - 08/04/2009 : 15:26:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di retsuya Aggiungi retsuya alla lista amici  Rispondi Quotando
nn riesco proprio a capire come avete avuto voglia di correre dopo quello che è successo domenica notte.Rimandare la gara di un lunedi proprio nn si poteva è???





  Firma di retsuya 
Beng Beng

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: colleferro  ~  Messaggi: 445  ~  Membro dal: 09/12/2007  ~  Ultima visita: 17/11/2016 Torna all'inizio della Pagina

inoxi

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 08/04/2009 : 16:04:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di inoxi Aggiungi inoxi alla lista amici  Rispondi Quotando
Per il prossimo campionato è stato deciso qualcosa rispetto al numero delle gare dello stesso? Vorrei saper qualcosa di preciso dalla Commissione Tecnica di Gianni Modellismo. Mi devo attrezzare per fare un macello ehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!Un augurio a tutti gli slottisti e alle loro famiglie di una ottima Pasqua. Ciao Luciano.





 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 262  ~  Membro dal: 30/10/2008  ~  Ultima visita: 18/09/2011 Torna all'inizio della Pagina

the animal

Tuttoslottista DTM


Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 08/04/2009 : 19:10:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di the animal Aggiungi the animal alla lista amici  Rispondi Quotando
per valerio ho perso un nipote di 22 anni con un incidente, e non ho vietato e/o consigliato a nessuno di non correre, di non lavorare o non ascoltare musica e altro.
Siamo tutti enormemente vicini a queste persone che hanno subito e perso cose e cari che non hanno paragoni e che la vita non gli darà piu', quindi non far sentire in colpa nessuno di quello che una persona si sente di fare.
Ti sarei grato se continui a pensare a loro e non a noi.
Te ne sono grato grazie.






  Firma di the animal 
the animal

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 92  ~  Membro dal: 22/04/2008  ~  Ultima visita: 06/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

retsuya

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 11



Inserito il - 08/04/2009 : 20:41:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di retsuya Aggiungi retsuya alla lista amici  Rispondi Quotando
dato che in italia cè la libertà di parola, dico quello che penso, nn a sproposito naturalmente.





  Firma di retsuya 
Beng Beng

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: colleferro  ~  Messaggi: 445  ~  Membro dal: 09/12/2007  ~  Ultima visita: 17/11/2016 Torna all'inizio della Pagina

krikri96

Nuovo Tuttoslottista



Utente Valutato
Voti: 7



Inserito il - 08/04/2009 : 21:36:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di krikri96 Aggiungi krikri96 alla lista amici  Rispondi Quotando
su questo te ne do atto, ma non ti permetto di far sentire in colpa le persone, siamo grandi e vaccinati noi.
Te ne dubbito.






  Firma di krikri96 
krikri96

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 23  ~  Membro dal: 12/03/2009  ~  Ultima visita: 26/07/2009 Torna all'inizio della Pagina

the animal

Tuttoslottista DTM


Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 08/04/2009 : 21:40:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di the animal Aggiungi the animal alla lista amici  Rispondi Quotando
La risposta lo data io non mi sono accorto che era inserito il nominativo di mio figlio.





  Firma di the animal 
the animal

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 92  ~  Membro dal: 22/04/2008  ~  Ultima visita: 06/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

albatros

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 14



Inserito il - 09/04/2009 : 17:42:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di albatros  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di albatros Aggiungi albatros alla lista amici  Rispondi Quotando
Eh si, purtroppo non sono riuscito a vincere il campionato. Quello che mi brucia di più, è il fatto che dopo aver vinto tre gare, sono arrivato secondo e questo per colpa di una prestazione orribile di lunedì scorso poichè la macchina non andava. L'altro ieri sono arrivato terzo e questo ANCHE per colpa di qualche commissario che dormiva. Nel momento decisivo per poter attaccare (volevo approfittare del fatto che i miei rivali in quel momento correvano su delle corsie a loro poco favorevoli) ho perso molto tempo per tre uscite non efficamente risolte dai commissari. Una volta addirittura si è dovuto spostare un'altro per recuperare la mia macchina, perchè quello che stava davanti non la vedeva e hai voglia di gridare "macchina", non mi sentiva. Calcolando i tempi, ho perso giusto giusto i due giri che mi avrebbero permesso di giocare per il primo posto. Per la cronaca avevo passato Marco e stavo andando via ed ecco la prima uscita. Rientro e lo sorpasso di nuovo e dopo poco l'altra uscita e Marco torna davanti e per recuperare forzo ed esco di nuovo e stavolta perdo molto tempo. Mi innervosisco ed ecco che arriva Christian col quale ingaggio una lotta testa a testa per tre giri (non mi aveva sorpassato n. di r.) e alla fine la spunto causa un suo errore. Pazienza, cercherò di rifarmi prossimamente. A Valerio risponderò con un altro post più tardi. Saluti.





  Firma di albatros 
Vincenzo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1266  ~  Membro dal: 20/11/2006  ~  Ultima visita: 14/12/2013 Torna all'inizio della Pagina

albatros

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 14



Inserito il - 09/04/2009 : 19:21:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di albatros  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di albatros Aggiungi albatros alla lista amici  Rispondi Quotando
Rispondo a Valerio. Pensi veramente che gli abbruzzesi in questo momento abbiano bisogno della sospensione delle gare nei vari slot club sparsi in Italia? Sai quanto gliene può fregare a loro se noi corriamo o no? PROPRIO NIENTE! Hanno bisogno di altre cose adesso e non di una gara che non si fa. TU, che cosa hai fatto di veramente utile e costruttivo per loro? Diccelo perchè finora non lo sappiamo. Quello che sappiamo invece è che hai usato le pagine di questo Forum, per bacchettare 20 persone che hanno fatto una gara, persone di un club al quale non appartieni perchè non lo frequenti al contrario di quello dove spesso vai a correre e che non hai bacchettato. Questa, caro mio, è falsa ideologia e falso moralismo dispensto gratuitamente. Dovevi usare le pagine del Forum per lanciare qualche iniziativa, cosa che invece ha fatto il nostro amministratore. Considera anche che la RAI ch è il servizio pubblico di informazione, dopo il primo giorno ha ricominciato col solito palinsesto e quindi abbiamo visto i "pacchi" e le partite di Champions come se niente fose successo invece di dare spazio 24h a quello che è successo. Perchè non hai protestato con la RAI? troppo facile dire "non dovete correre", bisogna fare qualcosa di UTILE E COSTRUTTIVO come ha fatto Stefano e come farò io.





  Firma di albatros 
Vincenzo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1266  ~  Membro dal: 20/11/2006  ~  Ultima visita: 14/12/2013 Torna all'inizio della Pagina

retsuya

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 11



Inserito il - 09/04/2009 : 19:43:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di retsuya Aggiungi retsuya alla lista amici  Rispondi Quotando
prima di tutto vincè io nn frequento nessun club.Secondo poi se c'avete la coda de paglia bruciatevela.Io nn volevo bacchettare nessuno,tanto a me in tasca nn me ne entra nietne.Terzo poi il vostro nn lo ritengo uno slotclub.





  Firma di retsuya 
Beng Beng

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: colleferro  ~  Messaggi: 445  ~  Membro dal: 09/12/2007  ~  Ultima visita: 17/11/2016 Torna all'inizio della Pagina

albatros

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 14



Inserito il - 09/04/2009 : 19:57:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di albatros  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di albatros Aggiungi albatros alla lista amici  Rispondi Quotando
Prima di tutto noi non abbiamo la coda di paglia e quindi non dobbiamo bruciare niente. Il fatto che tu ci abbia bacchettati è palese a prescindere da quello che volevi o non volevi fare o dire. Se il nostro non lo ritieni uno slot club, a maggior ragione dovevi stare zitto perchè, non essendo uno slot club, facciamo quello che ci pare e non sei tu a dirci quello che dobbiamo fare o non fare. Per il prosiego del tempo, sei pregato di non ergerti a giudice su fatti che non ti interessano visto che non ci consideri, in questo caso non esiste la libertà di parola, perchè divente un giudizio e, torno a ripetere, se non ci consideri uno slot club, sei anche pregato di non giudicare su queste pagine il nostro operato perchè noi accettiamo soltanto appunti da parte del nostro amministratore.





  Firma di albatros 
Vincenzo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1266  ~  Membro dal: 20/11/2006  ~  Ultima visita: 14/12/2013 Torna all'inizio della Pagina

retsuya

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 11



Inserito il - 09/04/2009 : 20:15:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di retsuya Aggiungi retsuya alla lista amici  Rispondi Quotando
Ripeto essendo un cittadino italiano ho la libertà di pensiero e di parola.Grazie.(P.S. la cosa era finita ieri sera con una telefonata da parte di giulio però dato che vi piace rimettere benzina sul fuoco..)





  Firma di retsuya 
Beng Beng

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: colleferro  ~  Messaggi: 445  ~  Membro dal: 09/12/2007  ~  Ultima visita: 17/11/2016 Torna all'inizio della Pagina

the animal

Tuttoslottista DTM


Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 09/04/2009 : 21:13:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di the animal Aggiungi the animal alla lista amici  Rispondi Quotando
Si in effetti la cosa era finita ieri sera con una mia telefonata a valerio, che pur troppo per il mio carattere dolce non riesco ad esprimere bene quando si parla o quando si va oltre, e fin qui mi sembra che mi sono chiarito.
Pero' nel leggere attentamente il resto vedo che si continua con le offese, vedro' poi di parlarne a voce.
Per il resto basta cosi.
Anzi ho dimenticato di fare i complimenti a Renato per la mega cronaca sempre piu' sbalorditiva e vera, poi al caro Vinzino ho notato l'altra sera che il piccolo christian ti ha dato del filo da torcere, e penso che bastava un po' di astuzia e ti dava una bastonata tra capo e collo ah ah hahhaa- comunque ho notato che sono andati abbastanza tutti benone e meno male che sta rally non piaceva tanto siamo sempre stati nella media di oltre 16 persone addirittura anche 20, e penso che ora che comincia la gt slot it tocchera fare la fila, sono stra contento, anche per chi la pensa diversamente






  Firma di the animal 
the animal

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 92  ~  Membro dal: 22/04/2008  ~  Ultima visita: 06/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

albatros

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 14



Inserito il - 09/04/2009 : 22:25:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di albatros  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di albatros Aggiungi albatros alla lista amici  Rispondi Quotando
Valerio ricorda che la propria libertà finisce dove inizia quella altrui e tu sei andato ben oltre questo limite. Non confondere la libertà con l'anarchia del pensiero. La libertà prima di tutto è rispetto e tu questo hai dimostrato di non conoscerlo.





  Firma di albatros 
Vincenzo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1266  ~  Membro dal: 20/11/2006  ~  Ultima visita: 14/12/2013 Torna all'inizio della Pagina

retsuya

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 11



Inserito il - 09/04/2009 : 22:34:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di retsuya Aggiungi retsuya alla lista amici  Rispondi Quotando
veramente tu nn hai dimostrato di averlo.Chiedo a massimo se ieri sera nn gli ho chiesto di cancellare le mie discussioni.Con questo chiudo.Un bacione a tutti





  Firma di retsuya 
Beng Beng

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: colleferro  ~  Messaggi: 445  ~  Membro dal: 09/12/2007  ~  Ultima visita: 17/11/2016 Torna all'inizio della Pagina

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 11/04/2009 : 15:41:20  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
Perdonatemi per il mio intervento tardivo, ma impegni familiari e lavorativi ad orari impossibili (sveglia alle 4,30) non mi hanno dato la possibilità di rispondere prima di ora.
A Valerio vorrei dire solo una cosa: probabilmente la pensi diversamente da noi e non voglio assolutamente fartene una colpa, ma dal mio personalissimo punto di vista il fatto di aver gareggiato lo stesso nonostante quanto è successo in Abruzzo nella notte fra domenica e lunedì è stato, almeno per me, un modo per sentirci ancora vivi e non ha voluto assolutamente essere una forma di mancanza di rispetto verso chi, invece, si è trovato suo malgrado a dover vivere una tragedia personale e collettiva.
Non credo che nessuno di noi non abbia bene a mente cosa è successo e cosa sta succedendo ancora oggi, ma sono dell'opinone che il poter divagarsi e dimenticare almeno per qualche minuto il mondo che ci circonda e le sue disgrazie sia un modo per poter continuare ad affrontare la vita di tutti i giorni e ad affrontare i suoi lati negativi.
Se avessi avuto le possibilità, la capacità e la preparazione necessaria mi sarei recato nella zona terremotata insieme a Marcello, ad un mio collega di lavoro ed al loro contingente della protezione civile per aiutare quella gente, ma ciò non toglie che molti di noi, almeno chi ne ha avuto la possibilità, hanno fatto quanto in loro potere per dare un aiuto, anche piccolo, ma sempre un aiuto.
Qualcuno potrebbe non condividere il mio punto di vista, ma ora, mentre sto scrivendo quello che penso, non sto criticando o offendendo nessuno e non intendo farlo.
Non sta a me giudicare, ma come avrai notato, giusta o sbagliata che sia, la tua osservazione è stata ritenuta poco opportuna da chi ti ha risposto prima di me. Ripeto, non sta a me giudicare, ma in questi casi preferisco tenere per me il mio punto di vista e non vado a scriverlo su un forum.
Ognuno di noi vive il proprio dolore in modo assolutamente personale e nessuno può essere biasimato per questo.

Ciao da Renato






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,99 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization