Forum Tuttoslot.it - Cronaca gara 4 Coppa Classic Slot.it ACS
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : E' obbligatorio presentarsi al forum e parteciparvi prima di poter inserire oggetti in vendita nel mercatino



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 Cronaca gara 4 Coppa Classic Slot.it ACS
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

MarcoC

Tuttoslottista F1



Inserito il - 01/04/2009 : 12:13:13  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MarcoC Aggiungi MarcoC alla lista amici  Rispondi Quotando

Fratelli ... coltelli!

Lunedì 30 Marzo si è svolta come da programma la 4a gara della Coppa Slot.it Classic all'Ascari Corse Slot di Cabiate.
Della serie "ne manca sempre uno a far 31" qualche defezione giustificabile (Galli, solitamente assiduo frequentatore) mentre qualcun altro tiene fede alla sua ormai conclamata fama di "tirapacchi ad honorem" (Vinicio), perfino dopo conferme date all'ultimo minuto ("si, vengo vengo, finisco di mangiare e vengo"). Per lo meno ci auguriamo per lui che in qualche modo sia venuto... , comunque di certo NON IN PISTA!
Alla fine eravamo comunque in 11, con la gradita presenza di Walter "ditone" Oliva.
Proprio lui con Rezzonico e Bellotti danno via alle danze nella Prima Batteria

Da sinistra: Bellotti, Oliva, Rezzonico
Ed è Walter a prendere il comando con sicurezza... per solo un minuto circa! La gara viene sospesa in quanto la Ferrari 312PB in quel momento nelle mani di Rezzonico in Gialla è letteralmente ingestibile... rapida indagine e decisione di rimpiazzare le gomme (di serie con tanto di tampografie! ) con le usuali Siliconiche. Si riparte, tutti alla pari con buona pace di Oliva che sportivamente fa buon viso. Questa volta però, debitamente "gommato" prende il comando Rezzonico, che riesce ad accumulare 1 giro a manche fino a metà gara, mentre Bellotti ed Oliva rimangono vicini vicini. Alla 3a. manche è di nuovo Oliva (sfortunatissimo stasera) che ad un certo punto addirittura pensa di ritirarsi in quanto non riesce a gestire la macchina, che "impenna" ad ogni accelerazione nonostante l'antispin al massimo . Dopo un po' di pensieri e ripensieri, Walter ci riprova con il pulsante di (mi pare) Max Pigoli, ed incredibilmente... VOLA! Ormai purtroppo il treno è andato... ed i 17 giri non gli consentono una posizione che avrebbe meritato. E' Rezzonico che si impone, con un buon 89 giri finali, ben 5 più di Bellotti e 7 più di Oliva che comunque ha recuperato alla grande nel fine gara... bravo comunque Walter!

Seconda batteria

da sinistra: Agostini, Costa, Limi e Molteni
Qui il gioco comincia a farsi duro... Limi ha dichiarato nel pre-gara "stasera vinco io", ed appare concentratissimo, Molteni è forte della sua vittoria in gara 3... Al via pare proprio che Tiziano sia in grado di tener fede alle dichiarazioni, e prende un giro di margine su Molteni ed Agostini e due giri su Costa, ma le penalità in seguito faranno la loro... Stessa musica nel secondo stint: il gruppo si allunga un poco ed a metà gara i 4 sono spalmati in altrettanti giri: Limi 46, Molteni 45, Costa 44 ed Agostini 43. La terza frazione vede Limi fermo al palo per la sua penalità, e Molteni riesce a passarlo di 1 giro (68), mentre Costa ed Agostini (66) procedono nell'ordine ma con un giro in meno di Tiziano (67). Quando parte l'ultima frazione con Molteni che paga pegno c'è un compattamento incredibile, con il solo Agostini che "cede alla distanza" perdendo un giro; l'ultimo minuto vede Limi, Molteni e Costa in lotta in meno di 2 secondii, ed incredibilmente è proprio Costa che sembra in grado di recuperare almeno su Molteni, ma... PATAPAM! Mentre i primi due doppiano Agostini, questi involontariamente esce di pista proprio davanti a Costa, la cui Alfa33 finisce KO per quei 2 secondi circa che (forse) sarebbero valsi il 5° posto . Poco male, cose che capitano; a fine batteria si ha una classifica "strettissima", con Limi, Molteni e Costa tutti a 89 giri racchiusi in 24 settori, tutti davanti a Rezzonico che ha gli stessi giri ma si è fermato più indietro. Agostini è ad un giro esatto (2 settori di differenza) da Limi.

Terza batteria:

Da sinistra: Giacomini, Pino Pigoli, Colombo e Max Pigoli (unico che resiste al vento, sembra )
Qui le penalità sono davvero pesanti, tant'è che nel primo stint Claudio riesce a fare "solo" 21 giri contro i 22 degli avversari, nonostante sia andato davvero forte! Le danze sono condotte in coppia dai Pigoli's, con Pino davanti al "conte", Colombo rimane in zona ma un po' staccato. In seconda frazione Max mette la sesta, forse settima (alcuni dicono ottima ) marcia ed inizia a metter via il margine per compensare il suo pesante fardello: 46 giri, con Colombo (ancora immune da penalties) a 45 e Giacomini che raggiunge Pino, che ha scontato i suoi peccati , a 44. Al terzo riavvio è Colombo che "paga", crollando con un 20 giri parziali in Rossa al 4° posto mentre Max arriva al vantaggio di 2 giri (69) sul fratello e su Giacomini che arrivano a 67; in questa occasione il "Conte" riesce anche a stampare in BLU il giro più veloce con uno spaziale 12,276!!! . L'ultima frazione vede finalmente Max fermo a scontare quanto dovuto, ed i ranghi si chiudono di nuovo. Forse innervosito dall'avere i "lupi addosso" Max commette anche qualche errore, consentendo a Pino di passarlo, ma riesce a in ogni caso a resistere a "Jack O'Mini". Colombo non riesce a recuperare in Gialla e si accontenta di un mesto 9° posto finale.

Vittoria quindi al "fratellone" Pino Pigoli sul "Conte Max", terzo gradino per Giacomini e medaglia di legno per Tiziano Limi:

Pino a fine gara ha dichiarato "AAAHHH, per quest'anno sono a posto", quindi è inteso che ulteriori eventuali vittorie non saranno ritenute valide ai fini del Campionato



Lunedì prossimo, 6 Aprile 2009, 5a gara del Campionato AW Ninco






 Firma di MarcoC 
Marco Costa
(slottista... sciolto!)

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Rodano  ~  Messaggi: 370  ~  Membro dal: 30/04/2007  ~  Ultima visita: 02/04/2018

MarcoC

Tuttoslottista F1



Inserito il - 01/04/2009 : 15:56:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MarcoC Aggiungi MarcoC alla lista amici  Rispondi Quotando
OOOOPSSS!! Devo far qualcosa per la memoria, mia moglie ha ragione!!!

Una precisazione per lo svolgimento degli ultimi 4 secondi di gara..
Giacomini stava tallonando Pino Pigoli, cercando di passarlo, ma subito dopo il curvone a 5° la macchina gli si è inchiodata. Lui pensava di aver fatto un "lungo", ma la macchina era "dentro" e si è semplicemente fermata nel rettilineo subito dopo la curva (basta vedere il settore), io ero sulla curva incriminata e ho visto bene che non era "fuori", lo ho anche detto e lo ho anche spinto un po' avanti ma non andava... ed il tempo di gara era finito - con Max davanti a Claudio... ed a quel punto girando la macchina ho scoperto un filo staccato

Mi è venuto in mente questo, se può contare qualcosa (no, non serve, lo so...):
    - I 30 settori di distacco tra Pino e Claudio che era più o meno con lui e Max equivalgono a circa 2,5 secondi se non erro:
    30 settori / 154 settori x 12,5" = 2,43" (i 12,5" sono arbitrari ma credo realistici)
    - Alla fine Claudio è "arrivato" a 47 settori da Pino, cioè a circa 3,8" ed a 17 settori da Max, cioè a 1,3" - se non ho toppato i conti vuol dire che dallo stop alla fine della gara sono passati meno di 4"
Onestamente non so se avremmo fatto in tempo a dare un "ponte" in tempo utile... e se ripartendo sarebbero cambiate le cose, anche se in effetti Pino (e tutti noi con lo Slot.it) viene "inchiodato" e ad ogni stacco perde qualche settore... ne patisco anche io nel mio piccolo ed ora sto costruendo la "scatoletta automatica" per ovviare all'inconveniente...






  Firma di MarcoC 
Marco Costa
(slottista... sciolto!)

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Rodano  ~  Messaggi: 370  ~  Membro dal: 30/04/2007  ~  Ultima visita: 02/04/2018 Torna all'inizio della Pagina

MarcoC

Tuttoslottista F1



Inserito il - 02/04/2009 : 11:39:21  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MarcoC Aggiungi MarcoC alla lista amici  Rispondi Quotando
Per quanto riguarda il problema del diverso "stop" quando finisce il tempo, a seconda che si usi un pulsante oppure l'altro, come detto in precedenza io sto realizzando, con i miei tempi come sempre... , una scatoletta con doppia funzione di adattatore Magic-Spinotti (per gli SCP-1) e Bypass automatico del freno allo stacco della corrente. Niente di sofisticato, si tratta di un semplice microrelé con pochi componenti aggiuntivi. Poi ho pensato che la cosa potrebbe diventare "pericolosa" se si togliesse TUTTO il freno (finali con il "tuffo" ) e ci ho aggiunto un potenziometrino per lasciare, volendo, un minimo di freno comunque.

Mi ricordo però che in "ambiente metallico" (soprattutto in Inghilterra mi pare) si adotti un collegamento alla pista che fa in modo che allo stacco della corrente TUTTE le corsie siano messe "in corto" (frenate, insomma) proprio per evitare di avere dei "FLYING END" . Secondo me, visto che non è niente di particolarmente sofisticato (sempre di un relè si tratta, ma invece di usare solo il contatto normalmente aperto si usa anche il normalmente chiuso) non sarebbe una brutta idea.... equalizzerebbe la situazione che a volte può generare dei "sorpassi a gara finita"
Mi piacerebbe avere dei pareri in merito... se poi dovessero essere positivi a fare la modifica ci penso io dopo una gara.






  Firma di MarcoC 
Marco Costa
(slottista... sciolto!)

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Rodano  ~  Messaggi: 370  ~  Membro dal: 30/04/2007  ~  Ultima visita: 02/04/2018 Torna all'inizio della Pagina

vanda

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 03/04/2009 : 16:39:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di vanda Aggiungi vanda alla lista amici  Rispondi Quotando
Bravo il mio amico Giacomini,visti i settori d'arrivo deve essere stata una bella lotta , mi piacerebbe venire a fare un giro qualche volta da voi, magari è già stato pubblicato ma dove trovo un vostro caledario gare?

vanda






 Regione Piemonte  ~ Prov.: Novara  ~ Città: novara  ~  Messaggi: 279  ~  Membro dal: 28/09/2007  ~  Ultima visita: 03/03/2014 Torna all'inizio della Pagina

MarcoC

Tuttoslottista F1



Inserito il - 06/04/2009 : 11:00:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MarcoC Aggiungi MarcoC alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao "Vanda" (tra l'altro abbiamo anche un bello scalone all'ingresso, se mai ti dovesse far piacere )
Di solito cerchiamo di tenere aggiornato il calendario che c'è sul Forum di "Gare ed eventi", ma a volte... comunque colgo l'occasione per riproporre qui il Calendario gare del 2009:


In ogni caso stasera 6 Aprile 2009 si corre con le AW Ninco:
- Auto proprie, qualunque modello Ninco AW è ammesso fatta eccezione per la MOSLER, esclusa per eccesso di competitività rispetto agli altri modelli.
- Motore NC-5 (anche senza l'induttanza), verifica (max 6.800 giri a 12v) prima della partenza
- Rapporto obbligatorio 12/32
- Gomme Slot.it S1 fornite in parco chiuso
- Pesi e magneti vietati
- Ricambi (assali, rapporti, cerchi) ammessi: tutti quelli normalmente reperibili in commercio.
- Carreggiata massima ammessa 64 mm, o comunque entro i passaruote della macchina
Inizio gara ore 21:30 come sempre.






  Firma di MarcoC 
Marco Costa
(slottista... sciolto!)

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Rodano  ~  Messaggi: 370  ~  Membro dal: 30/04/2007  ~  Ultima visita: 02/04/2018 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,68 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization