Forum Tuttoslot.it - 2^ tappa Sicilia occ.: Bis di Macaluso nella GT
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Il forum "comunicazioni" è stato creato per darvi sempre un punto di riferimento per le novità e istruzioni del forum



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 2^ tappa Sicilia occ.: Bis di Macaluso nella GT
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Jachinho

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato:
Voti:8



Inserito il - 12/03/2009 : 02:00:11  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Jachinho Aggiungi Jachinho alla lista amici  Rispondi Quotando



Erano tanti anni che una gara valida per il campionato regionale non faceva tappa a Valderice. Questo lungo digiuno si è concluso Domenica 1 Marzo 2009. Il gradito ritorno si è avuto presso i locali dello Slot Sprint Valderice, dove sono andate in scena la 2^ prova Gt e la 1^ prova Classic del campionato Sicilia occidentale 2009.



Sono appena le 7,00 del mattino quando iniziano ad arrivare i primi slottisti provenienti dalle altre provincie. I locali vengono messi immediatamente a disposizione, così in molti hanno la possibilità di fare conoscenza con il veloce tracciato che ospiterà il doppio appuntamento in programma.





















Tutti i ragazzi del club si mobilitano per spartirsi i compiti necessari per portare a compimento la manifestazione. La giornata si preannuncia lunga e impegnativa.










Alle 9,00 si dà inizio alle prove riservate alle vetture classic, trascorsi 2 minuti per singola corsia i concorrenti iniziano a portare i propri modelli alle verifiche tecniche curate da Beppe Ricca, Luigi Castiglione, Vito Genna e Antonio Cicero. Nel frattempo che questi visionavano le vetture e fornivano le gomme e i motori per le 29 Classic iscritte, in pista si passava alle prove riservate alle GT. Ovviamente anche il parco partenti della classe regina si rivela sostanzioso, altre 30 Mosler-NSR attendono gli addetti alle verifiche, che sono costretti ad un lungo e faticoso lavoro, ma che comunque non comportano ritardi, la partenza della gara viene data anche qualche minuto prima delle previste ore 11,30.











Quando ormai le vetture sono posizionate in parco chiuso e tutto sembra pronto per dare inizio alla gara, viene osservato un minuto di raccoglimento in onore di Angelo Zappalà, un caloroso applauso saluta l’amico catanese recentemente scomparso, quindi i primi modellini vengono posti sulla griglia di partenza.







La batteria che dà inizio alle ostilità è composta da 5 Valdericini. 4 debuttanti e un veterano dello slot siciliano che ritorna a calcare le piste a livello regionale dopo svariati anni: Donato Vito. E’ proprio quest’ultimo insieme a Poma Giovanni a prendere immediatamente il comando della batteria. Con il prosieguo delle manche, Poma mette in evidenza la sua eccellente condotta di gara, sempre attenta e senza cali di intensità che lo proiettano al 7° posto finale. Ma è anche grazie al ritiro di Donato che Giovanni può tranquillamente concentrarsi sulla propria prestazione. Infatti Vito fin da subito lamenta rumori provenienti dalla trasmissione della propria Porsche 917, che progressivamente aumentavano. Ma un’accurata visione sulla propria vettura, durante la disputa della sua terza manche, accerta la rottura del banchino che lo costringono mestamente al ritiro.
Lo Presti con una guida attenta e redditizia cerca invano di impensierire il duo al comando, ma è comunque autore di un’ottima prestazione, riuscendo ad agguantare un prezioso 14° posto nonostante abbia ricominciato da poco con questo hobby.
Anche Ganci aveva accantonato lo slot, ma durante questo week-end torna ad impugnare un pulsante tra le mani. In gara evita di commettere errori, cerca di fare esperienza e di ritrovare i ritmi di gara. Riesce nell’intento migliorandosi particolarmente nell’ultima manche disputata.
Debutto amaro invece per Gaspare Genna che dopo pochi minuti di gara è costretto, a causa del motore che fuoriesce dal banchino, a numerose soste che inesorabilmente lo lasciano indietro di diversi giri. Lui imperterrito continua la gara e si comporta bene sulle corsie centrali, meno invece sulla blu, dove spesso lo si ritrova fuori pista nel curvone.









Dopo una prima batteria movimentata se ne prospetta una seconda molto interessante composta da Comito, Sugameli e Rizzo. In mezzo a questi “pezzi da novanta” gareggia il piccolo Andrea Castiglione, a cui va il merito di portare in gara, tra 20 Porsche 917-NSR e 8 Ford MkIV-NSR, la sola e unica Slot it presente. Il rampollo di casa Castiglione fa purtroppo gara a sè e come spesso accade, data la tenera età, non resiste a lungo come tenuta di gara ciò nonostante è molto bravo a defilarsi ogni qualvolta gli si avvicina un avversario.
Al via Sugameli e Rizzo si involano immediatamente al comando seguiti dall’esperto Raimondo Comito. I due del neonato Ducklin Slot Club riescono, anche grazie ad una maggiore conoscenza del tracciato, a mantenere a debita distanza il palermitano che non mostra particolari problemi nel destreggiarsi tra i 32 metri della Polistil valdericina.
Ottima performance di Gianmatteo sulla corsia rossa, dove non commette nessuna divagazione fuori pista. Questo exploit però non basta a contenere lo scatenato Sugameli, che a suon di giri veloci e con una guida molto precisa si impossessa della leadership e fugge infliggendo un distacco incolmabile. Con 122,38 giri compiuti in 20 minuti di gara, la prestazione di Maurizio si rivela davvero strepitosa, circostanza confermata dal fatto che nessun’altro nelle successive batterie riuscirà a migliorare. Gimmy giunge dietro con un ritardo di 3 giri e 10 settori, seguono Comito con 115,23 giri e fanalino di coda “l’esausto” Andrea con la sua Alfa Romeo 33 con soli 89,36 giri.











Quando scatta il semaforo della terza batteria Giuseppe Castiglione non ha la vettura schierata in partenza, Luigi sta per mettere a punto gli ultimi particolari. Starà così fermo per circa un minuto, ritrovandosi già in ritardo di 4-5 giri. Ma un inconveniente sul sistema di cronometraggio costringe la direzione ad eseguire un nuovo start, questo imprevisto lo rimette in gara. Lui non si fa scappare l’occasione, e con una prestazione esemplare si aggiudica la batteria davanti a Vito Genna. Il nuovo presidente dello Slot Sprint Valderice parte in sordina, nella corsia blu non eccelle, ma si riprende ben presto nelle successive manche, riuscendo ad agguantare un onorevole 11° posto. Duello serrato ed avvincente fino alla bandiera a scacchi tra Giovanna Grammatico e Davide Marrone con quest’ultimo che ha la meglio.











Prima di dare inizio alla quarta batteria viene fatta una sosta per consentire ai partecipanti una meritata pausa pranzo. Niente fermata invece per la direzione gara condotta da Giacomo Gabriele, che si mobilità per ovviare ai vari imprevisti che si sono verificati durante la prima fase della corsa.



Sono passate da poco le ore 14,00 e la gara ricomincia. Posizionati sulla linea di partenza troviamo Pagoto insieme a tre componenti dello Slot Nisseno: Dolcemascolo e la coppia Linda e Amhir Palmeri. Al semaforo verde scattano davanti “Peppino” Pagoto e Amhir. Il concorrente di casa si rende autore di una prestazione senza sbavature e sfrutta al meglio la conoscenza della pista per tentare la fuga su, di un mai domo Amhir. Nel frattempo Linda riesce a far segnare dei buoni tempi sul giro ma diverse uscite la riportano indietro a battagliare con Dolcemascolo. Quest’ultimo appariva un po’ impacciato per colpa del proprio modellino che non gli permetteva di scendere facilmente sotto i 10”5.









La quinta batteria è una sfida tutta Palermo-Caltanissetta, nella quale si impone Massimiliano Giangreco. Il delegato regionale occidentale nonostante parta dalla corsia bianca, definita da tutti la più ostica, è riuscito a portarsi immediatamente al comando approfittando anche di un avvio un po’ stentato degli avversari. Rischia però di mandare tutto all’aria quando disputa l’ultima manche, sulla corsia gialla, dove commette diverse distrazioni e consente a Beppe Ricca, agguerrito e sempre pronto a cogliere la palla al balzo, di rifarsi minacciosamente sotto. Nonostante non abbia riscontrato particolari problemi, non è riuscito ad inserirsi nella lotta per le posizioni d vertice il nisseno Mirko. Gara invece dal sapore amaro per Paolo La Sala, che durante le verifiche tecniche subisce la rottura del banchino motore, e data la mancanza del ricambio è costretto a gareggiare con lo stesso banchino danneggiato.









La sesta batteria si può sicuramente definire quella più appassionante e combattuta di tutte. Fin dalla partenza la lotta è stata incerta e i distacchi sono rimasti quasi sempre nell’ordine di qualche giro. Con il passare dei minuti sale in cattedra il nisseno Antonio Cicero, pochi errori e un motore da fare invidia, gli permettono di fuggire tranquillamente al comando. Ma le battaglie in questa batteria continuano ad essere avvincenti fino agli ultimi istanti grazie a Ciociano, Poma Giacomo e Cirrito che giungono al traguardo nell’ordine, con un distacco di pochi giri.











Quando sta per iniziare l’ultima batteria la classifica provvisoria vede ancora in testa Sugameli seguito da Rizzo e Giuseppe Castiglione, ma rimangono ancora 20 minuti di gara e 4 concorrenti che hanno le carte in regola per riuscire a sconvolgere le prime posizioni.
Il primo colpo di scena si verifica durante il warm-up dove Guagenti si lamenta per la sua vettura che non accenna a muoversi nel modo più assoluto. Aperta la carrozzeria è ben visibile il motivo: i fili d’alimentazione non sono saldati, quindi si permette la risoluzione dell’inconveniente e si ripetono le procedure di partenza.



Al via prendono prepotentemente le redini del gioco Luigi Castiglione e Macaluso. I due iniziano a darsi battaglia a suon di giri veloci senza però eccedere in errori che li portino fuori pista. La lotta vede leggermente in vantaggio Luigi, ma Luciano non accenna minimamente ad arrendersi restando alle calcagna del valdericino fino al traguardo.
Gabriele e Guagenti non sembrano avere lo stesso sangue freddo dei due fuggitivi. Entrambi mostrano di essere in uno stato di nervosismo palese. Giacomo per la stanchezza dovuta nell’ottemperare alle mansioni di direttore di gara e Giancarlo per la disavventura avuta nel warm-up. I due riescono a far segnare degli ottimi tempi sul giro, a dimostrazione di possedere delle buone vetture, ma le troppe escursioni fuori pista inesorabilmente li scaraventano nelle posizioni basse della classifica.











Terminata la prima gara classic del 2009 con la vittoria di Maurizio Sugameli, si ricomincia immediatamente a gareggiare con la GT, dove si ha un concorrente in più rispetto alla precedente categoria. Altre sette batterie, di cui 2 composte da 5 piloti, terranno impegnato l’intero pomeriggio di questa prima domenica di marzo.
La prima batteria viene dominata nettamente da Donato che, passata la sfuriata per gli inconvenienti avuti nella Classic, mette in mostra tutto il suo potenziale e la sua esperienza e raggiunge un ottimo 10° posto. A contrastare il passo di Vito ci provano in tanti. Ad iniziare dall’allievo Polisano che al debutto regionale non delude minimamente le attese, il piccolo Claudio ha grinta da vendere, e lo ha dimostrato anche in questa gara. Correndo con il “coltello tra i denti” ha dato del filo da torcere a Cirrito e Lo Presti, poi alcuni errori sulla corsia rossa hanno dato la possibilità ad Emanuele di passargli davanti, che corona la sua buona prestazione aggiudicandosi il 19° posto finale. Al termitano Cirrito non è invece bastata la sola esperienza per sopravanzare questi “terribili” valdericini. Aldo ha comunque una valida scusante: la sua Mosler, preparata in poco tempo prima del via, non gli ha permesso di fare di più. Corsa in solitario quella di Ganci, che anche con le GT ha preso parte alla gara solo per il piacere di partecipare, buttandosi nella mischia con una vettura non perfettamente preparata.









Anche la seconda batteria ha un leader indiscusso che fin dal semaforo verde scappa al comando in modo autoritario. Chi è costui? Paolo La Sala, pochissimi errori e giri veloci a go-go lo proclamano come uno dei sicuri pretendenti alla vittoria. A cercare di contrastare la fuga del palermitano ci provano due slottisti di casa: Marrone e Poma. Il “padrone di casa” Giovanni, come spesso accade, riesce a gestire bene la corsa, sbagliando poco e con un’ottima prestazione compie 132,49 giri. Distaccato di oltre 4 giri, ma pur sempre autore di una buona gara l’altro componente del club di casa: Davide Marrone. Genna Gaspare e Dolcemascolo hanno invece movimentato la batteria scambiandosi diverse volte tra di loro le posizioni, un peccato però che l’entusiasmante sfida interessava solo la bassa classifica, con il valdericino che alla fine ha la meglio per quasi un giro.







Dopo giorni di preparazione alle vetture e ore passate a tornire le gomme per tutti i componenti dello Slot Sprint Valderice, è giunto il momento anche per Vito Genna di impugnare il pulsante e riscattarsi dalle tante fatiche accumulate in quest’ultima settimana. La tensione della gara potrebbe fregarlo, ma questa volta non è così, finalmente rilassato porta a termine una bellissima corsa fatta di pochissimi errori. E’ lui a vestire i panni del “galletto” in questa terza batteria. Dietro la bagarre ha coinvolto due nisseni: Ciociano e Costa. Giovanni non ha avuto un inizio felice, perde numerosi giri sulla corsia rossa a causa della sua vettura che sbalza spesso fuori dallo slot all’inizio del rettilineo di partenza, il fenomeno non si ripete nelle successive manche pertanto si butta alla riscossa, ma il divario con il concittadino alla fine si rivela incolmabile. A spuntarla è dunque Mirko, ma non tutto gli è andato per il verso giusto. E’ infatti costretto a ritornare a casa con una carrozzeria danneggiata in seguito ad un forte urto avuto con lo zio, che però non ha comunque pregiudicato la sua prestazione. Gara da dimenticare invece per il piccolo Andrea, costretto inspiegabilmente ad occupare il penultimo posto anche con le GT.









La quarta batteria si preannuncia molto equilibrata. E’ Gabriele abilmente a prendere il comando della gara con una strepitosa partenza, ma il funambolico Giacomo, per colpa della sua irruenza non riusciva a confermare anche nelle successive manche, quanto di buono aveva fatto sulla corsia blu, gettando così alle ortiche un probabile buon piazzamento. Colui che invece ha saputo gestire nel migliori dei modi la propria corsa è stato indubbiamente Poma Giacomo, ormai la sua grinta sprizza da tutti i fori, è in un momento di vera grazia, tutto gli viene facile, e con un superba prestazione si classifica al ridosso dei primi 10 e primo dei componenti dello Slot Sprint Valderice. Amhir ancora una volta su piste a lui poco conosciute non mostra segnali di resa, anzi tirando come un forsennato porta nuovamente a casa un eccellente risultato. Per il valdericino Pagoto è invece una giornata proprio negativa. Alle verifiche tecniche si ritrova costretto a sostituire il motore alla propria vettura, perché il primo possiede troppi rpm. In gara la vettura con il nuovo motore non mostra un buon potenziale, e successivamente accusa un calo di potenza che lo costringe ad effettuare gli ultimi minuti di gara a rilento.











Le uniche due donne in gara, per ironia della sorte si devono anche sfidare nella stessa batteria, a far loro compagnia ci sono Giangreco e Cicero. Tocca a Massimiliano l’arduo compito di inseguire l’amico Antonio, che con una partenza indovinata balza in testa quasi immediatamente. Entrambi hanno le carte in regola per raggiungere un posto nelle parti alte della classifica, pertanto evitano di darsi apertamente battaglia e portano le proprie vetture al traguardo in totale scioltezza. Ma la sfida che più tiene banco in questa batteria è indubbiamente quella che ha come protagoniste le due ragazze. Sia Giovanna che Linda non hanno più bisogno di presentazioni, hanno già mostrato a tutti di che pasta sono fatte. Questa sfida diretta non lascia sicuramente tranquille le due signore, sono tese e lo si vede anche nei loro volti. In gara riescono però a tenere a bada le emozioni, giungendo al traguardo dopo 4 manche tiratissime. Alla fine il vantaggio è a favore della valdericina Giovanna, ma ovviamente questo risultato, data la conoscenza del tracciato, era quello più prevedibile.













Si arriva alla penultima batteria ed iniziano a scendere in pista alcuni probabili pretendenti alla vittoria. Tutti attendono con trepidazione il via e in maniera automatica nei locali cala il silenzio.
I valori in campo sono molto equilibrati, nessuno riesce a imporre in modo autoritario il proprio ritmo. Sugameli passa in testa seguito a ruota da Giuseppe Castiglione, poi ci sono Guagenti e Rizzo. Quest’ultimo lamenta problemi di corrente alla propria vettura, poi a 20” dalla fine arriva anche la rottura totale del motore che lo costringe al ritiro. Nel frattempo gli altri tre continuano sempre nello stesso precedente ordine, nessuno accenna a sbagliare e all’arrivo le posizioni rimangono invariate.











Ultimi 20 minuti di gara per sancire il vincitore di questa seconda prova regionale della categoria GT. Nuovamente a fianco, uno contro l’altro ci sono Macaluso e Castiglione Luigi. E’ immediatamente visibile a tutti che i due hanno un ritmo imprendibile per gli altri componenti della batteria, ovvero Ricca e Comito. Raimondo non è soddisfatto della propria vettura e rimane indietro. La sua gara sta ormai per andare a rotoli, e nella terza manche preferisce staccare il pulsante piuttosto che continuare il suo calvario in pista. Beppe Ricca persa ogni speranza di inseguire i fuggitivi, si defila e non interferisce nella sfida per il primo posto. Luciano e Luigi stanno per dare nuovamente dimostrazione delle loro immense capacità. Alla terza manche sono ancora nello stesso giro, la sfida è emozionante, curva dopo curva si scambiano le posizioni, abbassano costantemente i tempi, ormai la gara è al termine, gli ultimi minuti di gara sono da cardiopalma, ormai è una sfida di nervi, il traguardo si avvicina sempre di più, Luigi comincia a commettere qualche piccolo errore e Luciano ne approfitta, recupera un giro ed indisturbato taglia il traguardo per primo.













Dopo una giornata trascorsa nella più totale armonia l’atteso e gradito appuntamento alle ore 20,30 è ormai concluso. Viene pubblicata la classifica della GT e quindi si passa alla premizione del premio messo in palio da Slotcars, con l’assegnazione di una Ferrari F430 della BBR a Maurizio Sugameli, che è risultato essere il primo classificato in una speciale graduatoria stilata con la somma dei giri veloci delle due categorie disputate.












 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: Valderice  ~  Messaggi: 1254  ~  Membro dal: 15/12/2006  ~  Ultima visita: 06/10/2012

telaskiaffo

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 12/03/2009 : 09:22:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di telaskiaffo Aggiungi telaskiaffo alla lista amici  Rispondi Quotando
Complimenti Giacomo per le tantissime foto e per il bel servizio!!!!!!
personalmente ho fatto 1 bella gara nella CLASSIC invece 1 disastro nella GT
Ci vediamo ad Agrigento.






  Firma di telaskiaffo 
" DUCKLING SLOT CLUB "

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Palermo  ~ Città: palermo  ~  Messaggi: 2285  ~  Membro dal: 22/04/2007  ~  Ultima visita: 26/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

nikkio

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 12/03/2009 : 10:42:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nikkio Aggiungi nikkio alla lista amici  Rispondi Quotando
Come sempre fai dei bei commentivaleva la pena aspettare.....e' stata una giornata bellissima per me anche se ero molto stanca,come si puo' vedere dalle foto!!!anche in questa gara ho dovuto sfidare Linda nella stessa batteria e ogni volta la tensione e'ai massimi livelli come dicevi nel commento io conosco la pista,ma la miaGTaveva il motore lento nel rettilineo perdeva tanto....comunque sono contenta lo stessocomplimenti ancora...ciao





 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: valderice  ~  Messaggi: 102  ~  Membro dal: 28/08/2008  ~  Ultima visita: 07/02/2010 Torna all'inizio della Pagina

telaskiaffo

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 12/03/2009 : 12:28:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di telaskiaffo Aggiungi telaskiaffo alla lista amici  Rispondi Quotando
nikkio ha scritto:

Come sempre fai dei bei commentivaleva la pena aspettare.....e' stata una giornata bellissima per me anche se ero molto stanca,come si puo' vedere dalle foto!!!anche in questa gara ho dovuto sfidare Linda nella stessa batteria e ogni volta la tensione e'ai massimi livelli come dicevi nel commento io conosco la pista,ma la miaGTaveva il motore lento nel rettilineo perdeva tanto....comunque sono contenta lo stessocomplimenti ancora...ciao

se se tutte scuse..............ah ah ah ah






  Firma di telaskiaffo 
" DUCKLING SLOT CLUB "

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Palermo  ~ Città: palermo  ~  Messaggi: 2285  ~  Membro dal: 22/04/2007  ~  Ultima visita: 26/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

nikkio

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 12/03/2009 : 12:42:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nikkio Aggiungi nikkio alla lista amici  Rispondi Quotando
Telaskiaffo...guardando la classifica dei punteggi mi sono accorta che sei dietro a ah ah ah ah meah ah ah ah ah





 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: valderice  ~  Messaggi: 102  ~  Membro dal: 28/08/2008  ~  Ultima visita: 07/02/2010 Torna all'inizio della Pagina

telaskiaffo

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 12/03/2009 : 12:47:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di telaskiaffo Aggiungi telaskiaffo alla lista amici  Rispondi Quotando
nikkio ha scritto:

Telaskiaffo...guardando la classifica dei punteggi mi sono accorta che sei dietro a ah ah ah ah meah ah ah ah ah

ok ok adesso è guerra!!!!!!
alla prossima gara faro di tutto per batterti!!!
h
.......ma guardanfo bene nella classic come 6 andata????ah ah ah ah ah sei come N'GHEPA!!!






  Firma di telaskiaffo 
" DUCKLING SLOT CLUB "

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Palermo  ~ Città: palermo  ~  Messaggi: 2285  ~  Membro dal: 22/04/2007  ~  Ultima visita: 26/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

vincemott

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 12/03/2009 : 13:09:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di vincemott Aggiungi vincemott alla lista amici  Rispondi Quotando
Complimenti a tutti per la bella giornata di slot.....
Complimenti a Giacomo per il dettagliatissimo articolo......
Complimenti anche per l'organizzazione del tutto....che non è poco.......e grazie, a nome di tutto il Catania Slot, per il minuto di silenzio dedicato al nostro amico ANGELO ZAPPALA' .....

Ci vediamo a Pergusa!!!!






  Firma di vincemott 
Paolo Motta
www.cataniaslot.it


 Regione Sicilia  ~ Prov.: Catania  ~ Città: Catania  ~  Messaggi: 238  ~  Membro dal: 20/12/2007  ~  Ultima visita: 26/06/2018 Torna all'inizio della Pagina

gaspare

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 12/03/2009 : 13:32:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gaspare  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di gaspare Aggiungi gaspare alla lista amici  Rispondi Quotando
e bravo giacomo, il tanto aspettato commento finalmente è arrivato. complimenti per il bel commento e per le tante foto, non ti nego che leggendo e vedendo tutte quelle foto mi è sembrato di tornare indietro nel tempo e rivivere quei bellissimi momenti.
ciao e ancora complimenti






  Firma di gaspare 
Gaspare Genna

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: valderice  ~  Messaggi: 167  ~  Membro dal: 29/01/2009  ~  Ultima visita: 09/06/2009 Torna all'inizio della Pagina

nikkio

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 12/03/2009 : 14:38:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nikkio Aggiungi nikkio alla lista amici  Rispondi Quotando
telaskiaffo ha scritto:

nikkio ha scritto:

Telaskiaffo...guardando la classifica dei punteggi mi sono accorta che sei dietro a ah ah ah ah meah ah ah ah ah

ok ok adesso è guerra!!!!!!
alla prossima gara faro di tutto per batterti!!!
h
.......ma guardanfo bene nella classic come 6 andata????ah ah ah ah ah sei come N'GHEPA!!!

sei rovinato!!!!






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: valderice  ~  Messaggi: 102  ~  Membro dal: 28/08/2008  ~  Ultima visita: 07/02/2010 Torna all'inizio della Pagina

telaskiaffo

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 12/03/2009 : 15:57:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di telaskiaffo Aggiungi telaskiaffo alla lista amici  Rispondi Quotando
nikkio ha scritto:

telaskiaffo ha scritto:

nikkio ha scritto:

Telaskiaffo...guardando la classifica dei punteggi mi sono accorta che sei dietro a ah ah ah ah meah ah ah ah ah

ok ok adesso è guerra!!!!!!
alla prossima gara faro di tutto per batterti!!!
h
.......ma guardanfo bene nella classic come 6 andata????ah ah ah ah ah sei come N'GHEPA!!!

sei rovinato!!!!

N O N M I F A I P A U R A !!!






Modificato da - telaskiaffo in data 12/03/2009 15:58:22

  Firma di telaskiaffo 
" DUCKLING SLOT CLUB "

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Palermo  ~ Città: palermo  ~  Messaggi: 2285  ~  Membro dal: 22/04/2007  ~  Ultima visita: 26/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

attila

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 12/03/2009 : 18:37:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di attila Aggiungi attila alla lista amici  Rispondi Quotando
................Semplicemente................BRAVI!!!!!!!!!!! In tutto.............Complimenti!!!! Mi associo al "grazie" fattovi da Paolo per il minuto di raccoglimento per il MITICO ed indimenticabile Angelo. Faro' di tutto x essere presente alla tappa di Caltanisetta.
Un abbraccio a tutti voi
Giovanni






  Firma di attila 
ATTILA

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 179  ~  Membro dal: 10/01/2008  ~  Ultima visita: 12/01/2012 Torna all'inizio della Pagina

paki72

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 5



Inserito il - 12/03/2009 : 19:38:22  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di paki72  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di paki72 Aggiungi paki72 alla lista amici  Rispondi Quotando
giacomo ciao
bel commento complimenti, anche se in ritardo.
sono dispiaciuto di non essere stato li con voi, ma mi sono beccato un virus che mi ha tenuto a letto x una settimana.
ci rivedremo presto ad agrigento
un abbraccio a tutti gli amici slottisti.
PS. NELLA CLASSIFICA METTI X FAVORE AUGELLO PASQUALE SLOT CLUB SCIACCA GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!






  Firma di paki72 
Augello pasquale

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Agrigento  ~ Città: sciacca  ~  Messaggi: 115  ~  Membro dal: 17/05/2007  ~  Ultima visita: 17/05/2018 Torna all'inizio della Pagina

albatros

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 14



Inserito il - 12/03/2009 : 20:28:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di albatros  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di albatros Aggiungi albatros alla lista amici  Rispondi Quotando
Mamma mia, ma quanti eravate? Ho perso il conto! Povero Vito, solo perchè era l'unico indipendente lo avete fatto arrivare ultimo nella Classic. Vergagna, non ci si approfitta così. Comunque bella manifestazione e bella cronaca, 30 persone circa non è da tutti. Complimenti.





  Firma di albatros 
Vincenzo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1266  ~  Membro dal: 20/11/2006  ~  Ultima visita: 14/12/2013 Torna all'inizio della Pagina

maxmiliam73

Moderatore



Utente Valutato
Voti: 14



Inserito il - 12/03/2009 : 20:58:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di maxmiliam73 Aggiungi maxmiliam73 alla lista amici  Rispondi Quotando
E' stata una bellissima giornata mi sono divertito tantissimo..... Complimenti a Giacomo che ha fatto un articolo bellissimo.
Ci vediamo ad Agrigento!!!!







  Firma di maxmiliam73 

Massimiliano Giangreco
Grazie molto cortese da parte tua!!!

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Caltanisetta  ~ Città: Caltanissetta  ~  Messaggi: 1205  ~  Membro dal: 12/04/2007  ~  Ultima visita: 13/10/2013 Torna all'inizio della Pagina

Mirko

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 12/03/2009 : 21:19:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mirko Aggiungi Mirko alla lista amici  Rispondi Quotando
è stata veramente una giornata di puro slot e divertimento...
ci vediamo ad agrigento giorno 22...






  Firma di Mirko 
Mirko Costa
Nisseno Slot

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Caltanisetta  ~ Città: caltanissetta  ~  Messaggi: 353  ~  Membro dal: 12/12/2007  ~  Ultima visita: 21/04/2014 Torna all'inizio della Pagina

Jean

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 18



Inserito il - 12/03/2009 : 21:38:21  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Jean Aggiungi Jean alla lista amici  Rispondi Quotando
Maa allora ve stavate a divertì.Forte Jean





  Firma di Jean 
Maestro Obi Jean Kenobi

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 2186  ~  Membro dal: 12/02/2008  ~  Ultima visita: 17/08/2015 Torna all'inizio della Pagina

telaskiaffo

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 12/03/2009 : 22:53:51  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di telaskiaffo Aggiungi telaskiaffo alla lista amici  Rispondi Quotando
Jean ha scritto:

Maa allora ve stavate a divertì.Forte Jean

si ,ci divertiamo tanto!!!






  Firma di telaskiaffo 
" DUCKLING SLOT CLUB "

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Palermo  ~ Città: palermo  ~  Messaggi: 2285  ~  Membro dal: 22/04/2007  ~  Ultima visita: 26/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

travaglia

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 12/03/2009 : 22:56:33  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di travaglia Aggiungi travaglia alla lista amici  Rispondi Quotando
Mi sono divertito pure io...è da poco che ho iniziato ma l'hobby mi appassiona..ci vediamo a agrigento





  Firma di travaglia 
DOLCEMASCOLO GIUSEPPE

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Caltanisetta  ~ Città: san cataldo  ~  Messaggi: 19  ~  Membro dal: 13/01/2009  ~  Ultima visita: 26/12/2010 Torna all'inizio della Pagina

Vigenslot

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 13/03/2009 : 00:22:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Vigenslot  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Vigenslot Aggiungi Vigenslot alla lista amici  Rispondi Quotando
Giacomo, complimenti, sei stato veramente bravo a fare questo commento, e poi così tante foto messe ognuna al suo posto, e pure grazie di cuore da parte del club perche sappiamo che per fare questo commento e tutto, hai sacrificato giornate di lavoro e rispettive nottate di sonno.
E per questo ti ridico COMPLIMENTI E GRAZIE!!!!!
Per quanto riguarda la giornata della gara, personalmente ringrazio tutti i partecipanti della gara e gli spettatori che, ci hanno onorato con la loro presenza e partecipazione.
Comunque anch'io mi sono divertito tanto, è stata una bellissima giornata di slot.
Per concludere...............un grazie a tutti eeeeeeeee.......................ci vediamo ad Agrigento






  Firma di Vigenslot 
due cose sono infinite - l'universo e la stupidità......ma sulla prima non nè sono sicuro

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: Valderice  ~  Messaggi: 617  ~  Membro dal: 14/03/2008  ~  Ultima visita: 28/02/2010 Torna all'inizio della Pagina

Jachinho

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 13/03/2009 : 01:27:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Jachinho Aggiungi Jachinho alla lista amici  Rispondi Quotando
paki72 ha scritto:

giacomo ciao

PS. NELLA CLASSIFICA METTI X FAVORE AUGELLO PASQUALE SLOT CLUB SCIACCA GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Caro Pasquale non è stata una mia scelta, nè un errore.
Il tuo club per il 2009 non risulta iscritto all'ANSI.
Stesso discorso per lo D.S.R.C. Valderice e Historic club Termini Imerese.
Ho solo seguito le direttive ricevute dal delegato regionale.






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: Valderice  ~  Messaggi: 1254  ~  Membro dal: 15/12/2006  ~  Ultima visita: 06/10/2012 Torna all'inizio della Pagina

giuili

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 12



Inserito il - 13/03/2009 : 13:37:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giuili Aggiungi giuili alla lista amici  Rispondi Quotando
Jachinho ha scritto:

paki72 ha scritto:

giacomo ciao

PS. NELLA CLASSIFICA METTI X FAVORE AUGELLO PASQUALE SLOT CLUB SCIACCA GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Caro Pasquale non è stata una mia scelta, nè un errore.
Il tuo club per il 2009 non risulta iscritto all'ANSI.
Stesso discorso per lo D.S.R.C. Valderice e Historic club Termini Imerese.
Ho solo seguito le direttive ricevute dal delegato regionale.

Non credo sia obbligatoria l'iscrizione del proprio club all'ANSI......... questa regola vale solo per i club ospitanti prove del regionale






  Firma di giuili 
devo credere a ciò che dici o a quello che fai?

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: valderice  ~  Messaggi: 618  ~  Membro dal: 06/03/2007  ~  Ultima visita: 09/05/2013 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,83 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization