Forum Tuttoslot.it - Il Pulsante S.S. per il Rally
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : La sezione "Presenta il tuo club" ti permette di far conoscere a tutti il tuo club e la sua attività



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Forum principale
 Il Pulsante S.S. per il Rally
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

slotzilla

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato:
Voti:24



Inserito il - 22/01/2009 : 12:10:39  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di slotzilla Aggiungi slotzilla alla lista amici  Rispondi Quotando




Tutti voi conoscete senz'altro il duo siciliano Santagati-Savatteri,fortissimi slottisti e formidabili creatori di pulsanti elettronici di altissimo livello che oggi,che vogliate o no,sono il "riferimento" per la qualità e le prestazioni nel settore Grande Serie.
Ebbene proprio da due chiacchere fatte con l'amico catanese Davide Santagati si iniziò a parlare di un pulsante specifico creato per il settore Rally.
L'idea nasceva dal presupposto che la commissione tecnica del settore Rally formata da tre loschi ed incorruttibili figuri,non consenta l'uso dell'elettronica nei pulsanti,cosa che aiuta il pilota grazie all'intervento del famigerato controllo di trazione od "antispin".
Così dopo diverse consultazioni tra il sottoscritto e la S.S.(nella persona del buon Davide)si è arrivati alla creazione di questo:


Concettualmente il progetto è un pulsante analogico basato sulla formidabile meccanica degli S.S. Cobra elettronici


I comandi sono solo due


Il rosso è il tradizionale freno,mentre il fattore innovativo di questo pulsante è il potenziometro verde.
Con Davide valutammo che uno dei fattori che rendono guidabile un'auto in un Rally,soprattutto su fondo "sporco",sia la possibilità di ridurre la tensione presente sulla resistenza,in modo da attenuare le reazioni brusche al momento dell' accelerazione.
Grazie a questo comando,è possibile lavorare quindi sulla risposta e la sensibilità del grilletto,adattando la propria "mano" sulla risposta dell'auto.
Ovviamente l'impostazione base è quella del valore della resistenza,che può essere sostituita in pochi secondi cambiandone il valore



Ognuna di queste che vedete,costruite appositamente per il sottoscritto,e quindi personalizzabili a Vs. scelta,ha un inserimento double-face.
Cioè a seconda del verso in cui la montate sul pulsante,riporta due valori vicini,ma diversi tra loro ed in pratica con 5 resistenza avete 10 valori su cui preimpostare il pulsante.
L'altra interessante particolarità è questa levetta:




E' collegata al potenziometro della "curva" (il verde) e funziona così:
-In posizione MAX ON,indipendentemente da come regolate l'attenuazione della tensione presente in resistenza,quando spingete il pulsante fino in fondo,alla vostra auto arriverà sempre la tensione massima esistente sulla pista (tipicamente 12 volts).
-In posizione MAX OFF,anche aprendo tutto gas,la tensione che arriva alla vostra auto sarà quella massima decisa dalla regolazione del potenziometro verde,che in regolazione massima,ad esempio,riduce la tensione da 12 a circa 10,8 volts.




Molto sensibile e preciso,questo pulsante dopo alcuni collaudi che ho effettuato sulle 4 piste Rally del Vrslot,rende facile ed intuitivo il controllo dell'auto permettendone di sfruttare ,dopo un facile settaggio,le caratteristiche al 100% anche su fondi sporchi.
Ovviamente ricordo a tutti che :"il pilota siete Voi" e questo micidiale ordigno non potrà guidare al vostro posto in automatico,però se è vero che la tecnologia aiuta,in questo caso l'obbiettivo è raggiunto in pieno.

Ringrazio tutti voi per l'attenzione e ovviamente il costruttore che ha saputo materializzare le tante idee che mi passavano per la testa in modo pratico,semplice e incredibilmente efficiente.
Un saluto a tutti
Marco






 Firma di slotzilla 
Devote your life to SLOT

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 2743  ~  Membro dal: 27/06/2007  ~  Ultima visita: 20/06/2017

mussovolante

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 20



Inserito il - 22/01/2009 : 14:01:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mussovolante Aggiungi mussovolante alla lista amici  Rispondi Quotando
WOW, interessante !!! credo che appena sarà disponibile avrò una uscita di cassa !







  Firma di mussovolante 
Ma tu cosa hai fatto, fai e farai di concreto per lo Slot !!!

Pace & Bene a tutti! by Mussovolante (Paolo)

musso.volante@yahoo.it

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: Vicenza  ~  Messaggi: 3525  ~  Membro dal: 11/10/2007  ~  Ultima visita: 12/01/2015 Torna all'inizio della Pagina

malvone enrico

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 22/01/2009 : 14:25:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di malvone enrico Aggiungi malvone enrico alla lista amici  Rispondi Quotando
Altra uscita di cassa e speriamo non troppo alta.





  Firma di malvone enrico 
Malva

 Regione Toscana  ~ Prov.: Livorno  ~ Città: Piombino  ~  Messaggi: 2787  ~  Membro dal: 19/07/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

mussovolante

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 20



Inserito il - 22/01/2009 : 16:56:29  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mussovolante Aggiungi mussovolante alla lista amici  Rispondi Quotando
Una domanda, non possiedo SS versione pista, ma mi baso sull'esperienza acquisita con il pulsante NSR 2207 con regolazione del freno.

La regolazione della frenata porta all'azzeramento totale del freno? altrimenti non sarebbe comodo per gli "spericolati" aggiungere un piccolo switch (interruttore) che disabiliti il freno?

Sono consapevole del fatto che la mia osservazione può considerarsi un pippa mentale, però mi incuriosisce lo stesso.






  Firma di mussovolante 
Ma tu cosa hai fatto, fai e farai di concreto per lo Slot !!!

Pace & Bene a tutti! by Mussovolante (Paolo)

musso.volante@yahoo.it

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: Vicenza  ~  Messaggi: 3525  ~  Membro dal: 11/10/2007  ~  Ultima visita: 12/01/2015 Torna all'inizio della Pagina

mtechnic

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 23/01/2009 : 09:37:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mtechnic Aggiungi mtechnic alla lista amici  Rispondi Quotando
Scusa Marco, una domanda.... ma tale ben di Dio non va un po' contro lo spirito dei rallyslot?
Io avevo capito che era vietato correre con pulsanti dotati di regolazioni, infatti, dopo aver usato il mio 2207 con la regolazione del freno bloccata, mi sono procurato un Parma assolutamente fisso!!!






  Firma di mtechnic 
Giuseppe

mtechnic@tuttoslot.it

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: Vicenza  ~  Messaggi: 1148  ~  Membro dal: 06/03/2007  ~  Ultima visita: 21/12/2010 Torna all'inizio della Pagina

Animal Slot

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 23/01/2009 : 10:16:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Animal Slot Aggiungi Animal Slot alla lista amici  Rispondi Quotando
..Visto la fama dell'S.S. da pista..cioè IL PULSANTE,direi che la versione da Rally non ci saranno DUBBI..





  Firma di Animal Slot 


..sono perfettamente d'accordo a metà...

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Sondrio  ~ Città: Caiolo  ~  Messaggi: 1650  ~  Membro dal: 01/08/2008  ~  Ultima visita: 13/11/2014 Torna all'inizio della Pagina

slotzilla

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 24



Inserito il - 23/01/2009 : 11:21:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di slotzilla Aggiungi slotzilla alla lista amici  Rispondi Quotando
Rispondo ai due moderatori.
@ Paolo: Per azzerare il freno sui pulsanti è sufficiente mettere con una pinzetta un pò di nastro adesivo tra grilletto e contatto del freno. Una volta che lo rivuoi ,con la stessa facilità togli il nastro,ed il problema è risolto.Diversa la situazione del pulsante in tuo possesso ,che per una strana alchimia del suo freno ellettronico non cortocircuita mai in tempo reale i contatti,il che significa che anche al massimo il freno non arriva mai al 100%.
Nel settore velocità(quindi tutto ciò che non è Rally) comunque non si corre praticamente mai senza tutto il freno, a meno che non si usino i Go-kart dellla Ninco;quindi anche con un normale potenziometro da 10 ohm è quasi impossibile trovare chi lo disinserisce del tutto,tranne i soci del club di Tokyo "Kamikaze slot".
@ Giuseppe:Se parliamo di regolamento nazionale,ciò che è vietato sono i dispositivi elettronici di antispin,la tensione è addirittura selezionabile dal concorrente su ogni prova speciale,quindi il problema non si pone.Per quanto concerne il Vrslot non mi risulta che sia vietato l'utilizzo del freno regolabile.Alcuni come Valter si sono fatti una scatola aggiuntiva per la sua regolazione e lo puoi comunque disinserire totalmente come ho spiegato a Paolo.
Per il potenziometro verde,al Vrslot uso sempre la tensione piena,sebbene ho proposto a partire dalla prossima stagione la possibilità di montare regolatori di tensione,che inoltre sarebbero utilissimi per equiparare le prestazioni della categoria Rally Classic ,ponendo ad esempio obbbligatoria una tensione inferiore per auto troppo performanti tipo la 131 SCX,o l'utilizzo a piacere di tensioni più alte per modelli "ingommati".
La conclusione comunque è che anche con regolazione disinserite questo pulsante abbia caratteristiche di sensibilità sul grilletto abbissalmente superiori a qualsiasi Parma.
Tutto ciò aiuta ma non sostituisce il pilota,io stesso sono arrivato secondo ai recenti campionati Italiani usando un Parma economy da 35 ohm senza freno regolabile,ma guidando a 11 volts su tutte le 18(sono tante) prove speciali.
That's all Folks!
Marco







  Firma di slotzilla 
Devote your life to SLOT

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 2743  ~  Membro dal: 27/06/2007  ~  Ultima visita: 20/06/2017 Torna all'inizio della Pagina

amministratore

Forum Admin




Utente Valutato
Voti: 24



Inserito il - 24/01/2009 : 12:18:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di amministratore Aggiungi amministratore alla lista amici  Rispondi Quotando
visto l'alto interesse tecnico e quanta attenzione ha destato l'articolo, da oggi lo trovate anche nella sezione tecnica di Tuttoslot, alla voce Test





  Firma di amministratore 
www.tuttoslot.it/noleggi

 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Magione  ~  Messaggi: 7413  ~  Membro dal: 08/03/2006  ~  Ultima visita: 15/05/2018 Torna all'inizio della Pagina

telaskiaffo

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 24/01/2009 : 12:59:29  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di telaskiaffo Aggiungi telaskiaffo alla lista amici  Rispondi Quotando
un'altra diavoleria del duo piu' famoso del web......................





  Firma di telaskiaffo 
" DUCKLING SLOT CLUB "

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Palermo  ~ Città: palermo  ~  Messaggi: 2285  ~  Membro dal: 22/04/2007  ~  Ultima visita: 26/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

carbonio

Nuovo Tuttoslottista


Inserito il - 27/01/2009 : 01:42:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di carbonio Aggiungi carbonio alla lista amici  Rispondi Quotando


Ciao Marco sono Stefano N.

Verrà omologato questo pulsante?






  Firma di carbonio 
Ci vediamo in pista

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: verona  ~  Messaggi: 19  ~  Membro dal: 23/01/2009  ~  Ultima visita: 22/03/2010 Torna all'inizio della Pagina

slotzilla

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 24



Inserito il - 27/01/2009 : 09:43:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di slotzilla Aggiungi slotzilla alla lista amici  Rispondi Quotando
carbonio ha scritto:



Ciao Marco sono Stefano N.

Verrà omologato questo pulsante?

In ambito nazionale è già omologato,al Vrslot non ci dovrebbero essere problemi perchè non è elettronico,togliere corrente è praticamente come rallentare la resistenza,ma se ne può parlare con Ale commissario tecnico della categoria.
Ciao
Marco






  Firma di slotzilla 
Devote your life to SLOT

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 2743  ~  Membro dal: 27/06/2007  ~  Ultima visita: 20/06/2017 Torna all'inizio della Pagina

mtechnic

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 27/01/2009 : 12:38:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mtechnic Aggiungi mtechnic alla lista amici  Rispondi Quotando
slotzilla ha scritto:

Rispondo ai due moderatori.
@ Giuseppe:
....... Per il potenziometro verde,al Vrslot uso sempre la tensione piena,sebbene ho proposto a partire dalla prossima stagione la possibilità di montare regolatori di tensione,che inoltre sarebbero utilissimi per equiparare le prestazioni della categoria Rally Classic ,ponendo ad esempio obbbligatoria una tensione inferiore per auto troppo performanti tipo la 131 SCX,o l'utilizzo a piacere di tensioni più alte per modelli "ingommati".
La conclusione comunque è che anche con regolazione disinserite questo pulsante abbia caratteristiche di sensibilità sul grilletto abbissalmente superiori a qualsiasi Parma.
Tutto ciò aiuta ma non sostituisce il pilota,io stesso sono arrivato secondo ai recenti campionati Italiani usando un Parma economy da 35 ohm senza freno regolabile,ma guidando a 11 volts su tutte le 18(sono tante) prove speciali.
That's all Folks!
Marco





Ciao Marco,
nonostante alla vista delle foto e dopo aver letto la tua recensione mi sono fatto l’idea di un ottimo prodotto, anche se un giudizio sulle cose non me la sento di darlo finchè non le ho toccate con mano, io la vedo da un punto di vista leggermente diverso dal tuo. Ora provo a spiegarlo.

Partendo dal presupposto che il mio approccio allo slot è la simulazione più fedele possibile della realtà, ritengo che questo concetto di guida possa sposarsi alla perfezione con le gare di velocità. Tu mi dirai: “Sì ma anche le vetture da rally reali, soprattutto le wrc, sono dotate di dispositivi elettronici che agevolano la guida mirando nel contempo alla prestazione…”. Sì è vero, però secondo il mio modesto parere, lo spirito dei rallyslot è diverso: il rally non è passare le serate con il pulsante attaccato al tracciato per memorizzare ogni curva ed ogni avvallamento di ognuna delle sei corsie del tracciato per poi trovarsi il giorno della gara con nel cervello il numero d’informazioni possibili sul settaggio della vettura, del pulsante e un comportamento nella guida che permettano di andare il più forte possibile. I rally sono improvvisazione, adattabilità, capacità di affrontare al meglio gli imprevisti, ecc.
Ora, il solo fatto di poter regolare la tensione, soprattutto verso il basso, non premia più il pilota migliore, ma consente anche al meno esperto e dotato di arrivare in buone posizioni grazie alla regolarità di marcia scongiurando la maggior parte delle uscite di pista che sappiamo tutti essere uno dei maggiori problemi di chi corre.
Al contrario, una tensione sovradimensionata mette in evidenza la capacità del singolo di saperla dosare tramite un controller (pulsante) al fine di ottenere il miglior risultato (tempo più basso) e quindi velocità di percorrenza del tratto cronometrato più alta con il minor numero di uscite possibile (rese più probabili dalla maggior potenza di cui il motore può disporre).

Leggermente diverso è il tema delle vetture troppo performanti: forse si potrebbe prendere in considerazione interventi tecnici sulla trasmissione (vedi 131 al vrslot) sulle gomme (vedi M1 sempre al vrslot) fino ad arrivare all’adozione di zavorra (la categoria turismo in scala 1:1 insegna) o motori meno prestazionali. Ma qui lascio il campo a chi è più esperto di me.

Conoscendo la fama degli amici S&S non metto in dubbio che immettano sul mercato un prodotto di qualità superiore, anzi…. ben venga: noi utilizzatori abbiamo un gran bisogno di ritornare ad avere per le mani una qualità costruttiva che purtroppo la produzione su mercati orientali ha portato a livelli quasi inaccettabili considerati i prezzi d’acquisto. Grazie a questo anche la concorrenza sarà obbligata a rivedere la propria produzione o il prezzo di vendita.

Lasciando perdere le caratteristiche di sensibilità del grilletto, quello che mi spaventa è il “….tutto ciò aiuta….”. Ma siamo sicuri che nei rally è un bene, soprattutto per il divertimento, essere aiutati?

Scusa se sono stato un po’ lungo, ma questo è il mio punto di vista riguardo la specialità.

A giovedì….






  Firma di mtechnic 
Giuseppe

mtechnic@tuttoslot.it

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: Vicenza  ~  Messaggi: 1148  ~  Membro dal: 06/03/2007  ~  Ultima visita: 21/12/2010 Torna all'inizio della Pagina

slotzilla

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 24



Inserito il - 27/01/2009 : 17:12:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di slotzilla Aggiungi slotzilla alla lista amici  Rispondi Quotando
Rispondo analizzando i vari aspetti della tua riflessione.
1) Il pulsante non è elettronico, e la differenza tra elettrico ed elettronico e la stessa che passa tra Mike Bongiorno ed Albert Einsten,cioè tutti e due ti danno una risposta ma con capacità di elaborazioni dati assai differenti.Con questo pulsante non c'è nulla da memorizzare,ne avvallamenti,ne curve,ne tantomeno informazioni:Si regola,si guida e buon viaggio.
2) La tensione minore non premia il pilota fesso e la tensione maggiore non premia il bravo,consente unicamente di trovare il miglior feeling con auto più o meno performanti e comunque ti ricordo che se sei bravo (con la B maiuscola) più tensione= più prestazione teorica possibile,più velocità,più accelerazione.
Nel regolamento nazionale e nell'OPV la puoi scegliere in genere da 11 a 15 volt se gli alimentatori lo consentono.A Verona si corre con 12 volts solo perchè non abbiamo ancora regolatori di tensione,cosa che aiuterebbe le SCX nei confronti delle Ninco,ma può essere che per il prossimo anno qualcosa si riesca a fare.
3) Penalizzare le vetture più performanti si può sempre fare,ma come hai visto,il pignone da 8 sulle SCX non cambia nulla.La zavorra lasciamola alle auto vere, perchè nel rally le renderesti solo più sicure e pilotabili senza rallentarle.
Cambiare le gomme personalmente lo ritengo possibile nella velocità,ma non nel rally,dove la Ninco 19x 10 dovrebbe essere lo standard per decreto legislativo del governo in carica ( di qualsiasi colore e credo).
4) Non ho nemmeno messo in campo la questione rapporto qualità/prezzo e plus valore dei mercati orientale/europeo.
Basti solo considerare che lavoro da una vita con molti prodotti che so bene costano all'origine il 10% di quanto sono costretto a venderli,quindi non vado ad accendere una disquisizione su questo non facile ed eterno problema.
Però se vuoi un mio personale punto di vista,sono uno che considera gli orologi Rolex molto economici(pur non possedendone) e gli Swatch carissimi,ogni qualità ha il suo giusto prezzo(e non viceversa) e cioè sempre per me nello slot le Racer sono economiche e le Fly care impestate.Che ci vuoi fare,non tutti siamo uguali.
4) Infine la questione dell'"aiuta".
Aiutare,l'ho già detto,non vuol dire guidare al posto tuo;vuol dire trovare la migliore sensibilità sul "tuo dito" che ti consenta di spingere la macchina a quello che è il tuo limite,e ripeto il tuo.Perchè se la dai ad un pilota più bravo di te(tutti lo troviamo prima o poi)vedrai che il limite dell'auto è ancora più in là,pulsante greco/romano o cinese che sia.Aiutare vuol dire trovare più facilmente il feeling con l'auto e quindi il divertimento,ma non necessariamente fare tempi migliori.
Se vuoi vencere un Rally e ne hai le capacità, lo puoi fare anche col pulsante che io usavo nel 1964,non c'è dubbio.
Ti saluto e ci vedremo senz'altro giovedi al prossimo Rally.
Marco






  Firma di slotzilla 
Devote your life to SLOT

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 2743  ~  Membro dal: 27/06/2007  ~  Ultima visita: 20/06/2017 Torna all'inizio della Pagina

mtechnic

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 28/01/2009 : 09:47:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mtechnic Aggiungi mtechnic alla lista amici  Rispondi Quotando
1) Ecco la dimostrazione che non scrivo in maniera chiara e comprensibile: che il pulsante non fosse elettronico c’ero arrivato già al primo post: nonostante la mia inesperienza credo di essere in grado di distinguere un elettrico da un elettronico. Differenza tra carburatore e impianto iniezione? Entrambi fanno affluire una miscela di aria/benzina ma con un rendimento nettamente diverso.

2) La tensione minore premia ANCHE il pilota fesso (per lo meno nei rally). Ma questa è solo la mia modesta opinione. Per quanto riguarda il pilota Bravo vedo che siamo della stessa idea.

3) Avevo elencato più di una modifica per penalizzare le vetture più performanti, dando per scontato che sarebbero potute essere applicate anche non singolarmente ma più di una assieme. Certo che un pignone da 8 da solo poco fa, ma se venisse abbinato con gli RX delle versioni più vecchie per esempio?
In merito alla zavorra non intendevo obbligare a piazzare 5 grammi nel telaio magari in posizione centrale del telaio, proviamo a mettere dai 20 ai 30 grammi di piombo incollati sotto al tetto della vettura? Dubito che la macchina diventi più sicura e pilotabile dell’originale. Una prova l’ho fatta sulla mia pista casalinga e ti assicuro che la sensazione di guida non è stata proprio di sicurezza….. Per il confronto dei tempi aspetto la disponibilità di Paolo a mettere a disposizione una PS adeguata.

4) E’ vero, non siamo tutti uguali (per fortuna aggiungo io) ma nelle tue affermazioni mi trovi perfettamente allineato.

5) Sinceramente a me piacerebbe che, in mezzo a 25 piloti messi nello stesso piano (tensione fissa e pulsante senza alcuna regolazione) la mia sensibilità di guida migliorasse grazie all’esperienza. Ma almeno so che mi sono battuto alla pari, sia nella preparazione della macchina sia nella guida.
Fino all’anno scorso (ora non ci riesco più) utilizzavo mio figlio che aveva poco più di 4 anni come vettura ghost per allenarmi: gli davo una vettura performante da punto di vista dell’assetto, tensione adeguata fino al limite dell’uscita dallo slot e grilletto premuto a manetta. Per me invece vettura nettamente inferiore, 12 volt fissi e guida libera. Mi è servito per cercare il mio limite, cosa che girando in pista da solo contro il cronometro avrei fatto molta più fatica a trovare. Siamo però arrivati al punto che mi sono sentito dire: “Papà, dammi una macchina vera e la tua stessa corrente: voglio guidare anch’io….” Probabilmente si è accorto che il divertimento non era poi così ad alto livello.
Ho estremizzato, ma era per cercare di far capire che non sempre liberalizzando la scelta della tensione si ottiene l’effetto desiderato dal punto di vista del divertimento. Che poi a livello nazionale e OPV si sia adottato questo sistema…. Sicuramente la cosa sarà stata studiata ed attuata da persone qualificate e competenti in materia.

Tengo comunque a sottolineare una cosa, anche se non ce ne sarebbe il bisogno visti gli interlocutori: nelle mie righe non c’è nella maniera più assoluta la volontà di accendere polemiche ma la sola ricerca di un confronto di idee, senza necessariamente la pretesa di raggiungere una verità assoluta che non può esistere.
Anzi inviterei anche altri ad esporre le loro opinioni in merito.

Ciao a tutti.

@Marco: che gomme mettiamo giovedì? Mi hanno detto che c’è una super PS con una salita che per superarla serve la cremagliera…..






  Firma di mtechnic 
Giuseppe

mtechnic@tuttoslot.it

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: Vicenza  ~  Messaggi: 1148  ~  Membro dal: 06/03/2007  ~  Ultima visita: 21/12/2010 Torna all'inizio della Pagina

slotzilla

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 24



Inserito il - 28/01/2009 : 10:31:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di slotzilla Aggiungi slotzilla alla lista amici  Rispondi Quotando
E' sempre un piacere parlare con te Giuseppe.
Per le gomme vai con le ninco rally rigate,non sbagli mai.
Mi hai solo messo un dubbio:considerando che sono vicecampione Italiano anche grazie alla scelta di aver guidato ad 11 volts su tutte le 18 prove speciali,sono un fesso o no??.
Mha!!
Ciao
Marco






  Firma di slotzilla 
Devote your life to SLOT

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 2743  ~  Membro dal: 27/06/2007  ~  Ultima visita: 20/06/2017 Torna all'inizio della Pagina

mtechnic

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 28/01/2009 : 10:45:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mtechnic Aggiungi mtechnic alla lista amici  Rispondi Quotando
Anche per il "fesso" non c'è una definizione assoluta

Io di solito mi sento TAAAAAANTO FESSO quando un commissario per spingere la mia vettura che non supera un dosso me la lancia fuori ....

.... o quando un altro commissario che tenta di rimettere la macchina uscita in un incrocio non ci riesce, mi fa aspettare perchè non ci arriva (con la testa) a metterla dentro nei 10 cm prima o dopo e quando l'ha rimessa in pista togliendo la mano butta fuori la mia.... mamma che fesso che mi sento...

Ma questa è solo la mia breve esperienza, so che tu ne hai invece di aneddoti da raccontare..... a quando la prossima pubblicazione?
Siamo in tanti ad aspettarla con ansia dopo la storia dello slot a puntate...

PS: siamo andati un po' OT, ma è stato un piacere!!!






  Firma di mtechnic 
Giuseppe

mtechnic@tuttoslot.it

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: Vicenza  ~  Messaggi: 1148  ~  Membro dal: 06/03/2007  ~  Ultima visita: 21/12/2010 Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore



Utente Valutato
Voti: 15



Inserito il - 28/01/2009 : 10:55:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
slotzilla ha scritto:

... la differenza ..cut.. e' la stessa che passa tra Mike Bongiorno ed Albert Einsten,cioè tutti e due ti danno una risposta ma con capacità di elaborazioni dati assai differenti....

Scusate l'OT.. certe perle vanno sottolineate..hihihihi






  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 2951  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 10/05/2010 : 14:27:41  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
Riesumo questo post per rendere noto che alla Coppa Italia Rally disputatasi lo scorso weekend (8e 9 Maggio 2010) mi sono presentato in pista con un pulsante che in origine era un Parma Turbo e che ho customizzato da me per dotarlo delle sole regolazioni del freno (con solo il potenziometro) e della sensibilità (resistenza aggiuntiva più potenziometro), quindi regolazioni interamente analogiche: niente "diavolerie" elettroniche.
Ebbene, la Commissione Tecnica ha voluto controllare il mio pulsante prima delle gare ed a seguito del controllo effettuato sono stato invitato ad escludere la regolazione della sensibilità lasciando esclusivamente la regolazione del freno.
Poco male, ho solo dovuto dissaldare un filo e la resistenza da 45 ohm che ha il precitatopulsante si è rivelata ottima per le gare che ho disputato.
Ho voluto postare questo commento solo per convalidare quanto già scritto da Giuseppe (mtechnic) riguardo i suoi dubbi sulle regolazioni dei pulsanti utilizzabili nei Rally.

Ciao da Renato






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

manolo.m9

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 10/05/2010 : 17:02:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di manolo.m9 Aggiungi manolo.m9 alla lista amici  Rispondi Quotando
Secondo me l'accoppiata D & H storcerà un po il naso e poi volevo chiedere se si sa gia a quanto ammonta l'eventuale spesa.





  Firma di manolo.m9 
"Non sono mai stato in spiaggia, per arrivarci dovevo passare davanti ad un bar e mi sono sempre fermato prima di raggiungere l'acqua"
"Nella mia vita qualcosa mi è sfuggito, Miss Germania o Miss Canada per esempio..."
"Non fossi stato così bello, non avreste mai sentito parlare di Pelè"
"Ho speso molti soldi in donne, alcool e macchine sportive, il resto l'ho sperperato"
"Nel 1969 ho dato un taglio a donne e alcool. Sono stati i 20 minuti peggiori della mia vita"
"Ho sempre voluto essere il migliore in tutto: in campo il più forte, al bar quello che beveva di più"
"Non puoi solo andare là fuori e battere l'avversario. Devi impressionarlo al punto che non vorrà mai più vederti"
George Best

 Regione Val D'Aosta  ~ Prov.: Aosta  ~ Città: Saint Vincent  ~  Messaggi: 440  ~  Membro dal: 22/03/2008  ~  Ultima visita: 17/02/2017 Torna all'inizio della Pagina

dariofranco

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 17



Inserito il - 10/05/2010 : 17:45:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di dariofranco Aggiungi dariofranco alla lista amici  Rispondi Quotando
Compreso perchè nell'OPV rally si usa il pulsante fornito ?
Ciao
Dario






 Regione Val D'Aosta  ~ Prov.: Aosta  ~ Città: aosta  ~  Messaggi: 576  ~  Membro dal: 09/04/2006  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

mussovolante

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 20



Inserito il - 10/05/2010 : 20:59:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mussovolante Aggiungi mussovolante alla lista amici  Rispondi Quotando
Renatone non comprendo il senso di questo riesumare.

Cosè il risentimento che sei stato costretto a dissaldare un filo per toglierti la regolazione della sensibilità?

Il regolamento parla chiaro era permesso pulsante analogico con la sola regolazione del freno, NON quindi pulsante analogico con regolazioni oltre al freno.

Il tuo pulsante in origine aveva oltre al freno la regolazione della sensibilità e quindi da regolamento scritto non dovevi nemmeno presentarti con quel pulsante.

La CT con il buonsenso che deve regnare principe ti ha permesso di correre comunque con il tuo pulsante togliendoti di fatto la sensibilità e quindi di cosa hai da lamentarti?

Per dirla fino in fondo sono stato proprio io a far presente alla CT che tu stavi usando il tuo pulsante con due regolazioni e se io fossi stato la CT ti avrei fatto usare un altro pulsante. Questo non per cattiveria nei tuoi confronti, ma perchè per me i regolamenti sono regolamenti e vanno applicati alla lettera.

Di tutta la manifestazione c'era solo un altro pulsante "diverso" quello di Carlo Sovani, ma per non avere dubbi è stato coerentemente e correttamente testato da un menbre della CT, e ritenuto regolarissimo.

E poi dai che in batteria ti si ha permesso di andarti sistemare il tuo pulsante quando ha avuto noie e non riuscivi più ripartire, senza farti applicare penalità o altro, ed anzi io stesso ti ho prestato il mio e pure volentieri.

E poi come hai visto con l'esito della gara sia pur senza regolazione della sensibilità hai fatto una bella figura con soddisfazione tua propria, mia e di tutti i presenti!






  Firma di mussovolante 
Ma tu cosa hai fatto, fai e farai di concreto per lo Slot !!!

Pace & Bene a tutti! by Mussovolante (Paolo)

musso.volante@yahoo.it

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: Vicenza  ~  Messaggi: 3525  ~  Membro dal: 11/10/2007  ~  Ultima visita: 12/01/2015 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,58 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization