Forum Tuttoslot.it - Gianni Modellismo: Cronaca della 3^ gara Megane
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Nella sezione FAQ trovi le indicazioni per utilizzare al meglio il forum



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 Gianni Modellismo: Cronaca della 3^ gara Megane
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato:
Voti:54



Inserito il - 12/10/2008 : 22:26:37  Link diretto a questa discussione Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando



Questo Lunedi 6 Ottobre, si è rinnovato l’appuntamento sulla pista del negozio di Gianni Modellismo a Ciampino per la terza prova del campionato Megane Ninco, gara che ha visto il rientro in pista di Stefano Lotti, assente alle gare precedenti a causa dell’influenza, e la partecipazione di ben 20 piloti. Come di consueto non mancano la competitività le solite prese in giro pregara con le conseguenti risate da parte di tutti.

Nella prima batteria si sono schierati 8 piloti: Christian Cacchione, Stefano Lotti, Manuel Meccariello, Carlo Valentini, Gianluca Porcu, Massimo Cozzatella, Gabriele Colanera e Stefano Gobbo hanno allineato le loro Megane sulla griglia di partenza.


Lo schieramento della prima batteria




I piloti della prima batteria




Questa batteria ha visto protagonista sin da subito il piccolo Christian Cacchione che ha prevalso sugli altri piloti grazie alla regolarità della sua prestazione.
Bene anche gli altri piloti che hanno corso una buona gara condita da sana competizione in pista.


La seconda batteria ha visto la partecipazione di 6 piloti: alla partenza si schierano le macchine di Renato Marchetti, Maurizio Santini, Luca Cantarini, Luciano Nascinben, Daniele Primavera e Massimo Primavera.


Lo schieramento della seconda batteria




I piloti della seconda batteria




La partenza viene ritardata di qualche minuto per permettere a Daniele Primavera di sostituire il motore della sua Megane. Quando scatta il via Renato Marchetti, finalmente con la macchina in ordine, parte leggermente in ritardo e dopo l’uscita da sotto il ponte per alcuni secondi non si accorge che sta seguendo con lo sguardo la macchina di un altro pilota, identica alla sua, errore che gli costa un’uscita di pista nella curva prima del rettilineo all’estremità opposta alle postazioni guida.
Si susseguono le manches e dopo la metà gara iniziano i problemi alla macchina di Daniele Primavera che, forse a causa della fretta nel rimontare la sua macchina, vede la sua Megane fermarsi più volte a causa del motore che non voleva saperne di restare fissato al telaio. Daniele si ferma ai box, fissa alla bene e meglio il motore della sua vettura e torna in pista. Ormai ha perso molte posizioni, ma non si perde d’animo e riparte all’inseguimento degli altri. Al momento di tagliare il traguardo è quinto seguito dal padre Massimo su cui è riuscito a rimontare.


Segue la terza ed ultima batteria della serata. Scendono in pista 6 top drivers della classifica di campionato: Giulio Cacchione, Andrea Ippoliti, , Marco Trovato, Riccardo Pedullà, Max Argentino e Luca Pedullà preannunciano grande spettacolo e sportellate in pista.


Lo schieramento della terza batteria




I piloti della terza batteria




La terza ed ultima batteria della serata può essere paragonata ad una vera e propria battaglia all’ultima sportellata. Giulio Cacchione esce di pista quasi subito, si ritrova in ultima posizione e parte all’inseguimento degli altri. Qualche commissario di gara impiega un po’ troppo tempo a rimettere le macchine in pista e durante la gara si assiste a continui scambi di posizione. Solo Luca Pedullà riesce ad avere una buona continuità di gara e finisce la batteria in prima posizione seguito da papà Riccardo e da Andrea Ippoliti che anche stavolta prevale sull’amico rivale Giulio Cacchione il quale, nonostante le buone premesse prima della gara, al termine della batteria sarà riuscito a recuperare solo una posizione e ad arrivare quinto preceduto di un giro da Marco Trovato. Chiude l’ordine di arrivo Max Argentino che per questa sera si prende il soprannome di Carambola a causa delle molte uscite.


Queste le posizioni di arrivo a fine gara:

1 - LUCA PEDULLA': GIRI 134, SET 7
2 - RICCARDO PEDULLA': GIRI 132, SET 83
3 - ANDREA IPPOLITI: GIRI 132, SET 66
4 - MARCO TROVATO: GIRI 131, SET 68
5 - GIULIO CACCHIONE: GIRI 130, SET 67
6 - CHRISTIAN CACCHIONE: GIRI 126, SET 112
7 - MAURIZIO SANTINI: GIRI 125, SET 98
8 - STEFANO GOBBO: GIRI 123, SET 115
9 – LUCA CANTARINI: GIRI 122, SET 63
10 - MAX ARGENTINO: GIRI 122, SET 16
11 – CARLO VALENTINI: GIRI 117, SET 114
12 - RENATO MARCHETTI: GIRI 117, SET 92
13 - LUCIANO NASCIMBEN: GIRI 116, SET 80
14 – MASSIMO COZZATELLA: GIRI 114, SET 32
15 – DANIELE PRIMAVERA: GIRI 108, SET 6
16 – STEFANO LOTTI: GIRI 17, SET 47
17 - GABRIELE COLANERA: GIRI 106, SET 93
18 – MASSIMO PRIMAVERA: GIRI 103, SET 106
19 - MANUEL MECCARIELLO: GIRI 103, SET 6
20 - GIANLUCA PORCU: GIRI 102, SET 152


La classifica dopo tre gare




Ci vediamo in pista il prossimo Lunedi 13 Ottobre per il quarto appuntamento del campionato Megane Ninco dove è atteso il rientro in pista del barbuto Vincenzo Scala di rientro dal suo viaggio di nozze.
Vincè preparate che a ‘sto giro te famo nero e nun te dimenticà de portà da beve per tutti.


Ciao da Renato






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,55 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization