Forum Tuttoslot.it - Modifica pick up Carrera Go/digital 143
    Forum Tuttoslot.it
 

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Vuoi pubblicizzare il tuo marchio o negozio nei nostri banner? approfitta della promozione! Per informazioni: info@tuttoslot.it



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Scratch and Building
 Modifica pick up Carrera Go/digital 143
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Autore  Discussione Discussione Successiva  

Gio Care

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 21/01/2023 : 08:51:40  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gio Care Aggiungi Gio Care alla lista amici  Rispondi Quotando
Salute a tutti,
Weekend alle porte, quindi probabile allestimento pista in casa, utile per fare qualche test di questa modifica costata un po’ di tempo per lo studio ma fortunatamente pochi denari per realizzarla.
Premessa : nonostante le auto sembrino tutte uguali nella loro semplicità, ci sono piccole differenze proprio nella zona da modificare , quella del pick-up, che aprono diverse soluzioni possibili .
Per ora lascio momentaneamente in sospeso le formula, alle quali, se riuscirò, dedicherò un post specifico vista la maggior problematica relativa agli spazi in cui lavorare.

Qui vedete i 4 telai maggiormente diffusi per auto a ruote coperte :



Si nota subito una differenza nella posizione del foro per la carrozzeria e la dimensione del paraurti anteriore.
Se si procederà con la modifica semplice, queste 2 variabili saranno quelle fondamentali.
Per comodità ho preso I pick up 1/32 originali Carrera online, il tipo scelto è quello presentato come “speciale” , spazzole singole con clip, lama lunga e sottile che calza perfettamente nel solco della Go senza modifica della profondità ( quello rosso, evitate il nero con doppi contatti).




Nella variante semplice, la modifica prevede l’utilizzo del foro vite anteriore per la carrozzeria come sede del pick-up, previo alesaggio a 3,2-3,5 mm per il perno, che starà al suo posto senza nessun distanziale aggiuntivo.
Sarà però necessario ricavare lo spazio per la rotazione del pick-up nel paraurti anteriore tagliandolo con un cutter o con un seghetto per traforo, girando pian piano intorno alla boccola che deve mantenere integro il suo bordo esterno mentre si rimuove la parte anteriore del pianale.
Suggerimento : tagliate senza abbondare in larghezza riservandovi di adattare il taglio successivamente, una volta inserito il pick-up nella nuova sede e ruotandolo per capire dove rifinire ulteriormente per una rotazione in entrambi i sensi di circa 45 gradi.
Naturalmente servirà inventarsi un nuovo sistema per fissare la carrozzeria anteriormente ( si vedono nella foto due fori sul paraurti, uno a dx e uno a sx, ho fatto due riempimenti con colla a caldo dietro i fari anteriori sulla carrozzeria per fissare con le solite vitine il tutto ) e qui ognuno può inventarsi il suo sistema.
Potrebbe essere necessario dover tagliare anche qualcosa nella zona del radiatore/prese d’aria sul muso.
La posizione avanzata rispetto al pick-up fisso originale dovrebbe però migliorare inserimento in curva e controllo derapata ( e qui attendo il gradito parere di utenti esperti sugli effetti relativi alla posizione più o meno avanzata dei pick-up , che credo possa essere paragonato al passo tra ruote anteriori e posteriori nei veicoli con ruote anteriori sterzanti).
Modifica veloce ma purtroppo esteticamente scadente, l’auto sembra un castoro ! Però i contatti sono posizionati discretamente nel solco,
e grazie ai 7 grammi di piombo inseriti proprio dietro l’asse anteriore, le ruote sono ben a contatto con il fondo.









Proseguiamo con la modifica impegnativa…
Per questa variante mi sono avvalso di potenti strumenti tecnologici (traforo elettrico ) anche se con gli equivalenti manuali rimane alla portata di tutti.
La prima modifica riguarda l’ingombrante pick-up che con i suoi innesti per i contatti striscianti e i cavi nella parte anteriore, limita notevolmente il movimento di rotazione all’interno di uno spazio così limitato.
Io l’ho modificato eliminando tutta la parte anteriore e arrotondando ( e quindi accorciando) la parte posteriore appuntita.
Ho poi forato i contatti per fissarli verticalmente e recuperare spazio ( aprite le linguette e giratele in su, serviranno dopo per i cavi).
Lasciate la profondità della lama invariata.



Elaborato il pick-up si passa al telaio, in questo caso la Mercedes che ha davvero poco paraurti anteriore ma se funziona qui funziona per tutte.
Con il traforo tagliate senza paura ma con precisione tutto il blocco dei contatti originale ricavando una ampia finestra per ricostruire un porta pick-up nuovo, facendo attenzione a lasciare però sul telaio nella parte dietro l’asse anteriore un passepartout sul quale fissare il pezzo che dovete ricostruire .
Essendo io un accumulatore seriale, ho trovato utile per la ricostruzione le basette alle quali sono attaccati con fascette attrezzi come pinze,cacciaviti ecc nei centri bricolage.
Guarda caso i fori di queste piastrine sarebbero anche già perfetti per il perno del pick-up , però ho preferito lavorare sul pieno.
Se non ne avete, è l’occasione buona per comprarsi nuovi Ferri del mestiere, oppure rovistare in giro a caccia di piastrine in plastica robusta spesse un paio di millimetri…
Quanto più preciso sarà l’ incastro nel telaio del nuovo pezzo, tanto migliore sarà poi il fissaggio ( ho intagliato anche le tacche di 1 mm per le boccole assale anteriore).


Tagliato il nuovo porta pick-up fissatelo nell incastro del telaio aiutandovi temporaneamente con 2 gocce di colla istantanea fino al fissaggio definitivo con colla a caldo ( e le solite vitine ) sfruttando un solido appoggio sul passepartout lasciato in fase di taglio.
Da notare che il porta pick-up che risulta ora sollevato di circa 2 mm
garantirà anche la totale aderenza delle gomme anteriori sul fondo.






Come distanziali ho utilizzato una serie di rondelline per viti da 3 mm, in grado di bloccare saldamente il perno lasciando libera e scorrevole la rotazione.




A questo punto con 2 capicorda opportunamente accorciati da entrambi i lati ho collegato il motore ( nota : i fili li ho recuperati da un pulsante Go difettoso sacrificato allo scopo. Sono flessibili e non disturbano il movimento del pick-up).




Per concludere, fissaggio della carrozzeria : dopo aver incollato i fastidiosi pezzi volanti che compongono la fiancata in basso con colla istantanea + rinforzo colla a caldo, ho utilizzato ancora le viti , una per fiancata in basso dietro il parafango anteriore.





Meglio del castoro !!!



Ringrazio tutti per aver seguito fin qui, invitando chi avesse suggerimenti o migliorie a proseguire il post….
In attesa di realizzare un telaio in alluminio tutto nuovo…
Ma questa sarà un’altra storia
Buon divertimento








Modificato da - Gio Care in Data 21/01/2023 10:22:09

 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Amburgo  ~  Messaggi: 36  ~  Membro dal: 19/12/2022  ~  Ultima visita: 25/01/2023

Gio Care

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 21/01/2023 : 10:38:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gio Care Aggiungi Gio Care alla lista amici  Rispondi Quotando
P.S. Foto dimenticata della cornice passepartout, essenziale per l’innesto del nuovo porta pick-up….e una ( un po‘ fuori fuoco, limite del cellulare, sorry ! ) del pick-up modificato .
Nota : la Ferrari e la BMW sono quelle che meglio si presterebbero alla modifica.
La prima ha un paraurti enorme e il foro carrozzeria nel punto adatto, la seconda ha il foro leggermente arretrato in modo da non andare a finire troppo avanti con il pick-up e dover quindi tagliare parzialmente il muso ( radiatore e dintorni ) con conseguente effetto castoro.













Modificato da - Gio Care in data 21/01/2023 10:54:04

 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Amburgo  ~  Messaggi: 36  ~  Membro dal: 19/12/2022  ~  Ultima visita: 25/01/2023 Torna all'inizio della Pagina

Gio Care

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 23/01/2023 : 08:25:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gio Care Aggiungi Gio Care alla lista amici  Rispondi Quotando
A proposito di pick-up e relativo posizionamento, cercando nel forum ho trovato questo, molto utile per procedere con questa modifica…

http://www.tuttoslot.it/forum/topic...-up,avanzato

Per smontare l’asse anteriore, necessario per rimuovere il blocco contatti e pick-up, togliete le gomme e fate ruotare i cerchi in direzione opposta esercitando una leggera trazione, con delicatezza finché uno dei due si sfila dal millerighe dell’asse.
Per reinserirlo in sede usate una morsa, garantirà di non danneggiare la plastica all’interno del mozzo e potrete regolare con precisione il gioco laterale tra le boccole del telaio.








Modificato da - Gio Care in data 23/01/2023 09:13:33

 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Amburgo  ~  Messaggi: 36  ~  Membro dal: 19/12/2022  ~  Ultima visita: 25/01/2023 Torna all'inizio della Pagina
   Discussione Discussione Successiva  
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,32 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization