Forum Tuttoslot.it - GARA 5 GRUPPO C - OFF TRACK ROMA
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Il forum "comunicazioni" è stato creato per darvi sempre un punto di riferimento per le novità e istruzioni del forum



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 GARE CLUB
 GARA 5 GRUPPO C - OFF TRACK ROMA
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

bembo

Tuttoslottista DTM


Inserito il - 18/07/2020 : 14:23:37  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bembo Aggiungi bembo alla lista amici  Rispondi Quotando





Ultimo appuntamento di stagione con il Gruppo C all' Off Track di Roma. Quinta gara per definire la Classifica finale e per, come la solito, battagliare in pista e talvolta anche negli spalti. Mario Z., vincitore delle ultime tre prove, può, salvo imprevisti dell'ultima ora suggellare la vittoria finale con un piazzamento. Andrea vincitore di gara 1, sta alla finestra attendendo gli eventi abbastanza sicuro di un posto sul podio.

Ma attenzione dietro a Mannuccia, costretto a partire in prima batteria per i problemi all'ultima gara, a Mauro e Pierino che si sono dimostrati performanti durante tutto il Campionato. Gara nella gara per Chicco e Claudio che si sfidano in gara 5 nel loro personalissimo duello.

Dodici piloti al via, con Nissan, Porsche, Lancia e Toyota in parco chiuso. Battaglia che si svilupperà in tre batterie a corsie piene.

PRIMA BATTERIA




Sulla linea di partenza la Porsche del favorito Mannuccia con Paolo, l'Alce e Canzio. Pronostici della vigilia rispettati con Mannuccia che prende la testa seguito da Paolo, l'Alce e Canzio. Distacchi non abissali fino a quando il motore dell'Alce non si surriscalda costringendo il pilota a rallentare con relativa perdita di un paio di giri. Intanto Mannuccia vola via sfiorando gli 11 secondi netti su corsia rossa. Al termine della prima frazione il battistrada ha un vantaggio di un giro su Paolo, due su Canzio e quattro sull'Alce. Vantaggio che si incrementa nella restante parte di gara. Al termine posizioni congelate con Piero Mannuccia che chiude a poco più di 125 giri, 6 davanti a Paolo secondo, terzo Canzio ad un giro da Paolo, più indietro l'Alce. Tempo migliore della batteria 10,080 di Piero su corsia Rossa.


SECONDA BATTERIA




Pronostico incertissimo in questa seconda batteria. Tutti e quattro i piloti al via hanno le stesse probabilità di poter prevalere. Pierino ha dimostrato durante tutto il Campionato un ottimo periodo di forma; Umberto può contare su un passa regolare e sul cambio di motore; Claudio e Chicco su due vetture collaudate e sulle loro motivazioni legate al loro personale duello.
Partenza con Umberto su rossa che dopo poche curve si ritrova al comando approfittando delle uscite degli avversari. Passo regolare e chiusura della prima frazione con un quasi un giro di vantaggio su Chicco e Claudio, ed uno pieno su Pierino. Seconda frazione con Umberto in blu che con 10,089 stampa quello che sarà il miglior tempo di batteria. Chicco decisamente al secondo posto comincia la rincorsa sul battistrada guadagnando terreno in gialla. Claudio in bianca si difende mentre Pierino su rossa incrementa il suo ritmo. A metà gara ancora grande equilibrio con i quattro piloti raccolti in meno di due giri. Terza frazione con Umberto in bianca costretto a difendersi dal ritorno di Chicco e degli altri avversari. I 32 giri in bianca non bastano al battistrada per chiudere al primo posto la manche. Nelle battute finali della penultima frazione Chicco passa ed al termine della frazione si mette in testa alla batteria per pochi settori. Dietro, intanto Claudio e Pierino perdono leggermente terreno. Ultima frazione decisiva con Chicco in blu e Umberto in Gialla. Pochi giri e Umberto riprende la testa, tenendo un ottimo passo ed incrementando progressivamente il vantaggio. Chicco paga qualche uscita di troppo e si allontana dal battistrada. Buona manche di Claudio in rossa che consolida il proprio terzo posto su Pierino. Al termine di una combattutissima batteria Umberto con quasi 126 giri chiude primo e si porta in testa alla generale davanti a Piero Mannuccia. Secondo nella batteria e terzo nella Generale Chicco che precede Claudio di quasi un giro. Non giova il cambio di vettura a Pierino che deve accontentarsi della quarta posizione in batteria.


TERZA BATTERIA




In pista i big del Campionato. Mario reduce dalle tre vittorie consecutive deve controllare la gara e con un piazzamento portarsi a casa il titolo del Gruppo C. Andrea corre per vincere e spera in una defaillance del favorito. Ma attenzione a Mauro velocissimo durante tutto il Campionato con la sua Lancia e al Presidente Aldo che seppur non brillantissimo in questo ultimo periodo e pur sempre un pilota di razza. Partenza sprint di Mario, come al solito veloce e regolare, che su corsia rossa prende decisamente la testa. Andrea secondo inseguito da Mauro, Aldo in bianca si accoda. Poche tornate per accorgersi che anche questa quinta gara del Campionato gruppo C è segnata. Mario non esce. Scende regolarmente sotto gli 11” e non lascia scampo agli avversari. 10,850 nella sua prima frazione sarà il giro record della serata. Unico pilota a scendere sotto il limite degli 11 secondi. Dietro intanto Mauro ed Andrea battagliano per la seconda posizione, mentre Aldo in bianca perde inesorabilmente terreno. Progressione impressionante di Mario nelle restanti batterie. Sotto gli 11” anche in blu ed in gialla, appena sopra in bianca dove comunque chiude 32 giri. Lotta apertissima alle sue spalle. Mauro subisce il ritorno di Andrea nella terza frazione, con quest'ultimo che lo supera ad una manche dal termine. Segnali di ripresa per Aldo in rossa, che comunque rimane quarto piuttosto staccato. Ultima manche con Mario, in gialla, che chiude in crescendo. 33 giri in quest'ultima frazione che suggellano il trionfo di giornata e del Campionato per il pilota decisamente più in forma dell'ultima stagione. Dietro Andrea subisce il veemente ritorno di Mauro che chiude 32 giri in corsia rossa e scavalca l'avversario. Aldo non tiene il ritmo deiconcorrenti e si stacca definitivamente.
Al termine della quarta manche Mario straccia gli avversari e con 129 giri e 17 settori stabilisce il record di distanza del Campionato. Suo anche il tempo record dell'intero Campionato con 10,850. Quarta vittoria consecutiva su quattro gare disputate. Dietro di lui Mauro a poco meno di quattro giri. Quattro giri esatti il distacco di Andrea dal vincitore. Più staccato Aldo.

Nella generale di Gara 5 vittoria nettissima, quindi, di Mario che precede Umberto, buona gara la sua, finalmente tornato sul podio e Mauro. Quarto Piero Mannuccia, quinto Andrea. Chicco al sesto posto si impone su Claudio. A seguire Pierino, Aldo, Paolo, Canzio e l'Alce.




Nella Classifica Generale titolo assegnato a Mario che fa punteggio pieno con 4 vittorie su 4 risultati utili. Al secondo posto Andrea con una vittoria, due secondi ed un quinto posto. Terzo Piero Mannuccia con due secondi posti, un quarto ed un quinto posto.

Ai piedi del podio finale Bob, Mauro e Umberto.





Chiuso il Campionato gruppo C, l'attività dell'Off Track non si ferma e continua venerdi prossimo col CLASSIC OPEN.

Nelle prove si sono viste volare Thunderslot, Slot it, NSR e Abarth Nonnoslot. Ci sarà da divertirsi. Dall'Off Track è tutto. Salut






 Firma di bembo 
umberto saita

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 95  ~  Membro dal: 15/05/2012  ~  Ultima visita: 29/07/2020
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,21 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization