Forum Tuttoslot.it - CRONACA GARA 3 GT INLINE OPEN - OFF TRACK ROMA
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Si ricorda che il forum è un servizio Free. Rispondere è una cortesia, non un dovere



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 EVENTI
 CRONACA GARA 3 GT INLINE OPEN - OFF TRACK ROMA
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

bembo

Tuttoslottista DTM


Inserito il - 01/04/2019 : 10:30:03  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bembo Aggiungi bembo alla lista amici  Rispondi Quotando





Buongiorno a tutti, giro di boa del Campionato GT Inline Open, alla terza prova delle cinque previste, all’Off Track di Roma.

Aldo al primo match point per aggiudicarsi il titolo con due gare di anticipo. Diciassette piloti al via. Assenti tra gli altri Bob e Mauro M.; un in bocca al lupo di veloce convalescenza per Benny.




Come previsto ancora maggioranza di modelli slot.it, questa volta però contrastati da tre Radical ed una Toyota Scaleauto, e per la prima volta in pista, durante questo Campionato una Mosler NSR ed una BMW Arrow Slot.

Scelta delle coperture che privilegia le F22 (scelte da 13 piloti) sulle BRM.

Piloti divisi in 5 batterie. Le prime due a corsie piene; le restanti tre da tre piloti.


PRIMA BATTERIA:


Da sx a dx: Orfeo, Matteo, l’Alce e Piero.


Piero e Matteo, nonché Orfeo, scendono in pista anticipatamente per necessità personali. Con loro l’Alce all’esordio in Campionato. Ottima prima metà di gara di Matteo, che con la sua BMW V12 tiene dietro il più esperto genitore e gli altri piloti della batteria, Orfeo compreso. Quest’ultimo, mai a suo agio nella categoria, anche quest’oggi fatica a tenere il ritmo dei più veloci. Come spesso successo, seconda metà di gara problematica per il giovane Matteo che si scompone lasciando strada a Piero che ne approfitta per chiudere la prova a poco più di 129 giri. Secondo Matteo, 128, terzo Orfeo con 126. Chiude l’Alce la batteria con 120 giri.





SECONDA BATTERIA:


Da sx a dx: Paolo, Canzio, Massimo e Tommaso.

Vola Paolo in partenza e brucia i suoi avversari in batteria. Dietro Canzio e Tommaso procedono, distaccati, con gli stessi tempi, mentre Massimo con la sua Audi R8 dimostra da subito di non poter essere competitivo in questa occasione. Ottima, come detto, la prima metà di gara di Paolo che allunga sugli avversari. Nelle ultime due manche calo del battistrada che perde la precisione di guida mostrata fino a quel momento. Calo che però non consente agli avversari, troppo staccati, di potersi fare sotto. Al termine dei 24 minuti di gara, Paolo chiude a 124 giri, a due giri Canzio precede di tre settori Tommaso. Chiude Massimo quarto.
Nella generale tutto come prima con i Mannuccia e Orfeo ancora sul podio della Classifica generale provvisoria.





TERZA BATTERIA:


Da sx a dx: Claudio, Pierfrancesco e Pierino.

Ancora uno scontro in famiglia nella terza batteria. Dopo i Mannuccia tocca ai Massari, padre e figlio, sfidarsi in compagnia di Claudio che per l’occasione opta per la Radical della scuderia Baldaccini. Batteria leggermente più veloce della precedente con Pierino alla guida della Lola che prende il comando e porta a casa la batteria con una buona prova che gli consente di precedere Pierfrancesco e Claudio. Al termine della gara piloti sgranati con un giro di distacco uno dall’altro. La buona prova di Pierino non basta comunque per salire sul podio virtuale della serata. Nella generale resisto in testa i primi tre piloti della prima batteria.





QUARTA BATTERIA:


Da sx a dx: Chicco, Andrea e Gianluca.

Ed eccoci alla quarta e penultima batteria della serata. Pronostici complicati con tre piloti al via che possono aspirare al podio della generale. Lotta a tre che ben presto diventa a due per il calo delle prestazioni della Porsche 911 condotta da Gianluca, che progressivamente perde terreno dagli avversari. Chicco prende la testa ed alla guida della sua performante Audi R8 preparata Baldaccini sciorina giro record su giro record. Andrea prova a tenere il passo ma perde leggermente terreno. Al termine delle quattro manche previste si impone Mario con 130 giri e 12 settori. Ad un giro Andrea, più dietro chiude Gianluca. In virtù del risultato ottenuto Chico balza in testa alla generale davanti a Piero Mannuccia; terzo posto virtuale per Andrea.





QUINTA BATTERIA:


Da sx a dx: Umberto, Giancarlo e Aldo.

Ed eccoci alla quinta ed ultima batteria. Aldo si gioca il primo match point del Campionato. Da battere per lui i suoi avversari in batteria, Giancarlo e Umberto; nonché i 130 giri e 12 settori di Chicco ottenuti nella batteria precedente. Partenza cauta, come al solito del Presidente, e scatto in testa di Giancarlo che precede Umberto. Quest’ultimo alla guida della radical del team Giordani, al termine della prima manche, si porta in testa e sembra poter portare a casa quantomeno il primato della batteria. Ma dopo la prima manche di rodaggio il Presidente detta la sua legge fatta di giri veloci e guida pulita. Il ritorno alla Lola paga e nel secondo quarto di gara Aldo prende la testa che non lascerà più fino al termine della batteria. Dietro, intanto, Umberto tiene la posizione su Giancarlo e chiude al secondo posto sotto il traguardio dei 130 giri. Giancarlo, terzo a poco più di un giro dalla radical di Umberto. Primo posto assoluto di Aldo che si aggiudica gara 3 con 132 giri e 48 settori. Umberto con 130 giri si prende il terzo gradino del podio preceduto da Chicco.




Vince quindi gara 3 Aldo, e con la terza vittoria in tre gare il presidente si aggiudica autorevolmente con due gare di anticipo questo secondo campionato GT Inline Open all’Off Track di Roma. Ottime prove di Chicco secondo e di Umberto che bissa il terzo posto della settimana scorsa. A centro classifica buone prove di Pierino e Paolo capaci di migliorarsi di 4 e 3 giri rispetto al gara 2.




Nella generale, chiusa la lotta per il primo posto, contesa aperta per le restanti posizioni del podio, con Piero, Umberto, Giancarlo e Chicco favoriti sugli altri per i restanti due posti del podio.





Appuntamento a venerdi prossimo per gara 4. Dall’Off Track è tutto, salut.






 Firma di bembo 
umberto saita

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 90  ~  Membro dal: 15/05/2012  ~  Ultima visita: 19/09/2019

pierinolp

Tuttoslottista F1



Inserito il - 01/04/2019 : 12:24:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pierinolp Aggiungi pierinolp alla lista amici  Rispondi Quotando
Gara bellissima, soprattutto le ultime due batterie, complimenti a Umberto e a Mario M., campioni crescono....





  Firma di pierinolp 
OFF TRACK ROMA
Via Baldo degli Ubaldi, 85 - Roma
Facebook: OFF TRACK ROMA

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 402  ~  Membro dal: 05/02/2015  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

bembo

Tuttoslottista DTM


Inserito il - 01/04/2019 : 17:03:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bembo Aggiungi bembo alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie Piero. Ad integrazione della cronaca: Aldo stabilisce il nuovo record di distanza di categoria con 132 giri e 48 settori.





  Firma di bembo 
umberto saita

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 90  ~  Membro dal: 15/05/2012  ~  Ultima visita: 19/09/2019 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,39 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization