Forum Tuttoslot.it - Cronaca 4^ Gara Classic Campidoglio Racing Slot Cl
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : La sezione "Presenta il tuo club" ti permette di far conoscere a tutti il tuo club e la sua attività



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 EVENTI
 Cronaca 4^ Gara Classic Campidoglio Racing Slot Cl
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Maicol

Tuttoslottista GT


Utente Valutato:
Voti:7



Inserito il - 09/03/2019 : 10:07:06  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maicol Aggiungi Maicol alla lista amici  Rispondi Quotando
Amici lettori nove piloti si sfidano sul circuito cittadino di New York.

La citta’ teatro di questa sfida all’americana offre un pubblico numeroso e vede il ritorno alle gare di uno dei piu’ spericolati virtuosi piloti del panorama slottistico laziale: Andrea Ippoliti. Da lui possono nascere speranze o delusioni al limite. Pilota capace di enormi virtuosismi.
Dopo lunghe peripezie contrattuali che lo vincolavano al suo precedente manager team ritrova la libera licenza e chiude un contratto provvisorio con il team satellite di Max Argentino ma, il suo carattere fumantino fa rompere tutti gli accordi all’ultimo e sale sulla linea di partenza con un accordo provvisorio con il ‘’private license’’ Ludovico Vergari.

Dopo queste beghe contrattuali iniziali tutte le monoposto si schierano sulla linea di partenza e sfrecciano, subito, alla prima curva, imprendibili, pare : Ludovico Vergari e Pedulla Riccardo i due contendenti il titolo finale di Classic 2019.
A inseguirli a breve distanza un plotone di altissimo livello: Maurizio Santini, Massimo Calabresi e l’astro nascente Paolo Renzi.
Ad inseguire le due sorprese Riccardo Renzi e Michele Caggiano che precedono, nell’ordine, per la lotta nelle retrovie, Andrea Ippoliti e Max Argentino.

I migliori tempi nella prima manche mettono in evidenza il 12,708 di Ludovico e il 12,750 di Maurizio Santini che, pur se nel controllo totale della manche pecca sempre in qualche momento certamente nulla da dire sulle punte di velocita’ che riesce a far raggiungere ai suoi bolidi.

Nella seconda manche Ludovico e’ l’unico che piazza 33 giri e fa’ capire tutti in quale piazza del paese si piazza la chiesa della serata.
Dietro di lui una bagarre continua con sbandamenti, allineamenti in curva al limite del regolamento tra Riccardo Pedulla, Paolo, Massimo e Maurizio che realizzano tutti un impressionante 32 giri.
Nella gara nelle retrovie Riccardo Renzi mostra la miglior regolarita’ piazzandosi al vertice con 31 giri distaccando cosi’ Max a 30, Andrea 29 e un deludente Michele 28. L’unica giustificazione a Michele e’ data dal malessere subito sabato che lo ha portato ad un improvviso ricovero ospedaliero finito fortunatamente tutto bene con una soddisfacente visita medica proprio poche ore prima della gara e certo, questo, purtroppo, un po’ influisce.
Il problema di questa situazione e’ che non riesce a sfruttare al meglio la nuova collaborazione con il sultano Al Jazeera che ha offerto una splendida collaborazione in subappalto Reverse Charge con la sua officina per una messa a punto del suo mezzo. Il pilota nerazzuro si e’ ripromesso di attaccare il suo record di 179 giri totali la prossima settimana.

In questa seconda manche lo strapotere del Califfo del Deserto e’ confermato dal nuovo record sul giro di 12,664 rispetto al notevole 12,729 di Santini Maurizio.

La terza manche segna il limite sulle possibilita’ serali di ogni conducente e Ludovico, Riccardo Pedulla, Paolo e un convincente Riccardo Renzi, in una delle sue grandi serate di guida, portano a casa importantissimi 32 giri offuscando i 31 giri portati a casa da Maurizio e Massimo, oggetto di uno splendido omaggio mercoledi scorso nella nuova rubrica settimanale del ‘’Processo alla tappa’’.
Dietro Michele finalmente prende confidenza con il mezzo targato Vergari e si affianca a Max con 30 giri mentre invece l’altro satelklite Vergari, si socntra con il suo scorbutico mezzo lanciandolo al limite in ogni settore della pista avendo un’ottima risposta sui rettilinei ma dovendo lottare con l’aerodinamica nelle curve dove l’auto si mostra scontrosa e scorbutica specialmente alla curva del mulino che diventa per lui devastante e lo fa’ fermare a soli 29 giri.

A questo punto il check point di classifica a meta’ gara e':
Ludovico Vergari 98;
Riccardo Pedulla 97;
e qui’ si gioca la vittoria finale.
Paolo Renzi 96;
Maurizio Santini 95;
Massimo Calabrese 95;
e’ qui’, con Paolo c’e’ la lotta per il podio.
Riccardo Renzi 93;
solo lui, ormai, puo’ rovinare una gara fin qui’ spettacolare che lo ha portato, virtualmente, ad aggiudicarsi il piccolo campionato di retrovia. Infatti ecco i restanti piloti nettamente distaccati:
Max Argentino e Michele Caggiano 88;
Andrea Ippoliti 87.
Qui’ si lotta per l’ultimo posto e Michele, il pilota meno blasonato e meno tecnico di tutti riesce, grazie alla nuova officina meccanica, a mettere in tensione il grande Max e l’estroso Andrea.

Anche nella terza manche Ludovico si aggiudica il miglior giro con un valido 12,855 seguito da Riccardo Pedulla a 12,885.

La quarta manche da’ chiari segnali sulla classifica finale Ludovico e Paolo con 32 giri mettono una serie ipoteca, rispettivamente, sulla vittoria finale e sul podio.
Subito dopo Riccardo Pedulla e, udite, udite, finalmente, nel vertice di manche forse, a mio parere, il pilota piu’ fluido del parterre: Max Argentino che, probabilmente, si stacca definitivamente da Michele e Andrea lasciandoli a lottare per l’ultima posizione.
Questa quarta manche, nel globale e’ la piu’ veloce; infatti tutti gli altri, Maurizio, Massimo, Riccardo Renzi, Michele e Andrea realizzano importanti 30 giri complessivi.

In tutto questo Andrea Ippoliti da’ largo spazio al suo estro e lottando come un leone in un mezzo non calzante alla sua figura strappa un notevolissimo 12,670 a soli 6 centesimi dal record sul giro della serata e, importantissimo, tenetene conto per il futuro, nella quarta manche dove il suo bolide era veramente sfruttato. Ludovico ha dovuto questa volta inchinarsi pur se ha segnato 12,866; a seguire Paolo con 12,871 e Maurizio con 12,912.

Quando la lotta si fa’ dura i duri entrano in campo e Maurizio Santini piazza 33 giri nella quinta manche dimostrando la sua grande dimestichezza nelle due manche finali regolando in ordine Ludovico, Riccardo Renzi e Andrea Ippoliti che ha finalmente domato il motore della sua auto realizzando quello che tutti aspettavano sin dall’inizio: l’attacco al vertice del plotone almeno in una manche. Tutti piazzano 32 giri: molti visto il momento della gara. Tutti gli altri, Paolo, Massimo, Riccardo Renzi e Max 31 giri. Michele invece accusa la stanche zza di un brutto fine settimana e si ferma a 29 giri che lo estromettono dalla salvezza dall’ultimo posto.

Nell’ambito dell’analisi del panorama globale si registra un impressionante 12,465 che assegna il record della serata in questa quarta gara del campionato Classic a Maurizio Santini. Interessanti anche il 12,756 di Andrea, il 12,832 di Max e il 12,877 di Riccardo Pedulla.

L’ultima manche parte con la seguente classifica parziale:
Ludovico 162, Riccardo Pedulla 160, Paolo 159, Maurizio 158, Massimo 156, Riccardo Renzi 155, Max 150, Andrea 149 e Michele 147.

Analizzando il tutto Ludovico ha la vittoria in mano mentre per il podio e’ tutto in discussione tra Riccardo Pedulla, Paolo e Maurizio.
Invece purtroppo, Riccardo Renzi,. Dovendo correre nella insidiosa corsia arancione difficilmente scalzera’ Massimo dalla quinta posizione cosi’ come in coda ormai Michele sembra condannato all’ultima posizione, ma onorevole visto il blasonato panorama degli avversari.

Nell’ultima manche Riccardo Pedulla tenta l’impossibile portando a casa 33 giri che non servono per la vittoria finale con Ludovico che controlla la manche e con 32 giri porta a casa il titolo newyorkese rendendo la classifica generale un duello incandescente con l’Irriducibile ma che gli assegnano l’importantissima piazza d’onore proprio in ottica campionato.

La lotta per il terzo posto del podio e’ coninvolgente; continuamente, nel corso dell’ultima manche Paolo si e’ difeso dall’attacco del Santo ma il gran finale del Maestro del Diavolo segna Santini 32, Paolo 31 totale 190 per entrambi; dovremo attendere la misurazione dei settori finali al termine della gara.

E, per le posizioni gia’ virtualmente aggiudica al termine della quinta manche, nulla di invariato: Max e Andrea 31, Riccardo Renzi 30, Michele 28, in arancione a confermare quello gia’ stabilito in precedenza.

A completare il quadro i tempi dell’ultima manche: 12,610 Santini, 12,699 Riccardo Pedulla, 12,747 Argentino, 12,770 Calabrese, 12,871 Ippoliti, 12,959 Vergari.

Ecco il comunicato sui settori: Paolo Renzi 29, Maurizio Santini 63; il giovane virgulto deve subire lo smacco del sorpasso finale del leone Santini che sale sul podio mentre Paolo e’ applaudito comunque dai suoi tifosi per l’ennesima grande prova.

In classifica generale Ludovico e Riccardo Pedulla sono Perfettamente appaiati e, per ora, si ricorre ai giri complessivi percorsi con 762 per Riccardo e 757 per Ludovico grazie al divario della prima gara tra i due.

Dietro Massimo e Paolo sorpassano in graduatoria generale, meritatamente Michele con Massimo che registra un miglior piazzamento di Paolo.

La classifica della serata :



La tabella dei tempi :



La classifica generale :



A breve il servizio fotografico del grande Irriducible ed appuntamento alla prossima settimana nel lontano oriente: si corre ad Homg Kong con tutti i pericoli della tentacolare metropoli. Chi si perdera' nei vicoli lussuriosi dell'estremo oriente ? Alla pista il verdetto finale.

Buon fine settimana a tutti.






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 661  ~  Membro dal: 11/09/2012  ~  Ultima visita: Oggi

irriducibili

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 09/03/2019 : 19:14:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di irriducibili Aggiungi irriducibili alla lista amici  Rispondi Quotando
detto fatto ecco le foto delle protagonìste e dì qualche brutto ceffo,con un paìo dì vedute del cìrcuìto:






















Da notare che ce stato qualche cambìamento nelle auto usate ,causa rosìcamentì precedentì

















A questo punto prontì a volare ìn gìappone SAJONARA






  Firma di irriducibili 
Riki

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1024  ~  Membro dal: 26/11/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

il Santo

Tuttoslottista Maestro




Utente Valutato
Voti: 35



Inserito il - 10/03/2019 : 13:48:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il Santo Aggiungi il Santo alla lista amici  Rispondi Quotando
... spettacolare cronaca, come ci ha ormai abituato l'impareggiabile Maicol ...

... bravissimo!!!!! ...







  Firma di il Santo 
il Santo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 5316  ~  Membro dal: 11/03/2010  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

il Santo

Tuttoslottista Maestro




Utente Valutato
Voti: 35



Inserito il - 11/03/2019 : 12:43:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il Santo Aggiungi il Santo alla lista amici  Rispondi Quotando
... talmente bravo che stasera festeggerà al Club il suo compleanno!!!!! ...

P.S. E' gradito l'abito scuro, consono all'elevato lignaggio del festeggiato...







  Firma di il Santo 
il Santo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 5316  ~  Membro dal: 11/03/2010  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Maicol

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 7



Inserito il - 11/03/2019 : 14:19:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maicol Aggiungi Maicol alla lista amici  Rispondi Quotando
Ah, ah, ah.

A dopo.






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 661  ~  Membro dal: 11/09/2012  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

il Santo

Tuttoslottista Maestro




Utente Valutato
Voti: 35



Inserito il - 11/03/2019 : 18:45:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il Santo Aggiungi il Santo alla lista amici  Rispondi Quotando
... dovrò controllare il tuo tasso alcolemico, dopo i bagordi, altrimenti povere palme!!!!! ...







  Firma di il Santo 
il Santo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 5316  ~  Membro dal: 11/03/2010  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

il Santo

Tuttoslottista Maestro




Utente Valutato
Voti: 35



Inserito il - 24/03/2019 : 11:20:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il Santo Aggiungi il Santo alla lista amici  Rispondi Quotando
... ecco la classifica ufficiale ...









Modificato da - il Santo in data 24/03/2019 11:21:04

  Firma di il Santo 
il Santo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 5316  ~  Membro dal: 11/03/2010  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,5 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization