Forum Tuttoslot.it - Pista Policar ... qualcosa si muove, finalmente!
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Il forum "comunicazioni" è stato creato per darvi sempre un punto di riferimento per le novità e istruzioni del forum



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Forum principale
 Pista Policar ... qualcosa si muove, finalmente!
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Gilpavia

Tuttoslottista GT



Utente Valutato:
Voti:3



Inserito il - 02/08/2018 : 19:32:03  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gilpavia Aggiungi Gilpavia alla lista amici  Rispondi Quotando
POLICAR, the brand that was synonym of slot car racing in Italy in the 60's, returns with innovative solutions for a completely new track system.

The system is planned initially for four lanes, soon to be expanded to six. The track is in hard plastic, with textured surface to guarantee excellent grip even without traction magnets. Lane spacing is 90mm. Borders are wider than competing tracks, measuring 60mm in width, with a triple guardrail as well as a simpler ribbon type one. An adapter for a Spanish track system which is commonly used by racers is also being made.

Digital lane changing system and extension to eight lanes is planned for 2019.

Below a list of POLI CAR track's first spare parts available in October.




























P073-6 - Barrier and clips set





































 Firma di Gilpavia 
Gianvico Gilberti
Wonderland - Pavia
http://www.facebook.com/wonderlandpavia/
https://www.facebook.com/pg/wonderl...avia/photos/

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Pavia  ~  Messaggi: 533  ~  Membro dal: 10/07/2016  ~  Ultima visita: Oggi

Nitroedo

Nuovo Tuttoslottista


Inserito il - 02/08/2018 : 22:58:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nitroedo Aggiungi Nitroedo alla lista amici  Rispondi Quotando
Interessante!
a parte l'adattatore per Ninco questi pezzi saranno compatibili con le vecchie polistil?






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Varedo  ~  Messaggi: 37  ~  Membro dal: 19/03/2018  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Gilpavia

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 03/08/2018 : 07:42:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gilpavia Aggiungi Gilpavia alla lista amici  Rispondi Quotando
Nitroedo ha scritto:

Interessante!
a parte l'adattatore per Ninco questi pezzi saranno compatibili con le vecchie polistil?


Questa è la risposta data a fine 2017 dalla Slot.it a fronte della tua domanda:

D: Ciao Maurizio, la nuova Policar è compatibile con i vecchi pezzi Polistil?
Nel caso di risposta negativa pensate di produrre un adattatore?

R: Abbiamo disegnato un adattatore, ma ancora non abbiamo deciso se metterlo in produzione. Se così non non dovesse essere, credo che renderemo disponibili i files e i binari per una eventuale realizzazione in proprio con stampa 3D.








  Firma di Gilpavia 
Gianvico Gilberti
Wonderland - Pavia
http://www.facebook.com/wonderlandpavia/
https://www.facebook.com/pg/wonderl...avia/photos/

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Pavia  ~  Messaggi: 533  ~  Membro dal: 10/07/2016  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 03/08/2018 : 10:35:29  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Che poi...
La vecchia Polistil ha una distanza tra le corsie e una finitura superficiale completamente diversa da questa nuova versione.

Per non parlare degli agganci, i bordi etc.
Si può fare tutto.. come mettere "una scarpa e uno zoccolo" .








  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3077  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Astrax

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 10



Inserito il - 03/08/2018 : 10:47:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Astrax Aggiungi Astrax alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao,
La risposta attuale:
6. Compatibile con piste POLICAR e POLISTIL (produzione anni 1970-2000 circa) e con piste Ninco, tramite binari di adattamento.

Per completezza vi riporto l'articolo ufficiale di Maurizio Ferrari (spero che nessuno si offenda...):



3, 2, 1… Pista Policar!


Abbiamo incominciato vent’anni fa.
Il destino guida chi lo segue, travolge chi si ribella: chi POLICAR vince!

A metà 1998 ricevetti alcuni motori da un fabbricante cinese, e mi presentai ad una gara di club. “Posso correre con il mio motore?”, chiesi. “Corri con quel che ti pare”, mi risposero, pensando in silenzio “tanto arrivi ultimo comunque…”. Terminai al secondo posto, e quindi mi fu immediatamente comunicato che “certo, con quel motore lì non potrai più correre, non è ‘omologato””. Chi si sarebbe dovuto occupare della cosa, il “responsabile tecnico” delle “omologazioni”, non aveva idea di chi fossero i signori Ohm, Volta e Ampère, ma nonostante ciò decideva in modo rigoroso e scientifico: se gli pareva avrebbe ammesso il motore alle gare ‘ufficiali’, diversamente no. In ogni caso, il motore avrebbe dovuto essere ufficialmente reperibile tramite i canali normali di distribuzione.

La nostra storia iniziò così. A ottobre del 1998 emettemmo la nostra prima fattura di vendita di motori e pignoni, acquistati da un cliente americano. Non avevamo la benché minima idea della curiosa svolta che stavamo imprimendo al nostro futuro: “d u c u n t volentem fata, nolentem trahunt“.

E’ quindi con particolare emozione che, a vent’anni di distanza, dopo tanti giorni (e qualche notte) passati a lavorare, possiamo riproporre la pista POLICAR sul mercato: vengono resi pubblici in questi giorni i listini. E’ un nome che ancora evoca i nostri sogni di bambini, un’eco nei ricordi degli appassionati ma anche, sorprendentemente, di tante persone a cui ancora brillano gli occhi nel momento in cui vedono che si può ancora ‘giocare con le macchinine’.
Perché acquistare POLICAR

Ci sono molti buoni motivi per scegliere questa pista e non un altra. In questo progetto abbiamo concentrato tutta l’esperienza accumulata in vent’anni di competizioni e di grandi eventi, senza perdere di vista i clienti che vogliono comprare un prodotto di alta qualità, da montare sul tappeto il 25 dicembre, come abbiamo fatto in tanti con il papà o il nonno: la “scatola della pista”.



1. dietro al marchio POLICAR c’è il lavoro di tutto il team Slot.it, marchio di Galileo Engineering, azienda familiare italiana che da vent’anni è al vertice della qualità e delle prestazioni nel campo delle autopiste, che ora possiede anche il marchio POLICAR.

2. la geometria è speciale e brevettata: la pista POLICAR garantisce che una qualunque curva a 90° a raggio costante sia sempre sostituibile con una qualunque curva a 90° a raggio costante indipendentemente dal raggio scelto, solo inserendo o togliendo pezzi rettilinei lunghi metà del pezzo base (mezzi rettilinei). In pratica, se vi stancate di una curva 90° a raggio 2, cambiarla con una R1, R3 o R4 è immediato!



3. La plastica, rigida e robusta per un ‘asfalto’ perfettamente piano, garantisce un’aderenza ottimale grazie alla rugosità calibrata:



4. Cordoli extra larghi, 60mm, con la medesima superficie del resto dei pezzi



5. Un guard rail che funziona davvero!



6. Compatibile con piste POLICAR e POLISTIL (produzione anni 1970-2000 circa) e con piste Ninco, tramite binari di adattamento.



7. Rotaie resistenti alla ruggine



8. Alimentatore regolabile, indispensabile per chi è alle prime armi…. e non solo! Potenza 24W.



9. Sistema di agganci laterali che permettono di mantenere il perfetto allineamento dei pezzi anche nelle piste a più di due corsie.



10. Pulsante a tre fili con ‘freno’ automatico



11. Distanza fra le corsie 9cm, la distanza ideale per le macchine in scala 1/32, e ‘slot’ (guida) profondo per assicurare la compatibilità con tutti i modelli



12. Estensione a 8 corsie entro il 2018 e sistema digitale nel 2019



E’ Inevitabile…..








Modificato da - Astrax in data 03/08/2018 10:58:35

  Firma di Astrax 

Slot non per gioco ma per passione!

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: Cantalupa  ~  Messaggi: 475  ~  Membro dal: 04/04/2008  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 03/08/2018 : 12:02:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Mi piace molto la rugosita' (che ho toccato con mano poco tempo fa) e in generale la "matematica" che regola le misure della pista.
Curioso di sapere:
- a cosa serve il bottone del controller (freno?), in una posizione che per i "digitali" ricorda altro.
- come vanno le auto "stock" vendute con i kit. E' vero che sono "Entry Level", ma le fa pur sempre una ditta con un know how da slotracing.

Mi sa che davo fare qualche spesuccia...






  Firma di UDoKuoio 
Gigi "UDoKuoio" Fierro - Il Signore delle Manette -
http://www.bresciacorseslot.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3077  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Alberto Pedrini

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 03/08/2018 : 13:56:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alberto Pedrini Aggiungi Alberto Pedrini alla lista amici  Rispondi Quotando
Bene, adesso aspettiamo gli start set nei supermercati a fianco delle confezioni giocattolo. Potrebbe essere conveniente per valutare il sistema nel suo insieme a costi contenuti.





  Firma di Alberto Pedrini 
Alberto

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Bergamo  ~ Città: Bergamo  ~  Messaggi: 21  ~  Membro dal: 10/02/2018  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Alberto Pedrini

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 03/08/2018 : 13:59:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alberto Pedrini Aggiungi Alberto Pedrini alla lista amici  Rispondi Quotando
Vedo che il sito ufficiale fa riferimento ancora alla ditta tedesca, e non c'è traccia della pista, sapete perchè?

http://www.policar.it/







  Firma di Alberto Pedrini 
Alberto

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Bergamo  ~ Città: Bergamo  ~  Messaggi: 21  ~  Membro dal: 10/02/2018  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Gilpavia

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 03/08/2018 : 14:43:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gilpavia Aggiungi Gilpavia alla lista amici  Rispondi Quotando
Alberto Pedrini ha scritto:

Bene, adesso aspettiamo gli start set nei supermercati a fianco delle confezioni giocattolo. Potrebbe essere conveniente per valutare il sistema nel suo insieme a costi contenuti.

Spero proprio che la Grande Distribuzione rimanga fuori dalla commercializzazione, per esempio la Carrera in Italia rifornisce solo i grossisti con l'obbligo di rivendita ai negozi (quindi GDO e privati out).
Secondo me Slot.it, per garantirsi una rete di assistenza adeguata, dovrebbe commercializzare i prodotti direttamente ai negozi specializzati canalizzando la pubblicità verso questa direzione. Ripeto ... secondo me ...







  Firma di Gilpavia 
Gianvico Gilberti
Wonderland - Pavia
http://www.facebook.com/wonderlandpavia/
https://www.facebook.com/pg/wonderl...avia/photos/

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Pavia  ~  Messaggi: 533  ~  Membro dal: 10/07/2016  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

pierinolp

Tuttoslottista F1



Inserito il - 06/08/2018 : 10:00:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pierinolp Aggiungi pierinolp alla lista amici  Rispondi Quotando
Gilpavia ha scritto:
Spero proprio che la Grande Distribuzione rimanga fuori dalla commercializzazione, per esempio la Carrera in Italia rifornisce solo i grossisti con l'obbligo di rivendita ai negozi (quindi GDO e privati out).
Secondo me Slot.it, per garantirsi una rete di assistenza adeguata, dovrebbe commercializzare i prodotti direttamente ai negozi specializzati canalizzando la pubblicità verso questa direzione. Ripeto ... secondo me ...




Speriamo il contrario invece, per il successo dell'operazione e la diffusione dello slot, mi auguro che partano proprio dalla grande distribuzione. Opinione personale.






  Firma di pierinolp 
OFF TRACK ROMA
Via Baldo degli Ubaldi, 85 - Roma

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 333  ~  Membro dal: 05/02/2015  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Astrax

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 10



Inserito il - 06/08/2018 : 10:23:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Astrax Aggiungi Astrax alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao, la rete di distribuzione di Carrera è la stessa di quella di Slot.It, ovvero Model Assistance... ma, se si vuole fare il botto e sperare di rientrare del cospicuo investimento fatto, necessariamente, ci si deve appoggiare anche alla grande distribuzione, esattamente come fa Carrera...
Spediamo in bene... questo potrebbe portare ad un rilancio del settore portando benefici a tutto il mondo dello slot... incrociamo le dita!!!






  Firma di Astrax 

Slot non per gioco ma per passione!

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: Cantalupa  ~  Messaggi: 475  ~  Membro dal: 04/04/2008  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Gilpavia

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 06/08/2018 : 10:59:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gilpavia Aggiungi Gilpavia alla lista amici  Rispondi Quotando
Astrax ha scritto:

Ciao, la rete di distribuzione di Carrera è la stessa di quella di Slot.It, ovvero Model Assistance... ma, se si vuole fare il botto e sperare di rientrare del cospicuo investimento fatto, necessariamente, ci si deve appoggiare anche alla grande distribuzione, esattamente come fa Carrera...
Spediamo in bene... questo potrebbe portare ad un rilancio del settore portando benefici a tutto il mondo dello slot... incrociamo le dita!!!

Ciao Astrax, per Grande Distribuzione si intende tutta la rete di iper/super mercati e non i grossisti.
Carrera si appoggia a Model Assistance mentre Slot.it ha preferito gestire in proprio la distribuzione dei suoi prodotti.






  Firma di Gilpavia 
Gianvico Gilberti
Wonderland - Pavia
http://www.facebook.com/wonderlandpavia/
https://www.facebook.com/pg/wonderl...avia/photos/

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Pavia  ~  Messaggi: 533  ~  Membro dal: 10/07/2016  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

ManaMana

Tuttoslottista F1



Inserito il - 06/08/2018 : 14:41:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ManaMana Aggiungi ManaMana alla lista amici  Rispondi Quotando

R: Abbiamo disegnato un adattatore, ma ancora non abbiamo deciso se metterlo in produzione. Se così non non dovesse essere, credo che renderemo disponibili i files e i binari per una eventuale realizzazione in proprio con stampa 3D.


Questo mi piace tantissimo !!!






  Firma di ManaMana 
ManaMana - La Stampa 3D cambierà il mondo !!!

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 178  ~  Membro dal: 28/12/2012  ~  Ultima visita: 01/10/2018 Torna all'inizio della Pagina

Nitroedo

Nuovo Tuttoslottista


Inserito il - 08/08/2018 : 00:30:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nitroedo Aggiungi Nitroedo alla lista amici  Rispondi Quotando
UDoKuoio ha scritto:

Che poi...
La vecchia Polistil ha una distanza tra le corsie e una finitura superficiale completamente diversa da questa nuova versione.

Per non parlare degli agganci, i bordi etc.
Si può fare tutto.. come mettere "una scarpa e uno zoccolo" .

Non ho fatto tutte queste valutazione effettivamente






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Varedo  ~  Messaggi: 37  ~  Membro dal: 19/03/2018  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 08/08/2018 : 01:24:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
Bella giocata! Mi piace spero distribuiscano a tutti e che tutto sia altamente accessibile, perché restare in un mercato di nicchia? Mi auguro un nuovo boom dello slot. Si è lasciato tanto spazio a produttori esteri, quando il prodotto italiano è ottimo e può vendersi in tutto il mondo. Ben venga e spero anche nella compatibilità con la vecchia linea che ci incentiverebbe sin da subito a comprare i nuovi pezzi, chi non vorrebbe tirare fuori la sua pista dalla cantina e completarla con i pezzi mancanti? In questi anni Ferrari ha fatto sempre un ottimo lavoro, non si può dargli che merito di questo. Sono sicuro che anche questa operazione sarà di successo.





 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1479  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 12/10/2018 Torna all'inizio della Pagina

Alberto Pedrini

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 08/08/2018 : 16:03:35  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alberto Pedrini Aggiungi Alberto Pedrini alla lista amici  Rispondi Quotando
Io ricordo negli anni '70 '80 i treni Lima nei supermercati a Natale, e lo stesso per le piste Polistil, start set e qualche complemento per ampliare il gioco.
Con quelli iniziava l'hobby e poteva proseguire nel tempo senza buttare nulla.
Così potrebbe accadere oggi, al posto di quelle confezioni usa e getta che si trovano attualmente.
Credo che l'unico problema siano proprio le politiche commerciali strangolatrici dei supermercati, decidono loro il prezzo e quando pagarti, condizioni di solito da capestro.
Circa la compatibilità vedo benissimo l'investimento sui pezzi di transizione verso Carrera, Ninco, Scalextric. Un invito al cambiamento per chi ha già altri sistemi senza dover buttare tutto alle ortiche, forza, braccino corto porta poca pappa a casa.






  Firma di Alberto Pedrini 
Alberto

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Bergamo  ~ Città: Bergamo  ~  Messaggi: 21  ~  Membro dal: 10/02/2018  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

renderman62

Tuttoslottista DTM



Inserito il - 08/08/2018 : 18:05:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di renderman62 Aggiungi renderman62 alla lista amici  Rispondi Quotando
Già, bei ricordi d'infanzia quando si aspettava natale per la pista o il trenino.....comunque interessantissima la cosa,....a quando prezzi e distribuzione?





 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: lograto  ~  Messaggi: 70  ~  Membro dal: 27/12/2013  ~  Ultima visita: 07/09/2018 Torna all'inizio della Pagina

Gilpavia

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 09/08/2018 : 09:25:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gilpavia Aggiungi Gilpavia alla lista amici  Rispondi Quotando
Alberto Pedrini ha scritto:

Circa la compatibilità vedo benissimo l'investimento sui pezzi di transizione verso Carrera, Ninco, Scalextric. Un invito al cambiamento per chi ha già altri sistemi senza dover buttare tutto alle ortiche, forza, braccino corto porta poca pappa a casa.


Ciao Alberto,
la compatibilità verso Carrera la vedo un po' dura da realizzare per il discorso economico della realizzazione di un pezzo complesso visto che oltre allo stampo ci sarebbero da progettare anche dei binari particolari per ottenere la compatibilità tra gli attacchi di corrente. Chiediamoci anche che convenienza avrebbe Slot.it nel realizzare un pezzo che, oltre ad avere una tiratura limitata (quindi costi alti), potrebbe essere utilizzato su un altro sistema digitale a discapito del suo.

Certamente sarebbe bello per gli appassionati della Carrera avere un rettilineo intero da sfruttare per questo scopo perchè si potrebbero utilizzare le curve "strette" che mancano alla casa tedesca.
Qualcuno l'ha aggiustata come nell'immagine, però bisogna sacrificare la strettoia Carrera (20516) e studiare per bene come fissare le parti della pista vista la refrattarietà della plastica Carrera ai vari tipi di collante e l'impossibilità di saldare le tracce. A meno di essere veramente capaci e costruirsi in casa il rettilineo di connessione.

Non ti lancio il guanto della sfida, però vista la tua grande abilità (qui rosico e molto) magari dal tuo "cilindro" ... una idea ... un progettino ... : in cambio mi offro come beta tester e sponsor per la fornitura degli eventuali settori di pista necessari.








Modificato da - Gilpavia in data 09/08/2018 09:26:50

  Firma di Gilpavia 
Gianvico Gilberti
Wonderland - Pavia
http://www.facebook.com/wonderlandpavia/
https://www.facebook.com/pg/wonderl...avia/photos/

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Pavia  ~  Messaggi: 533  ~  Membro dal: 10/07/2016  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Astrax

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 10



Inserito il - 09/08/2018 : 11:34:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Astrax Aggiungi Astrax alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao, collegare la Carrera alla nuova Policar non mi sembra una grande idea.... oltretutto, in parallelo stà anche uscendo la nuova pista di Scaleauto che da proclami e prime foto viste è compatibile con la Carrera in quanto 1:24...






  Firma di Astrax 

Slot non per gioco ma per passione!

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: Cantalupa  ~  Messaggi: 475  ~  Membro dal: 04/04/2008  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Alberto Pedrini

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 09/08/2018 : 22:16:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alberto Pedrini Aggiungi Alberto Pedrini alla lista amici  Rispondi Quotando
Gilpavia ha scritto:

Chiediamoci anche che convenienza avrebbe Slot.it nel realizzare un pezzo che, oltre ad avere una tiratura limitata (quindi costi alti), potrebbe essere utilizzato su un altro sistema digitale a discapito del suo.



Il mio pensiero riguarda chi nel corso degli anni ha comprato una confezione di altra marca e trova a natale il nuovo set Policar in vendita, di certo si chiederà se continuare con quanto ha o cambiare sistema. Se però accanto vede una scatola con i due pezzi di transizione necessari al collegamento con la vecchia pista magari i dubbi scompaiono.
Chi ha circuiti complessi di certo continua con quanto ha, specialmente se si trova bene (Per me Carrera )
Circa l'invito al progetto ringrazio per la fiducia, ma non ho le competenze necessarie. Se dovessi adattare due sistemi mi limiterei a realizzare il pezzo in legno, fresato a macchina e con bandelle in treccia, su cui fissare ai due lati i quarti di dritto diversi a cui avrei prima tagliato via le giunzioni.






  Firma di Alberto Pedrini 
Alberto

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Bergamo  ~ Città: Bergamo  ~  Messaggi: 21  ~  Membro dal: 10/02/2018  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Alberto Pedrini

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 09/08/2018 : 22:21:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Alberto Pedrini Aggiungi Alberto Pedrini alla lista amici  Rispondi Quotando
Vado quasi OT, scusate, in Germania ci sono appassionati che fanno anche uscita dai box funzionanti, di sicuro avrete visto questo:



Un po' di inventiva e ci si arrangia






  Firma di Alberto Pedrini 
Alberto

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Bergamo  ~ Città: Bergamo  ~  Messaggi: 21  ~  Membro dal: 10/02/2018  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,77 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization