Forum Tuttoslot.it - posizione motore
    Forum Tuttoslot.it
 

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Vuoi pubblicizzare il tuo marchio o negozio nei nostri banner? approfitta della promozione! Per informazioni: info@tuttoslot.it



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Forum principale
 posizione motore
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

racedoc

Tuttoslottista F1



Inserito il - 09/01/2008 : 23:19:57  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di racedoc Aggiungi racedoc alla lista amici  Rispondi Quotando
quali sono le differenze o i vantaggi tra le varie posizioni del motore.



 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: San Pietro in cariano  ~  Messaggi: 237  ~  Membro dal: 09/01/2008  ~  Ultima visita: 26/01/2020

smanna

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 10/01/2008 : 01:30:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di smanna  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di smanna Aggiungi smanna alla lista amici  Rispondi Quotando
sostanzialmente la parte piu prepotente è la forza magnetica che ha il motore sulle bandelle... giusto per chiarirsii in angle è la posizione in cui la slot sfrutta maggiormente il potere magnetico del motore mentre la versione side è quella in cui il magnetismo viene sfruttato di meno!



  Firma di smanna 
IO SONO UNO SLOTTISTA METALLO !!! GRAZIE BART

 Regione Toscana  ~ Prov.: Arezzo  ~ Città: arezzo  ~  Messaggi: 335  ~  Membro dal: 11/01/2007  ~  Ultima visita: 07/10/2009 Torna all'inizio della Pagina

racedoc

Tuttoslottista F1



Inserito il - 10/01/2008 : 02:07:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di racedoc Aggiungi racedoc alla lista amici  Rispondi Quotando
grazie



 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: San Pietro in cariano  ~  Messaggi: 237  ~  Membro dal: 09/01/2008  ~  Ultima visita: 26/01/2020 Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 10/01/2008 : 09:54:33  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Tra "in-linea", "angle-winder" e "sidewinder" ci sono diverse differenze:
-posizione del peso (spostamento del baricentro del modello)
-influenza della rotazione del motore sul bilanciamento del modello
-eventuale, quando notevole, attrazione magnetica sulla bandella, quando di materiale ferro-magnetico

Per il peso ci sarà un arretramento statico del baricentro complessivo da in-linea a angle-winder a side-winder, per cui il modello si comporterà diversamente.

Poi, il motore in accelerazione e frenata tende a trasferire, tramite la cassa, una coppia "controrotante" (niente a che vedere con Goldrake.... niente paura....) , che nel caso in linea tende a far avvitare e svitare longitudinalmente il modello, nel caso sidewinder dovrebbe (e non mi dilungo) essere ininfluente e nel AW , nella misura dei gradi di inclinazione, quasi come nel SW (provate a tenere il modello in mano e dare e levare alternativamente alimentazione).

Per il magnetismo, in teoria , staticamente l'effetto magnetico dovrebbe essere superiore con il motore in linea (consideriamo che si tratta di "flussi dispersi" e devono essere valutati da caso a caso in base alla forma della cassa e altre cose), ma in pratica il centro del modello segue raramente le bandelle sottostanti in curva, per cui, essendo messo in larghezza, l'effetto magnetico sarà superiore e più sensibile sulla guida nel SIDEWINDER ed in misura inferiore, proporzionata all'inclinazione, nell'ANGLEWINDER, comunque non trascurabile anche IN LINEA.

Ci potrebbe essere anche un minor rendimento meccanico della trasmissione nella configurazione in linea.

In assoluto la posizione SIDEWINDER è sempre la migliore.
E allora perchè, ti chiederai, non fanno tutti il sidewinder?
Evidentemente il problema è lo spazio, perchè nel 1/32 la riproduzione modellistica molte volte obbliga a posizionare il motore in linea e con i motori "cassa lunga" tipo King / Gnik / Boxer / NC6 non ci starebbero sidewinder nello spazio utile tra le ruote posteriori.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro.

Emilio




  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3257  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 18/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

Louboyle

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 25



Inserito il - 10/01/2008 : 15:27:16  Link diretto a questa risposta Aggiungi Louboyle alla lista amici  Rispondi Quotando
A parziale complemento di quanto detto da Emilio bisogna aggiungere che talvolta il posizionamento del motore, nel modello di serie, è condizionato dalla forma della carrozzeria. Una monoposto in scala 1/32 fisicamente non ha la possibilità di alloggiare gli attuali motori - a meno che non si rinunci alla prestazione - se non in linea. Una GT oppure una sport quasi sempre sono indifferenti al posizionamento, "quasi" perchè talvolta la scelta modellistica ha come conseguenza l'alloggiamento del motore dove non infastidisce. Un esempio sono alcuni modelli Fly, Revell e Scalextric nei quali il motore è collocato anteriormente e trasmette il moto alle ruote posteriori attraverso un albero di rinvio. Questo avviene per poter realizzare l'abitacolo in maniera estremamente realistica (e poco prestazionale).
Come regola generale, comunque, più vicino è il motore all'assale della trasmissione più trazione si può avere, poi nascono i compromessi legati all'estatica e al tipo di motore adottato.
Ciao da Louboyle




 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Lugano  ~  Messaggi: 452  ~  Membro dal: 04/03/2007  ~  Ultima visita: 16/06/2008 Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 10/01/2008 : 15:33:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Bah..... il motore anteriore sinceramente non l'ho mai capito, forse una moda per andare controtendenza, perchè, almeno per i Fly che conosco, il motore ci sarebbe stato bene anche dietro senza problemi della riproduzione modellistica, addirittura anche sidewinder.

Emilio




  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3257  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 18/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

Louboyle

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 25



Inserito il - 11/01/2008 : 00:42:37  Link diretto a questa risposta Aggiungi Louboyle alla lista amici  Rispondi Quotando
Emilio, senza offesa, ma credo che neppure alla Fly stessa sappiano cosa fanno...



 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Lugano  ~  Messaggi: 452  ~  Membro dal: 04/03/2007  ~  Ultima visita: 16/06/2008 Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 11/01/2008 : 08:54:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Ho dimenticato un particolare non trscurabile, ovvero che il SW e l'AW hanno un "effetto collaterale":
per il discorso della coppia "controrotante" , qualora il telaio abbia flessioni longitudinali (un classico è nel retrotreno), si posso innescare fastidiosi saltellamenti soprattutto in accelerazione e quando la tenuta del fondo della pista è particolarmente forte.

Emilio




  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3257  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 18/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

Mariosky

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 15/01/2008 : 17:06:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mariosky Aggiungi Mariosky alla lista amici  Rispondi Quotando
complimenti Emilio per l'ottima esposizione... e secondo te come potrebbe evitarsi il fastidiosissimo saltellamento dovuto alla coppia controrotante nei SW e AW, soprattutto nelle piste in legno ad alta aderenza? Ne soffre anche la Mosler NSR!



  Firma di Mariosky 
Mario Collacchi,
uno degli slottisti nisseni.

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Caltanisetta  ~ Città: Caltanissetta  ~  Messaggi: 168  ~  Membro dal: 29/10/2007  ~  Ultima visita: 05/08/2010 Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 15/01/2008 : 17:32:33  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Non a caso, NSR ha annunciato una versione più rigida del suo telaio.

Il punto più critico è lo spazio tra asse motore e asse posteriore, se qualcuno aveva il primo banchino rosso AW per la Mosler, avrà notato un saltellamento veramente esagerato.
La seconda versione, che mi risulta quella attuale, presentata un rinforzo per evitare questo problema.

Per la Mosler, la situazione migliora serrando del tutto le viti laterali del banchino.
In tutti i casi si deve appesantire il retrotreno nella zona corrispondente all'asse posteriore e ridurre le flessioni "morbide" longitudinalmente della parte posteriore del modello.

Considera, comunque, che troppo grip posteriore come quello delle piste in legno "pappate" causa inevitabilmente un saltellamento.

Emilio




  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3257  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 18/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

Mariosky

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 15/01/2008 : 17:48:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mariosky Aggiungi Mariosky alla lista amici  Rispondi Quotando
vedremo di mettere in atto i tuoi suggerimenti... e di un sistema ammortizzante ??!



  Firma di Mariosky 
Mario Collacchi,
uno degli slottisti nisseni.

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Caltanisetta  ~ Città: Caltanissetta  ~  Messaggi: 168  ~  Membro dal: 29/10/2007  ~  Ultima visita: 05/08/2010 Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 16/01/2008 : 08:56:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Se riesci a farci stare un ammortizzatore ad olio......

Aggiungo un particolare che mi è venuto in mente a proposito di girare su pista in legno: se in frenata la macchina saltella, rassegnati, non c'è niente da fare...... se non ridurre il freno.

Emilio




  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3257  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 18/07/2020 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,46 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization