Forum Tuttoslot.it - I MOTORI DEL "GT3 OPEN"
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Nella sezione FAQ trovi le indicazioni per utilizzare al meglio il forum



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Testati da Voi e da Noi
 I MOTORI DEL "GT3 OPEN"
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

EMILIO

Vice Amministratore




Utente Valutato:
Voti:21



Inserito il - 10/08/2015 : 18:05:14  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Invia a EMILIO un Messaggio Privato Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Recentemente è stato pubblicato su Italiaslot un regolamento che vuole comprendere i modelli riproducenti la categoria GT3 di diversi produttori.
Vorrei trattare in questo forum la scelta dei motori.
Nel regolamento vengono proposti due motori:





Il primo è il "classico" motore utilizzato nel GT3, svolto, fino ad oggi, a livello di competizioni organizzate in Italia: è il "Baby King" di Nsr, motore che non esce in dotazione sui modelli GT3 di Nsr (che montano, di scatola, il più potente 21k), ma solo come "after market".
E' un motore che dichiara 17.000 giri al minuto a 12 volts ed una coppia massima di 245 grammi x cm., indubbiamente più adatto, per guidabilità, senza l'utilizzo del magnete e con il motore del modello di scatola.







Il secondo motore è uno Scaleauto, la cui reperibilità sul mercato non è stata facile, se non dopo aver scoperto che era uscito con il codice SC-0027B oppure anche sotto il marchio spagnolo di rally-slot Msc. In ogni caso dovrebbe essere il famigerato Sprinter Junior, dichiarato per 18.000 giri al minuto a 12 volts ed una coppia massima di 300 grammi x cm.

Tra i due motori, i particolari costruttivi esterni differiscono in:
-bronzina dal lato del collettore/testina lubrificabile dall'esterno nello Scaleauto;
-cassa più aperta nel Baby King Nsr, mentre nello Scaleauto meno apertura con solo tre fori più piccoli.
Ufficialmente viene dichiarato che lo Scaleauto è più potente, ma ha meno potere magnetico (flusso disperso) in grado di attrarre la bandella della pista; ciò vorrebbe dare la possibilità di scelta tra due opzioni, più potenza o più magnetismo.
Ed è proprio quello che ho voluto provare in pista.

Dato che qualcuno aveva pensato anche al motore Uta di Mb come potenziale altra opzione nella categoria e visto che ne avevo uno a disposizione ancora da scartare dall'imballaggio, ho voluto integrare la prova con una terza possibile opzione (anche se difficilmente sarà presa in considerazione).
Il motore Uta, oltre che essere facilmente reperibile sul mercato, non si discosta granchè dalle "misure" dei due motori inseriti nell'omologazione, dichiarando, a vuoto, 18.000 giri al minuto a 12 volts, anche se non trovo indicazioni sul valore della coppia meccanica massima.





Costruttivamente, mette insieme le due differenze migliori tra i due motori sopra citati: bronzina lato testina lubrificabile, cassa più aperta per un maggior effetto magnetico.



Il regolamento GT3 "Open" rimescola le carte, utilizzando telai che montano il motore sia con corona sulla destra che sulla sinistra, con il risultato che il motore gira in un verso su alcuni telai (NSR) e all'opposto in altri (Scaleauto, Scalextric-Slot.it e Black Arrow).
I motori a cassa lunga, a differenza dei motori a cassa corta, molto spesso hanno una costruzione della testina e delle lamelle porta-carboncini con particolari inclinazioni che, insieme alla modalità di avvolgimento dell'indotto, comportano un voluto notevole anticipo sul collettore, che si traduce in una sostanziale differenza di prestazioni (più in potenza effettiva che per maggior coppia e giri) in base al verso di utilizzo.

Un'altra osservazione "a tavolino" è sulla potenza dichiarata dei due motori omologati: 10,4 watt per lo Scaleauto, 13,5 watt per il Baby King.
Possiamo poi solo immaginare che i dati forniti dai produttori riferiscano al positivo dell'alimentazione applicato al contatto contrassegnato dal pallino rosso, cioè come avviene sui banchini NSR, ma cosa succederà con la polarità invertita sui banchini Scaleauto, Slot.it e Black Arrow?
Lo vedremo.

Per prima cosa, vediamo a vuoto come girano i 3 motori.
Sono tutti e tre nuovi, non rodati, appena scartati dalla confezione.
Alimentando con il positivo il "pallino rosso", come sui banchini Nsr, questi sono i giri a vuoto a 12 volts:
-Baby King Nsr = 16560 giri/min.
-Sprinter Junior Scaleauto = 18.420 giri/min.
-Uta Mb = 18.560 giri min.
Alimentando con il negativo il "pallino rosso", cioè come avviene sui banchini Scaleauto, Slot.it e Black Arrow:
-Baby King Nsr = 17.960 giri/min.
-Sprinter Junior Scaleauto = 19.200 giri/min.
-Uta MB = 18.480 giri/min.

Per prima cosa, si nota come lo Scaleauto e l'Nsr gradiscano, probabilmente per il notevole anticipo del collettore, girare con il negativo sul polo con il "pallino rosso", mentre l'Uta sembrerebbe abbastanza indifferente.
Ciò si nota anche dallo scintillio sul collettore, più marcato su Nsr e Scaleauto con il + al pallino rosso.

Sappiamo, però, che i giri a vuoto significano poco, se non sono rapportati ad altri due elementi:
1- coppia massima;
2- effetto magnetico sulla bandella.
Quindi, dobbiamo per forza andare in pista per chiarirci le idee, e lo dovremo fare, per completezza, in questo modo:
una prima prova deve essere eseguita con i motori posizionati in un senso di rotazione ed una seconda nell'altro, utilizzando prima un modello NSR (nel caso, la Z4) e poi uno Slot.it (non disponendo dei modelli omologati, utilizzerò una Porsche GT1 AW).
I tempi, ovviamente, dovranno essere considerati nel loro valore relativo tra motori e non tra modelli.
Ma per levarsi ogni dubbio sulle prestazioni dei motori nei due versi, utilizzerò un'Audi R18 Nsr in linea, che permette semplicemente, spostando la corona in linea a sinistra o a destra nel senso di marcia ed invertendo le polarità, di confrontare il rendimento in pista di ogni motore nelle due configurazioni.
Preciso che per la prova, ho utilizzato per tutti i modelli le spugne MB 40 shore da 19 mm., il rapporto per la Z4 13/31 e per la Porsche 12/28, mentre per la R18 un 10/24.

Per prima cosa, montiamo i tre motori sulla Z4 Nsr:







Lo scaleauto si vede e si sente che è più potente del Nsr, che però ha più "attrazione" alla pista e rende il modello più facile e stabile in curva.
Almeno in questo verso, lo Uta si rivela decisamente il migliore, dimostrando di coniugare il meglio dei due motori, cioè la potenza dello Scaleauto ed il magnetismo del Baby King.
Ecco i migliori tempi:
-Baby King Nsr = 8,73
-Sprinter Junior Scaleauto = 8,62
-Uta Mb = 8,53

Adesso montiamo i tre motori con il verso di rotazione opposto sulla Porsche GT1 Slot.it, con banchino 0,5 off set (i banchini NSR sono solo a zero off set).
Faccio presente che i tempi tra le due configurazioni non sono confrontabili, perchè eseguiti in momenti differenti, quindi con condizioni di pista diverse.





Ecco i migliori tempi:
-Baby King Nsr = 8,68
-Sprinter Junior Scaleauto = 8,51
-Uta Mb = 8,57

Le cose cambiano.
In questa configurazione, il vantaggio sul giro resta sempre a favore dello Scaleauto sul Baby King, ma fra i due si inserisce lo Uta, che evidentemente non beneficia come gli altri due "colleghi" di questo verso di rotazione in termini di potenza.

Resta, a questo punto, da "rispolverare" la Gt in-line di Nsr, l'Audi R18 TDI, scelta perchè permette, appunto, di invertire molto semplicemente il verso di rotazione dei motori, semplicemente spostando la posizione della corona, cosa che invece non può avvenire, ad esempio, su banchini in linea Slot.it.









Le diverse configurazioni danno anche sensazioni di guida diverse, che questa prova permette di avere molto più direttamente rispetto alla precedente.
Sui valori dei tempi sul giro assoluti, si deve tenere conto che con il motore in linea l'effetto magnetico del motore dovrebbe essere inferiore rispetto alla configurazione angle-winder, anche se il diametro delle ruote utilizzate in questo caso consentirebbe di avere una buona vicinanza alla bandella ferromagnetica.











Vediamo i migliori tempi sul giro:

CORONA A SX (+ AL PALLINO ROSSO - COME BANCHINO AW NSR)
-Baby King Nsr = 9,23
-Sprinter Junior Scaleauto = 8,84
-Uta Mb = 9,00

CORONA A DX (- AL PALLINO ROSSO - COME BANCHINI AW SCALEAUTO, SLOT.IT, BLACK ARROW)
-Baby King Nsr = 8,90
-Sprinter Junior Scaleauto = 8,67
-Uta Mb = 9,01

Dalla sensazione di guida, quella che spicca maggiormente è la lentezza del Baby King con il positivo applicato al "pallino rosso".
Lo Scaleauto conferma la sua potenza maggiore, mentre lo Uta sembra pagare molto in termini di magnetismo quando è in linea.
Il motore di MB sembra essere, almeno come potenza, poco o niente inluenzato dal verso di rotazione.
Lo Scaleauto guadagna quasi due decimi con il negativo applicato al pallino rosso; ancora di più, 33 centesimi, il vantaggio del Baby King (un pò come risulterebbe dai giri a vuoto) montato con il verso dei banchini Scaleauto, Slot.it e Black Arrow.

In sostanza ed in conclusione, i due motori omologati nel "GT3 Open" sembrano girare molto meglio sui banchini Slot.it, Scaleauto e Black Arrow, piuttosto che su quello Nsr.
Lo Sprinter Junior, anche se apparentemente inferiore come "effetto magnetico", risulta essere più prestazionale nel complesso, grazie ad una maggiore potenza, in qualunque configurazione, rispetto al Baby King.

Emilio






 Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3256  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 24/06/2017

amministratore

Forum Admin




Utente Valutato
Voti: 24



Inserito il - 10/08/2015 : 19:23:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di amministratore Invia a amministratore un Messaggio Privato Aggiungi amministratore alla lista amici  Rispondi Quotando
Bellissimo articolo.
La competenza di Emilio in ogni dove del nostro slot, permette ancora una volta un'analisi sincera e costruttiva dell'argomento.
Sicuramente farà chiacchierare e noi staremo a vedere.
Intanto ho inserito la news in home.
Grazie Emilio per la grande passione che ci dimostri ogni volta






  Firma di amministratore 
www.tuttoslot.it/noleggi

 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Magione  ~  Messaggi: 7319  ~  Membro dal: 08/03/2006  ~  Ultima visita: 20/06/2017 Torna all'inizio della Pagina

christianprevelloni

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 10/08/2015 : 19:30:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di christianprevelloni Invia a christianprevelloni un Messaggio Privato Aggiungi christianprevelloni alla lista amici  Rispondi Quotando
Bella e utile comparazione come sempre. Già che ci sono ne approfitto: come indicheresti in percentuale ,rispetto ad una pista tradizionale in plastica con bandelle metalliche , l'effetto magnetico della vostra pista MB con bandella magnetica? Devo fare una scelta tra: zero magnetismo ( rame) più costoso ( preferibile per mio puntiglio) , oppure x%valore magnetismo acciaio zincato più economico. Grazie.





 Regione Piemonte  ~ Prov.: Alessandria  ~ Città: Lerma  ~  Messaggi: 674  ~  Membro dal: 18/04/2009  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Vice Amministratore




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 10/08/2015 : 20:58:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Invia a EMILIO un Messaggio Privato Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Christian,

dato che la pista MB ha la bandella a filo della pista, istintivamente verrebbe da pensare che l'effetto-magnete dei motori non sia così significativa, rispetto, ad esempio, ad una Ninco, che ha le bandelle belle fuori dal piano della pista.
In realtà questo può essere vero per categorie con gomme fornite e per cui l'altezza del modello sia standard, invece se il diametro lo scegli tu non cambia nulla, perchè giri molto a pelo sia di pista che di bandella, piuttosto che solo di bandella.

Recentemente abbiamo girato su piste Carrera e Polistil con le Gruppo 5 Sideways e non ho trovato particolari differenze di attrazione magnetica, non ti posso però dare una percentuale certa, bisognerebbe studiare un sistema di misurazione appositamente, cosa non troppo semplice, dato che l'attrazione magnetica dipende in modo esponenziale dalla distanza tra motori (in questo caso) e bandella.

Comunque, come anche per questa prova, il magnetismo sulla nostra pista MB direi che è in linea con gli altri tipi.

Se da un lato può essere una cosa non troppo bella "girare con il magnete", è pur vero che è una situazione che accomuna i diversi tipi di tracciato ed evita di "isolarsi" da realtà esterne alla nostra.

Emilio






  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3256  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 24/06/2017 Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore



Utente Valutato
Voti: 11



Inserito il - 10/08/2015 : 21:34:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Invia a UDoKuoio un Messaggio Privato Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Bell'articolo.

Sul Baby King i dati non mi stupiscono, per gli altri motori e' per me un terreno inesplorato.
Visti i dati, l'UTA sarebbe (stato) "LA" soluzione che andava bene per tutto.






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 2542  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Raspino

Tuttoslottista F1



Inserito il - 10/08/2015 : 23:02:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Raspino Invia a Raspino un Messaggio Privato Aggiungi Raspino alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Emilio,
che dire....test semplicemente perfetto in ogni dettaglio!!!!

Marchino






 Regione Toscana  ~ Prov.: Pistoia  ~ Città: Pescia  ~  Messaggi: 310  ~  Membro dal: 06/05/2014  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

AntonioMilano

Tuttoslottista F1


Inserito il - 11/08/2015 : 10:35:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di AntonioMilano Invia a AntonioMilano un Messaggio Privato Aggiungi AntonioMilano alla lista amici  Rispondi Quotando
ottima prova caro Emilio...giusto l'inserimento nei test del "generoso" Uta di Marco...vedremo come andrà' a finire...Antonio Corigliano Milano.





  Firma di AntonioMilano 
Antonio Corigliano "C'e' una forza motrice piu' forte del vapore, dell'eletricita' e

dell'energia atomica:

la volonta'"
Albert Einstein

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: MILANO  ~  Messaggi: 309  ~  Membro dal: 05/11/2010  ~  Ultima visita: 23/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Vice Amministratore




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 11/08/2015 : 10:53:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Invia a EMILIO un Messaggio Privato Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Attenzione!!!!
A scanso di equivoci, sia chiaro che per l'Uta il mio non è uno spot pubblicitario, ma è stato citato nella prova solo perchè sull'articolo di Italiaslot qualcuno si era chiesto perchè non era stato preso in considerazione come opzione di motore.
Al di là dei gusti personali o di altri fattori commerciali (reperibilità e prezzo), il punto è che il motore gira su due tipi di banchini diversi.

Emilio






  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3256  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 24/06/2017 Torna all'inizio della Pagina

acquavivaring

Tuttoslottista F1



Inserito il - 11/08/2015 : 12:36:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di acquavivaring Invia a acquavivaring un Messaggio Privato Aggiungi acquavivaring alla lista amici  Rispondi Quotando

Molto interessante !!....moltooo interessante !!..
......grazie emilio, ottimo servizio.......

un saluto, patrizio.






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: acquaviva di nerola  ~  Messaggi: 299  ~  Membro dal: 18/09/2010  ~  Ultima visita: 12/05/2017 Torna all'inizio della Pagina

christianprevelloni

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 11/08/2015 : 18:34:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di christianprevelloni Invia a christianprevelloni un Messaggio Privato Aggiungi christianprevelloni alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie Emilio , credo che la cosa migliore da fare sia provare l'effetto magnetico di una pista simile alla vostra e dopo valutare. Un saluto.





 Regione Piemonte  ~ Prov.: Alessandria  ~ Città: Lerma  ~  Messaggi: 674  ~  Membro dal: 18/04/2009  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore



Utente Valutato
Voti: 11



Inserito il - 11/08/2015 : 21:36:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Invia a UDoKuoio un Messaggio Privato Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Sì, Emilio, seguo anche io quella discussione.
Non so perche' alla fine la scelta e' andata per quei due motori e non altri, anche se posso ipotizzare un qualcosa legato ad "opportunita'" (es: Baby King perche' molti lo hanno gia', o solo due motori - facilmente identificabili - per evitare rogne durante le verifiche, etc)..

Intanto il tuo test - pur fatto solo con un motore per tipo - e' molto utile.






 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 2542  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Vice Amministratore




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 11/08/2015 : 22:09:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Invia a EMILIO un Messaggio Privato Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Difficile scelta quando hai telai con sensi di rotazione diversi......

Emilio






  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3256  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 24/06/2017 Torna all'inizio della Pagina

fabert

Nuovo Tuttoslottista


Inserito il - 14/08/2015 : 15:15:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabert Invia a fabert un Messaggio Privato Aggiungi fabert alla lista amici  Rispondi Quotando
Scusa Emilio, solo una domanda: il magnetismo non dovrebbe essere maggiormente sentito in configurazione il-line, dove il motore rimane per la sua intera lunghezza sopra le bandelle, piuttosto che un AW o SW dove sopra le bandelle si viene a trovare solo la porzione centrale?





 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: Robassomero (TO)  ~  Messaggi: 18  ~  Membro dal: 15/08/2012  ~  Ultima visita: 01/08/2016 Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Vice Amministratore




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 14/08/2015 : 19:28:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Invia a EMILIO un Messaggio Privato Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Fabio,

se prendi un cacciavite (o magari direttamente un pezzo di pista) ed un motore, magari un cassa-lunga dei tipi sopra descritti, noterai come il cacciavite, che simula la bandella porta-corrente, viene attratto molto maggiormanete se posizionato perpendicolare al motore.
Questo perchè il flusso magnetico che si disperde dalle aperture, più o meno accentuate, si richiude sul cacciavite (o bandella).
Inoltre, bisogna considerare che la larghezza "attrattiva" utile è maggiore se il motore è in SW o AW, consentendo di beneficiare dell'effetto anche con il modello maggiormente intraversato.

Emilio






  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3256  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 24/06/2017 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,52 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization