Forum Tuttoslot.it - Agfa Unicar - La storia -
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : prima di postare una nuova discussione utilizza la funzione "cerca" qualcuno forse ha già risposto alla tua domanda



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Vintage
 Agfa Unicar - La storia -
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 8

lucio

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 09/04/2013 : 15:15:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucio Aggiungi lucio alla lista amici  Rispondi Quotando
per l'occasione ho riesumato un po' di roba Unicar, con calma la vedremo nel dettaglio, in particolare la Porsche che si intravede ha un telaio interessante



ci sono anche vari tipi di culla posteriore

infine vi lascio un classico quiz, l'oggetto misterioso, originale Unicar, che cos'è?



NOTA PER ALF-GUFO: L'OGGETTO DA INDOVINARE NON è QUELLO ROTONDO MA QUELL'ALTRO!





 Regione Friuli-Venezia Giulia  ~ Prov.: Trieste  ~ Città: Trieste  ~  Messaggi: 572  ~  Membro dal: 19/08/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

il-gufo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 09/04/2013 : 15:17:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il-gufo Aggiungi il-gufo alla lista amici  Rispondi Quotando
quello serve per limitare il basculamento del gruppo motore/culla posteriore....


...quello tondo puoi arroventarlo e tirarlo agli zingari (alla maniera del Marchese del Grillo )


.




 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: torri di quartesolo  ~  Messaggi: 222  ~  Membro dal: 05/01/2008  ~  Ultima visita: 18/06/2015 Torna all'inizio della Pagina

lucio

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 09/04/2013 : 15:21:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucio Aggiungi lucio alla lista amici  Rispondi Quotando




 Regione Friuli-Venezia Giulia  ~ Prov.: Trieste  ~ Città: Trieste  ~  Messaggi: 572  ~  Membro dal: 19/08/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

giacomo

Tuttoslottista Maestro




Utente Valutato
Voti: 9



Inserito il - 09/04/2013 : 15:33:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giacomo Aggiungi giacomo alla lista amici  Rispondi Quotando
Scatole di scarpe piene di slot, beh non le vedcevo da tanto tempo ...



  Firma di giacomo 
Giacomo Punzo Santiago

 Regione Toscana  ~ Prov.: Livorno  ~ Città: Piombino  ~  Messaggi: 6522  ~  Membro dal: 15/11/2007  ~  Ultima visita: 17/05/2019 Torna all'inizio della Pagina

il-gufo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 09/04/2013 : 15:47:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il-gufo Aggiungi il-gufo alla lista amici  Rispondi Quotando
....qualche anno fa..... avevo uno SCATOLONE pieno....


.




 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: torri di quartesolo  ~  Messaggi: 222  ~  Membro dal: 05/01/2008  ~  Ultima visita: 18/06/2015 Torna all'inizio della Pagina

StefanoSbravati

Tuttoslottista F1



Inserito il - 09/04/2013 : 17:14:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di StefanoSbravati Aggiungi StefanoSbravati alla lista amici  Rispondi Quotando
il-gufo ha scritto:

...Stefano... il telaio in alluminio blu con drop arm in alluminio piegato?????

dai! fotografa e facci vedere!



Ci provo, Alfonso, ma ho avuto un allagamento là dove tengo le macchinine e le Unicar sono sepolte sotto montagne di altre cose che ho dovuto salvare...

Comunque ci provo, dai.

Ma, detto tra noi, non è che Riccardo ci considera un po' troppo "invasivi"?




  Firma di StefanoSbravati 
Stefano Sbravati

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Mantova  ~ Città: Mantova  ~  Messaggi: 228  ~  Membro dal: 12/09/2011  ~  Ultima visita: 13/02/2017 Torna all'inizio della Pagina

il-gufo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 09/04/2013 : 17:39:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il-gufo Aggiungi il-gufo alla lista amici  Rispondi Quotando
secondo me Riccardo ci contava sul contributo invasivo..... mi spiace per l'allagamento..... spero le scatole Unicar non si siano bagnate!!!!


se, poi, anche Antonio volesse contribuire... so per certo che ha un telaio in alluminio come il tuo....




 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: torri di quartesolo  ~  Messaggi: 222  ~  Membro dal: 05/01/2008  ~  Ultima visita: 18/06/2015 Torna all'inizio della Pagina

riccardo1

Tuttoslottista F1


Inserito il - 09/04/2013 : 18:08:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di riccardo1 Aggiungi riccardo1 alla lista amici  Rispondi Quotando
Ma i gufi non dovevano farsi vedere solo...di notte???
Scherzi a parte i contributi sono bene accetti !! Forse sarebbe meglio postare foto e spiegazioni piuttosto di chiacchierare ....
Comunque ben vengano tutte le foto dei cimeli che stazionano a Vicenza,Mantova,Trieste e Crema.....




 Regione Veneto  ~ Prov.: Venezia  ~ Città: venezia mestre  ~  Messaggi: 406  ~  Membro dal: 15/02/2011  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

il-gufo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 09/04/2013 : 19:53:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il-gufo Aggiungi il-gufo alla lista amici  Rispondi Quotando
visto? non solo siamo bene accetti.... vuole pure che ci sbrighiamo!


.




 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: torri di quartesolo  ~  Messaggi: 222  ~  Membro dal: 05/01/2008  ~  Ultima visita: 18/06/2015 Torna all'inizio della Pagina

il-gufo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 09/04/2013 : 22:07:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il-gufo Aggiungi il-gufo alla lista amici  Rispondi Quotando
rieccomi qua....

in alto a sinistra le boccole eccentriche di cui parlava Lucio, a destra i famosi perni di cui sopra, in basso rondelle di due misure




qui ci sono le corone per i telai sidewinder in alluminio




.




Modificato da - il-gufo in data 09/04/2013 22:08:03

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: torri di quartesolo  ~  Messaggi: 222  ~  Membro dal: 05/01/2008  ~  Ultima visita: 18/06/2015 Torna all'inizio della Pagina

StefanoSbravati

Tuttoslottista F1



Inserito il - 10/04/2013 : 07:51:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di StefanoSbravati Aggiungi StefanoSbravati alla lista amici  Rispondi Quotando
il-gufo ha scritto:

... il telaio in alluminio blu con drop arm in alluminio piegato?


Eccolo (dovrebbe essere questo): durante un meeting con Antonio M. abbiamo convenuto che questo dovrebbe essere l'ultimo della famiglia dei telai in alluminio, ideato per accogliere anche le carrozzerie in Lexan.
Ma si sa, quando si parla di Unicar tutto può essere detto e tutto può essere smentito (visto che le notizie si tramandavano di padre in figlio secondo la migliore tradizione).

Comunque, al giudizio degli esperti....











NOTA BENE: il braccetto oscillante è tenuto qui in posizione da un improbabile filo di ferro, mentre originalmente presumo ce ci fosse un perno con due E-rings, alla maniera Mini Dream




Modificato da - StefanoSbravati in data 10/04/2013 07:54:53

  Firma di StefanoSbravati 
Stefano Sbravati

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Mantova  ~ Città: Mantova  ~  Messaggi: 228  ~  Membro dal: 12/09/2011  ~  Ultima visita: 13/02/2017 Torna all'inizio della Pagina

gilles

Nuovo Tuttoslottista


Inserito il - 10/04/2013 : 10:24:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gilles Aggiungi gilles alla lista amici  Rispondi Quotando
Se ci fosse qualche anima pia che fosse disponibile a vendermene una...



  Firma di gilles 
"Io corro per vincere, si capisce. Ma prima ancora che per vincere, corro per correre. Il più forte possibile" Gilles Villeneuve

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Como  ~ Città: Cantù  ~  Messaggi: 30  ~  Membro dal: 27/04/2010  ~  Ultima visita: 28/12/2016 Torna all'inizio della Pagina

il-gufo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 10/04/2013 : 11:28:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il-gufo Aggiungi il-gufo alla lista amici  Rispondi Quotando
http://www.tuttoslot.it/forum/class....asp?catID=1




.




 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: torri di quartesolo  ~  Messaggi: 222  ~  Membro dal: 05/01/2008  ~  Ultima visita: 18/06/2015 Torna all'inizio della Pagina

riccardo1

Tuttoslottista F1


Inserito il - 10/04/2013 : 17:49:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di riccardo1 Aggiungi riccardo1 alla lista amici  Rispondi Quotando
Confermo : quello di Stefano è l'ultima evoluzione del telaio Unicar in alluminio . Tra l'altro è uscito quasi contemporaneamente al telaio nylon prima serie. Da qui la sua rarità , visto che in pochi l'hanno acquistato, preferendo il più performante e leggero nuovo in nylon...



 Regione Veneto  ~ Prov.: Venezia  ~ Città: venezia mestre  ~  Messaggi: 406  ~  Membro dal: 15/02/2011  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

riccardo1

Tuttoslottista F1


Inserito il - 10/04/2013 : 19:23:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di riccardo1 Aggiungi riccardo1 alla lista amici  Rispondi Quotando
Tornando ai motori, Unicar non ha mai equipaggiato i suoi modelli con i Mabuchi 16D. Forse perchè quando i 16D super , quelli più performanti intendo , sono apparsi sul mercato , la Unicar era già quasi alla fine della sua esperienza. Ci sono stati molti adattamenti , ma non è mai esistita una culla Unicar originale con foro di uscita per 16D. Inutile ricordare che al tempo anche la MiniA e in parte la MiniB errano equipaggiate con il D26 e solo con la MiniC e poi la Mini CanAm la Mini Dream Car ha proposto le culle per ambedue i motori.



 Regione Veneto  ~ Prov.: Venezia  ~ Città: venezia mestre  ~  Messaggi: 406  ~  Membro dal: 15/02/2011  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

slotzilla

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 24



Inserito il - 11/04/2013 : 09:34:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di slotzilla Aggiungi slotzilla alla lista amici  Rispondi Quotando
Adattamenti e come.....
Nel'68/'69 sulla velocissima pista di Vicenza a via San Felice(4 paraboliche) che frequentavo abbastanza assiduamente,c'erano una quindicina di scatenati abituali e tutti usavano Unicar con il 16D alcuni dei quali veramente impressionanti per numero di giri.
Non so se qualcuno conserva foto di questa pista ma non ne ricordo di più veloci all'epoca.




  Firma di slotzilla 
Devote your life to SLOT

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 2743  ~  Membro dal: 27/06/2007  ~  Ultima visita: 20/06/2017 Torna all'inizio della Pagina

il-gufo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 11/04/2013 : 11:09:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il-gufo Aggiungi il-gufo alla lista amici  Rispondi Quotando
...questa foto l'ho avuta nel maggio del 1988 dal sig Lino Dai Zovi che era il titolare della sala giochi "Racing" che hai menzionato; secondo lui risale al 1967.
Non so se sia lo stesso locale oppure una foto che gli aveva dato la Model Racing di Ancona che produceva la pista....





... per la cronaca... il materiale Unicar ancora in mio possesso come tutto quello che ho dato a Stefano, Riccardo ed Antonio...viene dalla sala giochi in questione...



.




Modificato da - il-gufo in data 11/04/2013 11:11:38

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: torri di quartesolo  ~  Messaggi: 222  ~  Membro dal: 05/01/2008  ~  Ultima visita: 18/06/2015 Torna all'inizio della Pagina

slotzilla

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 24



Inserito il - 11/04/2013 : 11:56:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di slotzilla Aggiungi slotzilla alla lista amici  Rispondi Quotando
No Alfonso,questa è una Blue King simile ma più piccola di quella che avevamo a Verona.
Quella di Vicenza era in un locale relativamente piccolo ricavato in una grande sala giochi,ma grazie a 4 curve da 180 gradi sopraelevate come quella che vedi nella tua foto, aveva comunque un notevole sviluppo.
Il Lino aveva una valanga di materiale Unicar da vendere,da lui ho comprato tanta roba e oltre a tre pianetti di riscontro che uso da quasi 50 anni,gli assali le corone ecc. li uso ancora a Roncole quando corriamo con il vintage a ottobre.
Le auto Unicar personalmente non mi sono mai piaciute,ne ho possedute diverse ma ero troppo "legato" alla Minidream e quindi sviluppavo solo queste ultime che comunque a Verona erano più veloci a priori.
Gli ultimi due o tre telai (neri,colorati e non),culle,supporti,carrozze ecc. li ho regalati una decina di anni fa a Giovanni Montiglio che è un grande collezionista di tutte le ere dello slot.
Per inciso con la mia Mini Can Am ed un D26 al top ritoccai di qualche decimo il record della pista a Vicenza lasciando stupefatti Unicaristi e Dsedicisti,ma questo nulla toglie al fascino e l'originalità indiscussi dei modelli prodotti dal buon Favero,anzi,meno male che qualcuno scriva ancora articoli su questi "gioielli" che sono stati protagonisti dell'era d'oro dello Slot Racing.
Marco




  Firma di slotzilla 
Devote your life to SLOT

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 2743  ~  Membro dal: 27/06/2007  ~  Ultima visita: 20/06/2017 Torna all'inizio della Pagina

il-gufo

Tuttoslottista F1



Inserito il - 11/04/2013 : 12:39:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il-gufo Aggiungi il-gufo alla lista amici  Rispondi Quotando
Quella foto me l'ha data Dai Zovi in persona: mi disse che questa era la seconda pista che hanno avuto in sala giochi.

Da bambino ricordo una pista diversa (era anche molto più alta da terra ..... anche se ero piccolo..)

Ribadisco che Dai Zovi mi ha detto che alla sala giochi Racing hanno avuto DUE piste diverse...

Mi ricordo che la pista era nella stanza di sinistra della sala giochi.

Conosco il disegno della King nelle sue varianti ... ho corso sulla King di Lugo di Romagna negli anni 90




Modificato da - il-gufo in data 11/04/2013 12:41:04

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: torri di quartesolo  ~  Messaggi: 222  ~  Membro dal: 05/01/2008  ~  Ultima visita: 18/06/2015 Torna all'inizio della Pagina

riccardo1

Tuttoslottista F1


Inserito il - 11/04/2013 : 18:32:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di riccardo1 Aggiungi riccardo1 alla lista amici  Rispondi Quotando
Torniamo ai modelli ....
L'ultima evoluzione dei telai Unicar fu un irrigidimento del nylon usato e l' allargamento tramite 4 perni di fissaggio carrozzeria. culla , sempre solo per D26 , poteva avere uno o due fori di registro.



La culla , sempre solo per D26 , poteva avere uno o due fori di registro. Unicar non fornì mai cuscinetti asfere per l'asse posteriore; fino alle ultime evoluzioni le solite boccole in nylon.


Ecco qui intanto i kit CHAMPION che miglioravano le prestazioni del D26. di fatto era disponibile tutto l'occorrente per "rifare" il motore .



L'altra novità era una carrozzeria aerodinamica chiamata " Nuovo tipo" disponibile solo come parte staccata. Invece venivano vendute montate con questo telaio la OSI bisiluro, vista precedentemente e la Ferrari 612 CanAm.
Di queste due carrozzerie si sono viste le varianti "argentate" non così , almeno mi sembra per la "nuovo tipo" subito ribattezzata "Superaerodinamica"




Modello originale del Los Angeles Slot Car Museum

e qualcuna di casa nostra....








 Regione Veneto  ~ Prov.: Venezia  ~ Città: venezia mestre  ~  Messaggi: 406  ~  Membro dal: 15/02/2011  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 8 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,5 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization