Forum Tuttoslot.it - Cronaca 6 Ore Cat. Classic - Slot Club Carli ...
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Si ricorda che il forum è un servizio Free. Rispondere è una cortesia, non un dovere



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 Cronaca 6 Ore Cat. Classic - Slot Club Carli ...
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

il Santo

Tuttoslottista Maestro




Utente Valutato:
Voti:35



Inserito il - 22/12/2010 : 01:20:02  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il Santo Aggiungi il Santo alla lista amici  Rispondi Quotando
Signore signori buonasera ... dopo una meritata giornata di "tregua" dallo slot, è giunto il momento di raccontarvi com'è andata la scorsa domenica la tanto attesa Endurance di Natale. Dopo un pomeriggio del sabato passato a fare pulizia nel locale, abbiamo compiuto alcuni giri di pista per saggiare le condizioni del tracciato (io, Fabrizio e Stefano) e ci siamo poi salutati per tornare a casa per gli ultimi lavori alle auto. La mattina della domenica, al mio arrivo in pista, trovo Fabrizio il Cobra intento a ricontrollare l'auto da usare in gara e la sora Maria, pardon Gianluca Calvanelli, alle prese con il Folletto per ultimare la pulizia del tracciato. Mentre i concorrenti cominciano pian piano ad arrivare uno squillo al telefonino di Fabrizio ci porta la notizia che Lamberto non potrà partecipare alla gara, di fatto "azzoppando" la squadra dell'Arci. Visto che già la sera prima altri due piloti avevano comunicato la loro assenza, ci siamo consultati (io e il Cobra ...) e, oltre a ridurre le squadre a cinque, abbiamo mescolato di nuovo i piloti, assegnando ai due "orfani" come terzo pilota Gianluca "ditone" Calvanelli, la sora Maria delle pulizie. La composizione definitiva dei Team è stata questa:

1° Cippa Lippa Racing Team (Fabrizio - Maurizio - Michele - Simone) - FORD Mk II (NSR).
2° Bad Boys Slot Team (Luca P. - Patrizio - Tiziano) - PORSCHE 917 (NSR).
3° Tu zia pelata (Angelo - Daniele - Riccardo) FORD Mk IV (NSR).
4° Asso di Bastoni Racing (Claudio - Gabriele - Luca A.) - CHAPARRAL (Slot-It).
5° Soleros (Aldo - Gianluca - Renato) - FORD Mk II (NSR).

Per favore, non chiedetemi delucidazioni sui nomi delle squadre, preferirei non dovermi pronunciare ....

Comunque, dopo un'oretta di prove libere, mezz'ora abbondante di verifiche, assegnazione delle gomme per la gara e cinque minuti globali di qualifiche, le auto vengono schierate sulla linea di partenza.
Puntualmente (con solo due ore circa di ritardo sul tempo previsto ...) la gara ha inizio e subito prende il comando Gabriele, scattato dalla pole position, che nell'arco di una ventina di giri si lascia decisamente alle spalle gli altri concorrenti, portando poi la sua auto al primo cambio pilota con un vantaggio di cinque giri abbondanti. I cambi di pilota vengono effettuati per tutte le squadre ogni venti minuti di gara, quindici per il Cippa Lippa Racing Team (unica equipe con quattro piloti in lizza), e si susseguono senza alcun intoppo seguendo le istruzioni dei due Direttori di Gara, alternativamente Fabrizio "il cobra" e Maurizio "il Santo", che comunicano tempestivamente ai piloti in pedana il tempo giusto per le sostituzioni. Tranne che negli intervalli per il cambio di corsia (ovviamente ad ogni ora, visto che la gara ne dura sei ...) la corrente in pista non si interrompe mai, sia per i cambi di pilota che per le eventuali riparazioni delle auto. La prima a fermarsi per un intervento al fissaggio del motore è l'auto di Tua Zia Pelata, che perde circa cinque giri per la riparazione e riparte in quarta posizione. Fanalino di coda la vettura del Cippa Lippa Racing Team, che stranamente sembra assai diversa da quella provata la sera prima e poi ricontrollata da Fabrizio, il preparatore ufficiale della squadra ... si scoprirà poi, all'inizio della terza ora di gara, che la carrozzeria è completamente storta verso un lato. Subito il solerte Fabrizio si esprime con tutta la sua scienza da carrozziere ripristinando in un batter d'occhio la giusta linea, riconsegnando così l'auto a Simone in perfette condizioni, ma ultima in classifica con un distacco enorme ... ma la rimonta ha inizio subito dopo, con una breve "pausa" in occasione dell'obbligatorio cambio di gomme, in cui il solito Fabrizio (stavolta gommista ...) si esibisce in numeri da scuola Ferrari (quella vera ...), prima non trovando le gomme e poi perdendo un'enormità di tempo per cambiarle ... e il povero "Santo" è sulla pedana, in attesa di ripartire, che chiama a raccolta la maggior parte dei suoi "colleghi" ... anche la squadra dei Soleros si ferma svariate volte per sistemare (su precisa indicazione di Gianluca) un assetto estremamente ballerino, frutto forse di una preparazione da gara di rock and roll invece che da endurance. Nessun problema particolare per i primi tre equipaggi, che procedono indisturbati e distanziati fra loro di una decina di giri circa ... a dire la verità il vantaggio del team Asso di Bastoni arriva a toccare i venticinque giri, salvo poi ridursi a causa della strenua lotta fra i Bad Boys e Tua Zia Pelata che ottengono tempi record in continuazione. La rimonta del Cippa Lippa Racing Team ai danni dei Soleros prosegue inesorabile, anche a causa della scarsa conoscenza della pista da parte degli amici dell'Arci (ecco perchè abbiamo messo in squadra con loro Gianluca Calvanelli, mica per beneficienza ...), arrivando poi al sorpasso a meno di due ore dalla fine della gara. Gli Asso di Bastoni proseguono indisturbati, tenendo a distanza gli altri comunque con molto impegno, mentre i Bad Boys si alternano di continuo al secondo posto con Tua Zia Pelata e i Cippa Lippa si avvicinano ... si avvicinano così tanto da tagliare alla fine il traguardo delle sei ore con soli due giri di distacco dal podio, peccato ...

Ed ecco qui di seguito la classifica finale di questa avvincente gara:

1° Asso di Bastoni ... giri 2138 sett. 23
2° Tua Zia Pelata ... giri 2126 sett. 29
3° Bad Boys .......... giri 2102 sett. 29
4° Cippa Lippa ....... giri 2100 sett. 35
5° Soleros ............ giri 2018 sett. 37

Come vedete i distacchi alla fine sono stati assolutamente minimi per una gara di sei ore, segno di un grande equilibrio fra le squadre ... e vi assicuro che anche le uscite di pista sono state relativamente basse, frutto della grande attenzione nella guida specialmente da parte dei meno esperti. A questo proposito degne di nota le prestazioni di due giovani come Daniele "batman" Marconi e Michele "MYKY" Pilastri ma soprattutto di Tiziano Marconi, giunto sul podio alla prima gara importante della sua ancora breve carriera slottistica ed alla quarta gara in assoluto ... bravi, veramente bravi tutti e tre ... e bravi anche i rappresentanti dell'Arci, che hanno ovviamente pagato lo scotto della scarsa conoscenza della pista, ma avranno modo di rifarsi in futuro ... scusate ma stavo dimenticando qualcuno ... bravi, anzi bravissimi, anzi no, superlativi i grandi Fabrizio "il Cobra" Barchiesi e Maurizio "il Santo" Santini, che hanno organizzato al meglio delle loro possibilità una gara veramente affascinante quale una endurance, passando due settimane praticamente incollati al cellulare a prendere iscrizioni e a dare spiegazioni a chi voleva partecipare alla gara, rilassandosi soltanto il venerdì sera di fronte all'ormai famigerata pizza-slot. Tirando le conclusioni, una gran bella gara (ma non lo dovrei dire io ...) in un clima gioviale come dovrebbe essere sempre, visto che l'unica posta in palio è la soddisfazione di aver portato a termine una competizione affascinante come una endurance. Arrivederci a tutti alla prossima gara di durata, non mancate e ricordate, gli assenti hanno sempre torto .......






 Firma di il Santo 
il Santo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 5127  ~  Membro dal: 11/03/2010  ~  Ultima visita: 15/07/2018

slottys

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 7



Inserito il - 22/12/2010 : 10:28:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di slottys Aggiungi slottys alla lista amici  Rispondi Quotando
Dalla cronaca precisa e puntuale si evince ( ammazza come sò accurturato) che la gara è stata equilibrata ed estremamente interessante per cui rosico ancora di più per non essere stato dalla partita. Quando si farà la seconda puntata, ma non il prossimo Natale spero,farò in modo di esserci ad ogni costo.
Volevo cogliere l'occasione di fare gli auguri a tutti gli slottisti e alle loro famiglie per un Buon Natale e un felice e sereno Anno nuovo. Ciao Stefano







  Firma di slottys 
Ricordati che sei nato originale e non devi vivere da fotocopia

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1130  ~  Membro dal: 13/11/2008  ~  Ultima visita: 20/08/2017 Torna all'inizio della Pagina

loipoi

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 23/12/2010 : 13:46:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di loipoi Aggiungi loipoi alla lista amici  Rispondi Quotando
eccoci qua, un bellissimo evento senza foto e solo un evento!!!! quindi con i potenti mezzi ,da me posseduti, cioè il cell ho tirato fuori questo:
primo posto
Asso di Bastoni Racing (Claudio - Gabriele - Luca A.) - CHAPARRAL (Slot-It).

hanno corso con questa (preparata dal papa di gab.)


secondo posto

Tu zia pelata (Angelo - Daniele - Riccardo) FORD Mk IV (NSR).



hanno corso con questa (preparata io penso da riccardo e angelo)



terzo posto
Bad Boys Slot Team (Luca P. - Patrizio - Tiziano) - PORSCHE 917 (NSR).



hanno corso con questa (preparata da patrizio penso)



e per concludere i due team:
4° Cippa Lippa ....... giri 2100 sett. 35 5° Soleros ............ giri 2018 sett. 37
co le rispettive slot









una foto sui tempi e chi si stava impegnando sui tempi.....













 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 963  ~  Membro dal: 17/10/2009  ~  Ultima visita: 29/10/2014 Torna all'inizio della Pagina

BANNED renatone

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 54



Inserito il - 23/12/2010 : 16:31:25  Link diretto a questa risposta Aggiungi BANNED renatone alla lista amici  Rispondi Quotando
Messaggio di il Santo

........ anche la squadra dei Soleros si ferma svariate volte per sistemare (su precisa indicazione di Gianluca) un assetto estremamente ballerino, frutto forse di una preparazione da gara di rock and roll invece che da endurance.
.......

Credo che un paio di piccole precisazioni siano d'obbligo.

La nostra macchina non aveva nessun problema di assetto, semmai era equipaggiata con un motore troppo fiacco rispetto a quelli delle squadre rivali.
Ci tengo a precisare che questa non è una scusa per giustificare il nostro risultato, era sufficiente constatare come le altre macchine ci sorpassavano in rettilineo per rendersene conto da soli.

L'ulteriore osservazione che ha causato il grande disappunto di tutta la squadra è che già in prova il sottoscritto ha riscontrato un difetto di costruzione della carrozzeria della Fork GT 40 MKII della NSR (difetto riscontrato anche sull'altra macchina identica della squadra Cippa Lippa Racing Team che però ha avuro meno problemi di noi): in caso di fuoriscita di pista e/o di urto del muso della macchina questo si apre nelle parti laterali poichè i due perni di incastro dello spoiler anteriore alla carrozzeria non sono fissati (metterci due gocce di colla in fase di assemblaggio della carrozzeria era chiedere troppo?), di conseguenza, oltre al rumoraccio di sfregamento della carrozzeria sul fondo della pista, si crea qualche problemino di impuntamento del muso che causa ulteriori uscite. Ovviamente la cosa ci ha obbligati a numerose soste per rimettere a posto il muso della nostra macchina.

Per il resto......
Nonostante lo scarso (ma previsto) risultato ottenuto ci siamo divertiti.
La scarsa conoscenza della pista ha giocato un ruolo fondamentale nelle nostre prestazioni (per me questa era la quarta gara che ci ho disputato e per Aldo la prima) ed anche con l'aiuto del ditone della Sora Maria...., pardon, di Gianluca non abbiamo potuto fare di più.
In particolare sono rimasto particolarmente sorpreso dalle "rogne" riscontrate nella corsia verde, una delle due più centrali del tracciato, fino a che non ho sentito da altri che quella corsia ha sempre creato problemi sin dalla nascita della pista. Bah, misteri dello slot.

In ogni caso sia io che Aldo abbiamo centrato l'obiettivo che ci eravamo prefissi prima di dare la nostra adesione alla gara: passare una giornata in compagnia all'insegna dello slot e dimostrare a chi parla a vanvera che a Roma non è in corso nessuna guerra fra i due club attualmente attivi nella capitale.
Peccato per la defezione di Lamberto all'ultimo minuto, ma i figli sono sangue del nostro sangue e ci sono occasioni in cui non si può dirgli di no. Speriamo nella prossima occasione.

Se devo esprimere qualche parere negativo su qualcosa, mi dispiace deludervi: preferisco tenerlo per me.
Tutt'al più (non me ne voglia Stefano) mi permetto di dare un piccolo suggerimento: trovate il modo di riscaldare in modo più efficiente la sala della pista; sembrava di stare dentro ad una cella frigorifera.

Colgo l'occasione per porgere i miei personalissimi ringraziamenti a Fabrizio "Cobra" Barchiesi per la sua sempre grandissima disponibilità e cortesia, con l'augurio che possa trovare presto il tempo per tornare a trovarci allo Slot Club Arci. Una tua visita è sempre gradita.

Infine, voglio aggiungere la mia particolare soddisfazione per aver incontrato nuovamente tanti vecchi amici e per averne conosciuti di nuovi.


Ciao da Renato






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Ariccia  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 02/01/2008  ~  Ultima visita: 05/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

irriducibili

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 23/12/2010 : 22:01:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di irriducibili Aggiungi irriducibili alla lista amici  Rispondi Quotando
Devo dire che queste endurance da 6 ore mi piacciono propio ,sarebbe interessante partire la mattina e farne una da 8 ore.Le endurance hanno la facolta di riservare sempre delle sorprese x questo sonoaffascinanti e se ti succede hai il tempo x rimediare .un saluto e buone feste a tutti





  Firma di irriducibili 
Riki

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 960  ~  Membro dal: 26/11/2007  ~  Ultima visita: 09/07/2018 Torna all'inizio della Pagina

il Santo

Tuttoslottista Maestro




Utente Valutato
Voti: 35



Inserito il - 25/12/2010 : 10:23:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il Santo Aggiungi il Santo alla lista amici  Rispondi Quotando
Caro Riccardo, tieniti pronto e aspetta fiducioso ... la prossima Endurance sarà una dodici ore!!! ... ho già in mente tutta l'organizzazione, probabilmente la faremo a fine gennaio per non interferire con la Targa Florio dell'amico Paolo ... la prima regola sarà di iscriversi per tempo, perchè non ci sarà spazio per i ritardatari ... e ne vedremo delle belle .......





  Firma di il Santo 
il Santo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 5127  ~  Membro dal: 11/03/2010  ~  Ultima visita: 15/07/2018 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,66 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization