Forum Tuttoslot.it - 24h GT - Eupen - digitale DaVic
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Utilizza la funzione "Cerca" nel forum



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 24h GT - Eupen - digitale DaVic
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Tom Slick

Tuttoslottista F1



Utente Valutato:
Voti:9



Inserito il - 13/10/2010 : 10:00:05  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tom Slick Aggiungi Tom Slick alla lista amici  Rispondi Quotando

24h GT Eupen - DaVic


1-3 ottobre 2010



Non è misurabile il tempo di reazione con cui ho accettato l'invito dei Cicloni a partecipare alla decima edizione della 24h di Eupen. La mia ultima esperienza su una pista digitale, sporadici test a parte, risale al 2006 ai tempi del Campionato Europeo GT organizzato da Yves Welter Sr. su tracciati equipaggiati con il sistema DaVic, e avevo giusto voglia di riprovarci.

La pista è particolare già per il fatto di essere una Polistil a 6 corsie lunga una settantina di metri ma ciò che la rende unica è che riproduce - per quanto possibile - il tracciato di Spa compresi box e tribune della zona Source - Eau Rouge - Raidillon.
Se poi aggiungiamo che la vera pista di Spa è a pochi km, non potevo trovare posto migliore dove raggiungere il mio personale traguardo di 10 24h digitali.
Niente di eccezionale ma tra me e me devo ammettere di essere moderatamente compiaciuto :-)








Irrinunciabile la visita al circuito dove abbiamo potuto girare liberamente per i box del Racing Festival, sfondarci di wurstel e patatine fritte e scattare una beneaugurante foto sul terrazzo del vecchio podio con Arturo Merzario, disponibile e 'originale' come sempre.






La stabilità regolamentare della gara, forse un po' forzata dal DaVic, ha consentito di riesumare la Maserati MC12 portata in gara qui dai Cicloni nel 2008 senza apportare modifiche a parte un normale 'tagliando'.
Ammessi al via telai Slot.it HRS o HRS2, motore V12 21.5k in linea fornito dall'organizzazione come le gomme Cartrix e una bella varietà di carrozzerie GT con un peso minimo di 25g. Obbligatorio l'uso delle spazzole Ninco standard. Strano, eh? Pare che siano fondamentali per prendere bene corrente e attivare gli scambi senza problemi.

Al termine della giornata di prove, il tipico momento di 'convivialité' delle gare DaVic con tanto di torta per il decimo compleanno della gara.



Come se una 24h con una squadra da 4 piloti non fosse già abbastanza massacrante, non abbiamo saputo resistere alla tentazione di iscriverci - con due squadre - anche alla gara di contorno di 3h con le Porsche 997 Ninco, giusto per prendere ancora un po' di confidenza con il tracciato e il pulsante di cambio corsia.
14 le squadre al via e vittoria schiacchiante di LOS con 6 giri su Road Runners; i 'bistefani' Ubezio-Lavazza si piazzano al quarto posto in volata su SSR e a 'un solo giro' (23 secondi...) dal terzo posto dei francesi C24 Tarbes. Settimi i Rossetti Bros, Fausto e Roberto.



Le successive qualifiche per la 24h sono fondamentali per accaparrarsi una delle 4 'buone' postazioni di guida: in tutte le altre la riproduzione dei box copre almeno una curva. Otteniamo l'undicesimo tempo e optiamo per la postazione 1 che al contrario della 13 - unica alternativa rimasta - ha la staccata della Source 'cieca' ma ha piena visibilità sulla curva successiva. Per tutta la gara ci piazzeremo sopra una cassetta dell'acqua per cercare di scorgere qualche prezioso centimetro di pista in più.



Alle 16.00 di sabato, finalmente il via della 24h: sembrano non essere risolti i problemi di grip che ci avevano tormentato il venerdì, ci si ferma a pulire le gomme - solo nastro adesivo - a ogni cambio di pilota o quando proprio non si sta più in strada e confidiamo sulla progressiva gommatura della pista. Intanto gli altri volano...
Forse non abbiamo azzeccato la disposizione dei pesi, le macchine dei primi sembrano ben più pesanti della nostra ma anche a parità di rapporti la Maserati fatica un po' a uscire delle curve.

Le uscite si pagano care. Il lavoro del 'commissario digitale' - detto anche 'ramasseur de la maleure' quando non è proiprio un fulmine... - è quasi una vacanza: basta mettere la macchina nella corsia più vicina, niente bollini, niente stretching estremo per arrivare dall'altra parte della pista. Facile.
Per chi esce, invece, c'è quasi un giro da percorrere su corsie impolverate - le esterne non sono utilizzate se non per riposizionare le macchine uscite - per tornare nel traffico della corsia d'origine. Già, perchè solo un paio di corsie non avevano zone 'morte' con cali di tensione, e la scelta di tutti era quasi obbligata.



Riusciamo comunque a difenderci restando sempre nei dintorni - a volte più su, a volte più giù - del quinto posto, nostro piazzamento finale.

Vince, come spesso accade, SRCB Hobby2000, forte anche di David Laurent (Mr. DaVic, mica paglia!). LOS paga forse la sostituzione del motore nelle prme fasi di gara ma porta a termine una spettacolare rimonta fino al secondo posto. Terza la prima squadra locale CSR Eupen 1.



Nessun guasto in 24h filate: abbiamo solo sostituito le spazzole un paio di volte e la macchina è cambiata completamente, per poi inspiegabilmente calare dopo una semplice uscita.
Ecco, sono queste cose che non riusciamo ancora a capire ma il sistema è diventato molto più affidabile rispetto a qualche anno fa e una 24h vera, tutta d'un fiato, senza soste per i cambi di corsia è davvero più appagante, anche con sole 12 squadre in pista.









 Firma di Tom Slick 
Tom Slick - Driver

Città: .  ~  Messaggi: 230  ~  Membro dal: 06/07/2007  ~  Ultima visita: 30/04/2016

vanda

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 13/10/2010 : 11:35:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di vanda Aggiungi vanda alla lista amici  Rispondi Quotando
Complimenti Cicloni! ho l'onore di conoscerli personalmente e tranne per Stefano, tutti gli altri sono brave persone! , scherzo, la pista è bellissima, e deve essere stata una bella esperienza.


vanda






 Regione Piemonte  ~ Prov.: Novara  ~ Città: novara  ~  Messaggi: 279  ~  Membro dal: 28/09/2007  ~  Ultima visita: 03/03/2014 Torna all'inizio della Pagina

tonimanero

Tuttoslottista DTM



Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 14/10/2010 : 22:06:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tonimanero Aggiungi tonimanero alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie cara la mia Vanda,è stata dura mà??????????????????'





 Regione Piemonte  ~ Prov.: Novara  ~ Città: cerano  ~  Messaggi: 75  ~  Membro dal: 16/03/2008  ~  Ultima visita: 19/07/2015 Torna all'inizio della Pagina

il Santo

Tuttoslottista Maestro




Utente Valutato
Voti: 35



Inserito il - 14/10/2010 : 23:00:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il Santo Aggiungi il Santo alla lista amici  Rispondi Quotando
Accidenti che pista ragazzi!!! ... io non sono molto amante del digitale, ma devo dire che si possono realizzare tutti i tracciati reali senza dover fare i conti con la lunghezza delle corsie e, da quanto ho appreso qui sopra, anche senza problemi particolari per i commissari di percorso ... veramente eccezionale, complimenti a tutti .......





  Firma di il Santo 
il Santo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 5049  ~  Membro dal: 11/03/2010  ~  Ultima visita: 15/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

tom

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 15/10/2010 : 10:55:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tom Aggiungi tom alla lista amici  Rispondi Quotando
Secondo me quando il sistema sarà veramente affidabile lo slot cambierà,troppo bello essere in tanti,prendere le scie,le difficoltà con i doppiaggi,tutto molto più realistico.Complimenti ai pionieri!





  Firma di tom 
Tom

 Regione Lazio  ~ Prov.: Rieti  ~ Città: rieti  ~  Messaggi: 330  ~  Membro dal: 11/07/2008  ~  Ultima visita: 21/09/2017 Torna all'inizio della Pagina

roby.Daytona Slot club

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 15



Inserito il - 15/10/2010 : 11:15:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di roby.Daytona Slot club Aggiungi roby.Daytona Slot club alla lista amici  Rispondi Quotando
mizzica, che spettacolo





  Firma di roby.Daytona Slot club 
Roberto Iacono

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Agrigento  ~ Città: Agrigento  ~  Messaggi: 351  ~  Membro dal: 22/05/2008  ~  Ultima visita: 14/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 20/10/2010 : 22:12:51  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
Pazzesco!

Una polistil con un solo scambio flipper auto costruito, ma che sistema softwear usavano, con che piattafoma giravano?

Non credo tu l'abbia scritto.

Resta comunque una pista pazzesca, ci credo che avevano cadute di tensione le corsie, la polistil ne soffre in modo congenito.

Bellissima.






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Tom Slick

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 9



Inserito il - 01/11/2010 : 14:20:33  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tom Slick Aggiungi Tom Slick alla lista amici  Rispondi Quotando
@ciaky:
il sistema digitale è il DaVic ideato da David Laurent e Victor Costa alla fine degli anni 80.

Qui trovi la storia raccontata da David sebbene in francese.

Sulla pista gli scambi erano 4: due sul rettilineo della pulsantiera (Kemmel), uno tra Les Combes e la curva Bruxelles - dove si effettuavano i pit-stop - e uno dalle parti di Blanchimont...
Nelle foto se ne vedono 3 anche se sembrano tutti uguali!

@vanda:
quale Stefano...?






  Firma di Tom Slick 
Tom Slick - Driver

Città: .  ~  Messaggi: 230  ~  Membro dal: 06/07/2007  ~  Ultima visita: 30/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 01/11/2010 : 20:52:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
@Tom

non avevo mai visto questo link, è un digitale free, incredibile, gli schemi sono tutti liberi e completi, facilmente comprensibili, e quindi riproducibili.

Non sono riuscito a capire se è anche in vendita, tu ne sai di più?

La parte hard-wear è in vendita?

Potrebbe essere utile saperlo anche per completare il panorama della sezione digitale di questo forum e quindi inserirlo fra i produttori, a parte che se i costi fossero abbordabili potrebbe essere una valida alternativa di mercato, sicuramente per noi del sud, che di soldini ne possiamo spendere di meno, comprendi il mio interesse.

Ciao sempre grazie






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 01/11/2010 : 21:01:35  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
cosa significa questa frase che scrivi?
ci si ferma a pulire le gomme - solo nastro adesivo - a ogni cambio di pilota o quando proprio non si sta più in strada e confidiamo sulla progressiva gommatura della pista. Intanto gli altri volano...

Significa che pulivate le gomme con il nastro adesivo?
E come avviene questa manovra da fermi ?Devi aprire la macchina?

Non si potevano usare prodotti come lo zippo e l'avio, perchè?

Scusa la mia ignoranza, ma spiegami meglio, o forse ho capito male?






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 01/11/2010 : 21:25:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
ok é in vendita ho trovato un contatto commerciale sul link, quindi le domande commerciali le faccio a loro direttamente, restano in vita le altre domande e se vuoi esprimere un tuo parere, su un ipotetico acquisto del sistema, ne vale la pena, in base alla tua esperienza?

Cia






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1425  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Tom Slick

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 9



Inserito il - 02/11/2010 : 17:32:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tom Slick Aggiungi Tom Slick alla lista amici  Rispondi Quotando
Gli scambi DaVic sono costruiti in maniera artigianale dal solo David. Se anche Victor lo aiutasse sarebbero comunque solo due persone con tempi di consegna piuttosto lunghi. Ricordo che ai tempi non riuscivano a fare fronte alle richieste, tanto che già nel 2007 in Francia e Belgio si sono viste le prime piste Carrera - scambi compresi - gestiti dal software DaVic.
Restano i vincoli delle spazzole Ninco standard - altre spazzole più morbide creano problemi di 'lettura' - e della configurazione in linea del motore. Non ricordo esattamente perchè ma non è mai stato usato nemmeno il side-winder. Sarà per evitare contatti tra corona e bandelle - chi lo sa risponda! -
Pur riconoscendo tutti i meriti al sistema aspetterei Oxigen prima di qualsiasi decisione.

Gomme: i liquidi sono vietati, la pulizia avviene a macchina chiusa facendo passare le ruote sul nastro adesivo (dalla parte della colla...!). Rotolo di nastro in una mano, macchinina nell'altra, 'zozzura' sul nastro, gomme pulite. Via!






  Firma di Tom Slick 
Tom Slick - Driver

Città: .  ~  Messaggi: 230  ~  Membro dal: 06/07/2007  ~  Ultima visita: 30/04/2016 Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Vice Amministratore




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 02/11/2010 : 17:59:22  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Spettacolare davvero!!!

Sarà per la mia vista che non è più perfetta, ma sicuramente i tratti più lontani per me sarebbero stati un problema........
Comunque una pista estremamente varia, mi sembra.

E, come dici giustamente, il bello è che non c'è la pausa del cambio corsia e relativi giochi esterne-interne.

Onestamente non ho ancora guidato con il digitale, ma l'idea di fare una due corsie con 6 macchine mi affascina..... aspettiamo qualche evoluzione italiana ?????????

Emilio






  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3257  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 05/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

Miano

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 17



Inserito il - 02/11/2010 : 18:22:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Miano Aggiungi Miano alla lista amici  Rispondi Quotando
MAMMA MIA

..... spettacolare ..... grazie per la cronaca

Ciao






  Firma di Miano 
Miano

L'UOMO NON SMETTE DI GIOCARE PERCHE' INVECCHIA, MA INVECCHIA PERCHE' SMETTE DI GIOCARE. (George Bernard Shaw)



 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Modena  ~ Città: San Damaso  ~  Messaggi: 2250  ~  Membro dal: 19/03/2007  ~  Ultima visita: 18/12/2015 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,7 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization