Forum Tuttoslot.it - Da MB SLOT Treccia per pista
    Forum Tuttoslot.it
 

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Vuoi pubblicizzare il tuo marchio o negozio nei nostri banner? approfitta della promozione! Per informazioni: info@tuttoslot.it



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Forum principale
 Da MB SLOT Treccia per pista
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

amministratore

Forum Admin




Utente Valutato:
Voti:25



Inserito il - 01/02/2012 : 23:18:53  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di amministratore Aggiungi amministratore alla lista amici  Rispondi Quotando








 Firma di amministratore 
E' NATO TUTTOSLOT SHOP - SPECIALITA' PISTE
Clicca sul logo e vieni a vedere




 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Magione  ~  Messaggi: 7976  ~  Membro dal: 08/03/2006  ~  Ultima visita: Ieri

mussovolante

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 20



Inserito il - 02/02/2012 : 09:30:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mussovolante Aggiungi mussovolante alla lista amici  Rispondi Quotando
Treccia magnetica?

Scusate voglio capire, si cerca in ogni modo di limitare il potere magnetico dei motori sulle bandelle, ed ora ci si ritroverà con la bandella magnetica!

Ora di regolamenti internazionali non me ne intendo, ma comunque mi pare che anche all'estero a livello di club e/o manifestazioni internazionali la prima cosa che si fa di una vettura è togliere il magnete e si misura l'effetto magnetico del motore che non deve superare determinati livelli.
Ora che faremo dovremo misurare l'effetto magnetico anche delle bandelle?

A livello casalingo è ovviamente altro discorso, ma credo che le nuove piste MB abbiano come targhet il qualcosa di più che le singole famiglie.







  Firma di mussovolante 
Ma tu cosa hai fatto, fai e farai di concreto per lo Slot !!!

Pace & Bene a tutti! by Mussovolante (Paolo)

musso.volante@yahoo.it

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: Vicenza  ~  Messaggi: 3525  ~  Membro dal: 11/10/2007  ~  Ultima visita: 31/01/2021 Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 02/02/2012 : 09:40:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Io credo che l'intento sia di dare una scelta diversa a chi intende intraprendere la scelta di montare una pista di legno.
E' inutile sottolineare che la tendenza di tutti i produttori è di sfruttare il flusso disperso dei motori come un aumento di prestazioni: sostanzialmente in quasi tutte le categorie il magnete ufficialmente non c'è, ma in realtà, pur se piccolino, esiste.
Probabilmente MB vuole evitare il "trauma" di passare da una pista in plastica - con "effetto-suolo" - ad una in legno - senza-.
Personalmente riterrei che una "pappatina" potrebbe tranquillamente supplire alla minor attrazione magnetica, ma forse è giusto dare la possibilità di non rendere eccessivo il divario di comportamento di uno stesso modello tra i due tipi di pista.

Emilio






  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3257  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 18/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

Astrax

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 10



Inserito il - 02/02/2012 : 14:13:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Astrax Aggiungi Astrax alla lista amici  Rispondi Quotando
magnetica!!!! il bello delle piste in legno è dato dalla planarità del fondo e dalla assenza di trazione magnetica .... mi sembra una follia! quello che mi sono sempre chiesto è perchè nessuno ha mai pensato di produrre delle bandelle amagnetiche da sostituire a quelle delle piste giocattolo (Ninco, Polistil, Carrera ecc)

Ma vista la tendenza ... perchè non applicare sulla pista un po' di dossi e uno strato di tela smeriglio grana 60? così chi arriva dalla Ninco non avrà troppi traumi.






  Firma di Astrax 

Slot non per gioco ma per passione!

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: Cantalupa  ~  Messaggi: 597  ~  Membro dal: 04/04/2008  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 02/02/2012 : 18:55:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Astrax ha scritto:

Ma vista la tendenza ... perchè non applicare sulla pista un po' di dossi e uno strato di tela smeriglio grana 60? così chi arriva dalla Ninco non avrà troppi traumi.

AHAHAHAHAHAAA!!!

In effetti sono rimasto anche io confuso da questa scelta "magnetica". Evidentemente i tempi cambiano....?
Sentiamo se e cosa hanno da dire i produttori in merito.






Modificato da - UDoKuoio in data 02/02/2012 18:56:17

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3974  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

FEDEVR

Tuttoslottista GT



Inserito il - 03/02/2012 : 16:35:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di FEDEVR  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di FEDEVR Aggiungi FEDEVR alla lista amici  Rispondi Quotando
Ormai siamo inconsapevolmente schiavi del magnetismo, è vero che la prima cosa che si fa su una macchinina nuova è togliere il magnete dal telaio per testare le doti della vettura, ma poi ci concentriamo sempre nella ricerca del motore con più magnetismo, dell'assetto più basso della vettura per avere più trazione magnetica, alla maggiore angolazione del motore per avere sempre un po' di trazione per evitare traversi, e soprattutto vengono montate sempre più spesso le sospensioni magnetiche sui banchini.
A questo punto si potrebbero lasciare i magneti presenti di serie sulle vetture, in questo modo starebbero attaccate alla pista senza bisogno di svariate regolazioni..






 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 714  ~  Membro dal: 23/11/2007  ~  Ultima visita: 02/01/2022 Torna all'inizio della Pagina

MB

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 04/02/2012 : 02:57:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MB Aggiungi MB alla lista amici  Rispondi Quotando
Tanto per capirsi.
Questi sono due prodotti realizzati con materiale da cui un magnete è "attratto"
Questi prodotti non sono magnetizzati, non hanno la capacità di attrarre dei materiali ferrosi.

In pratica si ha lo stesso effetto delle piste in plastica in commercio oggi, anzi leggermente diverso perchè la treccia sarà allo stesso livelo della pista, tipo Carrera e non NINCO.
In questo caso andiamo a riproporre quello che il 99% degli slottisti sta usando, senza stravolgere abitudini etc solo che si correrà su un biliardo.

Un esempio di questa pista era quella montata a Novegro 2011.

POI SE QUALCUNO DESIDERA UNA PISTA CON BANDALLA NON MAGNETICA NESSUN PROBLEMA invece di montare uno di questi due prodotti in metallo zincato, si potrà montare treccia in rame stagnato, nastro adesivo ramato, o Una vetronite con superficie ramata, tutti senza la capacità di attrarre i magneti.

Facciamo una scommessa a questo punto?

Io dico che il 90% delle richieste saranno con treccia magnetica, parlando di piste per auto 1/32 tipo NINCO NSR SLOT.IT etc e 1/24 tipo scaleauto o plafit.






 Messaggi: 38  ~  Membro dal: 14/12/2006  ~  Ultima visita: 16/02/2016 Torna all'inizio della Pagina

UDoKuoio

Amministratore




Utente Valutato
Voti: 16



Inserito il - 04/02/2012 : 10:31:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di UDoKuoio Aggiungi UDoKuoio alla lista amici  Rispondi Quotando
Il mio "essere dubbioso" deriva dalla mia (modesta) esperienza sia con la plastica che col metallo.
Certo pero' che questa soluzione e' EFFETTIVAMENTE una corretta via di mezzo. Proporre una treccia ramata avrebbe poco senso, sia in termini di novita' che di "avvicinamento" dei due mondi dello slot e quindi di inserimento del prodotto nel mercato.

L'importante PER CHI GUIDA e' non fare STRETTI paragoni con l'una o l'altra categoria.
Di certo la planarita' del legno e' impagabile e, soprattutto per la Ninco, inarrivabile.

Auguri per la scommessa, MB.






Modificato da - UDoKuoio in data 04/02/2012 10:32:11

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Brescia  ~  Messaggi: 3974  ~  Membro dal: 02/06/2006  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

f-pirali

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 04/02/2012 : 20:02:55  Link diretto a questa risposta Aggiungi f-pirali alla lista amici  Rispondi Quotando
io credo che la possibilità di poter scegliere di che male morire o di come divertirsi sia ottimale...
Tempo addietro avevo cercato di fare pezzi in plastica con contatti non ferrosi, poi non è stato visto il mkt e nulla di fatto...
Invito tutti a una riflessione "economica" da parte dei produttori cui seguono nache gli slottisti più incriccati e lamentosi, come da sempre: da sempre abbiamo girato sulla plastica con motori "limitati" e sul legno (senza magnetismo) con di tutto e di più; in entrambe le soluzioni ho sempre sentito lamentele da tutti nel tempo rimpiangendo la pista che non c'era per quella gara ma che si era usata la volta prima e con le stesse lamentele.
Adesso che si può scegliere si parte già con il dito puntato: non è la testa di chi produce che è bacata ma la nostra che non abbiamo ancora capito che invece di chiedere con unione e fermezza quali prodotti vogliamo snobbando quel che non vogliamo, continuiao a fare i pecoroni e spendere per comprare anche l'inutile! Chiariamoci prima le idee e poi dettiamo noi le leggi altrimenti ringraziamo per la scelta disponibile e facciamo ognuno quel che ci pare.

esempi? compri un modello e poi devi cambiarlo mezzo per partecipare ad una gara, con tutte le categorie e regolamenti che ci sono abbimo in casa un arsenale, per non parlare dei pulsanti in continua evoluzione alla ricerca di quello che guida per noi, se hai la pista in plastica la vorresti in legno e viceversa (solo a Biella già negli anni 80 le avevamo tutte e due), si è fermato il magnetismo per girare sulla plastica comprando motori alla grande e ci siamo ridotti ad avere la GT che dovrebbe essere la massima espressione ma che ha un'enciclopedia per regolamento, e stesso discorso anche nei rally dove uno vorrebbe girare con un prototipo e l'altro con la Trabant, uno vuole il pulsante con la molla dura e l'altro no, e mi fermo perchè ce ne sarebbe per quasi 40 anni di balle, sempre le solite che si ripetono come i corsi e ricorsi di G.B. Vico...

Al BiModel abbiamo la nostra filosofia e ci divertiamo in modo semplice, ivi compreso quando a qualcuno piace vincere facile, quindi siamo per possibilità di scelta più ampia possibile che così possiamo spendere meno.
E con questo non voglio aprire una discussione bensì chiuderla a modo mio. Ci vediamo in pista da qualche parte, ciao






  Firma di f-pirali 
Fulvio Pirali
Presidente OPV Slot a.s.d.

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Biella  ~ Città: Biella  ~  Messaggi: 1076  ~  Membro dal: 30/05/2008  ~  Ultima visita: 16/01/2020 Torna all'inizio della Pagina

bruacucunalsucri

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 05/02/2012 : 01:00:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bruacucunalsucri Aggiungi bruacucunalsucri alla lista amici  Rispondi Quotando
MB ha scritto:

Tanto per capirsi.
Questi sono due prodotti realizzati con materiale da cui un magnete è "attratto"
Questi prodotti non sono magnetizzati, non hanno la capacità di attrarre dei materiali ferrosi.

In pratica si ha lo stesso effetto delle piste in plastica in commercio oggi, anzi leggermente diverso perchè la treccia sarà allo stesso livelo della pista, tipo Carrera e non NINCO.
In questo caso andiamo a riproporre quello che il 99% degli slottisti sta usando, senza stravolgere abitudini etc solo che si correrà su un biliardo.

Un esempio di questa pista era quella montata a Novegro 2011.

POI SE QUALCUNO DESIDERA UNA PISTA CON BANDALLA NON MAGNETICA NESSUN PROBLEMA invece di montare uno di questi due prodotti in metallo zincato, si potrà montare treccia in rame stagnato, nastro adesivo ramato, o Una vetronite con superficie ramata, tutti senza la capacità di attrarre i magneti.

Facciamo una scommessa a questo punto?

Io dico che il 90% delle richieste saranno con treccia magnetica, parlando di piste per auto 1/32 tipo NINCO NSR SLOT.IT etc e 1/24 tipo scaleauto o plafit.



OK, il punto è chiaro...
C'è una differenza di costi tra una treccia magnetica in metallo zincato e una treccia amagnetica in rame stagnato?

Ciao,
Gianni






  Firma di bruacucunalsucri 
Barcollo...ma non mollo...anzi ACCELERO!
Associazione Borgodalese Slot

Strong Supporter del:
Sbronza di spuma nera dopo ogni vittoria!

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Vercelli  ~ Città: Borgo d'Ale  ~  Messaggi: 327  ~  Membro dal: 22/08/2010  ~  Ultima visita: 26/01/2017 Torna all'inizio della Pagina

slotzilla

Tuttoslottista Rally



Utente Valutato
Voti: 24



Inserito il - 05/02/2012 : 11:20:13  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di slotzilla Aggiungi slotzilla alla lista amici  Rispondi Quotando
Quoto e straquoto l'intervento di Fulvio,e trovo interessantissima l'idea della pista "biliardo" con la doppia possibilità di treccia.
Ognuno scelga che tipo di slottista vuole essere e....amici più di prima.
Marco






  Firma di slotzilla 
Devote your life to SLOT

 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 2744  ~  Membro dal: 27/06/2007  ~  Ultima visita: 08/02/2020 Torna all'inizio della Pagina

mussovolante

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 20



Inserito il - 05/02/2012 : 11:21:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mussovolante Aggiungi mussovolante alla lista amici  Rispondi Quotando
MB ha scritto:

Tanto per capirsi.
Questi sono due prodotti realizzati con materiale da cui un magnete è "attratto"
Questi prodotti non sono magnetizzati, non hanno la capacità di attrarre dei materiali ferrosi.

In pratica si ha lo stesso effetto delle piste in plastica in commercio oggi, ........


Beh vista così direi che chiamarla treccia "magnetica" non sia il termine esatto, la si potrebbe chiamare treccia ferrosa, ... di certo pubblicitariamente è meno eclatante, ma uno che compra qualcosa di magnetico crede di comprare qualcosa che "attacca" e non viceversa!

Comunque a prescindere dai termini usati, visto l'interesse dimostrato in questa occasione, ma anche per la sempre costante sensiilità a proporre sul mercato quelle cosette utili che magari uno si può fare ma che è meglio trovare già pronti ad hoc (vedi anche i recenti "cadutometro" ma anche la resistenza in silicone ad evitare bolliti di telai) lancio a MrMB una ulteriore provocazione: trovare una vernice conducente, ossia una vernice che copra le bandelle in modo da mimetizzarle con il colore del fondo della pista ma che ovviamente faccia passare la corrente alle spazzole!






  Firma di mussovolante 
Ma tu cosa hai fatto, fai e farai di concreto per lo Slot !!!

Pace & Bene a tutti! by Mussovolante (Paolo)

musso.volante@yahoo.it

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: Vicenza  ~  Messaggi: 3525  ~  Membro dal: 11/10/2007  ~  Ultima visita: 31/01/2021 Torna all'inizio della Pagina

MB

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 05/02/2012 : 13:11:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MB Aggiungi MB alla lista amici  Rispondi Quotando
Piste lisce magnetiche non vengono usate per le 24h, tanto meno se fossero amagnetiche, perchè non c'è grip con gomme date.
Per fortuna NINCO ha fatto una pista ruvida magnetica, purtroppo non planare.
Nel metallo per correre su piste lisce amagnetiche si usa la pappa.
Con una pista lisca magnetica, senza le prestazioni del metallo con le giuste gomme non ci serebbe nessun tipo di problema.
Poi volendo un po di pappa non fa male.
Il fondo in melaminico leggermente ruvido poi aiuta.
A novegro 2011 si è corso con scaleauto gomme spugna e BRM con gomme in gomma, con la soddsifazione di tutti su pista con bandella magnetica.

Dico treccia magnetica perchè:
Un magnete (o calamita) è un corpo che genera un campo magnetico, un materiale magnetico è quello attratto dalla calamita.

Ciao






 Messaggi: 38  ~  Membro dal: 14/12/2006  ~  Ultima visita: 16/02/2016 Torna all'inizio della Pagina

MB

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 05/02/2012 : 13:16:11  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MB Aggiungi MB alla lista amici  Rispondi Quotando
Il contrasto argento e nero è molto bello in pista.
Le bandelle nere, sono un fattore estetico che può piacere o meno, non un fatto di utilità.
L'estetica la lascio a discrezione dei titolari della pista e con costi inferiori.

Treccia in materiale ferroso zincato o treccia in rame stagnato non hanno differenze di prezzo, ma di durata.

La treccia in rame stagnato non può avere la stessa durata di vita di una treccia in materiale ferroso ZINCATA






 Messaggi: 38  ~  Membro dal: 14/12/2006  ~  Ultima visita: 16/02/2016 Torna all'inizio della Pagina

batdog

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 17



Inserito il - 05/02/2012 : 14:25:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di batdog Aggiungi batdog alla lista amici  Rispondi Quotando
Non entro nel merito di questioni come la resistenza meccanica e la durata, perchè non ho esperienza diretta nella costruzione e manutenzione delle piste, ma credo utile citare le resistività elettriche di alcuni materiali, metallici e non

http://www.multilingualarchive.com/.../Resistivity
http://www.periodni.com/it/zn.html






  Firma di batdog 
Tanti vivono facendo male quello che fanno; correre è importante per chi lo fa bene; quando uno corre, vive e tutto quello che fa, prima o dopo, è solo attesa.
(Michael Delaney, interpretato da Steve McQueen, ne "Le 24 ore di Le Mans")


 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 1334  ~  Membro dal: 06/02/2010  ~  Ultima visita: 05/09/2021 Torna all'inizio della Pagina

f-pirali

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 05/02/2012 : 16:31:00  Link diretto a questa risposta Aggiungi f-pirali alla lista amici  Rispondi Quotando
Gent. Sig. Ballardini
se le viene in mente di fare una treccia o bandella dello stesso colore della pista, verrò da MB Slot a gambizzarla personalmente (tanto abbiamo bisogno di disabili nuovi).
Perderei la stima riposta in Lei per due semplici motivi:
1 - si colorano o numerano le corsie per sapere dove rimettere un modello uscito dallo slot o sbaglio? (sono nuovo del settore imbecillità, chiedo scusa)
2 - senza riferimenti, i commissari già spesso "fuori" di testa per propri motivi, 'n dò cacchio la rimettono la macchina? (sono sempre nuovo del settore imbecillità, chiedo scusa)

ma vi immaginate 16 corsie senza riferimenti? ma smettiamola di dire cag...ate anche scherzosamente, pensiamo ad unificare i regolamenti in modo che a Biella si corra con gli stessi modelli e regolamenti di Verona, Roma, Perugia, Napoli, Palermo ecc. ecc. senza inventarci cose nuove ad ogni piè sospinto (o giro di ruota nel mio caso) che sarebbe ora... se quella che si definisce associazione nazionale non riesce a farlo omologando le varie categorie disponibili sul mercato e richieste dai singoli, potrebbero provarci i club con un semplice pizzico (pizzichino) di buon senso! E non voglio togliere nulla ai regolamenti ANSI esistenti, che se non ci fossero sarebbe ancor peggio, bensi omologare quello che esiste già a vari livelli.

Saluti a tutti e non chiedetemi giunte, ci vediamo in pista con le macchine da scatola...






  Firma di f-pirali 
Fulvio Pirali
Presidente OPV Slot a.s.d.

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Biella  ~ Città: Biella  ~  Messaggi: 1076  ~  Membro dal: 30/05/2008  ~  Ultima visita: 16/01/2020 Torna all'inizio della Pagina

mussovolante

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 20



Inserito il - 05/02/2012 : 16:37:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mussovolante Aggiungi mussovolante alla lista amici  Rispondi Quotando
f-pirali ha scritto:

......
1 - si colorano o numerano le corsie per sapere dove rimettere un modello uscito dallo slot o sbaglio? (sono nuovo del settore imbecillità, chiedo scusa)
2 - senza riferimenti, i commissari già spesso "fuori" di testa per propri motivi, 'n dò cacchio la rimettono la macchina? (sono sempre nuovo del settore imbecillità, chiedo scusa)
..........


A me una vernice coprente gusterebbe, nel rally per mimetizzare le bandelle, nella velocità e quindi nelle piste multicorsie per colorare direttamente le bandelle del colore di riferimento. ecco cosa intendevo nel mio messaggio.






  Firma di mussovolante 
Ma tu cosa hai fatto, fai e farai di concreto per lo Slot !!!

Pace & Bene a tutti! by Mussovolante (Paolo)

musso.volante@yahoo.it

 Regione Veneto  ~ Prov.: Vicenza  ~ Città: Vicenza  ~  Messaggi: 3525  ~  Membro dal: 11/10/2007  ~  Ultima visita: 31/01/2021 Torna all'inizio della Pagina

Pope-slot

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 07/02/2012 : 09:07:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pope-slot Aggiungi Pope-slot alla lista amici  Rispondi Quotando
Ben vengano le piste "biliardo" in legno molti slottisti della plastica non le conoscono e non hanno avuto mai la possibilita' di provarle e di capire cosa sia veramente lo slot racing , penso che se prenderanno campo grazie al grande grip offerto, anche negli automodelli cambiera' qualcosa sopratutto in termini di peso rigidezza e gomme .......spero che passato e futuro si fondano e che per chi le volesse si producano anche le mitiche curve paraboliche!!!





  Firma di Pope-slot 
Fabio De Cenzo

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Palermo  ~ Città: palermo  ~  Messaggi: 286  ~  Membro dal: 05/03/2008  ~  Ultima visita: 26/05/2020 Torna all'inizio della Pagina

slot-car-museum-roma

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 07/02/2012 : 15:37:21  Link diretto a questa risposta Aggiungi slot-car-museum-roma alla lista amici  Rispondi Quotando
cari amici noi abbiamo montato sulla nosta pista in legno la treccia magnetica per giocare sia con i nosrti 1 24 eurosport e produzione senza nessun problema di magnetismo ed il sabato i bambini con le macchinine giocattolo ninco nsr ecc.NESSUN PROBLEMA fidatevi .pista in legno e treccia magnetica fa felici tutti.marco





 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 211  ~  Membro dal: 30/06/2009  ~  Ultima visita: 17/10/2017 Torna all'inizio della Pagina

slot-car-museum-roma

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 07/02/2012 : 15:38:37  Link diretto a questa risposta Aggiungi slot-car-museum-roma alla lista amici  Rispondi Quotando
per l amico che voleva trecciare le piste in plastica esiste in germania una pista in plastica con treccia di colore grigio FALLER buona caccia





 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 211  ~  Membro dal: 30/06/2009  ~  Ultima visita: 17/10/2017 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,68 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization