Forum Tuttoslot.it
    Forum Tuttoslot.it
 

Forum Tuttoslot.it
 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Nuova campagna pubblicitaria banner sul forum. Contattaci per informazioni: info@tuttoslot.it



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Testati da Voi e da Noi
 TEST: Carrera Digital Controller vs Truspeed

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale
Inserisci linkInserisci EmailInserisci suonoInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Video: Inserisci Youtube
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

    
 
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
 
 
 

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
UDoKuoio Inserito il - 22/11/2015 : 21:42:31


Seconda recensione, "comparativa", come avevo promesso al termine della mia precedente (Scalextric Kart).
Stavolta esploriamo il mondo degli "eretici" del digitale e, tra le varie marche, la Carrera e' la piu' eretica, col suo controller a pollice, che tanto ricorda le Polistil di decenni fa, mentre (quasi) il resto del mondo si e' convertito al grilletto con l'indice.

Con un atto di fede nei miei confronti, il club digitale che frequento s'e' convinto a comprare un controller aftermarket creato per la Carrera, ma con la configurazione a pistola che tutti conosciamo: il TruSpeed Carrera-D II

Sebbene sia scontato il risultato del paragone con il Carrera Originale (un aftermarket peggio dell'originale avrebbe vita brevissima!!), sono sicuro che i pochi "Carrera-Digitalizzati" presenti apprezzeranno... detto questo, iniziamo con il pulsante Carrera originale.

In effetti non si presenta malaccio, soprattutto se paragonato ai pulsanti di altri sistemi digitali. Pesa solo 84 grammi, niente viti a vista, impugnatura ergonomica, cavo a spirale e bottone per il cambio di corsia leggero e con un "click" di fine corsa. Nato per essere usato con una mano sola.
Prezzo orientativo: 40 euro, guardando qua e la' nel web.

..pero'...

1) L'impugnatura non e' cosi' ergonomica. Dalla foto qui sotto..



potete vedere che, se impugno il controller in manera corretta, dita "normali" come le mie non arrivano al cursore in posizione di rilascio. Devo spostare tutta la presa, e quindi addio ergonomia.

2) la forza da applicare col pollice si aggira sui 200grammi per muovere il cursore fino ai 450grammi circa per raggiungere il fondo corsa. Una enormita', soprattutto per gare lunghe.

3) Il cavo permette un buon utilizzo fino a circa 80cm dalla Powerbase. Gia' a 1 metro la trazione sul pulsante si fa "scomoda".
La cosa e' ininfluente se si gioca in 2-3... ma in 6 (anche con la "prolunga" della Powerbase) costringe i piloti a stare troppo attaccati tra loro.
Ovviamente la Carrera ha sviluppato un pulsante wireless, ma questo e' fuori dal confronto che sto postando.

Passiamo ora al Truspeed



Un'occhiata dal di fuori.
Impugnatura classica, un po' squadrata; ricorda vagamente lo l'SCP-1 della Slot.it, per intenderci. Sebbene per le mie mani preferisco la forma dei pulsanti DS, la posizione corretta del palmo della mano si raggiunge subito. 170 grammi di peso, compreso il cavo (che vediamo poi). C'e' uno spazio per uno sticker, per personalizzare il controller.
Il grilletto, ha un regolatore della tensione della molla di richiamo e, resa piu' morbida possibile, "pesa" sul dito dai 70grammi fino a circa 145grammi a fondo corsa. Inoltre in dotazione c'e' un secondo grilletto piu' lungo, per chi vuole usare indice e medio.
Prezzo: da 54 a 59 euro, in base a quanti se ne comprano.



Per il cambio corsia c'e' bisogno della seconda mano, poiche' il bottone e' posizionato sul dorso posteriore vicino ...al freno? Ehi! qui c'e' anche il freno!
(Inizialmente non c'era ma il feedback di altri utenti ha spinto il costruttore ad aggiungerlo).
I bottoni sono montati su PCB apposito, hanno una corsa piu' lunga degli originali e niente click. Questa scelta e' dovuta sia al feedback degli utenti che alla scelta di un bottone piu' affidabile possibile; questo ha internamente un doppio contatto, per non perdere mai un colpo.

Sopra c'e' la manopola della sensibilita', altra chicca assente nel Carrera standard. Molto morbido nel movimento ed il suo intervento non e' paragonabile ai "cugini analogici", ma comunque fa il suo lavoro.

Il cavo. Si puo' scegliere tra un classico a spirale o, come in questo caso, un cavo dritto di 1.5mt.
Il cavo ha 2 jack, uno per la Power Unit, con il suo MMJ fuori standard, l'altro per il controller (6 pin standard). Il mio dubbio tecnico e' che il peso del cavo e le eventuali tensioni dello stesso, gravano sulla presa del controller, con il rischio di rompere la lamella che trattiene il jack nella presa.
Chiedo info al costruttore: il cavo e la presa sono stati scelti sull'esperienza dei cavi telefonici americani in dotazione ai telefoni fissi (che vengono trascinati per gli uffici), oltre che dal feedback (ancora!) di circa 600 clienti. Ok, mi fido. In piu', a fine gara, tolgo il cavo e ripongo meglio il mio controller.

Apriamo? Apriamo!



Il PCB principale copre tutto l'interno del pulsante (bello da vedere). Oltre a quelli per i bottoni e il potenziometro della sensibilita', ce un PCB "di servizio" per raggiungere quello del potenziometro ed infine il PCB delle resistenze del cursore una infinita' di resistenze SMD in bella mostra.



Smontando e rovesciando questo ultimo elemento vediamo la zona contatti ed il wiper, con la sua curiosa forma a pettine per assicurare la continuita' del contatto. Il costruttore suggerisce di smontare tutto per lubrificare la zona contatti quando il wiper comincia a "gracchiare", ma si puo' evitare, raggiungendo la parte lateralmente con un cotton-fioc.
Ho tuttavia suggerito di praticare 2 fori sul PCB principale, per raggiungere la zona interessata senza smontare nulla; chissa'.. magari vediamo la modifica nella prossima versione...

E ora in pista!

Inutile dire che io, abituato all'uso dell'indice, mi sono trovato ASSOLUTAMENTE MEGLIO. Esco di meno, mi stanco di meno, miglioro i tempi...
Anche con i motori piu' spinti si puo' dosare decentemente il gas anche nelle curve di raggio 1 (standard), cosa molto ardua per chi non e' abituato come me alla durezza del cursore originale.

Mi devo quindi affidare al feedback dei "puristi".
Non e' stato cosi' traumatico come mi aspettavo. Sono piaciuti subito e altrettanto presto si sono abituati al cambio di dito.
E i tempi? In una sola serata di test, la cosa notevole non e' stata tanto il miglioramento del best lap, quanto la costanza con cui si mantenevano bassi i tempi per tutta la gara (50 giri - 11.5 secondi a giro di media). Mi aspetto quindi un lento miglioramento dei bestlap.
E Nessuno ha ripreso in mano il vecchio controller.
E finalmente non si sgomita piu' per giocare in 6, col cavo dritto!

Conclusione:

Truspeed PROMOSSO!
Il sistema digitale Carrera, nei suoi difetti, ora ne ha uno in meno: il controller.

Spero che la recensione sia stata utile agli slottisti digitali.
Si ringrazia Steeve Hills della Truspeed per le foto del controller smontato e per la valanga di dettagli forniti
Si ringrazia il club Carrera Digital di Gussago (BS) per la fiducia ed i test.
Grazie per l'attenzione. Il Vs UDoKuoio.

DISCLAIMER:
Durante i test nessun animale ha subito maltrattamenti, nessuna slotcar e' stata danneggiata, nessun dito e' stato ferito e nessun compenso e' stato percepito dal tester
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Gilpavia Inserito il - 30/12/2018 : 21:23:58
UDoKuoio ha scritto: Se vogliamo elevare il Digitale dallo stadio "giocattolo", occorrono gli strumenti migliori.
Auto performanti, contagiri adatto e sicuramente un controller come Truspeed.


Con riferimento alla pista e slot Carrera:
- Auto performanti: ok, le abbiamo e sappiamo come fare il tuning.
- Contagiri adatto: ok, Bistlap è ormai una certezza così come lo è Carrera Race App.
- Controller: ok, Truspeed (considerando il costo) è veramente il top per il digitale.

E' da tempo che UDo sta lavorando per innalzare il digitale dal livello "home" e quello che ha tirato fuori dal cilindro è veramente "tanta roba"!
Cosi vale anche per Bist che ha dedicato un sacco di tempo allo sviluppo del software portandolo a competere con i più conosciuti programmi per il settore slot.

Vi state chiedendo se è un ringraziamento? Sì, lo è. E voglio accomunare tutti gli utenti del forum che condividendo i loro test e le loro esperienze hanno dato, stanno dando, e daranno ulteriori stimoli per migliorare il digitale.





Thunderbolt Inserito il - 30/12/2018 : 18:02:33
Dopo aver letto questo bel test comparativo sono in crisi :) perché dovendo aggiungere un controller per poter correre in 3 pensavo di aggiungere questo come controller al posto di un altro carrera wireless, è possibile utilizzarlo assieme a più controller wireless?
UDoKuoio Inserito il - 30/12/2018 : 17:46:19
Mi scrive direttamente Steve Hills (Mr. Truspeed) e riporto qui la email:
Thanks to UDo Kuoio for telling everyone about the wire loop and how to clean and maintain them.
My intention is always to make them as reliable as possible within a price budget, so the feedback helps me to keep improving.
The latest version is designed to remove all the possible problems with the complex pillars and mounting system of the previous versions.
I make them all with the loop wire connected already so I hope now they will work nicely for a long time.


Per i piu' pigri traduco:
"Grazie a UDoKuoio(*) per aver parlato a tutti del loop di fili e di come pulirli e mantenerli.
La mia intenzione è sempre quella di renderli il più affidabili possibile all'interno di un budget di prezzo, quindi il feedback mi aiuta a continuare a migliorare.
L'ultima versione è progettata per rimuovere tutti i possibili problemi con i complessi pilastri e il sistema di montaggio delle versioni precedenti.
Li faccio tutti con il cavo collegato già, quindi spero che funzioneranno a lungo."


(*) in realta' grazie anche all'utente Sonotono per la segnalazione.

Grazie, Steve, per ascoltare sempre i tuoi acquirenti.

Se vogliamo elevare il Digitale dallo stadio "giocattolo", occorrono gli strumenti migliori.
Auto performanti, contagiri adatto e sicuramente un controller come Truspeed.

UDoKuoio Inserito il - 16/11/2018 : 18:33:36
Individuato lo stesso problema sul pulsante di un nostro socio.


Soluzione:


Questi 2 dadi (e tutto cio' che c'e' sotto, controdadi, vite, etc) se non sono serrati correttamente, creano "vuoti" apparentemente a casaccio, in realta' dipendenti da quanto premi il grilletto LATERALMENTE da una parte o dall'altra.

Bastato riavvitare.. et viola'. Aggiunto shunt anche al suo pulsante, "nonsisamai".


UDoKuoio Inserito il - 23/10/2018 : 22:21:35
GRUNZ ha scritto:


Un altro problema e' il pettine che si alza dai contatti quando il trigger viene spostato lateralmente: anche in questo caso il controller va in full-power mode e hai un macchina che schizza via impazzita.

Anche questo caso sembra un problema di assemblaggio. Il mio pettine "tiene" anche se forzo lateralmente il grilletto.

Nel frattempo mi si e' staccata la saldatura sul grilletto.
Rifatta. Se si ristacca, provvedero' con la colla a caldo.
GRUNZ Inserito il - 23/10/2018 : 22:06:37
Visto che non sono uno a cui piace "kicking tyres" ho fatto la suddetta modifica su un altro controller che faceva le bizze.
Una cosa da notare: posso confermare che quando il pettine non tocca i contatti il sistema scalextric va in full-power mode.
Ho fatto la modifica come da sopra e il controller adesso sembra funzionare a perfezione. visto che c'ero ho dato una pulita al contatto di ottone.
Vediamo come va alla lunga.
GRUNZ Inserito il - 23/10/2018 : 21:26:41
Soluzione interessante. devo vedere se e' possibile farla anche sulla versione scalextric.
Qui li usiamo da un bel po' e ultimamente l'affidabilita' era andata a farsi benedire.
In pratica, con il pulsante a meta' corsa la macchina accelerava a full speed! Anche lasciando il trigger, la macchina continuava ad andare.
Prima abbiamo pensato fosse il cavo. Poi invece ci siamo resi conto che il problema era la parte posteriore dell'trigger assembly.
In pratica la parte dove avete saldato il cavo: quando in posizione di rest o '0' si appoggia al post del freno, se si sporca o ossida allora il comando di freno non passa.
Un altro problema e' il pettine che si alza dai contatti quando il trigger viene spostato lateralmente: anche in questo caso il controller va in full-power mode e hai un macchina che schizza via impazzita.
Pulendo il tutto e togliendo la parte ossidata, il controller diventa nuovamente affidabile.

Il prossimo controller che pulisco faccio delle foto e le posto.

UDoKuoio Inserito il - 16/09/2018 : 10:46:48
Et voila'!


Anche se non riscontravo problemi elettrici, ho effettuato lo steso la modifica.... metti che col tempo...
Difficolta' zero. Ho aggiunto poi una goccia di colla a caldo in corrispondenza della saldatura del punto "T" ... metti che col tempo...
UDoKuoio Inserito il - 15/09/2018 : 11:55:27
mhhh. Il tuo sembra una versione intermedia tra il mio e quello nero (..c'e' qualche doppio senso, lo so...)
Nel tuo i contatti sono a vista (e quindi facilmente pulibili senza impazzire), mentre nel mio sono girati verso l'interno, come si puo' vedere nelle immagini a pagina 1 di questo topic.

Chissa' se queste diverse soluzioni hanno creato una qualche criticita' nell'accoppiamento delle schede e conseguente problema di cui parliamo. O sono semplici difetti di produzione.
Comunque NON tornerei al pulsante Carrera neanche sotto tortura.
sonotono Inserito il - 15/09/2018 : 10:24:48
UDoKuoio ha scritto:

Ti credo ciecamente.
Sono convinto infatti che, se usi solo auto tipo Carrera DTM, le differenze tra i due pulsanti sono minime, dipendenti magari solo dalla "mano" e dall'esperienza.
Dovrei farti provare un'auto "seria" che pesa 40g in meno delle Carrera e con un motore decisamente piu' brillante del E200. Peccato siamo cosi' lontani...

L'unico aspetto che trovo più comodo sul truspeed è il pulsante dello scambio. Sul carrera ho faticato a riprenderci la mano. Farlo con l'altra mano è molto più semplice.

UDoKuoio ha scritto:
Se pero' ti vuoi disfare di un Truspeed D132 III a prezzo di realizzo.... (hihihi)

Eh eh, mio figlio ha preso a giocare con una certa frequenza grazie al truspeed, il carrera è troppo duro per la sua mano piccola. Quindi non li vendo.

UDoKuoio ha scritto:
Tornando alla modifica, io ho un Truspeed D132 II, quindi il PCB e' diverso da quello mostrato nel PDF della modifica.
Ho visto comunque che e' indicato il punto su cui intervenire.. quasi quasi lo faccio.

Anche io non ho l'ultima versione (peccato perchè nero è tremendamente bello). Ho chiesto a Steve, il punto di saldatura è sempre quello indicato con la T, come da foto.

UDoKuoio Inserito il - 15/09/2018 : 09:10:14
Ti credo ciecamente.
Sono convinto infatti che, se usi solo auto tipo Carrera DTM, le differenze tra i due pulsanti sono minime, dipendenti magari solo dalla "mano" e dall'esperienza.
Dovrei farti provare un'auto "seria" che pesa 40g in meno delle Carrera e con un motore decisamente piu' brillante del E200. Peccato siamo cosi' lontani...

Se pero' ti vuoi disfare di un Truspeed D132 III a prezzo di realizzo.... (hihihi)

Tornando alla modifica, io ho un Truspeed D132 II, quindi il PCB e' diverso da quello mostrato nel PDF della modifica.
Ho visto comunque che e' indicato il punto su cui intervenire.. quasi quasi lo faccio.
sonotono Inserito il - 14/09/2018 : 15:11:54
Aggiornamento: ho eseguito la saldatura su uno dei due pulsanti, già qualche giorno fa. Da quel momento ho girato per qualche centinaio di giri senza più riscontrare il problema del funzionamento a singhiozzo. Aspetto ancora prima di cantare vittoria.
Ho saldato anche il secondo pulsante, ma non ancora testato. Vi terrò aggiornati.

ps: aggiungo che ho usato sia il Truspeed che l'originale Carrera wireless registrando i tempi sul giro, in blocchi di 50 giri per volta. Sorprendentemente, al netto delle uscite, con 9 macchine su 10 giro più veloce, più costante ed esco meno con il Carrera, nonostante sia più duro, faticoso e meno sensibile.
Gilpavia Inserito il - 04/09/2018 : 13:29:00
sonotono ha scritto:

Chiesto lumi a Steve Hill, mi ha detto di provare questa soluzione:

https://cdn.shopify.com/s/files/1/1...179905279404

Saldare un anello di cavo.
Ho il saldatore. Ho del cavo elettrico (non da slot, ma pazienza). Provo appena possibile e vi faccio sapere.



Vista la posizione e data la delicatezza delle saldature da fare io mi procurerei un cavo da slot possibilmente con guaina morbida.

sonotono Inserito il - 04/09/2018 : 11:35:33
Chiesto lumi a Steve Hill, mi ha detto di provare questa soluzione:

https://cdn.shopify.com/s/files/1/1...179905279404

Saldare un anello di cavo.
Ho il saldatore. Ho del cavo elettrico (non da slot, ma pazienza). Provo appena possibile e vi faccio sapere.
sonotono Inserito il - 02/09/2018 : 19:16:10
UDoKuoio ha scritto:

Fai un test per me:
mentre fai correre una macchina a velocità costante (magari settando una velocità molto bassa), muovi il cavetto vicino ognuno delle sue due spinette e dimmi se capitano ancora i problemi.

Verifica anche che tutte i dadi e bulloni siano serrati.


Ho provato a muovere il cavetto di entrambi, insistendo un po', non è successo niente.
Sembra tutto serrato correttamente.
UDoKuoio Inserito il - 02/09/2018 : 13:39:56
Fai un test per me:
mentre fai correre una macchina a velocità costante (magari settando una velocità molto bassa), muovi il cavetto vicino ognuno delle sue due spinette e dimmi se capitano ancora i problemi.

Verifica anche che tutte i dadi e bulloni siano serrati.
sonotono Inserito il - 02/09/2018 : 13:29:06
UDoKuoio ha scritto:

..e allora vale anche per te il suggerimento dei test da fare


Ho provato a lubrificare con benzina zippo l'area dove passa il pettine, ho provato a cambiare ingresso nella centralina. Il problema si ripresenta, in maniera del tutto casuale. Sigh, sob.
Chiederò lumi al produttore.
Nel frattempo sono tornato al pulsante Carrera, chissà, forse definitivamente.
UDoKuoio Inserito il - 01/09/2018 : 23:06:51
..e allora vale anche per te il suggerimento dei test da fare, almeno se capita a qualcuno di noi sappiamo dove andare a parare.

Sono curioso perche' che ero partito timoroso, pulendolo spesso e crimpando un secondo cavo... ma sara' un anno che non lo apro e non cambio cavo.
sonotono Inserito il - 01/09/2018 : 22:38:28
UDoKuoio ha scritto:

Beh.. ora sei il secondo che manifesta questo problema

Terza segnalazione.
Anche io ho problemi con i miei due pulsanti truspeed. Entrambi hanno dei "buchi" di funzionamento tanto imbarazzanti quanto imprevedibili.
UDoKuoio Inserito il - 24/04/2018 : 12:36:01
Alberto Pedrini ha scritto:
Ti mando un messaggio appena riesco a combinare il giro.

Usa pure l'indirizzo di posta descritto nella Ns pagina dei contatti(click, please)

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,41 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization