Forum Tuttoslot.it
    Forum Tuttoslot.it
 

Forum Tuttoslot.it
 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Nuova campagna pubblicitaria banner sul forum. Contattaci per informazioni: info@tuttoslot.it



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Forum principale
 Regolamento GT / LMP 2013

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale
Inserisci linkInserisci EmailInserisci suonoInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Video: Inserisci Youtube
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

    
 
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
 
 
 

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Maurizio Ferrari Inserito il - 09/12/2012 : 16:13:07
Pubblicato il regolamento GT e LMP 2013
http://www.slot.it/Download/RTGT-IT-2013-1.pdf

Cito dall'introduzione:
" L’obiettivo del Campionato è quello di correre con componenti di serie e motori e gomme forniti dall'organizzazione per rendere semplice, veloce ed economica la preparazione della vettura."

La gara di Lodi del 29 dicembre, su pista MB, si svolgerà secondo questo regolamento, e vetture limitate alla categoria LMP (Lola e Audi)

Saluti
Maurizio
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Orfeo Inserito il - 17/12/2012 : 14:40:27
Può anche essere vero, ma allora perché non ammettere pesi minimi inferiori anche per i modelli "vecchi" (che possono tranquillamente pesare meno di 19 grammi) in modo da avvicinarli alle nuove produzioni in termini di prestazioni?
Spider70 Inserito il - 17/12/2012 : 14:25:50
Penso che la disparità di pesi è dovuta al fatto che le tre che hai citato, di auto, sono di ultima produzione, quindi già realizzate al minimo peso per essere più performanti!!!
Orfeo Inserito il - 17/12/2012 : 13:49:08
Mi piace questo nuovo regolamento, però vorrei che mi aiutaste a fare luce su un paio di punti, soprattutto (ovviamente) il signor Ferrari, se legge questo mio intervento.
Il primo dei miei dubbi riguarda il peso dei nuovi modelli rispetto a quelli vecchi, come mai Lola, Porsche ed Audi R18 hanno un peso minimo così ridotto rispetto agli altri modelli?
Il secondo dubbio riguarda l'uso dell'abitacolo in lexan, è possibile utilizzarlo solo se in presenza del chip oxigen, oppure lo si può montare sempre, fermi restando i limiti di peso della carrozzeria (io posseggo tre Nissan ed ho sostutito tutti gli abitacoli per avere maggior spazio all'interno del modello, aggiungendo peso in quei modelli che non raggiungevano la soglia minima prevista dal regolamento)?

Animal Slot Inserito il - 12/12/2012 : 21:55:22
slotzilla ha scritto:

Visto che hai fatto un off-topic,offtopico anch'io.
La Chaparral non va capita ma...amata incondizionatamente,essendo l'unica macchinina dotata di sentimenti lei contraccambierà e poi vedrai che i tempi scendono.

Parole SANTE!!!!!!
EMILIO Inserito il - 12/12/2012 : 17:46:05
Ieri sera i primi assaggi...... ma faceva troppppppo freddo.........


Emilio
Hispanico Inserito il - 12/12/2012 : 16:42:10

La Chaparral va'...eccome...

Marco...12,426 sulla ns ninco...mai riuscito con altre...

Per tornare a noi,la categoria non solo mi piace...mi strapiace !!

Tra pochissimo i primi miei test...speriamo...

Banzai !!

Maurizio
EMILIO Inserito il - 12/12/2012 : 10:28:07
Come sarebbe che la Chaparral non va ?!?!?!?!?!?!??!?

Emilio
slotzilla Inserito il - 12/12/2012 : 09:54:16
Visto che hai fatto un off-topic,offtopico anch'io.
La Chaparral non va capita ma...amata incondizionatamente,essendo l'unica macchinina dotata di sentimenti lei contraccambierà e poi vedrai che i tempi scendono.
Federico Danesin Inserito il - 11/12/2012 : 17:57:43
Faccio la voce fuori dal coro da ex slottista praticante, ma le mie macchine guidate da me hanno sempre fatto massimo il 4° posto, guidate da un pilota serio hanno sempre fatto tempi di rilievo e sono sempre state perparate al massimo come nel GT, qulcuno del mio ex club si ricorda la mia Chaparall sempre giudicata ottima ma che io non ho mai capito.
mrsmooke Inserito il - 11/12/2012 : 15:54:32
gran bel regolamento...con gran belle macchine!
PS: Maurizio quando sei in Umbria ricordati di fare un salto a Spello! ti facciamo fare un giro sulla nuova pista del GSP!!!
Hispanico Inserito il - 11/12/2012 : 11:29:17
Maurizio Ferrari ha scritto:

Ormai abbiamo qualche anno di esperienza nel campionato prima GT, poi classic, poi... beh, cosa sarà il 2013 ve lo racconto fra un attimo.

Quello che ho visto, dato che mi diverto a correre con le mie macchine, è che la preparazione conta comunque, ma limitare il numero dei componenti ammessi a quelli 'di scatola' o poco più riduce moltissimo il tempo necessario (e la spesa) per avere una macchina competitiva, senza per questo togliere nulla alla prestazione della macchina. Il telaio quello è, il banchino anche, le ruote pure... già il 90% del lavoro è fatto.

Che altro aggiungere??

Io,da oggi,comincio ad allestine una...in attesa delle date,vediamo come va'...

Maurizio
Spider70 Inserito il - 11/12/2012 : 08:42:06
Lo vedi è esattamente quello che dicevo io Giampà!!!
Giampaolo Inserito il - 10/12/2012 : 19:01:43
Maurizio Ferrari ha scritto:

Ormai abbiamo qualche anno di esperienza nel campionato prima GT, poi classic, poi... beh, cosa sarà il 2013 ve lo racconto fra un attimo.

Quello che ho visto, dato che mi diverto a correre con le mie macchine, è che la preparazione conta comunque, ma limitare il numero dei componenti ammessi a quelli 'di scatola' o poco più riduce moltissimo il tempo necessario (e la spesa) per avere una macchina competitiva, senza per questo togliere nulla alla prestazione della macchina. Il telaio quello è, il banchino anche, le ruote pure... già il 90% del lavoro è fatto.






Per quanto scontato io Quoto in pieno queste considerazioni....

Mi sembra una giusta e lungimirante scelta rispetto quella che è la realtà slottistica che viviamo.

In un periodo infatti in cui ci si diverte sempre meno per evitare di spendere troppi soldi ( che mancano oltretutto ) è giusto contenere i costi.

Forse molti come me che acquistano slot anche per collezionismo non badano molto al costo dei componenti ma un ragazzo di 16 anni ( che magari compra la slot e poco altro quando ha 2 lire in tasca ) sarà sicuramente felice di un regolamento in cui dovrà settare la macchina al meglio facendosi bastare quello che ha ---Che poi sarà quello che hanno anche gli altri----

Insomma: Limitare le variabili "esogene" è la maniera migliore per controllare un determinato fenomeno...!!!!!......

Che poi limitare non vuol dire "non divertirsi" ma affinare ed ottimizzare quello di cui si dispone......

Non mi stanco mai di raccontare l'aneddoto di quando a 18 anni correvo con le RC, Tamya TL01 per la precisione..... Sacrifici tutta l'estate per comprare la macchina ed il telecomando..(450.000 mila lire + 75.000 di pacco batterie).. L'inverno poi a farsi il sangue amaro appena arrivavi in pista e "LORO" tiravano giù milioni di "Lire" di accessori, motori etc..... Ho mollato subito......

Vabbé dopo la favola della "Piccola fiammiferaia" vi saluto e mi congratulo ancora per la scelta....

Giampaolo
antovig Inserito il - 10/12/2012 : 18:59:45
Ciao a tutti, ciao Maurizio.

Anch'io concordo con Ga (non per niente, socio di club, amico e mentore slottistico...) sul fatto che, con una macchina sostanzialmente "di scatola", la preparazione conta forse persino di più.

Però, un regolamento che ti permette di utilizzare quasi integralmente la macchina di scatola è certamente un grande sollievo, perchè, comunque, semplifica molto il lavoro (oltre, naturalmente, a ridurre i costi, aspetto molto importante, specie in questi tempi...).

La vettura dovrà sempre essere oggetto di preparazione, ma gli elementi sui quali intervenire, risultando in numero limitato, la renderanno senz'altro "meno cervellotica".

Si pensi al GT in linea attuale: quanti pezzi si possono provare su ogni singola vettura ?

Decine direi (cerchi , assali, sospensioni, telai, ecc., ecc.).

Alla fine, chi riesce a testarli davvero tutti ?

Tanto, alla fine, i preparatori più bravi, faranno sempre la differenza.

Un saluto a tutti.

Antonio



Maurizio Ferrari Inserito il - 10/12/2012 : 17:21:45
Ormai abbiamo qualche anno di esperienza nel campionato prima GT, poi classic, poi... beh, cosa sarà il 2013 ve lo racconto fra un attimo.

Quello che ho visto, dato che mi diverto a correre con le mie macchine, è che la preparazione conta comunque, ma limitare il numero dei componenti ammessi a quelli 'di scatola' o poco più riduce moltissimo il tempo necessario (e la spesa) per avere una macchina competitiva, senza per questo togliere nulla alla prestazione della macchina. Il telaio quello è, il banchino anche, le ruote pure... già il 90% del lavoro è fatto.



Spider70 Inserito il - 10/12/2012 : 16:54:55
ga Inserito il - 10/12/2012 : 16:31:14
Spider70 ha scritto:

Lo so benissimo cosa vuol dire un regolamento del genere..
Io gareggio con le RC 1/10 e prediligo i campionati Tamiya proprio per i regolamenti restrittivi!!!!
la messa a punto con minori variabili lascia più spazio al pilotaggio!!!


Spider70 ha scritto:

Siamo d'accordo che il setup della slot (leggi messa a punto) sia parte essenziale del divertimento, ma spesso e volentieri è lo scoglio che fa allontanare i neofiti...!!!


In primis mi scuso perché siamo off topic però: la messa a punto di un modello RC o slot che per regolamento prevede meno variabili non è assolutamente più semplice, secondo me, devi anzi tirare fuori il massimo da quello che hai e chi è più capace ottiene di più (penso ad esempio agli assali in plastica delle DTM Ninco o delle Fly Classic pre ricambi professionali chi sapeva raddrizzare, allineare ecc. era una spanna sopra).

Inoltre è vero che i neofiti davanti alle 1000 variabili si spaventano ma anche il non capire perché la loro macchina di scatola, a prima vista uguale a quella di Pippo, in pista sembrano delle gemelle diverse potrebbe farli scappare.

Detto questo il regolamento mi piace e ci stavamo già ragionando per la prossima stagione al club.

Ciao, Ga
tommy Inserito il - 10/12/2012 : 13:02:56
Grazie della risposta Maurizio.....è allora un bimotore hihi saluti da Aldo.
Maurizio Ferrari Inserito il - 10/12/2012 : 12:43:25
Il motore MN09ch è l'unione dei motori MN09c e MN09h. Ha una faccia aperta e una chiusa. Sarà disponibile il 15 gennaio come ricambio, comunque è il motore che si trova in tutte le nostre ultime GT o LMP. Probabilmente la Lola Drayson (verde) CA22a aveva ancora il motore MN09h. Per il nostro campionato si accetta anche il modello MN09c (variante chiusa).



Spider70 Inserito il - 10/12/2012 : 12:26:24
Siamo d'accordo che il setup della slot (leggi messa a punto) sia parte essenziale del divertimento, ma spesso e volentieri è lo scoglio che fa allontanare i neofiti...!!!

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,35 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization