Forum Tuttoslot.it - 7° "Meeting 1/32 Revival"
    Forum Tuttoslot.it
 

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Vuoi pubblicizzare il tuo marchio o negozio nei nostri banner? approfitta della promozione! Per informazioni: info@tuttoslot.it



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 EVENTI
 Evento: 7° "Meeting 1/32 Revival"
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

sergio49

Tuttoslottista F1


Utente Valutato:
Voti:1



Inserito il - 16/11/2021 : 21:42:38  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sergio49 Aggiungi sergio49 alla lista amici  Rispondi Quotando


Intensa giornata di gare al "BB Slot" di Reggio Emilia. Ben tre le categorie previste, per un totale di otto batterie.



Alle otto di mattina già i box iniziano ad animarsi.







Alle 10.00 è ora di portare le "In Line Vintage" in verifica.



Queste tutte le "Womp" schierate:








Prima batteria In Linea "Vintage"



Pino Capone, Alessandro Ventimiglia, Giorgio Peroni, Luciano Pellegrini, Alberto Avanzo.



Da quanto visto nelle prove libere, le previsioni sono che Luciano Pellegrini dovrebbe fare una strage, invece, già dai primi istanti di gara si capisce che Pino Capone ha tutte le intenzioni di vendere cara la pelle. Alla fine della prima frazione sono 25 giri per entrambi. Dietro di loro è bagarre per il terzo posto, con Peroni che riesce a prendere un leggero margine su Avanzo e Ventimiglia. In seconda frazione Luciano in corsia uno, la più ostica, ha un cedimento e Pino approfitta per accumulare due giri di vantaggio. Vantaggio che, nonostante il furioso tentativo di recuperare da parte di Luciano, gli consente di aggiudicarsi il primo posto di batteria. Terzo posto per un regolare Alberto Avanzo, poi Peroni e Ventimiglia.


Seconda batteria.



Mauro Pesaresi, Antonio Capelli, Roberto Addia, Domenico Martinez, Riccardo Barone.





Allo start Capelli parte a razzo con Pesaresi, Barone e Addia ad inseguire. Martinez che sembra non riuscire a tenere il ritmo perde terreno.
Alla ripartenza la situazione si ribalta, mentre Capelli accusa problemi che lo attardano, il più rapido è Mimmo che allo scoccare degli otto minuti somma 26 giri al suo totale. Addia Pesaresi e Baroni 25, solo 21 per Capelli che così scivola all'ultimo posto. Le successive frazioni vedono il costante progresso nell'azione di Mimmo che culmina con le 27 percorrenze in quinta frazione e vedono anche, purtroppo, il ritiro per sgranatura di Pesaresi e la bella lotta tra Addia e Barone per il secondo posto di batteria.


Terza batteria.



Emanuele Spotti, Sergio Lucarini, Fausto Mazzoni, Roberto Bigi, Mario Garavaldi.



Allo start vanno via tutti velocissimi, trenta giri per Bigi, 28 per gli altri quattro.



Roberto è inarrestabile, stampa 28 giri in corsia uno e consolida il suo primo posto. Mazzoni, Spotti e Garavaldi tengono abbastanza il ritmo, mentre Lucarini comincia a perdere terreno. Oramai la gara ha una sua fisionomia con Bigi che minuto dopo minuto prende il largo fino a scavare una voragine tra lui e gli inseguitori, e con la lotta accanita tra i tre inseguitori per la seconda piazza. Sul filo di lana la spunta Fausto di 15 settori su Spotti, mentre Garavaldi incappa in un guasto tecnico a pochissimo dalla fine.

Classifica generale:




Continua!




 Regione Marche  ~ Prov.: Pesaro-Urbino  ~ Città: fano  ~  Messaggi: 182  ~  Membro dal: 28/12/2011  ~  Ultima visita: 24/11/2021

sergio49

Tuttoslottista F1


Utente Valutato
Voti: 1



Inserito il - 17/11/2021 : 20:04:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sergio49 Aggiungi sergio49 alla lista amici  Rispondi Quotando
Settimo Meeting 1/32 Revival - Seconda parte

Giusto il tempo per un "frugale" spuntino, che ecco già fattasi l'ora di portare le "In Linea" moderne in verifica. La gamma dei telai utilizzati vede parecchi "SR" sia nella versione in "singolo pezzo" che in "due pezzi". Presenti anche diversi "JK Formula" ed un "Crime", portato in pista dal suo mitico costruttore Giorgio "Tover" Peroni.







Prima batteria "In Line Moderna":



Roberto Addia, Giuseppe Capone, Luciano Pellegrini, Alberto Avanzo, Giorgio Peroni.






Non c'è partita, Roberto Addia fin dalle prime tornate fa capire di non voler fare sconti, è velocissimo. L'unico che inizialmente prova a stargli dietro è Pino Capone ma, un giro dietro l'altro, il divario inesorabilmente si allarga. Pellegrini, che potenzialmente da quello che si era visto in prova era destinato ad una prestazione maiuscola, per non precisate motivazioni tecniche, ha preso quasi da subito la via dei box. Nessuna altra novità fino alla fine, con Roberto comodo primo, Pino comodo secondo, Giorgio, autore di una gara comunque positiva, comodo terzo, Alberto quarto davanti a Luciano (ritirato).


Seconda batteria:



Antonio Capelli, Alessandro Ventimiglia, Riccardo Barone, Domenico Martinez, Emanuele Spotti.







Durante i primi minuti sembra una batteria molto equilibrata con Capelli che con una guida molto concreta in corsia cinque riesce ha prendere un minimo di
margine sugli inseguitori Barone (in tre) e Spotti (in uno). Però nel proseguo, mentre Spotti continua in un crescendo a botte di 29/30 giri, Capelli ha una vistosa flessione, per problemi con le spazzole nel corso della terza frazione, flessione che gli fa perdere anche il secondo posto in favore di Barone. Ventimiglia, in fase di apprendistato, partito un poco contratto, tanto che in prima frazione ha perso 4/5 giri rispetto ai primi, si rifà nei successivi stint. Con una gara veloce e regolare rischia infatti, in rimonta, di soffiare la terza piazza ad Antonio. Alla fine tra loro ci sono solo pochi settori. Ad un giro da loro chiude Martinez, non al meglio in questo frangente.


Terza batteria:



Fausto Mazzoni, Roberto Bigi, Sergio Lucarini, Mario Garavaldi, Mauro Pesaresi.





Anche in questa categoria, quella delle "In Line Moderne", Bigi con il suo "SR Monopezzo" da una dimostrazione di devastante superiorità chiudendo la prima frazione con ben 32 tornate. Staccato di due giri si ferma Fausto Mazzoni. A tre Lucarini, poi Pesaresi. Mentre Mario Garavaldi, uno che sulla carta poteva essere oltre a Bigi un pretendente al primo posto, si ritira al 12° giro. Sfumata la possibilità di assistere ad un bel duello per l'assoluto, dagli spalti l'attenzione si sposta sulla bella lotta per le posizioni a podio, tra Mazzoni, Lucarini ed anche Spotti che, dalla "classifica provvisoria", galleggiando tra la seconda e la quarta posizione ha continuato per tutto lo sviluppo della gara a reclamare un posto nelle parti alte della classifica.
Prima dell'ultima ripartenza la situazione vede in testa Mazzoni con 148 giri, Lucarini e Spotti a 147. Per i tre sono 4 intensi minuti vissuti in apnea.


Classifica generale:





Archiviate le sei batterie delle "In Line" si passa rapidamente alle verifiche delle "Angle Winder".
Causa diverse defezioni dell'ultima ora, le batterie sono solo due per complessivi dodici concorrenti.





Prima batteria "Angle Winder":



Pino Capone, Giorgio Peroni, Antonio Capelli, Alessandro Ventimiglia, Riccardo Barone, Domenico Martinez.








Allo "start" Capone va via come un treno. Nella sua scia tiene botta Barone, gli altri sono in un mucchio selvaggio poco distanti. Ai quattro minuti sono ben 30 giri per Pino, ad un giro Riccardo, a due Alessandro e Mimmo, a tre Giorgio e Antonio.
Martinez toltasi la scomoda corsia uno inizia a martellare inesorabile giri veloci ed in breve, prima dello scadere della seconda frazione riesce a sdoppiarsi due volte rispetto al leader Capone. La gara continua poi con la stessa fisionomia. Martinez prende la testa della gara senza più lasciarla. Anche Barone scavalca Capone e si piazza in seconda posizione.Capelli, in rimonta, cerca di arrivare al terzo posto di batteria, ma Capone, con uno scatto di orgoglio, stringendo i denti per pochi settori gli nega questa soddisfazione. Grande prova di Ventimiglia che, all'esordio in queste gare, è autore di una prova estremamente valida.


Seconda batteria:



Roberto Addia, Sergio Lucarini, Emanuele Spotti, Mauro Pesaresi, Fausto Mazzoni, RobertoBigi.








Le Angle Winder sono macchine che viaggiano molto veloci. Evidentemente azzeccata è la combinazione tra telaio Demon e i piccoli motori di concezione moderna, in questa alchimia positiva, molto valido si è rivelato il recente Hawk9.

Tornando alla gara, al primo stop sono 33 tornate per Spotti. 32 per Bigi che però ha girato in corsia 1. 31 per Mazzoni e Addia. 29 per Lucarini in netto ritardo. Giornata nera per Mauro Pesaresi, costretto di nuovo al ritiro dopo solo 22 giri.
Bigi è inesorabile, questa volta però non riesce a fare il vuoto come nelle due gare precedenti, a rendergli la vita un tantino più difficile è Mazzoni che con un modello egregiamente preparato da Luciano Pellegrini, un mago in ambito di meccanica slottistica, riesce a rimanergli in scia per tutta la gara. Alla fine sono ben 192 giri per Roberto, 190 per Fausto. Percorrenze che una volta erano appannaggio delle moderne 1/24!!! Bellissimo anche il duello per il terzo posto, con Addia che in uno stupendo finale in crescendo regola Spotti. Lucarini che per agguantare il quarto posto assoluto ha sempre corso con un occhio alla "classifica provvisoria" dove figurava quarto per lunghi tratti un minaccioso Martinez, ha visto tutto vanificato in quinta frazione dal dal distacco di un peso che incastrandosi è andato a "segare" una gomma. Poi il bastardo pezzo di piombo è stato sputato fuori, ma nel frattempo almeno 4 giri erano andati.


Classifica generale:





Prima di chiudere ho l'obbligo di ringraziare di cuore Roberto Bigi e Luciano Pellegrini per le splendide e intense giornate di Slotracing che ci hanno fatto vivere.

Il prossimo appuntamento al "BB Slot" di Reggio Emilia è per fine Gennaio quando torneranno in pista le astronavi 1/24, sia "Produzione" con telaio "JK" e motore libero, che "Prototipo" con telaio e motore liberi!

Ciao, alla prossima!!!




 Regione Marche  ~ Prov.: Pesaro-Urbino  ~ Città: fano  ~  Messaggi: 182  ~  Membro dal: 28/12/2011  ~  Ultima visita: 24/11/2021 Torna all'inizio della Pagina

MimmoMartinez

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 1



Inserito il - 18/11/2021 : 18:00:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MimmoMartinez Aggiungi MimmoMartinez alla lista amici  Rispondi Quotando
Vi racconto sinteticamente qualcosa che riguarda il mio box.
Gara Womp-womp: il motore si era fermato inspiegabilmente, ho fatto un garone tipo Hamilton perchè ho recuperato dalla ultima posizione, fino al quinto posto, ero molto sodisfatto!
Per questo motivo nella gara successiva (bikini - due pezzi in linea) ho prestato una macchina buona ad Addia (JK) che con una prestazione al livello della sua nomea si è potuto rifare dopo una prima gara mosciarella.
Così per la terza gara (produzione) ho tenuto la macchina migliore per me: avevo un BulgaroToy preparato e prestato da Lucio (una leggenda vivente), con un motore molto magnetico (con i magneti scoperti) con il quale mi è sembrato di annichilire gli avversari. Poi è successo l'assurdo, Addia, nella batteria successiva, con un Demon normalissimo, con un motore non magnetico, cassa chiusa (l'unico) e gomme vintage, ha cominciato a girare come un pazzo restando a lungo in lotta per il secondo posto, alla fine terzo. Come ha fatto non l'ho ancora capito.




 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Milano  ~  Messaggi: 19  ~  Membro dal: 30/10/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

amministratore

Forum Admin




Utente Valutato
Voti: 25



Inserito il - 18/11/2021 : 21:46:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di amministratore Aggiungi amministratore alla lista amici  Rispondi Quotando
Questo è quello che mi piace leggere!! le vostre voci. Quello che è successo in gara al di fuori delle mere classifiche. Questo ci fa diventare "ingordi" di slot!!
Grande Mimmo!! ... bentornato!!




  Firma di amministratore 
E' NATO TUTTOSLOT SHOP - SPECIALITA' PISTE
Clicca sul logo e vieni a vedere




 Regione Umbria  ~ Prov.: Perugia  ~ Città: Magione  ~  Messaggi: 7950  ~  Membro dal: 08/03/2006  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

MimmoMartinez

Nuovo Tuttoslottista


Utente Valutato
Voti: 1



Inserito il - 19/11/2021 : 18:17:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MimmoMartinez Aggiungi MimmoMartinez alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie!
Non sono mai andato via, ma ho visto che si parlava di me e allora mi sono buttato.




 Regione Lombardia  ~ Prov.: Milano  ~ Città: Milano  ~  Messaggi: 19  ~  Membro dal: 30/10/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,42 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization