Forum Tuttoslot.it - Categoria Gruppo C : settembre Campidoglio R.S.C.
    Forum Tuttoslot.it
 

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Vuoi pubblicizzare il tuo marchio o negozio nei nostri banner? approfitta della promozione! Per informazioni: info@tuttoslot.it



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 GARE CLUB
 Categoria Gruppo C : settembre Campidoglio R.S.C.
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Maicol

Tuttoslottista GT


Utente Valutato:
Voti:7



Inserito il - 08/09/2020 : 08:11:55  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maicol Aggiungi Maicol alla lista amici  Rispondi Quotando
Amici, stasera parte il Campionato Gruppo C.

Chiunque voglia e' nostro ospite.

Prove libere dalle 19,00 e gara dalle 20,45.

A stasera.





Stasera vedremo le scelte dei contendenti in campo.






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 825  ~  Membro dal: 11/09/2012  ~  Ultima visita: Ieri

Maicol

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 7



Inserito il - 15/09/2020 : 08:26:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maicol Aggiungi Maicol alla lista amici  Rispondi Quotando
Allora , 10 piloti alla gara di esordio del Campionato Gruppo C 2020.

I primi a presentarsi sul circuito con il loro Motor Home : Ludovico Vergari , Maurizio Santini e Riccardo Pedulla.

Il Team Renzi schiera solo Pablito con la sua Porsche 962 intonsa in tutti i suoi componenti :



Presente alla gara di esordio Antonio Fabrizi carrozzato anche lui Porsche 962 ma riva dell'alettone posteriore Scuderia Michele , settaggio Paolo Renzi :



Team Argentino composto dal Top Driver Max in Toyota 88C



e dall'esuberante Junior Alessio



Michele Caggiano ai nastri di partenza con una Lancia LC2 d'annata :



Massimo Calabrese scende in pista con una Porsche 956 :



Ai nastri di partenza anche l'esordiente 2020 Leonardo Ferulli.

Con questo schieramento siamo andati alle qualifiche aprendo cosi' le danze del primo Gran Premio Gruppo C.






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 825  ~  Membro dal: 11/09/2012  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Maicol

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 7



Inserito il - 15/09/2020 : 09:02:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maicol Aggiungi Maicol alla lista amici  Rispondi Quotando
Integriamo le informazioni del primo Gran Premio.

Lancia LC2 Martini Racing per Maurizio Santini :



Leonardo Ferulli ha corso con una vecchia Lancia Martini di cui presto forniremo illustrazione.

A precisazione delle precedenti informazioni correggiamo il driver della Porsche 956 Wersteiner ; e' Riccardo Pedulla e non Massimo Calabrese.






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 825  ~  Membro dal: 11/09/2012  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Maicol

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 7



Inserito il - 15/09/2020 : 14:19:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maicol Aggiungi Maicol alla lista amici  Rispondi Quotando




Ecco la Nissan 89C schierata da Massimo Calabrese.






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 825  ~  Membro dal: 11/09/2012  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Maicol

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 7



Inserito il - 15/09/2020 : 14:23:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maicol Aggiungi Maicol alla lista amici  Rispondi Quotando
Naturalmente il driver appiese ha ''scoperto'' la ruota posteriore per favorire il basculamento del suo bolide.







 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 825  ~  Membro dal: 11/09/2012  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

il Santo

Tuttoslottista Maestro




Utente Valutato
Voti: 35



Inserito il - 15/09/2020 : 16:09:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il Santo Aggiungi il Santo alla lista amici  Rispondi Quotando
... questo è il responso delle qualifiche ...









  Firma di il Santo 
il Santo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 5419  ~  Membro dal: 11/03/2010  ~  Ultima visita: 18/09/2020 Torna all'inizio della Pagina

il Santo

Tuttoslottista Maestro




Utente Valutato
Voti: 35



Inserito il - 15/09/2020 : 16:46:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il Santo Aggiungi il Santo alla lista amici  Rispondi Quotando
... non ci resta che attendere la brillante cronaca del nostro cronista d'assalto ...

... vai Maicol ...







  Firma di il Santo 
il Santo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 5419  ~  Membro dal: 11/03/2010  ~  Ultima visita: 18/09/2020 Torna all'inizio della Pagina

Maicol

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 7



Inserito il - 16/09/2020 : 08:47:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maicol Aggiungi Maicol alla lista amici  Rispondi Quotando
Si parte con la categoria settembrina delle Gruppo C Slot-It.

Parterre ricco; 10 piloti come dicevamo in fase di presentazione divisi in due batterie.

Atipicamente la prima batteria vede scendere in pista i Top Driver per consentire a Paolo Renzi di andare a dormire prima possibile per affrontare al meglio una prova universitaria l’indomani mattina.

Alla partenza Vergari presenta il conto a tutti e si mette saldamente in testa. Solo Pablito prova a contenerne l’esuberanza. Nulla possono Massimo, Max e Pedulla che viaggiano sotto i 30 giri. Lo strapotere di Ludovico e’ limitato dalla performance di Pablito che piazza il Casco Rosso con 13,393 in gialla sul 13,412 in verde di Al Jazeera.

Pablito conferma il suo stato di grazia, privo del Chief Team Riccardo Renzi per amoreggiare con le scuderie rivali in cerca di un miglior ingaggio per la stagione 2022. Infatti il giovane frascatano spinge sull’acceleratore e nonostante il 31 di Ludovico lo aggancia in testa con ben 32 giri rivincendo nuovamente il duello del cronometro : 13,334 Pablito in bianca e 13,385 in gialla il Sultano del Deserto. In tutto questo migliora nettamente la prestazione di Calabrese che si stacca dal gruppo con 31 giri che fanno riconsiderare tutta la situazione generale. Pedulla e Max lottano per le posizioni centrali di classifica senza poter coltivare sogni di gloria.

La terza e la quarta manche sono proprieta’ di Ludovico che guadagna due giri sul rivale anche considerando l’arancione di Paolo nella quarta dove realizza solo 28 giri. Anche il crono premia in tutte e due le manche Ludovico con 13,445 in bianca in terza e 13,789 in quarta in blu. Pero’ in un’analisi trasversale si nota la maggior velocita’ di Paolo in entrambe queste due corsie ma tant’e’, Ludovico passa in testa. In tutte e due le corsie si segnala la regolarita’ di Calabrese che inizia a pressare iil duo di testa. Sempre nella media non esaltante di oggi sia Pedulla che Max che addirittura registra ampie difficolta’ di prestazioni motoristiche ed elettroniche.

Si parte con la zona finale di gara con Ludovico a 122 giri, Paolo e Massimo 120 , Riccardo 113 , Max 110. Grandi velleita’ per il trio di testa, posizioni basse per gli altri due.

A questo punto clamorosamente si impennano le puntate su Paolo che vede valorizzare le sue quotazioni e nello stesso tempo il pubblico inizia ad osannarlo provocando pesantemente la reazione stizzita del Sultano del Deserto che reagisce negativamente sbagliando piu’ di un approccio nelle zone pericolose del circuito perdendo il suo smalto e il suo grande self control permettendo cosi’ al giovane rampollo Renzi di mettersi al comando ed aggiudicarsi la gara con un rendimento atipico nelle loro rispettive corsie. Infatti Ludovico in quinta in arancione fa’ meglio dell’avversario che pero’ approfitta a piazzare una stoccata ferale mettendo dentro due giri in piu’ salendo nuovamente alla testa del gruppo come previsto dal Master Santini che sbanca il totalizzatore prendendo Paolo vincente alla fine della quarta manche contro il pronostico e la realta’ del momento. Nulla puo’ Vergari nell’ultima nonostante il suo 30 per via del 31 di Paolo in verde. Calabrese ci prova in quinta con 30 ma l’ultima in sabbia mobile, corsia arancione, non permette di sognare gioie ma solo dolori. Per gli inseguitori possiamo solo segnalare il miglior Pedulla della serata in quinta con 30 giri che ricordano il valore del pilota. Casco Rosso in quinta a Paolo con 13,676 in rossa e in verde in ultima con il Top Time della serata con 13,235.

La seconda batteria presenta il Master Santini a lottare contro gli ostacoli dei veicoli lenti dei suoi avversari certamente non all’altezza. Quindi sicuramente Maurizio dovra’ dare dimostrazione di grande abilita’ a tenere le giuste traiettorie in pista correggendole in base al nefasto traffico che creeranno i Low Driver. Salutiamo la sempre piu’ continua presenza in gara di Fabrizi Antonio che ha ottenuto la Patente Over Size solo in questo 2020. Sabato 5 settembre Antonio ha cercato il miglior settaggio della sua Porsche grazie al grande lavoro in officina sotto la supervisione di Paolo Renzi che ha dato i suoi frutti. Infatti tolto Maurizio Santini , che e’ stato lì’unico a tenere il passo della precedente batteria tenendo a tiro sia Pedulla sia Max nelle prime tre batterie. Nel resto del gruppo grande Antonio che nella prima manche prende tre giri ad uno scomposto Michele che esordisce distrattamente in questa Gruppo C non lasciandoli piu’ nel corso della serata. Alessio Argentino punta piu’ alla performance sul giro cercando di superare il suo limite che alla regolarita’ di guida perdendo di vista la classifica generale non sfruttando al meglio la sua grande abilita’ di guida nei tratti pericolosi e virtuosi del circuito. A chiudere Leonardo che per la sua presenza a macchie nel Roster dello slot appiese deve sempre , ogni volta , ricercare la dimestichezza con le asperita’ del tracciato. Per i Caschi Rossi e’ una tripletta di Maurizio che pero’ non riesce a ascendere sotto i 14.

La classifica a meta’ gara recita : Maurizio 85 , Antonio 79 , Michele 77 , Alessio 69 , Leonardo 53.

La quarta manche penalizza Santini che in arancione si disunisce e mette dentro solo 26 giri restando nelle grinfie di Antonio e Michele , che pero’ non fanno meglio, e di Alessio a 25. A seguire Leonardo con 18. A conferma della virtuosita’ di Alessio segnaliamo il suo Casco Rosso in rossa con 14,869.
La classifica parziale vede Maurizio con 111 , Antonio 105 , Michele 102 , Alessio 94 , Leonardo 71; di rilievo solo Santini che nella generale si piazza a due giri dal quarto posto di Pedulla e con uno di vantaggio su Max creando cosi’ un triello di guerra per la medaglia di legno della serata.

Nelle ultime due manche Santini non riesce a fare meglio di un doppio 28 pagando il traffico creato dagli avversari compromettendo la sua battaglia indiretta e personale con l’Irriducibile. Antonio contiene tranquillamente Michele lasciandolo meritatamente dietro la sua vettura. Costante nella serata il rendimento finale sia di Alessi oche di Leonardo. Anche in queste due manche doppio Casco Rosso del Santo anche se, pero’, sopra i 14.

Come gara di esordio si e’ assistito ad un bel triello di testa e a un bel triello di mezza classifica con il resto del gruppo a cercare il miglior rendimento per migliorarsi nel secondo Gran Premio gia’ corso e di cui presto daremo resoconto.

Un abbraccio a tutti e buona settimana.

Classifica di serata :



Rendimento di Corsie :



Time Laps :



Classifica Generale :







 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 825  ~  Membro dal: 11/09/2012  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

irriducibili

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 17/09/2020 : 17:52:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di irriducibili Aggiungi irriducibili alla lista amici  Rispondi Quotando
La PORSCHE 956KH con i colori bianca\ oro e del sottorscritto





  Firma di irriducibili 
Riki

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1040  ~  Membro dal: 26/11/2007  ~  Ultima visita: 19/09/2020 Torna all'inizio della Pagina

il Santo

Tuttoslottista Maestro




Utente Valutato
Voti: 35



Inserito il - 18/09/2020 : 10:36:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di il Santo Aggiungi il Santo alla lista amici  Rispondi Quotando
... e questa è la classifica ufficiale ...









  Firma di il Santo 
il Santo

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 5419  ~  Membro dal: 11/03/2010  ~  Ultima visita: 18/09/2020 Torna all'inizio della Pagina

Maicol

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 7



Inserito il - 19/09/2020 : 10:41:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maicol Aggiungi Maicol alla lista amici  Rispondi Quotando
Si, esatto.

La Redazione si era accorta del refuso ma il correttore ha ''saltato'' la correzione.

Lo staff di stesura del giornale chiede immensamente scusa al grande Riccardo Ricky Pedulla l'Irriducibile; reale proprietario della suddetta Porsche.






 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 825  ~  Membro dal: 11/09/2012  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Maicol

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 7



Inserito il - 19/09/2020 : 12:05:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maicol Aggiungi Maicol alla lista amici  Rispondi Quotando
Secondo Gran Premio con 9 partecipanti ma andamento atipico.

Problemi di organizzazione e di rifondazione nel Team Argentino danneggiano il rendimento in pista e gravi conflitti con gli sponsor.

Certo in un momento economico globale come quello attuale entrare in conflitto con i magnati delle sponsorizzazioni dello Slot’s Circus possono portare una Scuderia al tracollo e alla chiusura dei battenti. Orde di meccanici, ingegneri, operai specializzati e generici sul lastrico. Il nostro compito e’. giornalisticamente parlando, andare a fondo, svolgere istruttorie chirificatrici per i nostri lettori. In tale occasione possiamo solo dire che il Team Chief Conte Max e’ determinato a pianificare tutto, il suo impegno e la sua dedizione per la squadra, i piloti, lo staff meccanico, il personale generico e’ lodevole e sempre orientato al massimo sacrificio. Sacrifica la maggior parte delle ore libere per la sua passione e presto lo rivedremo nelle zone alte della classifica.

Oggi il risultato sportivo e’ stato pessimo; essersi appoggiato nelle ultime settimane alle officine modenesi del Drake hanno danneggiato l’ambiente. Il nervosismo che serpeggia a Maranello ha creato un dissesto imprevaricabile nel Team Argentino. Risultato ? Un disastro; nessuna vettura al traguardo e punti in cascina solo per la presenza. In totale le due macchine messe in pista dalla Scuderia Argentino realizzano 154 giri che di solito gli Argentino realizzano con la sola seconda vettura di scuderia. Pazienza, il fondo del barile serve per togliere le ragnatele, toccare il fondo e riniziare la scalata. Sappiamo che Max ha riunito la sua squadra nelle paludi pontine per far respirare aria di rinascita alla squadra e schierare lunedi un veicolo rivoluzionato. Tutti aspettiamo in pista le vettura che viaggiano un dito sopra il cielo grazie alle abili mani meccaniche del Conte Max. Conte, il desiderio di vederti sfrecciare pervade tutti i box del Circu; torna tra noi e stupiscici con i tuoi settaggi.

Continua a crescere il rendimento della New Patent 2020 Antonio Fabrizi. Aumenta il risultato globale di giornata di ben 2 giri superando il suo record Gruppo C. In un’analisi piu’ tecnica si nota record sul giro personali migliorati in tutte le sezioni di gara tranne che nella corsia rossa che lo ha visto leggermente in difficolta’ ma non molto lontano dal suo precedente. I miglioramenti sul giro nelle varie corsie sono notevoli: 0,350 in bianca , 0,280 in blu , 0,370 in arancione, 0,410 in verde, 0,530 in gialla. Strepitoso. Complimenti al rookie del Campidoglio Racing Slot Club. Lo attendiamo , ora, al varco della soglia dei 160 giri. Basta limare il rendimento in rossa e ci siamo.

Per gli altri 6 si puo’ parlare di tre gruppi di lotta : Santini – Renzi Senior per la sesta piazza, Pedulla – Renzi Junior per il podio, Renzi Junior a sua volta in lotta anche per i primi due posti. Quindi per il giovane Paolo una roulette russa di tutto o niente insieme al duo di battaglia della serata Calabrese – Al Jazeera Vergari.

Equilibrio serrato tra Maurizio e Riccardo Renzi fino alla quarta manche dove i due arrivano distaccati di un solo giro a favore dell’Ammiraglio inglese, il Lord dello slot appiese Riccardo Renzi considerando pero’ la quarta manche in arancione del Santo. Il crono piazza entrambi fissi sopra i 14 con un solo rilievo di confronto indiretto in gialla che parla a favore di Master Renzi : 14,118 Riccardo , 14,401 Maurizio.

In testa si registra un andamento atipico rispetto alla tradizione delle ultime gare. Il Sultano del Deserto Ludovico memore della sconfitta in gara 1 tiene la belva motoristica a freno nelle fasi inziali dove invece inizia con aggressione giovanile Paolo con l’inossidabile costanza di rendimento del Professor Pedulla. In tutto questo fa’ sentire la sua voce il Motorino Calabrese in giornata di grazia. Parte lancia in resta Pablito con Ludovico a tenere le briglia del giovanotto e a non farlo scappare via con Calabrese a studiare i rivali e trovare i probabili punti di attacco nelle debolezze degli avversari. Alla fine delle prime due manche Pablito e Ludovico sono appaiati a 62 giri, Massimo 61 , l’Irriducibile 60; una lotta a ritmo serrato. Nella terza e quarta manche Paolo mostra i limiti di giornata e si stacca dal gruppo di testa dove resta incollato Pedulla e dove e’ immancabile Al Jazeera veramente notevole nelle scelte di strategia di gara in tutte le quattro manche. Calabrese come Paolo e’ l’unico ad aver corso in arancione e proprio questo , come Pablito, lo allontana dalla vetta. Aspettiamo che anche Ludovico e Pedulla ci vadano e capiremo l’esito della serata.
Si arriva cosi’ alla fine della quarta manche con questa classifica : Ludovico 123 , Pedulla 120 , Calabrese 119 , Paolo 118. In due manche i primi tre in lotta per la vittoria, gli ultimi tre la medaglia di legno.

Nei crono solo una corsia da’ i verdetti incrociati di analisi tecnica di rendimento; solo la bianca e’ stata utlizzata da tutti : il piu’ veloce Ludovico 13,444 , 13,483 Paolino , 13,777 Massimo , sopra i 14 Pedulla.

Per i Caschi Rossi abbiamo : Ludovico in prima manche su Paolo , nella seconda Paolo su Ludovico , nella terza Ludovico su Pedulla , nella quarta Ludovico su Massimo. Si nota la massima concentrazione di Vergari e il continuo alternarsi dei suoi avversari a riprova della difficolta’ a capire chi restera’ fuori dal podio.

La quinta manche tra i quattro e’ pura pazzia; Riccardo Pedulla stecca la prova e si stacca dalla vetta, Ludovico paga anche lui l’arancione e’ da’ a Calabrese un bel jolly; perde due giri su Massimo.
La nuova classifica e’ : Ludovico 152 , Calabrese 150 , Paolo e Pedulla 148. Con una sola prestazione insufficiente l’irriducibile rischia di scendere dal podio mentre Calabrese prende in ultima chanche la possibilita’ di sognare l’alloro di giornata.

Si parte per l’ultima manche e subito Ludovico lascia intendere che non vuole rischiare niente , si mette a velocita’ di crociera, entra nella scia di Calabrese seguendolo in tutte le traiettorie impedendogli di staccarsi e riprendere fiato arrivando cosi’ in tandem all’avversario conquistando una vittoria cercata e meritata. Insieme a loro un’ottimo Paolo che approfitta dell’improvviso calo di rendimento della Porsche di Pedulla salendo lui sul podio ai danni di un Pedulla che addirittura oggi meritava il secondo podio.

Il pilota laziale di Roma Nord si gratifica con il Premio MVP di giornata di miglior pilota tecnico del lotto odierno dove svetta la meritata bandiera di Al Jazeera.

Classifica di Giornata :



Classifica di Corsie :



Time Laps :



Classifica Generale :







 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 825  ~  Membro dal: 11/09/2012  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,42 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization