Forum Tuttoslot.it - Pulizia bandelle polistil
    Forum Tuttoslot.it
 

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Nuova campagna pubblicitaria banner sul forum. Contattaci per informazioni: info@tuttoslot.it



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 Piste
 Pulizia bandelle polistil
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

swarzy

Nuovo Tuttoslottista


Inserito il - 20/06/2012 : 09:09:53  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di swarzy Aggiungi swarzy alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, ho iniziato da poco un progetto per una pista casalinga e dopo aver recuperato una settantina di pezzi polistil ho iniziato il lavoro più sporco: la pulizia delle bandelle!!!
Ovviamente ho cercato nel forum e ho trovato un interessantissimo articolo di Ciaky su come pulire i pezzi tramite la magica barretta della WOLFCRAFT!!
Lode a Ciaky alle barrette WOLFCRAFT e al dremel!!
Ho pulito quasi una settantina di pezzi in poco meno di due settimane e soprattutto senza fatica e senza rimetterci le dita.
Ora però a lavoro ultimato mi sorge un dubbio: dopo aver pulito alcuni pezzi che presentavano un po' di ruggine questi hanno mantenuto una specie di alone, la mia paura è che dopo aver montato il tutto la ruggine si ripresenti costringendomi a una manutenzione perpetua della pista.
C'è qualche modo per impediretutto ciò oppure mi conviene sostituire direttamente il pezzo?
Altra cosa, dopo aver pulito la bandella con il petrolio lampante per togliere lo sporco creato dall'ossido il pezzo si è un po' sbiancato, quindi mi trovo due tonalità, più scuro ai lati e più chiaro vicino alle bandelle, secondo voi come posso sistemare questo problema? gli passo una mano di vernice? una di colore?
Grazie






 Regione Veneto  ~ Prov.: Padova  ~ Città: padova  ~  Messaggi: 9  ~  Membro dal: 08/07/2010  ~  Ultima visita: 08/09/2013

EMILIO

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 20/06/2012 : 09:40:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao,

per proteggere la bandella metallica io ti consiglio di usare del CRC per contatti, lascia un velo di protettivo anti ossidante.

Per la plastica "bi-color", potresti usare dell'olio denso passato con uno straccio, che dovrebbe riuscire a ridare la colorazione nera naturale e ti darà sicuramente una mano per il grip delle gomme.

Emilio






  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3257  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 18/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

swarzy

Nuovo Tuttoslottista


Inserito il - 20/06/2012 : 14:55:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di swarzy Aggiungi swarzy alla lista amici  Rispondi Quotando
Ottimo userò sicuramente il CRC come consigliato ma a questo punto la domanda sorge spontanea:
Lo devo utilizzare ogni giorno quotidianamente? Oppure solo quando non utilizzo la pista? Una volta passato posso farci girare la macchinine senza problemi o devo asciugarlo con un panno?
Grazie

P.S.: Per il "bi-color" opterò sicuramente per una colore acrilico spary in modo da dare uniformità al fondo, poi dato che il colore tende a rendere la pista liscia la passero con dell'olio denso (magari l'olio dei cambi per trattori)






 Regione Veneto  ~ Prov.: Padova  ~ Città: padova  ~  Messaggi: 9  ~  Membro dal: 08/07/2010  ~  Ultima visita: 08/09/2013 Torna all'inizio della Pagina

EMILIO

Tuttoslottista Racing




Utente Valutato
Voti: 21



Inserito il - 20/06/2012 : 17:02:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EMILIO Aggiungi EMILIO alla lista amici  Rispondi Quotando
Dipende un pò da quanto è rovinata la superficie.
Anche il CRC nno da noia alle gomme, anzi, giraci tranquillamente sopra e tieni magari d'occhio se il contatto elettrico della bandella si deteriora.

Emilio






  Firma di EMILIO 
BAH!!! CHE DIRE.....

 Regione Liguria  ~ Prov.: La Spezia  ~ Città: LA SPEZIA  ~  Messaggi: 3257  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 18/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

ciaky

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 20/06/2012 : 19:14:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ciaky Aggiungi ciaky alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie per la lode
Un paio di consigli aggiuntivi....
Per evitare che la pista, quando la pulisci con il dremel si sporchi o peggio si rovini, incolla del nastro di carta da carrozziere all'esterno della bandella, sulla plastica....

Riguardo la pista ormai sporca dell'ossido di ferro asportato dalla bandella, potresti pulirla con dell'acetone e un batuffolo di cotone, dovrebbe venire via abbastanza bene...

Per il colore sbiancato batuffolo di cotone con trielina o pennello con trielina, piccole quantità e fare la prova in un piccolo pezzetto di pista, la trielina scioglie la plastica, ma dovrebbe se usata con criterio ridare la naturale lucentezzzzza alla stessa, occhio pero fra il fare bene e il fare male ci passa poco.....

I pezzi puliti hanno solo l'alone nero, o hanno anche una crosta di ruggine che fa spessore?

Se è solo x l'alone oscuro va benissimo quello che ti ha spiegato Emilio x il mantenimento e la conservazione..

Invece nel caso di croste di ruggine resistente, la manovra è differente, ne parliamo soltanto se ne vale la pena e se il numero di pezzi da recuperare è elevato.

Cia






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Siracusa  ~ Città: siracusa  ~  Messaggi: 1501  ~  Membro dal: 25/03/2008  ~  Ultima visita: 20/08/2020 Torna all'inizio della Pagina

AndRex65

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 20/06/2012 : 21:56:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di AndRex65 Aggiungi AndRex65 alla lista amici  Rispondi Quotando
Che dire, Ciaky sei una bibbia dello slot!

Ma quante ne sai?!?

Ciao,
Andrea.






  Firma di AndRex65 


 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: Genova  ~  Messaggi: 818  ~  Membro dal: 09/07/2010  ~  Ultima visita: 30/08/2020 Torna all'inizio della Pagina

gianni

Tuttoslottista DTM


Inserito il - 21/06/2012 : 14:43:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gianni Aggiungi gianni alla lista amici  Rispondi Quotando
Per ridare il colore nero ai pezzi di pista vecchi, esiste un liquido utilizzato dagli autocarrozzieri per rinnovare i paraurti e i fascioni.
Non è una vernice ma un prodotto che scioglie un velo di plastica senza fare danni e ripristina il colore originale.
Ci ho restaurato una pista di una trentina di metri trovata in una discarica abusiva e poi sembrava nuova.
Purtroppo non mi ricordo il nome del prodotto ed il carrozziere che me lo aveva dato è in ferie però presso un colorificio adeguato dovrebbero saperlo, però ricordati che non è una vernice.
Se riesco a sapare il nome te lo faccio sapere presto.
Ciao Gianni






  Firma di gianni 
Che la gioia sia nutrimento per la vostra anima e che i vostri occhi possano vedere solo bellezza

 Regione Liguria  ~ Prov.: Imperia  ~ Città: sanremo  ~  Messaggi: 98  ~  Membro dal: 12/12/2010  ~  Ultima visita: 27/10/2017 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization