Forum Tuttoslot.it - 1^ 1/24 LIGHT pista Donato a Valderice (TP)
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : I moderatori lavorano nel forum per te. Rispettali!



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 1^ 1/24 LIGHT pista Donato a Valderice (TP)
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

giacaleo

Tuttoslottista GT



Utente Valutato:
Voti:17



Inserito il - 18/10/2010 : 10:30:18  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giacaleo Aggiungi giacaleo alla lista amici  Rispondi Quotando


Dopo lo stop estivo, dovuto principalmente al vizio che ha la bandella in rame di scollarsi d'estate, Vito Donato e gli amici slottisti di Valderice e Trapani hanno deciso di riprendere a slottare.

Ma un dubbio si è insinuato, da me partorito alla fine della precedente stagione: perchè non provare a riprendere il metallo con la configurazione più vicina alla plastica ?

Così consigliati da Paolo Niccolai e da Antonio Merlini (Campione Italiano in carica ES32) abbiamo assemblato una dozzina di 1/24 nella versione Light: telaio stampato, motore di derivazione plastica Falcon da 47.000 giri, rapporto uguale per tutti (12/39), boccole, gomme in spugna nere per tutti e carrozzeria Porsche.



La formula è piaciuta a tutti, e dopo aver girato a circa 1 secondo e 8 decimi meno delle migliori Mosler plastica, l'adrenalina è spuntata a tutti (ad un paio anche troppo!!!) ed il divertimento è stato massimo.

Per la prima manche si schierano così (auto da sinistra) Antonio Palermo, Giacaleo (macchina prestata da Donato), Reale Stefano (una JK di nuova generazione) e Rosario De Filippi.





Dietro la pulsantiera (da sinistra) De Filippi, reale, Palermo e Giacaleo.





Da ex metallaro, nella prima batteria mi impongo su un esuberante De Filippi, e penso di non avere problemi a vincere tutte le 8 manche.......ma faccio i conti senza l'oste: considerando che non conoscevo la macchina (era la prima volta che la guidavo !!!) e che sono decisamente un pilota da corsie centrali (sulle esterne ne ho combinato di tutti i colori) De Filippi più costante di me mi rifila, a fine Batteria, ben 6 giri realizzando 186,59 giri mentre io (Giacaleo) ne realizzo solo 180,45.

Discorso a parte per Stefano Reale, che con una bomba di macchina (il telaio JK è più leggero degli altri) con un rapporto peso potenza favorevole, perde tempo ad assuefarsi alla guida, e fermatosi per sistemare più volte la macchina realizza solo 168,25 giri, 4 più del debuttante Antonio Palermo , che alla sua prima cara con queste belve compie 160,53 giri.

Per la seconda manche si schierano, da sinistra, Gianvito Poma (debuttante della pista e della categoria), Nicola Patrico, Genova Michele, Mauro Todaro e Vito Donato....... assenti i sui figli a tu per tu con i compiti del giorno dopo.





Si schierano (da sinistra) Todaro Mauro, Michele Genova, Nicola Patrico, Poma Gianvito e Vito Donato.



.....pochi istanti prima del via......



Contro ogni pronostico balza in testa alla prima manche Nicola Patrico, mentre Vito Donato viene frenato dalla "chicane" volante Gianvito Poma, assolutamente incolpevole .........è un debuttante !!!

Comunque tutti, prima o poi ne fanno le spese e democraticamente il giovane Poma condiziona, prima o poi la gara di tutti con tamponamenti al fulmicotone ed uscite multiple.

Di tutto questo bailame ne approfitta Vito Donato che ristabilisce le distanze con gli altri piloti vincendo la manche e la gara compiendo 208,28 giri. Gara a due quella tra Nicola Patrico e Michele Genova che, tra sostituzione di macchine (Nicola Patrico) e incidenti di Michele con la "chicane" volante, vedono Patrico prevalere per pochi centimetri su Michele Genova entrambi con 194,29 giri e sullo stesso settore.

Discorso a parte per Gianvito Poma (131,13 giri), di cui abbiamo già ampiamente parlato, e Mauro Todaro che, dopo un promettente avvio, per un eccesso di adrenalina si ferma e non vuole più proseguire.

Al primo gli dò un "in bocca al lupo" ed allenati......nessuno è nato slottista....anche tu ci riuscirai, mentre al secondo debbo dire di comprendere che questa macchine girano a 6 secondi e mezzo al giro (le Mosler giravano appena sotto gli 8 secondi) e che la calma è la migliore arma per correre con questi piccoli bolidi.

A fine gara, grande soddisfazione per avere ripreso un discorso sospeso per alcuni 15 anni fa, per altri 8 anni fa: certo le prestazioni di queste 1/24 light sono ben lontane dalle Eurosport, come dalle produzione 1/24, ma sono molto simpatiche da guidare e, soprattutto, meno stressanti.

Qui di seguito possiamo ammirare la macchina di Vito Donato, che gentilmente ci ospita ormai da tanti anni, assemblata su telaio Mossetti, mentre in gara ci sono state anche Champion, JK, e le 1/24 di Lugo di Romagna.



Per la cronaca questa è la classifica:

Pos. Giri Pilota

1^ 208,28 Donato Vito
2^ 194,29 Patrico Nicola
3^ 194,29 Genova Michele
4^ 186,59 De Filippi Rosario
5^ 180,45 Giacaleo
6^ 168,25 Reale Stefano
7^ 164,53 Palermo Antonio
8^ 131,13 Poma Gianvito
9^ 105,00 Todaro mauro (rit.)

La prossima gare di pre-campionato venerdì 22 sempre dopo cena presso la pista Donato di Valderice.









Modificato da - giacaleo in Data 18/10/2010 10:31:15

 Firma di giacaleo 
Dapprima Dio creò l'acciaio...... poi creò la plastica ......poi ci ripensò: meglio l'acciaio !!!!!!!!!!

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: Trapani  ~  Messaggi: 972  ~  Membro dal: 13/02/2007  ~  Ultima visita: 01/10/2014

lucio

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 19/10/2010 : 00:18:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucio Aggiungi lucio alla lista amici  Rispondi Quotando
Complimenti per la bella iniziativa. Hai detto bene: sono meno stressanti e, cosa non meno importante, meno costose, anche come manutenzione, dato che "mangiano" meno gomme e tutto il resto.
Questa è una categoria senz'altro da sostenere, anche se non è nata da poco: certo che per godersela davvero è necessaria una pista in legno, ma per chi ce l'ha a disposizione dovrebbe essere la categoria base.








 Regione Friuli-Venezia Giulia  ~ Prov.: Trieste  ~ Città: Trieste  ~  Messaggi: 568  ~  Membro dal: 19/08/2007  ~  Ultima visita: 24/10/2017 Torna all'inizio della Pagina

giacaleo

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 17



Inserito il - 19/10/2010 : 10:12:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giacaleo Aggiungi giacaleo alla lista amici  Rispondi Quotando
Caro Lucio, hai perfettamente ragione.

Intanto dopo la gara abbiamo misurato sotto il telaio e le gomme, complice il fondo della pista che ricordo non è verniciata ma costruita con legno "nobilitato" beige, ed il consumo è uguale a zero, mentre si consuma più gomma girando solo per ore intere.

Poi il costo del motore è veramente ridicolo nei confronti di un X12, e la manutenzione è la stessa dei motori "plastica".

Comunque in definitiva la meccanica è di una plastic, mentre il solo telaio e carrozzeria è di una metal, buon compromesso per chi si è leggermente stancato di correre solo col le Plastic, ma che non ha intenzione di investire completamente sul metal.

Non voglio assolutamente fare una guerra di religione, ma tra i due mondi dello slot c'è un abisso che gli slottisti della vecchia guardia convertiti al plastic conoscono bene, mentre chi è nato con le "Plastic" prova un senso di REPULSIONE TOTALE per questo tipo di slot, non sapendo che lo slot nasce con il metallo.

Ora da questo forum vorrei lanciare un dibattito che chiarisca una volta per tutti che questi due tipi di slot possono tranquillamente convivere, senza che uno denigri l'altro, come colui che fa plastic con la barzelletta che il metal è costosissimo, mentre con le plastic sei competitivo con poche decine di euro.

Ho lanciato il sasso nello stagno................

Ciao a tutti da Giacaleo.








  Firma di giacaleo 
Dapprima Dio creò l'acciaio...... poi creò la plastica ......poi ci ripensò: meglio l'acciaio !!!!!!!!!!

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: Trapani  ~  Messaggi: 972  ~  Membro dal: 13/02/2007  ~  Ultima visita: 01/10/2014 Torna all'inizio della Pagina

nikola

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 5



Inserito il - 19/10/2010 : 15:32:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nikola Aggiungi nikola alla lista amici  Rispondi Quotando
Caro Giacaleo,questa è una vecchia diatriba,più volte scatenatasi sui forum di slot italiani...credo che la vera differenza stia nel numero dei praticanti,innegabilmente superiore nel plastica,che ha creato grossi interessi commerciali intorno a chi pratica questo tipo di slot.Di contro c'e da dire che il metallo parlando di Eurosport,ed in parte anche del Produzione è un pò più complicato,ma trovi persone esperte che ti possono aiutare.
Discorso a parte è l'1/24 Light,che a mio modesto pare è il più economico in assoluto,ma che senza ovviamente raggiungere la dose di Adrenalina(e i costi) di un Eurosport,ti regala delle belle soddisfazioni anche a chi non è abituato a gareggiare con il metallo.
Altro punto dolente dello Slotracing,è la reperibilità delle piste in legno.
Oggi come oggi, in Italia oltre alle piste di Sulmona,Roma e Roncole,su cui si disputa il Campionato Italiano,esistono altre 7/8 piste dove si svolgono gare con il Light e la Plastica.
Un pò fuori dal coro è il caso del Friuli Venezia Giulia,dove,Lucio correggimi se sbaglio,ormai da parecchio tempo hanno messo in piedi un campionato con il Light,F1 1/32,1/24 Prod,e mi pare che soprattuto nel light e nel F1 abbiano buoni riscontri,potendo anche disporre di ben 3 piste in legno:Udine,Gorizia e Campoformido.
Questo in poche parole il quadro della situazione.








 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: verona  ~  Messaggi: 112  ~  Membro dal: 25/10/2007  ~  Ultima visita: 28/03/2014 Torna all'inizio della Pagina

plrmntonio

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 19/10/2010 : 16:30:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di plrmntonio Aggiungi plrmntonio alla lista amici  Rispondi Quotando
Giacaleo...
Volevo fare un appunto sullo schieramento della prima manches, da sinistra verso destra abbiamo Giacaleo, Palermo(io), Reale e De Filippi








 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: Trapani  ~  Messaggi: 14  ~  Membro dal: 27/08/2010  ~  Ultima visita: 14/02/2015 Torna all'inizio della Pagina

giacaleo

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 17



Inserito il - 19/10/2010 : 16:33:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giacaleo Aggiungi giacaleo alla lista amici  Rispondi Quotando
Caro Antonio, hai ragione ......ma io intendevo guardando la foto.........

Comunque, mi sei piaciuto molto....... secondo me il tuo modo di guidare senza "nervosismi " vari ti aiuterà molto in futuro ....

Complimenti....Ciao da Giacaleo (...come vedi ho conservato sempre il mio pseudonimo sia nel RC elettrico che nello slot).








Modificato da - giacaleo in data 19/10/2010 16:35:36

  Firma di giacaleo 
Dapprima Dio creò l'acciaio...... poi creò la plastica ......poi ci ripensò: meglio l'acciaio !!!!!!!!!!

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: Trapani  ~  Messaggi: 972  ~  Membro dal: 13/02/2007  ~  Ultima visita: 01/10/2014 Torna all'inizio della Pagina

Pope-slot

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 2



Inserito il - 19/10/2010 : 18:46:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pope-slot Aggiungi Pope-slot alla lista amici  Rispondi Quotando
Bellissima iniziativa finalmente, beati voi per la pista in legno ,categoria economicamente conveniente io addirittura l'anno scorso ho sdoganato delle auto fatte per la mia pista carrera con telaio flexi 1.................



motori nsr king e carrozze sport anni 60 70 chiamandola metal classic come le attuali plastiche e devo dire che proporzionando il tutto in base all'impianto a disposizione (pista in plastica 1/24) sono molto performanti e divertenti , e sopratutto avendo due tre carrozze a disposizione si puo' cambiare la marca dell'auto in un attimo. Allego foto e modelli.Venerdi' probabilmente saro' da voi.Cordiali saluti








 Regione Sicilia  ~ Prov.: Palermo  ~ Città: palermo  ~  Messaggi: 285  ~  Membro dal: 05/03/2008  ~  Ultima visita: 05/04/2017 Torna all'inizio della Pagina

lucio

Tuttoslottista GT


Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 19/10/2010 : 20:20:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucio Aggiungi lucio alla lista amici  Rispondi Quotando
nikola ha scritto:

Un pò fuori dal coro è il caso del Friuli Venezia Giulia,dove,Lucio correggimi se sbaglio,ormai da parecchio tempo hanno messo in piedi un campionato con il Light,F1 1/32,1/24 Prod,e mi pare che soprattuto nel light e nel F1 abbiano buoni riscontri,potendo anche disporre di ben 3 piste in legno:Udine,Gorizia e Campoformido.


Le piste disponibili al momento sono tre: una quattro corsie a Gorizia, un'altra quattro corsie NSR a Udine e, sempre a Udine, una "Orange" ex sala giochi anni '60 a otto corsie (ma solo 5 agibili). Su queste piste, come hai detto, si corre con le F1 1/32 light, le 1/24 light con carrozzeria GT e, solo sulla Orange, con le 1/24 Produzione Gr.12 con carrozzeria Eurosport.
Un'altra pista quattro corsie in legno è in preparazione e probabilmente vedrà la luce a Fiume Veneto, ma ne riparleremo quando sarà agibile.









 Regione Friuli-Venezia Giulia  ~ Prov.: Trieste  ~ Città: Trieste  ~  Messaggi: 568  ~  Membro dal: 19/08/2007  ~  Ultima visita: 24/10/2017 Torna all'inizio della Pagina

nikola

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 5



Inserito il - 20/10/2010 : 09:38:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nikola Aggiungi nikola alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,per avvicinare altri appassionati al metallo,stavo pensando ad un ipotetico trofeo Model Expò da disputare in occasione della fiera di modellismo che si disputa in marzo a Verona,cercando di coinvolgere quei club dove si pratica l'1/24 light.Mia intezione è quella di prendere contatto con quei club trovare insieme una regolamentazione comune e dar vita ad una gara entusiasmante che avvicini al metallo senza timori e complicazioni.
I club dove sò per certo si disputano gare di 1/24 Light sono:Savona,Trieste,Verona,Siena,Cagliari,Valderice(TP),ovviamente chiunque altro non appartenente a questi club può intervenire nella discussione.Credo che un iniziativa simile possa avvicinare più persone anche provenienti dalla plastica,per fargli scoprire l'adrenalina che il metallo ti può offrire.Aspetto con ansia proposte,critiche e quant'altro.








 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: verona  ~  Messaggi: 112  ~  Membro dal: 25/10/2007  ~  Ultima visita: 28/03/2014 Torna all'inizio della Pagina

plrmntonio

Nuovo Tuttoslottista



Inserito il - 20/10/2010 : 11:11:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di plrmntonio Aggiungi plrmntonio alla lista amici  Rispondi Quotando
giacaleo, guardando la foto, la macchina più a sinistra è proprio la tua...
comunque si sono molto calmo quando guido, non pretendo molto da me e comunque lo faccio per passarmi una serata diversa dalle altre...








 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: Trapani  ~  Messaggi: 14  ~  Membro dal: 27/08/2010  ~  Ultima visita: 14/02/2015 Torna all'inizio della Pagina

rapca

Tuttoslottista GT



Utente Valutato
Voti: 7



Inserito il - 21/10/2010 : 00:02:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di rapca Aggiungi rapca alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao a tutti , ne approfitto per salutare Giacaleo.
Saluto anche Antonio Merlini e lo ringrazio per le indicazioni che mi ha dato.
La nuova stagione slottistica che stiamo iniziando avrà nella nostra pista questa novità.
Leo è stato già abbastanza chiaro nel presentarla.
Ora tocca a noi impegnarci a migliorare qualsiasi dettaglio che ci consenta di divertirci.
Lieto della collaborazione vi ringrazio anticipatamente.








  Firma di rapca 
vito donato

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Trapani  ~ Città: valderice  ~  Messaggi: 637  ~  Membro dal: 06/05/2008  ~  Ultima visita: 25/03/2013 Torna all'inizio della Pagina

dinosauro62

Tuttoslottista F1



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 23/10/2010 : 11:30:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di dinosauro62 Aggiungi dinosauro62 alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao,una domanda a Giacaleo
sono Dino del slotcar savona , anche noi abbiamo iniziato con il gt light 1/24 (abbiamo un 6 corsie in MDF), mi dici i dettagli (marca) dei rapporti che usate con il gt light ?
Bellissima la vostra 8 corsie, avete usato anche voi la bandella di rame autoadesiva ?
allego foto della nostra...











  Firma di dinosauro62 
Dino

 Regione Liguria  ~ Prov.: Savona  ~ Città: SAVONA  ~  Messaggi: 113  ~  Membro dal: 13/08/2009  ~  Ultima visita: 15/01/2014 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,7 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization