Forum Tuttoslot.it - Cronaca 3^ Gara D.T.M. Campidoglio Racing Slot Clu
    Forum Tuttoslot.it

Forum Tuttoslot.it
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Leggi bene il regolamento del forum



 Tutti i Forum
 Forum Tuttoslot.it
 gare & eventi
 Cronaca 3^ Gara D.T.M. Campidoglio Racing Slot Clu
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Maicol

Tuttoslottista GT


Utente Valutato:
Voti:7



Inserito il - 18/07/2019 : 08:59:14  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Maicol Aggiungi Maicol alla lista amici  Rispondi Quotando
I magnifici sette si sfidano nel terzo Gran premio D.T.M.

Tutti a lottare per impedire il clamoroso rientro nell’attacco al titolo dello Sceicco del Deserto; Al Jazeera si ripresenta al volante della sua monoposto grazie ai nuovi finanziamenti ricevuti dall’Emiro Al Sal Tun che gli permette di portare a termine la stagione.

Il campione in carica GT3 , Pedulla, mira a riscattare le sue opache prove precedenti.

Massimo, Max e Paolo vanno a lottare per issarsi da soli in vetta e dietro sara’ lotta senza quartiere tra Maurizio e Riccardo Renzi.

La prima manche mostra un equilibrio che finora, nella D.T.M., non si era mostrato cosi’ palese; tutti in fila :Paolo Renzi 31 , Ludovico Vergari, Riccardo Renzi e Riccardo Pedulla 30 , Massimo Calabrese, Maurizio Santini e Max Argentino 29.

Nella seconda manche nasce la direzione della giornata : Ludovico prende il largo, supera gli ostacoli della pista e porta a casa 32 giri; nessuno tiene il passo e sorge lotta serrata tra Massimo e Paolo, finora i piu’ vivi nella categoria, con 30 giri a precedere lo smagliante Riccardo Renzi a 29. Solo 28 per Max Argentino, che inizia a vedersi staccare dai suoi due comprimari di vertice classifica, e per Santini. A chiudere 27 giri per Riccardo Pedulla costretto ad un’altra giornata anonima di gare; inconsueto per il mastino laziale.
I tempi sul giro di queste prime due manche confermano il predominio di Al Jazeera che si aggiudica tutte e due le manche: 13,092 in verde nella prima e 13,027 in gialla nella seconda. Solo Paolo Renzi prova a contrastarlo con 13,562 in verde nella prima e 13,597 in gialla nella seconda ma in altra batteria e Santini con un lusinghiero 13,763 in bianca nella seconda manche.

La terza manche se l’aggiudica il futuro dello slot romano : Paolo Renzi con 31 giri che mette alla frusta il Sultano del Deserto che segue con 30. Dietro nessuno emerge e ne approfitta Riccardo Renzi permettendosi 29 giri che gli permettono di viaggiare a meta’ classifica. A seguire tutti a 28, Massimo, Pedulla, Max. Dietro Santini che dopo aver spinto la vettura nella seconda manche trova difficolta’ ad esprimere il meglio nella terza.
Stasera, nonostante tutti provino a contrastarlo, Vergari e’ unaspanna sopra tutti; regola l’andamento della manche e la vince con 30 giri davanti ad un sorprendente Riccardo Renzi, Paolo Renzi, a conferma della grande stagione del Team Renzi, e Max Argentino. 28 Massimo, 27 Santini e, udite, udite 26 per l’Irriducibile.

La classifica alla fine della quarta segna : Ludovico 122 , Paolo Renzi 121 , Riccardo Renzi 117 , Massimo 115 , Max 114 , Pedulla e Santini 111. Paolo, nonstante non abbia proprio brillato tiene in scacco Al Jazeera chiamato alla massima concentrazione per portare a casa la vittoria. Splendido e meritato podio per il Top Cheaf Team Renzi, Riccardo, duello serrato tra Massimo e Max anche ai fini della classifica generale dove sono appaiati in testa con Pablito che stasera li sta incartando alla grande. Lotta inedita per l’ultima piazza per due veterani dello slot in difficolta’ in questo D.T.M. 2019.

Si parte per queste uiltime due manche e succede l’imponderabile; Paolo Renzi buca immediatamente, resta invischiato nel traffico, torna ai box con difficolta’ e riparte dopo aver perso tantissimo tempo; risultato finale Ludovico 30 giri, lui 25; vittoria consegnata allo Sceicco e Pablito che rimette in palio la vetta della classifica generale sottoponendosi alla ipotetica rimonta di Massimo e Max nell’ultima manche. Infatti Max ne approfitta e piazza 30 giri; dopo tanti fiele finalmente un sussulto del campione: Riccardo Pedulla vince la manche con 31 giri. 29 giri Massimo e Riccardo Renzi e 28 Maurizio.

A questo punto e’ duopo uno sguardo alla generale : Ludovico 152 , Pablito e Riccardo Renzi 146 , Massimo e Max 144 , Riccardo Pedulla 142 e Maurizio 139.
Analizzando bene la situazione e le potenzialita’ al momento la vittoria e’ di Ludovico ma Pablito ha compromesso serata e classifica generale; il branco e’ li’ e lo punta. Anche Riccardo con l’acuto della quinta manche rientra in gara e Maurizio con l’ultima a disposizione potrebbe far sentire la voce.

Sesta manche, pronti e via. Ludovico comanda il gruppo e in carrozza e senza spingere controlla tutte le telemetrie con sicurezza e serenita’ e va a vincere manche e gara con altri 30 giri. Dietro Massimo e Max capiscono dalle intercettazioni radio che Pablito non ne ha piu’; viaggia a tre cilindri e i suoi 25 giri sono manna dal cielo per i suoi due avversari che inanellano una battaglia entusiasmante a colpi di chicane strusciate, drift in curva e riprese eccezionali in rettilineo appaiandosi piu’ volte e chiudendo tutti e due a 29 giri che bastano a frustare il giovane Pablito ma non danno certezza a chi dei due primeggia; ne va’ del primato in classifica generale, si deve aspettare il verdetto della giuria per capire bene la situazione. Un grande Santini con 29 giri non e’ sufficiente a fargli risalire posizioni in classifica visto il difensivo 28 di Pedulla. Purtroppo il tanto osannato Team Renzi fino alla quarta manche buca clamorosamente su tutta la linea dell’impostazione del finale di gara e vede chiudere anche il senior Riccardo Renzi con solo 27 giri che rimette tutto in palio per la classifica generale.

Ludovico chiude con un lusinghiero 182, invece Riccardo Renzi, Max e Massimo Clabrese non sanno ancora chi andra’ sul podio e chi no; una tripletta da 173 giri. Per un solo giro Paolo salva la quinta posizione su Riccardo Pedulla 171 a 170 e Santini chiude con 168. Si va alla conta dei settori e ad occhio Max paga pegno : fuori dal podio, ne conta 41 mentre Massimo e Riccardo Renzi per un gioco ottico di visuale devono attendere l’esito finale . Si accende il tabellone: 98 Massimo, 92 Riccardo.

Nell’analisi dei tempi sul giro c’e’ uno strabiliante 12,946 in arancione di Riccardo Renz e al di fuori di questo restano i due di Ludovico in prima e seconda manche i top laps.

La classifica generale e’ rivoluzionata e con la seconda vittoria di Ludovico vede tutto riaperto. Comanda Massimo ma ormai Ludovico e’ li’ e deve essere battuto per evitare di consegnarli il titolo con una gara in meno. Riccardo Renzi ha perso una grandissima occasione per entrare nel lotto dei pretendenti alla vittoria finale ma stacca Maurizio nella generale. Pedulla impegnato a difendersi dall’ultima posizione con Davide.

Mentre stiamo andando in stampa e’ gia’ stata svolta la quarta gara di campionato e quanto prima ve la racconteremo.

Classifica di giornata :



Time laps :



Classifica generale :







 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 653  ~  Membro dal: 11/09/2012  ~  Ultima visita: 09/08/2019

irriducibili

Tuttoslottista Legend



Utente Valutato
Voti: 4



Inserito il - 18/07/2019 : 19:15:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di irriducibili Aggiungi irriducibili alla lista amici  Rispondi Quotando
nella quarta gara cì sara qualche sorpresa ma non dìco nulla ,così da destare qualche mugugno ( ma cosa sara successo? e cambìato qualcosa? ) gìusto ìnsìnuare qualche dubbìo così cì sarà pìu suspance nel leggere la quarta gara

qualche novìta da punto dì vìsta delle vetture:










  Firma di irriducibili 
Riki

 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 1023  ~  Membro dal: 26/11/2007  ~  Ultima visita: 15/08/2019 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Nuovo Evento        Bookmark this Topic 
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,47 secondi.

 

 

Questo sito utilizza solo cookie TECNICI e pertanto non effettuano alcuna tracciatura dell'utente.
I cookie TECNICI, sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.
Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di inserimento post o login, per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.

Visualizza l'informativa

 

 

Search Engine Optimization